Windows 11: novità per il menu contestuale

Windows 11: novità per il menu contestuale

Microsoft ha illustrato le principali novità del menu contestuale di Windows 11, più corto e meno confusionario rispetto a quello di Windows 10.
Microsoft ha illustrato le principali novità del menu contestuale di Windows 11, più corto e meno confusionario rispetto a quello di Windows 10.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Il nuovo menu Start e la barra delle applicazioni al centro sono le novità più evidenti di Windows 11. Microsoft ha tuttavia apportato altre modifiche rispetto a Windows 10, una delle quali riguarda il menu contestuale. L'azienda di Redmond ha ridotto il numero di voci, velocizzando l'accesso a quelle più utilizzate.

Windows 11: restyling del menu contestuale

Il menu contestuale è sicuramente la funzionalità più utile del sistema operativo, in quanto permette di eseguire operazioni sui file nel minor numero di passi. La versione presente in Windows 10, sviluppata quasi 20 anni fa, ha una lunghezza eccessiva. Inoltre i comandi più usati (ad esempio copia, incolla, taglia, elimina, rinomina) sono troppo lontani dal puntatore del mouse, mentre altri sono poco utilizzati. Comandi simili, come Apri e Apri con, sono distanti tra loro. Quelli aggiunti dalle app sono in posizioni casuali e alcuni causano problemi di prestazioni.

Esistono diversi tool che permettono di “ripulire” il menu contestuale, ma l'azienda di Redmond ha ora deciso di effettuare un restyling con Windows 11. Innanzitutto, i comandi più utilizzati (copia, incolla, taglia, elimina, rinomina) sono stati posizionati nella parte superiore e indicati con le rispettive icone. I comandi Apri e Apri con sono stati ravvicinati, mentre quelli aggiunti dalle app sono nella parte inferiore.

Windows 11 - menu contestuale

La voce “Mostra più opzioni“, attivabile anche con la scorciatoia Shift+F10, carica il vecchio menu contestuale di Windows 10. Il menu contestuale verrà ulteriormente ottimizzato nelle successive build di Windows 11. Entro fine mese dovrebbe essere rilasciata la prima per il canale Beta. Per la versione stabile si dovrà attendere l'autunno.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

20 07 2021
Link copiato negli appunti