Windows: problemi di connessione al databse per alcune app

Windows: problemi di connessione al database per alcune app

Microsoft ha informato che in seguito all'ultimo Patch Tuesday alcune app stanno riscontrando problemi di connessione al database su Windows.
Microsoft ha informato che in seguito all'ultimo Patch Tuesday alcune app stanno riscontrando problemi di connessione al database su Windows.

C’è un nuovo bug che affligge i sistemi operativi di casa Microsoft e che pare essere sopraggiunto in seguito al rilascio degli ultimi aggiornamenti Patch Tuesday: su Windows ci sono dei problemi con le app che utilizzano connessioni ODBC (sqlsrv32.dll) per accedere ai database.

Windows: problemi con le app che usano connessioni ODBC

A dare notizia della cosa è stata la stessa Microsoft, mediante la condivisione dell’apposita documentazione, informando che i programmi interessati potrebbero mostrare il seguente errore.

Il sistema EMS ha riscontrato un problema” con “Messaggio: [Microsoft][ODBC SQL Server Driver] Errore di protocollo in TDS Stream” o “Messaggio: [Microsoft][ODBC SQL Server Driver] Token sconosciuto ricevuto da SQL Server.

Il bug riguarda le verisoni client e server di Windows 11 e 10, ma anche di Windows 8.1 e 7. Purtroppo non vi sono soluzioni alternative temporanee, per cui gli utenti coinvolti devono attendere che il colosso di Redmond risolva il problema con i prossimi aggiornamenti che si spera non tardino ad arrivare.

Nel mentre, chi si chiede se sul proprio computer sono presenti app interessate dal bug, può scoprilo eseguendo qualsiasi programma che utilizza un database, aprendo poi il Prompt dei comandi, impartendo il comando tasklist /m/ sqlsrv32.dll seguito dalla pressione del tasto Invio sulla tastiera e attendendo l’output.

Da notare che questo non è l’unico bug che va a causare problemi con le applicazioni sui sistemi Microsoft. Giorni addietro, ad esempio, l’azienda ha informato di aver risolto un problema che andava a causare il blocco delle app quando veniva modificato l’input IME su Windows 11.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 dic 2022
Link copiato negli appunti