Windows Phone 8, l'OS centellinato

Dopo la presentazione ufficiale in pompa magna, il nuovo OS mobile di Redmond continua a far discutere: si diffondono nuovi dettagli sulle sue caratteristiche, l'hardware, la strategia Microsoft e la verità su Nokia

Roma – Dopo l’ annuncio ufficiale di Microsoft pochi giorni fa, Windows Phone 8 continua a occupare il centro della scena del chiacchiericcio IT e non solo: emergono dettagli, conferme e indiscrezioni sull’hardware e le funzionalità, sul potenziale coinvolgimento di Redmond nell’hardware, la verità su Nokia e l’upgrade che non verrà per gli attuali possessori di cellulari Lumia.

Le nuove caratteristiche, prima di tutto: oltre alle tante funzionalità già presentate al day-one , Microsoft passa ora a centellinare gli altri (pur importanti) dettagli lasciati fuori dalla presentazione ufficiale: Windows Phone 8 offrirà una funzionalità “Data Smart” per il controllo intelligente del traffico dati utilizzato dal terminale, un browser IE10 ottimizzato con pre-caching “cloud” dei siti web da visitare, una promettente integrazione fra WP8, Windows 8, Windows RT e persino Xbox 360 tramite il servizio di cloud storage SkyDrive.

Emergono poi nuovi dettagli sull’hardware dei prossimi terminali WP8 grazie a una roadmap trapelata da HTC, partner di primo piano (dopo Nokia) che per Windows Phone 8 realizzerà tre terminali di alto, medio e basso profilo: il modello meno costoso (“Rio”) avrà un display WVGA da 4 pollici, connettività HSPA da 11,4 Mbps, fotocamera da 5 megapixel e 512 MB di RAM, quello extra-lusso (“Zenith”) un display 720p da 4,7 pollici, camera da 8 megapixel, connettività HSPA+ (42 Mbps) e processore dual-core Qualcomm.

E proprio Qualcomm conferma di essere il fornitore sin qui “esclusivo” di CPU SoC ARM per terminali Windows Phone 8, con il processore dual-core Snapdragon S4 Plus a rappresentare la scelta preferita di Microsoft per i produttori di nuovi smartphone Windows Phone.

Passando dalle conferme alle speculazioni, c’è chi citando fonti interne descrive una Microsoft impegnata a realizzare un “suo” smartphone brandizzato alla stregua di Apple o Google (Nexus). Il cambio di strategia seguirebbe quella già adottata per i terminali/PC Surface (che, tra parentesi, all’inizio potrebbero essere WiFi only ), anche se al momento non è chiara la finalità reale: servire da “esempio” per gli altri produttori di smartphone o entrare in pianta stabile nel business dell’hardware mobile?

Un’altra speculazione parla poi di Nokia e del fatto che la multinazionale finlandese fosse ben consapevole del “periodo di scadenza” di Windows Phone 7.5: Nokia sapeva , sapeva che i suoi preziosi Lumia sarebbero diventati obsoleti nel giro di pochi mesi e nonostante questo non avrebbe rinunciato al suo abbraccio con Microsoft.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bjorn MegaBorg scrive:
    A cosa serve?
    Come da oggetto.
    • collione scrive:
      Re: A cosa serve?
      ad esplorare il mondo della roboticac'è una società francesce, Aldebaran Robotics che produce un robot chiamato Nao, usato in centri di ricerche ed università per implementare algoritmi di IA su robot umanoidi realiun'altra azienda del genere è la Robotis con il robot Darwin Opc'è un mondo fatto di gente che inventa, sperimenta ed impara, mica si accontentano tutti di passare le giornate come ebeti su facebook
      • Bjorn MegaBorg scrive:
        Re: A cosa serve?
        - Scritto da: collione
        ad esplorare il mondo della robotica

        c'è una società francesce, Aldebaran Robotics che
        produce un robot chiamato Nao, usato in centri di
        ricerche ed università per implementare algoritmi
        di IA su robot umanoidi
        realiOttimo, ma cosa c'entra con questo robot?
        un'altra azienda del genere è la Robotis con il
        robot Darwin
        OpCome sopra.
        c'è un mondo fatto di gente che inventa,
        sperimenta ed impara, mica si accontentano tutti
        di passare le giornate come ebeti su
        facebookCerto, però questo non mi sembra che faccia nulla di innovativo e inoltre "ma anche di integrare appositi moduli hardware per arricchire il bot di nuove funzionalità"... quali sarebbero? Oltre a camminare cosa fa? Questo coso mi sembra che non faccia molto di più di cose che si realizzano con lego Technic.
        • FirePrince scrive:
          Re: A cosa serve?
          - Scritto da: Bjorn MegaBorg
          - Scritto da: collione

          ad esplorare il mondo della robotica



          c'è una società francesce, Aldebaran Robotics
          che

          produce un robot chiamato Nao, usato in centri
          di

          ricerche ed università per implementare
          algoritmi

          di IA su robot umanoidi

          reali

          Ottimo, ma cosa c'entra con questo robot?


          un'altra azienda del genere è la Robotis con il

          robot Darwin

          Op

          Come sopra.


          c'è un mondo fatto di gente che inventa,

          sperimenta ed impara, mica si accontentano tutti

          di passare le giornate come ebeti su

          facebook

          Certo, però questo non mi sembra che faccia nulla
          di innovativo e inoltre "ma anche di integrare
          appositi moduli hardware per arricchire il bot di
          nuove funzionalità"... quali sarebbero? Oltre a
          camminare cosa fa? Questo coso mi sembra che non
          faccia molto di più di cose che si realizzano con
          lego
          Technic.In effetti una roba del genere la si può fare anche coi lego mindstorm, cosa aggiunge questo (oltre a una pur sempre gradita alternativa)? Inoltre i Mindstorm sono più flessibili visto che puoi costruire robot di diverse tipologie, con questo kit invece puoi costruire solo Hexy.
        • collione scrive:
          Re: A cosa serve?
          - Scritto da: Bjorn MegaBorg
          Certo, però questo non mi sembra che faccia nulla
          di innovativo e inoltre "ma anche di integrarese non lo programmi a dovere, non fa nulla d'innovativonon è un prodotto finito da attivare ed usare, ma una macchina da programmare
          camminare cosa fa? Questo coso mi sembra che non
          faccia molto di più di cose che si realizzano con
          lego
          Technic.bisogna vedere le specifiche
    • tucumcari scrive:
      Re: A cosa serve?
      - Scritto da: Bjorn MegaBorg
      Come da oggetto.Magari è un prototipo per fare "uno cane" :D
      • ndr scrive:
        Re: A cosa serve?
        - Scritto da: tucumcari
        - Scritto da: Bjorn MegaBorg

        Come da oggetto.
        Magari è un prototipo per fare "uno cane"
        :DMa LOL!
Chiudi i commenti