Windows 11: sostituire Edge diventa più facile

Windows 11: sostituire Edge diventa più facile

La Preview Build 22509 di Windows 11 consente di sostituire Edge con un altro browser predefinito a piacere in modo più semplice e intuitivo.
La Preview Build 22509 di Windows 11 consente di sostituire Edge con un altro browser predefinito a piacere in modo più semplice e intuitivo.

Nelle scorse ore Microsoft ha pubblicato una nuova versione di Windows 11 destinata agli Insider, la Preview Build 22509, che ha portato con sé interessanti novità per il menu Start. Ai più, però, è inizialmente sfuggito che con la nuova relase viene offerta pure l'opportunità di sostituire Edge come browser predefinito andando ad agire in maniera più semplice di quanto sia attualmente fattibile.

Infatti, invece che intervenire manualmente su protocolli e formati, Windows 11 adesso mette a disposizione degli utenti un apposito pulsante, nelle impostazioni del sistema operativo relative alle app predefinite, mediante cui è possibile definire il browser da usare di default.

Windows 11 Preview Build 22509: cambiare facilmente il browser predefinito

Più precisamente, ciò che bisogna fare è accedere alla sezione Impostazioni del sistema operativo, selezionare la voce App, quindi quella App predefinite e, una volta visualizzata la schermata con tutte le applicazioni installate sul PC, selezionare il nome del browser d'interesse dall'elenco visualizzato e premere sul pulsante per impostarlo come predefinito.

Va tuttavia tenuto conto che l'opzione funziona solo con le estensioni .htm e .html e non seleziona universalmente un browser come predefinito per tutti i tipi di file, ma ciò potrebbe cambiare in futuro, senza contare che è possibile modificare manualmente la cosa, scegliendo le estensioni di riferimento dall'elenco e impostando il nuovo navigatore dalla schermata che compare.

Da notare che le volute difficoltà per la modifica del browser predefinito di Windows 11 erano state al centro dell'attenzione nei giorni scorsi, quando l'azienda di Redmond era stata accusata di abuso di posizione dominante per il imporre l'uso di Edge. Considerando il cambiamento di rotta, è evidente che Microsoft stia facendo tesoro delle lamentele degli utenti sul da farsi.

Fonte: Neowin
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 12 2021
Link copiato negli appunti