Windows 8, crescita estiva

Il nuovo OS di Redmond registra il tasso di crescita più alto sul mercato globale nel mese di agosto. Più del 2 per cento in un solo mese. Merito del taglio ai prezzi di Surface?

Un agosto da ricordare per Windows 8, che nelle ultime rilevazioni sul mercato globale degli OS pubblicate da Net Applications ha guadagnato circa 2 punti percentuali in un solo mese. La quota detenuta dal nuovo sistema operativo di Microsoft è infatti salita dal 5,4 al 7,41 per cento , mostrando un tasso di crescita superiore a quello registrato da Windows 7.

In generale , la linea degli OS made in Redmond può contare sul sostanziale predominio sul mercato, con uno schiacciante 91,9 per cento contro il 7,2 per cento di Mac OS. Nei dati pubblicati da Net Applications , la crescita di Windows 7 è contenuta (1,14 per cento) per una fetta comunque corposa (45,6 per cento) della distribuzione su postazioni desktop.

Prima di agosto, la diffusione di Windows 8 non si era dimostrata all’altezza delle aspettative di BigM, ferma ad una quota dello 0,88 per cento nello scorso mese di giugno. Per spiegare l’impennata al 2,01 per cento, il taglio ai prezzi dei modelli RT e Pro di Surface, piuttosto che il recente annuncio del lancio di Windows 8.1 a partire dal prossimo 18 ottobre. ( M.V. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pietro scrive:
    Autonomia
    Di solito l'incemento di autonomia si ottiene con proXXXXXri piú efficienti, con un'architettura della MB piú efficacie e con l'ottimizzazione dell'OS.Qui hanno scelto la strada piú facile
  • Enjoy with Us scrive:
    Ma che cagata è?
    900 dollari per avere 3-4 ore di autonomia da portare a 13-14 (a 18 non ho capoito come ci arrivino) aggiungendo una batteria esterna? Magari da pagare a parte e sicuramente ingombrante e pesante? E per di più la batteria interna non è manco sostituibile dall'utente?
    • asdf scrive:
      Re: Ma che cagata è?
      - Scritto da: Enjoy with Us
      900 dollari per avere 3-4 ore di autonomia da
      portare a 13-14 (a 18 non ho capoito come ci
      arrivino) aggiungendo una batteria esterna?
      Magari da pagare a parte e sicuramente
      ingombrante e pesante?Veramente la batteria non è esterna, è una normale batteria rimovibile.Come altre batterie thinkpad, quella più grossa da 6 celle sporge un pò.
      This can be augmented by inserting a second battery
      in a typical battery compartment on the bottom of the laptops.
    • semplicio scrive:
      Re: Ma che cagata è?
      l'autonomia e' migliorata piu per la piattaforma dell'hardware che da questa doppia batteria. Ma quest'ultima soluzione e' comoda: hai un coso leggero che ti porti dove vuoi con 3h, se vuoi metti il pack da 10 ore, che metti a caricare senza dover tenere li il pc. Non e' la rivoluzione ma e' una buona idea.
    • Etype scrive:
      Re: Ma che cagata è?
      Perchè ? sono quasi 700 Euro più o meno,un portatile di fascia medio-alta si aggira intorno a quella cifra.Per la batteria interna non so se intende che non è sostituibile per il fatto che è incollata allo chassis o se comunque smontandolo si può accedere.Diciamo che è una soluzione...
  • .... scrive:
    auto con 3000Km di autonomia?
    Si puo', basta attaccare un rimorchio con sopra un serbatoio da 200 litri. Facile, no?
    • Etype scrive:
      Re: auto con 3000Km di autonomia?
      - Scritto da: ....
      Si puo', basta attaccare un rimorchio con sopra
      un serbatoio da 200 litri. Facile,
      no?e con il peso che ti porti dietro sicuramente non arrivi a fare 3000 Km
Chiudi i commenti