Windows 11: novità per privacy e sicurezza

Windows 11: novità per privacy e sicurezza

Windows 11 visualizzerà gli accessi delle app a microfono, fotocamera e varie informazioni sensibili, consentendo anche di scoprire eventuali malware.
Windows 11 visualizzerà gli accessi delle app a microfono, fotocamera e varie informazioni sensibili, consentendo anche di scoprire eventuali malware.

In una delle recenti build preliminari di Windows 11, rilasciata per gli iscritti al canale Dev del programma Insider, Microsoft ha aggiunto una nuova funzionalità che permette di monitorare gli accessi ai componenti hardware del dispositivo, tra cui fotocamera e microfono. Si tratta di un importante miglioramento in termini di privacy e sicurezza che permette di scoprire eventuali spyware (malware molto diffusi che fortunatamente possono essere rilevati con un buon antivirus).

Windows 11 mostrerà gli accessi delle app

In Windows 11 verrà aggiunta una dashboard nella sezione Privacy e sicurezza in Impostazioni che consentirà agli utenti di vedere quali app accedono a microfono, fotocamera, posizione geografica, contatti, chiamate, messaggi e altre informazioni sensibili. Per ognuna delle categorie sarà possibile visualizzare l’elenco della attività recenti.

Nella seguente immagine, ad esempio, sono elencati gli accessi al microfono (con data e ora) effettuati da Audacity, Sound Recorder e Microsoft Teams:

Windows 11 - accesso microfono

In questa immagine sono invece indicati gli accessi alla posizione geografica effettuati da Microsoft Edge, Microsoft Teams e Windows Web Experience Pack:

Windows 11 - accesso posizione

Gli utenti noteranno sicuramente accessi inaspettati. Spesso le app eseguono diverse operazioni in background. La dashboard sarà molto utile per individuare i malware, in particolare gli spyware che accedono a microfono e fotocamera per registrare le conversazioni e scattare foto.

Microsoft non ha annunciato la novità in maniera ufficiale, ma un dirigente ha confermato lo sviluppo della funzionalità su Twitter.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 giu 2022
Link copiato negli appunti