Windows 11: disponibile il nuovo Blocco note

Windows 11: disponibile il nuovo Blocco note

Disponibile per gli utenti Insider la nuova versione dell'app Blocco note di Windows 11 con Fluent Design e alcune funzionalità aggiornate.
Disponibile per gli utenti Insider la nuova versione dell'app Blocco note di Windows 11 con Fluent Design e alcune funzionalità aggiornate.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Microsoft continua l'opera di restyling delle app preinstallate in Windows 11. Dopo Paint è il turno di Notepad (Blocco note in italiano), il noto editor di testo incluso nel sistema operativo fin dalla prima versione del 1985. Le novità sono al momento accessibili agli utenti iscritti al canale Dev del programma Windows Insider.

Nuovo design per Blocco note

Come anticipato all'inizio di ottobre, le modifiche principali riguardano l'aspetto estetico. Microsoft ha adottato il Fluent Design per rendere l'interfaccia consistente con Windows 11. Si notano quindi gli angoli arrotondati per finestra e menu, una maggiore spaziatura tra gli elementi grafici e l'effetto Mica.

Blocco note - Dark Mode

Il tema dell'app Blocco note, tra cui il nuovo Dark Mode, viene impostato automaticamente in base a quello scelto per Windows 11, ma l'utente può cambiarlo nelle impostazioni, accessibili cliccando il pulsante dell'ingranaggio in alto a destra. Qui sono state spostate le opzioni, inclusa quella per i caratteri. È stato infatti eliminato il menu Formato e ora ci sono solo i menu File, Modifica e Visualizza.

L'azienda di Redmond ha aggiornato inoltre la funzionalità “Trova e sostituisci” e aggiunto il supporto per l'annullamento multi-livello. Essendo una versione preliminare ci sono alcuni bug che verranno risolti nelle prossime versioni. Sono previsti anche miglioramenti prestazionali con l'apertura di file di grandi dimensioni.

Blocco note - Trova e sostituisci

Gli iscritti al programma Insider possono rilasciare commenti e segnalazioni tramite il Feedback Hub. Quasi certamente la versione finale di Notepad potrà essere scaricata anche dal nuovo Microsoft Store.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 12 2021
Link copiato negli appunti