Windows 11: l'update KB5012643 da problemi con le app

Windows 11: l'update KB5012643 da problemi con le app

L'update opzionale KB5012643 per Windows 11 crea problemi nel funzionamento e nell'uso delle applicazioni, secondo Microsoft va rimosso.
L'update opzionale KB5012643 per Windows 11 crea problemi nel funzionamento e nell'uso delle applicazioni, secondo Microsoft va rimosso.

Il recente aggiornamento opzionale rilasciato da Microsoft per Windows 11, quello siglato come KB5012643, non è stato propriamente un successo. Infatti, dopo i problemi di sfarfallio dello schermo segnalati nei giorni scorsi e a cui per fortuna è stato già posto rimedio, vanno a sommarsi quelli emersi da qualche ora a questa parte relativi al funzionamento delle applicazioni.

Windows 11: KB5012643 e problemi con le app .NET Framework 3.5

Microsoft, infatti, ha pubblicato un avviso con cui ha allertato pubblicamente gli utenti che l’update in questione potrebbe causare problemi a molte applicazioni per il suo più recente sistema operativo. Più in dettaglio, dopo aver installato l’update KB5012643, alcune app che usano componenti facoltativi in .NET Framework 3,5, come Windows Communication Foundation (WCF) e Windows Workflow (WWF), potrebbero presentare problemi o non riuscire ad aprirsi.

L’unico modo per risolvere consiste nel procedere con la disinstallazione del pacchetto d’aggiornamento. Per fare ciò, è sufficiente cliccare sul pulsante Start, digitare “Impostazioni di Windows Update” e selezionare il collegamento pertinente, quindi scegliere la voce “Visualizza cronologia aggiornamenti” nella finestra he si apre, cliccare sull’opzione “Disinstalla aggiornamento”, selezionare l’update KB5012643 dall’elenco e poi l’opzione “Disinstalla”.

Nel caso in cui non fosse possibile riuscire a completare la procedura per la rimozione dell’update, si può eseguire il Prompt dei comandi come amministratore e immettere le seguenti righe di codice, seguite di volta in volta dalla pressione del tasto Invio sulla tastiera.

  • dism /online /enable-feature /featurename:netfx3 /all
  • dism /online /enable-feature /featurename:WCF-HTTP-Activation
  • dism /online /enable-feature /featurename:WCF-NonHTTP-Activation

Microsoft ha inoltre fatto sapere di essere al lavoro su una soluzione definitiva che non richiede l’intervento manuale dell’utente che dovrebbe essere resa disponibile sotto forma di ulteriore aggiornamento.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: BetaNews
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 mag 2022
Link copiato negli appunti