Se Windows 11 nasconde il menu Start (per errore)

Se Windows 11 nasconde il menu Start: non è un bug

Qualcuno lamenta la chiusura improvvisa del menu Start di Windows 11, ma non si tratta di un bug: secondo Microsoft, è una feature.
Qualcuno lamenta la chiusura improvvisa del menu Start di Windows 11, ma non si tratta di un bug: secondo Microsoft, è una feature.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Un paio di settimane fa, Microsoft ha dato il via al rilascio dell’aggiornamento KB5010414 per Windows 11, il primo vero update degno di nota destinato al sistema operativo. Fra le caratteristiche inedite introdotte, una interessa le modalità di visualizzazione dei widget e dei loro contenuti live. Purtroppo, come talvolta accade, il rollout di una nuova versione porta con sé delle anomalie: per qualcuno, una di queste provoca l’involontaria scomparsa del menu Start in determinate situazioni.

Windows 11: un’anomalia per il menu Start

I feedback si sono ben presto moltiplicati, ma secondo il gruppo di Redmond non si tratta però di un problema: non è un bug, è un feature. La software house suggerisce un workaround che porterà molti a storcere il naso.

Nel dettaglio, il comportamento anomalo si verifica quando l’utente apre il menu Start e poi immediatamente (talvolta involontariamente) sposta il cursore del mouse di pochi pixel verso l’icona dei widget. A quel punto, Windows 11 interpreta il movimento come finalizzato a passare da una componente all’altra, provocando l’immediata chiusura della prima e l’apertura della seconda.

Windows 11: la nuova gestione dei widget

La software house dichiara di aver preso in carico le segnalazioni, mettendosi al lavoro per trovare una soluzione che sarà introdotta già con le prossime build di anteprima. Al momento però, l’unico suggerimento fornito è il seguente.

Ci stiamo lavorando, crediamo possa essere causato dal passaggio del cursore del mouse sull’icona dei widget. Per il momento, come workaround raccomandiamo di evitarlo attentamente mentre si direziona il cursore del mouse sul menu Start.

Non si tratta dell’unico problema riscontrato da coloro che hanno installato l’aggiornamento KB5010414. Altri lamentano la mancata visualizzazione della barra delle applicazioni o la totale assenza di icone su di essa. Come abbiamo avuto modo di sottolineare in più occasione, Windows 11 rimane al momento un cantiere aperto. Per Microsoft, il lavoro da fare non manca.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 28 feb 2022
Link copiato negli appunti