Windows senza segreti in Giappone

Le forze di polizia nipponiche avranno accesso ad informazioni riservate sugli applicativi Microsoft: aumentano gli aderenti al Government Security Program


Tokyo – Meno segreti, più sicurezza: Microsoft annuncia la nascita di una insolita alleanza con le forze di polizia del Giappone. I tecnici delle autorità nipponiche avranno accesso ad informazioni riservate su falle e problemi noti soltanto agli ingegneri di Redmond. I poliziotti telematici potranno accedere parzialmente al codice sorgente di alcuni componenti Windows. Sfruttando questo canale privilegiato – viene affermato ora con enfasi – i cybercop potranno sventare le minacce informatiche prima ancora della loro diffusione.

I portavoce della Polizia Nazionale del Giappone si dichiarano soddisfatti dell’accordo con Microsoft, inquadrato all’interno del progetto internazionale Government Security Program .

L’accesso al codice di Microsoft è regolamentato da regole rigidissime ed orientato alla collaborazione tra programmatori e forze di sicurezza dei singoli paesi aderenti. L’obiettivo comune è la lotta al crimine informatico e la gestione del rischio legato alla diffusione di worm e virus. Bill Gates ha reso noto di voler “espandere la collaborazione con i governi di tutto il mondo” – escludendo naturalmente i nemici giurati degli Stati Uniti.

Il governo italiano ha già firmato un accordo GSP con l’azienda di Redmond – una decisione accolta con entusiasmo dal Ministero della Giustizia. Ma dall’altra parte del mondo, la ricchissima industria IT giapponese non sembra avere accolto favorevolmente una simile strategia di sicurezza.

Alcuni investigatori del Sol Levante hanno infatti lasciato intendere che dopo l’iniziativa Microsoft, qualsiasi software proprietario dovrebbe essere a disposizione della giustizia: una richiesta onerosa che fa storcere il naso a molte aziende, nel timore che l’apertura del codice in nome della sicurezza nazionale degeneri in episodi di spionaggio industriale .

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: AMD e Microsoft

    Circa 2 anni fa in microsoft esisteva già una
    versione di windows xp 64 funzionante e
    performante, però funzionava bene "solo" con AMD
    64 bit, il progetto (ed il consegunente rilascio)
    venne congelato finchè la piattaforma IA 64 di
    Intel non venne stabilizzata. così il "ritardo"
    nella presentazione sul mercato di windows xp 64,
    e paradossalmente anche dell'Athlon 64.
    E` arcinoto che AMD e MicroSoft vadano a braccetto.Pensi che Athlon XP e Windows XP siano coincidenze ?E Intel ora si allea con Apple... tutte coincidenze ???AMD 4ever, però con ReactOS o Linux ! :DBrUtE AiD
    • Anonimo scrive:
      Re: AMD e Microsoft

      E` arcinoto che AMD e MicroSoft vadano a
      braccetto.

      Pensi che Athlon XP e Windows XP siano
      coincidenze ?

      E Intel ora si allea con Apple... tutte
      coincidenze ???Un XP nel nome non fa una partnership tecnologica (semmai una commerciale, ma non credo sia quello che interessa), un longhorn ottimizzato per AMD sul modello fat code di apple (per il suo sistema operativo cross platform)... beh mi pare un bell'aiuto da parte di MS nei confronti di AMD.Intel che si allea con Apple per un 3% del mercato... non credo che sia una mossa che sposti gli equilibri. Poi se Microsoft avesse voluto fare davvero una partnership "forte" con AMD l'avrebbe scelta per i processori dell'XBOX 360.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: AMD e Microsoft
    le ultime cpu Intel riscaldano decisamente più di quelle AMD e sono anche decisamente meno performanti. Insomma il rapporto qualità prezzo è decisamente a favore di AMD!
  • Anonimo scrive:
    Intel è totalmente in disaccordo...
    "Intel - ha dichiarato un portavoce dell'azienda - è totalmente in disaccordo con le accuse di AMD sulle pratiche business della stessa Intel e dei suoi clienti"Infatti Intel a microfoni spenti ha dichiarato che è tutta colpa degli acari di PI :@ :@ :@
  • Anonimo scrive:
    Re: AMD e Microsoft

    Ultima considerazione, la piattaforma AMD è da
    sempre riconosciuta come più performante a parità
    di Mhz ma ricordiamoci che non lo è a parità di
    watt cosnsumati.... Eh? Scusa ma veramente ad oggi a parita' di prestazioni un AMD64 consuma meno di un P4...Una delle grosse lacune di Intel e' proprio questa...
  • Anonimo scrive:
    Re: AMD e Microsoft
    ma hai provato un prescotto? con gli stessi soldi ti prendi un A64 che 1) e' x86_64 2) consuma di meno 3) va MOLTO piu 'veloce
  • Anonimo scrive:
    Il futuro è nei bassi consumi
    A mio avviso il vero futuro importante sarà quello dello sviluppo di tecnologie performanti ai livelli di oggi (più che suff per i più) a bassi consumi.Il milgior prodotto oggi sul mercato è decisamente il Pentium M che progettato per i portatili e montato (con scheda adatatrice) nei desktop da la paga a molti desktop:http://www.tomshardware.com/cpu/20050525/index.htmlIn fondo a me metterci 50 o 60 secondi a fare un mp3 non mi cambia molto la vita, ma avere una CPU che consuma 20 W e richiede una ventolina giocattolo mi fa molta differenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il futuro è nei bassi consumi
      ehmmmmmtoc toc!non hai mai sentito parlare di AMD Turion?io il sistema centrino lo ho rivenduto e mi sono preso un notebook Asus con Turion.Inoltre sui desktop i processori AMD sono da tempo + efficenti e consumano meno di Intel
      • Anonimo scrive:
        Re: Il futuro è nei bassi consumi
        Esattamente, tipo gli Athlon 64 a 0.09 micron consumano a riposo solo 3W e a pieno carico meno di 30W, se non è basso consumo questo.Pr contro i P4 prescott consumano decine e decine di watt in più a riposo o a pieno carico che siano.A pieno carico poi arrivano a consumi assurdi.
  • ilGimmy scrive:
    Certo che...
    è tutto talmente regolare nella politica Intel, che M$ ha dovuto aspettare i P4 a 64 bit per lanciare XP x64.Nel frattempo, l'arretrata AMD aveva già fuori gli Athlon 64 da almeno un anno.Mah..
    • starise scrive:
      Re: Certo che...
      - Scritto da: ilGimmy
      è tutto talmente regolare nella politica Intel,
      che M$ ha dovuto aspettare i P4 a 64 bit per
      lanciare XP x64.
      Nel frattempo, l'arretrata AMD aveva già fuori
      gli Athlon 64 da almeno un anno.quotone! :|
  • Anonimo scrive:
    no, fatemi capire...
    [...]quelle di AMD sono "speculazioni" tese a nascondere una verità più grande, ovvero che AMD non riesce a reggere il confronto tecnologico.[...]Cioè, l'athlon64 4000+ fa il culo al P4 3.8 Ghz con un Ghz e mezzo meno, scalda meno, consuma meno e costa meno.Il turion è migliore di Centrino come potenza/consumi...Per non parlare dei dual core e del rapporto prezzo/prestazioni su macchine economiche nel confronto sempron VS celeron.Senza contare che i 64bit di AMD sono REALI.questa storia del confronto tecnologico è una bella ca**ata
    • miomao scrive:
      Re: no, fatemi capire...
      [cut]
      questa storia del confronto tecnologico è una
      bella ca**ataE' la risposta di un monopolista, che pretendi?Anche un bambino capisce che senza prodotti con miglior rapporto prezzo/prestazioni AMD non sarebbe nemmeno entrata nel mercato.
  • Anonimo scrive:
    intel ribatte
    Intel che sostiene che sul piano tecnologico amdsia indietro fa ridere !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: intel ribatte
      AMD era talemnte indietro che Intel sta clonando la loro roadmap per le prossime CPU....
    • Anonimo scrive:
      Re: intel ribatte
      A me fanno ridere quei pischelli che mi vengono a sottomettere il loro sistema AMD che dà problemi con windows xp. "PAGE_FAULT" "MEMORY_FAULT" ed altri problemini simili è dall'inizio di giugno che stanno impazzando.Banchi di memoria che saltano per voltaggi pompati, dischi che misteriosamente (non tanto) si danneggiano, temperature da forni militari nel case, sono solo alcune delle cause; e c'è ancora qualcuno che inneggia al gap tecnologico tra AMD e Intel? Il gap tecnologico c'è eccome, ma a favore di Intel.Volete tirare in ballo i Prescott? Ok i Prescott scaldano molto bene anche loro, ma vi assicuro che la stabilità viene a mancare raramente. Il problema più comune dei Prescott è la ventola rumorosa, ma si cambia con una spesa di 20 euro. Ci sono ottimi prodotti della Spire a quel prezzo.Ora mi si dirà che lavoro per Intel, ma io assemblo solo computers e se devo dirla tutta, il mio margine di guadagno è superiore se vendo un sistema AMD.Tecnologia è anche stabilità, non solo 2 fps in più a doom3. Se poi i piscelli vanno a buttare i soldi in un sistema da overcloccare e da fondere in massimo 1 anno, questo è tutto un'altro discorso.Intel per il lavoro e le cose serie, AMD per il pischello viziato che non sa dove buttare i soldi del babbo. Tanto l'AMD costa meno e và più forte... l'ho letto anche sul forum di PI.Sveglia ragazzi.
      • Anonimo scrive:
        Re: intel ribatte
        - Scritto da: Anonimo
        A me fanno ridere quei pischelli che mi vengono a
        sottomettere il loro sistema AMD che dà problemi
        con windows xp. "PAGE_FAULT" "MEMORY_FAULT" ed
        altri problemini simili è dall'inizio di giugno
        che stanno impazzando.

        Banchi di memoria che saltano per voltaggi
        pompati, dischi che misteriosamente (non tanto)
        si danneggiano, temperature da forni militari nel
        case, sono solo alcune delle cause; e c'è ancora
        qualcuno che inneggia al gap tecnologico tra AMD
        e Intel? Il gap tecnologico c'è eccome, ma a
        favore di Intel.

        Volete tirare in ballo i Prescott? Ok i Prescott
        scaldano molto bene anche loro, ma vi assicuro
        che la stabilità viene a mancare raramente. Il
        problema più comune dei Prescott è la ventola
        rumorosa, ma si cambia con una spesa di 20 euro.
        Ci sono ottimi prodotti della Spire a quel
        prezzo.

        Ora mi si dirà che lavoro per Intel, ma io
        assemblo solo computers e se devo dirla tutta, il
        mio margine di guadagno è superiore se vendo un
        sistema AMD.

        Tecnologia è anche stabilità, non solo 2 fps in
        più a doom3. Se poi i piscelli vanno a buttare i
        soldi in un sistema da overcloccare e da fondere
        in massimo 1 anno, questo è tutto un'altro
        discorso.

        Intel per il lavoro e le cose serie, AMD per il
        pischello viziato che non sa dove buttare i soldi
        del babbo. Tanto l'AMD costa meno e và più
        forte... l'ho letto anche sul forum di PI.

        Sveglia ragazzi.Quoto e sottoscrivo tutto.Vendendo pc e facendo assistenza devo dire che statisticamente le piattaforme su AMD creano più problemi nell'assemblaggio e nell'assistenza rispetto a quelle INTEL. E chi usa il pc per lavoro preferisce meno problemi rispetto a qualche ciclo di processore in più di velocità.
        • Anonimo scrive:
          Re: intel ribatte
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          A me fanno ridere quei pischelli che mi vengono
          a

          sottomettere il loro sistema AMD che dà problemi

          con windows xp. "PAGE_FAULT" "MEMORY_FAULT" ed

          altri problemini simili è dall'inizio di giugno

          che stanno impazzando.



          Banchi di memoria che saltano per voltaggi

          pompati, dischi che misteriosamente (non tanto)

          si danneggiano, temperature da forni militari
          nel

          case, sono solo alcune delle cause; e c'è ancora

          qualcuno che inneggia al gap tecnologico tra AMD

          e Intel? Il gap tecnologico c'è eccome, ma a

          favore di Intel.



          Volete tirare in ballo i Prescott? Ok i Prescott

          scaldano molto bene anche loro, ma vi assicuro

          che la stabilità viene a mancare raramente. Il

          problema più comune dei Prescott è la ventola

          rumorosa, ma si cambia con una spesa di 20 euro.

          Ci sono ottimi prodotti della Spire a quel

          prezzo.



          Ora mi si dirà che lavoro per Intel, ma io

          assemblo solo computers e se devo dirla tutta,
          il

          mio margine di guadagno è superiore se vendo un

          sistema AMD.



          Tecnologia è anche stabilità, non solo 2 fps in

          più a doom3. Se poi i piscelli vanno a buttare i

          soldi in un sistema da overcloccare e da fondere

          in massimo 1 anno, questo è tutto un'altro

          discorso.



          Intel per il lavoro e le cose serie, AMD per il

          pischello viziato che non sa dove buttare i
          soldi

          del babbo. Tanto l'AMD costa meno e và più

          forte... l'ho letto anche sul forum di PI.



          Sveglia ragazzi.

          Quoto e sottoscrivo tutto.
          Vendendo pc e facendo assistenza devo dire che
          statisticamente le piattaforme su AMD creano più
          problemi nell'assemblaggio e nell'assistenza
          rispetto a quelle INTEL. E chi usa il pc per
          lavoro preferisce meno problemi rispetto a
          qualche ciclo di processore in più di velocità.Contenti voi... :)In famiglia abbiamo 5 computer com AMD di diverse velocità e nessuno ha MAI, MAI, MAI dato problemi. Ma no, è un eccezzione evidentemente, sono stato fortunatissimo!!! :D LOL
          • Anonimo scrive:
            Re: intel ribatte
            Ma stiamo scherzando??Ho lavorato come tecnico di PC, e tutt'ora mio fratello ci lavora, devo dire che AMD non da problemi, voi ne parlate come se fosse una caratteristica intrinseca quella di fondere d'estate e roba simile...bah, se avete tanti problemi con AMD allora le possibilità sono due: o non li vendete più o imparate a montarli visto che "vi danno tanti problemi in assemblaggio" (che problemi poi?!? i piedini non entrano nel socket forse?!? maddai!!)ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: intel ribatte

        temperature da forni militariTi giuro, spero non sia vero che gli amd scaldino più di un prescot senno non li invidio davvero i loro possessori.Poveri loro.Io con il prescot quasi non posso farmi giu un bicchiere d' acqua che evapora :D:D:DMia madre è contenta perchè d'inverno risparmia sui caloriferi visto che già il consumo è tanto e le bollette salate si vedono.Stavolta non sto scherzando purtroppo.Questo inverno me ne stavo tranquillamente in pantaloncini corti e canutiera estiva in stanza mia però il problema è sorto adesso che fa gia caldo.Avevo pensato di metterlo sul balcone ma c'è il problema del sole e dei fili corti. Spero di trovare una soluzione al più presto.
        • Anonimo scrive:
          Re: intel ribatte
          Se vedi uno che dorme all'aperto su di una brandina sotto il cielo stellato di luglio. Ebbene sappi che è colpa del calore che ho in stanza dovuto al prescot. Se questa è vita.Sto caldo e tutta la birra che hò bevuto oggi fa i suoi effetti.Comunque non trollo è veramente esagerato.Buona birra a tutti.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: intel ribatte

        ma vi assicuro
        che la stabilità viene a mancare raramente. IlSi è vero, è stabile. Ma ne vale la pena di fare questa vitaccia. Preferisco un quache crash in più che dovere andare a dormire all'aperto.Se non svengo prima per mancanza di ossigeno vado avanti a leggere.
        Sveglia ragazzi.Si domani mattina mi svegliano i galli del pollaio perchè quasi quasi oggi dormo fuori è molto più fresco.
        • Anonimo scrive:
          Re: intel ribatte
          Se andiamo avanti cosi mi aspetto in futuro una notizia del genere ai telegiornali:Ragazzo gravemente ustionato è stato ricoverato d'urgenza per aver toccato il computer senza le adeguate protezioni.
  • Anonimo scrive:
    Bella questa
    AMD non riesce a tenere il passo ????A me è sembrato il contrario: tutte le maggiori innovazioni EFFICACI, e non di facciata, sono state introdotte proprio da AMD.Con Intel che arranca dietro, con le sue pseudo-innovazioni a bassa efficacia ........
  • Anonimo scrive:
    e che cacchio!
    loro pagano gli avvocati e poi noi dovremo pagare di più processori meno potenti.che impegnassero soldi ed energie per la ricerca!
  • eg scrive:
    Portatili e centrino
    Secondo me la verità sta nel mezzo:In questi ultimi anni il processore "migliore" per i portatili in rapporto a prestazioni, consumi e calore generato è stato il centrino.Guarda caso i portatili sono stati anche quelli che hanno trainato il mercato, visto che è stata la tipologia di computer più venduta.Intel avrà fatto anche la mafiosa...forse però, AMD non è stata tanto lungimirante negli affari...o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Portatili e centrino
      - Scritto da: eg
      Secondo me la verità sta nel mezzo:

      In questi ultimi anni il processore "migliore"
      per i portatili in rapporto a prestazioni,
      consumi e calore generato è stato il centrino.
      Guarda caso i portatili sono stati anche quelli
      che hanno trainato il mercato, visto che è stata
      la tipologia di computer più venduta.

      Intel avrà fatto anche la mafiosa...
      forse però, AMD non è stata tanto lungimirante
      negli affari...o no?Migliore ? Direi che, proprio per la mafiosità di Intel, Amd non ha avuto accesso alle risorse ( vendite ) necessarie a sviluppare prima versione dell' Athlon 64 dedicate ai portatili. Non a caso nel momento che il mercato ha cominciato a rispondere bene ha lanciato il Turion.E non credo affatto che il portatile abbia trainato il mercato. Ti dispiace indicarmi qualche sito con dati tali da indicare che sia stato il portatile la tipologia di computer più venduta ??
      • giovane scrive:
        Re: Portatili e centrino
        non è la tipologia più venduta ma almeno in germania ha eguagliato da qualche mese quella dei desktop, in italia non so bene, ma non credo si siano ancora eguagliati i desktop..
      • Anonimo scrive:
        Re: Portatili e centrino
        - Scritto da: Anonimo
        E non credo affatto che il portatile abbia
        trainato il mercato. Ti dispiace indicarmi
        qualche sito con dati tali da indicare che sia
        stato il portatile la tipologia di computer più
        venduta ??se non hai un handicap dovresti essere in grado di trovartele da solo. il laptop non è ancora il più venduto, ma si sta avvicinando alle vendite dei desktop. Il dato importante è che le quote di vendita dei laptop aumentano, mentre quelle dei desktop scendono.
        • orso65 scrive:
          Re: Portatili e centrino
          Concordo con la verità stà nel mezzo :)Nel senso che comunque è tutta una mossa di marketing, AMD stà per sfornare delle bomba a basso prezzo (rispetto ad intel) per i portatiti, e non vuole che ci vadano di mezzo le varie DELL - COMPAQ... nel momento in cui visti i costi e le prestazioni.... D'altra parte non so se vi siete accorti ma i portatili costano (compreso monitor tft) circa come un i desk a volte anche meno! (legali con xp installato) ...si lo sappiamo tutti che i desk sono più potenti ma non tutti lo usano per compilare da mattina a sera o per videogiocare con l'ultimo videogioco uscito.Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Portatili e centrino
            - Scritto da: orso65
            Concordo con la verità stà nel mezzo :)
            Nel senso che comunque è tutta una mossa di
            marketing, AMD stà per sfornare delle bomba a
            basso prezzo (rispetto ad intel) per i portatiti,
            e non vuole che ci vadano di mezzo le varie DELL
            - COMPAQ... nel momento in cui visti i costi e le
            prestazioni.... D'altra parte non so se vi siete
            accorti ma i portatili costano (compreso monitor
            tft) circa come un i desk a volte anche meno!
            (legali con xp installato) ...si lo sappiamo
            tutti che i desk sono più potenti ma non tutti lo
            usano per compilare da mattina a sera o per
            videogiocare con l'ultimo videogioco uscito.

            Ciao.In realtà , come tanta gente si è accorta DOPO averlo preso, il portatile è scomodo.Hard Disk piccoli, tastiera scomoda, necessità di mouse esterno, espandibilità costosa, poca potenza effettiva, prestazioni molto al di sotto dei desk, batteria costosa e di vita breve. Unico vero vantaggio: occupa poco posto, lo si può portare con se. D' altronde il portatile era natoi per questo: come seconda macchina, per poter lavorare anche fuori dal posto di lavoro.E non come prima macchina.PS: dimenticavo: invecchiamento precoce, obsolescenza PROGRAMMATA, impossibilità di aggiornamento.CiaoZbear
          • Anonimo scrive:
            Re: Portatili e centrino

            PS: dimenticavo: invecchiamento precoce,
            obsolescenza PROGRAMMATA, impossibilità di
            aggiornamento.

            Ciao

            ZbearSe fosse come dici non si spiegherebbe il forte aumento di vendite dei portatili. In realtà i portatili sono decisamente la soluzione migliore per chi lavora o utilizza il computer per attività di ufficio, mentre generalmente i desktop sono destinati all'uso ludico (quasi sempre serve solo a questo tutta la loro potenza...).
          • Anonimo scrive:
            Re: Portatili e centrino
            - Scritto da: Anonimo




            PS: dimenticavo: invecchiamento precoce,

            obsolescenza PROGRAMMATA, impossibilità di

            aggiornamento.



            Ciao



            Zbear

            Se fosse come dici non si spiegherebbe il forte
            aumento di vendite dei portatili. In realtà i
            portatili sono decisamente la soluzione migliore
            per chi lavora o utilizza il computer per
            attività di ufficio, mentre generalmente i
            desktop sono destinati all'uso ludico (quasi
            sempre serve solo a questo tutta la loro
            potenza...).
            Si spiega con l' utilizzo da parte di persone a bassa specializzazione informatica ( il classico "utonto", senza voler essere offensivo ), che compra lo stesso un pò per moda e un pò per mancanza di spazio. La stessa persona che cambia il portatile o dopo 3 mesi per la moda o dopo 10 anni perchè si è sbriciolato .....Chiunque lavori DAVVERO in ufficio, usa monitor da 17 o 19 pollici. Chi fà cad ha bisogno di monitor seri, idem chi fà video o presentazioni. Tutta gente che il portatile lo usa al massimo per far vedere all' esterno i propri lavori, non certo per farli.Ai portatili manca praticamente di tutto, a meno di oggetti sopra i 2000 euro. Mentre invece, guarda caso, la fascia che tira è quella SOTTO i 1000/1200 euro ivati al massimo ......
        • Anonimo scrive:
          Re: Portatili e centrino
          La batosta tecnologica che intel ha ricevuto dal processore AMD a 64bit avrebbe spezzato le gambe a qualsiasi produttore..... invece c´è ancora un divario di utilizzo incredibile, considerando anche il costo dei processori AMD rispetto a quelli Intel. (chiunque costruisca un PC fa in modo di ottenere il massimo di prestazioni al minimo costo)unica nota a discolpa di intel e` la gente che acquista, che comunque ha la fisima di prendere un Pentium.... forse l´unico pezzo del PC di cui conoscono il nome.In realtà guardando i maggiori produttori di PC (vedi DELL ect) si nota subito che qualcosa non va....
          • Anonimo scrive:
            Re: Portatili e centrino
            A questo punto tanto di cappello alla ACER che da tempo commercializza i propri portatili (che a mio avviso sono i migliori sul mercato) con processori AMD a prezzi veramente ottimi !Bye bye ... Intel outside.
          • Anonimo scrive:
            Re: Portatili e centrino
            - Scritto da: Anonimo
            A questo punto tanto di cappello alla ACER che da
            tempo commercializza i propri portatili (che a
            mio avviso sono i migliori sul mercato) con
            processori AMD a prezzi veramente ottimi !

            Bye bye ... Intel outside.Oddio... gli Acer come migliori portatili sul mercato non ce li vedo proprio... -_-
        • Anonimo scrive:
          Re: Portatili e centrino
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          E non credo affatto che il portatile abbia

          trainato il mercato. Ti dispiace indicarmi

          qualche sito con dati tali da indicare che sia

          stato il portatile la tipologia di computer più

          venduta ??

          se non hai un handicap dovresti essere in grado
          di trovartele da solo. il laptop non è ancora il
          più venduto, ma si sta avvicinando alle vendite
          dei desktop. Il dato importante è che le quote di
          vendita dei laptop aumentano, mentre quelle dei
          desktop scendono.Se tu invece non fossi quel genere di persone indicate con il termine "Down", non diresti cazzate di questo livello. Ma si sà, per scrivere bastano le mani, non è necessario un cervello.
    • Anonimo scrive:
      Re: Portatili e centrino
      ma che dici?ie il turion?
  • martinmystere scrive:
    Risposta intel scontata e patetica ma...
    hanno anche il coraggio di dire che amd nn regge il confronto tecnologico....questa e' una delle piu' grandi cazzate che abbia sentito ultimamente.....Se anche una parte delle accuse mosse da amd sono fondate spero che l'antitrust americano prenda adeguate misure (di solito e' un organismo serio...nn come l'antitrust nostrano.....)Poi che ognuno si scelga il processore che piu' gli aggrada o che faccia piu' al suo caso....Nel mio senza mai un problema:amd t-bird 800mhzamd t-bird 1200mhzamd a-xp 3000mhzSaluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Risposta intel scontata e patetica ma...
      - Scritto da: martinmystere
      hanno anche il coraggio di dire che amd nn regge
      il confronto tecnologico....questa e' una delle
      piu' grandi cazzate che abbia sentito
      ultimamente.....
      Se anche una parte delle accuse mosse da amd sono
      fondate spero che l'antitrust americano prenda
      adeguate misure (di solito e' un organismo
      serio...nn come l'antitrust nostrano.....)
      Poi che ognuno si scelga il processore che piu'
      gli aggrada o che faccia piu' al suo caso....

      Nel mio senza mai un problema:

      amd t-bird 800mhz
      amd t-bird 1200mhz
      amd a-xp 3000mhz

      Saluti.Infatti AMD regge il confronto tecnologico e in molti ambiti supera Intel.... Come fanno a dire queste cose?? Stanno solo cercando di difendere la reputazione.
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta intel scontata e patetica m
        Regge o non regge ognuno deve poter essere libero di scegliere il prodotto che crede e valuta migliore.Anche in relazione alle proprie esigenze e capacità di spesa.La reale verità è che Amd probabilmente va meglio di Intel per certe cose, mentre per altre vale il viceversa.La mia esperienza personale è che dopo il pentium I sono passato ad Amd con Athlon (prima il 1000, ora il 2600 Xp) e devo dire che non tornerei indietro. Potevo trovarmi meglio con Intel? Non lo saprò mai. Per intanto faccio tutto ciò di cui ho bisogno senza problemi. Quindi vorrei continuare ad essere libero di scegliere.
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta intel scontata e patetica ma...

        Infatti AMD regge il confronto tecnologico e in
        molti ambiti supera Intel.... Come fanno a dire
        queste cose?? "AMD should be pretty happy, because it is now offering both the fastest single core and the fastest dual core desktop processor." - ecco il giudizio di Tom's Hardware sulla nuova CPU.A dire il vero a me pare che ADM sia deciamente leader sui desktop, e Intel sui poratili.
        • Anonimo scrive:
          Re: Risposta intel scontata e patetica m
          scusa ma il turion non ha proprio nulla da invidiare a p-m...la tecnologia centrino sinceramente io ne faccio a meno...quale percentuale usa il wi-fi giornalmente? solo IT professionali in certi ambiti, direi un buon 0.5% FORSE....imho il dothan e' la cosa MENO peggio che ha fatto intel dopo il PIII, ultimo prodotto desktop buono
    • Anonimo scrive:
      Re: Risposta intel scontata e patetica m
      Ma non c'è la querela in USA?
      • Anonimo scrive:
        Re: Risposta intel scontata e patetica m
        A quanto pare no, anche in televisione possono fare tranquillamente battute pesanti, che qui da noi nemmeno in un ritrovo di alpini sbronzi.- Scritto da: Anonimo
        Ma non c'è la querela in USA?
  • Anonimo scrive:
    E ti pareva...
    Adesso a litigare come i bambini... "io ho ragione" "io!" "io!" "io!" "io lo dico alla mamma che paga miliardi l'avvocato..."Zitti tutti, non rompete i cojoni e fate processori migliori.Li fate già bene? Fateli meglio!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E ti pareva...
      Si, e magari regalateceli anche....In un mondo delle favole avresti anche ragione.... purtroppo siamo in un mondo dove il più bravo viene schiacciato dal piu potente, quindi benvengano le denunce
      • Anonimo scrive:
        Re: E ti pareva...

        benvengano le denunceVabbè, sono utopico, ma almeno non incoraggiamoli :D
      • Anonimo scrive:
        Re: E ti pareva...
        - Scritto da: Anonimo
        Si, e magari regalateceli anche....
        In un mondo delle favole avresti anche
        ragione.... purtroppo siamo in un mondo dove il
        più bravo viene schiacciato dal piu potente,
        quindi benvengano le denunceTra 5/6 anni con l'imminente avvento dei cinesi faranno la pace amd e intel :D :D Sti cazzi di cinesi speriamo che si evolvano presto, stanno gia al 800mhz a 64bit
        • Anonimo scrive:
          Re: E ti pareva...
          Perchè ti preoccupi dei Cinesi anzichè di quel pisello secco ( dimensioni e forma del legume ) che ti ritrovi come cervello ?....Penso faresti meglio... COGLIONE !

          :D Sti cazzi di cinesi speriamo che si evolvano
          presto, stanno gia al 800mhz a 64bit
          • loredanamorandi scrive:
            Re: E ti pareva...
            Sono lento io, oppure st' insulto non c' entra niente?- Scritto da: Anonimo

            Perchè ti preoccupi dei Cinesi anzichè di quel
            pisello secco ( dimensioni e forma del legume )
            che ti ritrovi come cervello ?
            ....Penso faresti meglio... COGLIONE !




            :D Sti cazzi di cinesi speriamo che si
            evolvano

            presto, stanno gia al 800mhz a 64bit
          • Anonimo scrive:
            Re: E ti pareva...
            - Scritto da: loredanamorandi
            Sono lento io, oppure st' insulto non c' entra
            niente?


            - Scritto da: Anonimo



            Perchè ti preoccupi dei Cinesi anzichè di quel

            pisello secco ( dimensioni e forma del legume )

            che ti ritrovi come cervello ?

            ....Penso faresti meglio... COGLIONE !







            :D Sti cazzi di cinesi speriamo che si

            evolvano


            presto, stanno gia al 800mhz a 64bitTranquillo, sarà un mangiacani che si è sentito offeso.
          • Anonimo scrive:
            Re: E ti pareva...
            La vostra dabbenaggine supera tutte le mie più rosee aspettative!Bene vi schiavizzerò senza fatica e l'intel power chip Blackbidè mi aiuterà!aahahhahahahahahaha
          • Anonimo scrive:
            Re: E ti pareva...

            Sti [ ] cinesi speriamo che si evolvano
            presto, stanno gia al 800mhz a 64bit

            ....Penso faresti meglio... COGLIONE !
            Beh, non sò chi dei due è il più disinformato, comunque 800 MHz a 64 bit DA ZERO non è affatto male (se pensate che VIA, che non è la prima arrivata, i 64 bit ancora se li sogna).Comunque, più che nei cinesi, c'è da sperare nei progetti open hardware (che non stanno affatto messi male):- http://www.opencores.org/- http://www.f-cpu.org/ST, perché non ci prepari qualche 'build' ? :oMarco Radossevich
      • Anonimo scrive:
        Re: E ti pareva...
        - Scritto da: Anonimo
        Si, e magari regalateceli anche....
        In un mondo delle favole avresti anche
        ragione.... purtroppo siamo in un mondo dove il
        più bravo viene schiacciato dal piu potente,
        quindi benvengano le denunceGuarda caso dopo che Intel ha stretto un bell'accordo con la scimmia puzzona.....E' proprio vero: chi va' col zoppo impara a zoppicare!!!
Chiudi i commenti