Windows Vista, un bug e una falla

Un problema è legato alla sicurezza di Windows Mail, sfruttabile da un cracker per eseguire comandi da remoto, e un altro potrebbe consentire di mandare in stallo il sistema

Roma – In Windows Vista sono stati recentemente scoperti due bug che interessano potenzialmente molti utenti. Uno dei due bug rappresenta una falla nella sicurezza di Windows Mail, il software che in Vista ha rimpiazzato Outlook Express, mentre l’altro è legato ad un anomalo rallentamento del sistema operativo quando si muovono o si cancellano dei file.

La vulnerabilità di Windows Mail, descritta in questo post apparso sulla nota mailing list di sicurezza Full Disclosure , può essere sfruttata da un malintenzionato inducendo un utente a cliccare su di un link maligno contenuto all’interno di una email: attraverso tale link l’aggressore può causare l’esecuzione automatica di un programma o comando di sistema che si trovi all’interno di una cartella con lo stesso nome. Per fare un esempio, se nel sistema esiste una cartella C:crack contenente il file crack.bat , un URL maligno che punti a quella cartella può eseguire l’omonimo file batch senza che all’utente venga chiesta alcuna autorizzazione .

A limitare notevolmente la portata del problema v’è il fatto che la cartella e il file richiamati dall’URL devono già essere presenti nel sistema, inoltre non è possibile passare degli argomenti ai comandi così eseguiti . Alcuni esperti di sicurezza affermano che questa vulnerabilità non va comunque sottovalutata, soprattutto perché potrebbe essere utilizzata in congiunzione con altre debolezze.

Il secondo bug, di cui ha parlato qui The Register , causa invece lo stallo del sistema quando, su certi PC, si copiano, muovono o cancellano dei file. Stando alle testimonianze di chi è incorso nel problema, il bug non causa il crash di Vista, ma ne rallenta a dismisura il funzionamento : tanto che un utente ha affermato che “è come copiare 65mila link utilizzando 256 MB di RAM”.

Microsoft ha già rilasciato un fix che secondo alcuni non risolve completamente il problema.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Pinochef scrive:
    Incomprensibilità delle fatture ADSL
    Salve a tutti,mi ritrovo alle prese con il pagamento della fattura della mia ADSL Tiscali. Mi aspettavo di pagare una certa cifra mensile per il canone ADSL (la voce riportata è "Canone ADSL"), invece la fattura riporta anche la voce "Canone Add-On" che non è una tantum. Conclusione il canone mensile per la sola linea dati è di 14,98 in più!!!Qualcuno ha lo stesso problema ?Attendo una vostra opinioneSalutiPino
  • Anonimo scrive:
    Decisione definitiva
    Quando si saprà qualcosa sulla decisione finale?
  • okkoro scrive:
    L’IMPUNITA ARROGANZA DI TELECOM…
    Il guasto è stato causato da un fulmine che ha colpito un cavo Telecom, ed anche se la mia connessione è Fastweb, il ripristino lo deve effettuare Telecom....la quale esercita un durissimo ostruzionismo verso tutti gli altri provider, ed in particolare verso Fastweb che gli ha tolto e continua a togliergli molti clienti. Lascio immaginare in quale situazione di merda mi trovo: una velocità praticamente inesistente e senza linea voce. PORCA PUTTANA! Invece se esistessero o se magari attuassero le leggi vigenti, Telecom dovrebbe risarcire tutti quei provider a cui sta arrecando danni di immagine, oltre che concreti. In ogni modo se dovesse continuare questo status quo, mi rivolgerò al Giudice di Pace.A Voi è successo mai? E se Vi è accaduto, come Vi siete comportati?Ringrazio chi mi darà qualche dritta.
  • Anonimo scrive:
    e gli operatori in ULL?
    ...dovrebbero azzerare anche a loro i canoni?
  • Anonimo scrive:
    euforia ingiustificata
    qualcosa mi sfugge. ricapitoliamo: mi pare di aver capito che la buona notizia consisterebbe nel fatto che FORSE nei prossimi mesi le adsl nude subiranno un aumento inferiore a 10 euro mensili.d'altra parte l'italia è uno dei paesi europei con il peggior rapporto qualità/prezzo per quanto riguarda i servizi di connettività e telefonia (prova ne siano gli interventi governativi di queste ultime settimane).proprio in questi giorni milioni di utenti che già pagano tariffe altissime rispetto al resto d'europa, stanno sperimentando sulla loro pelle disservizi continui e prestazioni talvolta inferiori a quelle che si potevano avere dieci anni fa con un modem a 33,6kbps.ciò premesso, qualcuno può spiegarmi di cosa stiamo parlando e giustificare tutta questa euforia?
  • Anonimo scrive:
    Eliminare i canoni
    Salve. Al di la di tutto, la domanda è: a fronte del canone (linea naked ma anche linea voce tradizionale) che servizi si ottengono?Come per i cellulari, è stata attivata una petizione popolare per richiederne l'abolizione .http://www.petitiononline.com/canonehttp://www.telecomunicare.com Dopo la creazione della petizione, abbiamo notato che purtroppo (o per fortuna...) ne esistevano già un altro paio, ma tant'è, anche perchè quella che proponiamo chiede sia l'abolizione dei canoni come prima mossa, ma anche l'avvio di un forum sulle telecomunicazioni wired con l'apporto degli UTENTI, ovvero di coloro che usano i servizi e che ,come al solito, non vengono mai interpellati.E' comunque una questione di principio, lasciamo un attimo da parte la qualità delle linee. Se pago ma non ottengo un determinato servizio, allora non è giusto pagare.SalutiDavide Bellei
    • Anonimo scrive:
      Re: Eliminare i canoni
      è una sciocchezza: i canoni esistono in tutto il mondo.Il punto è se mai quanto debbano essere gli importi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Eliminare i canoni
        - Scritto da:
        è una sciocchezza: i canoni esistono in tutto il
        mondo.
        Il punto è se mai quanto debbano essere gli
        importi.E allora paga! I canoni ci saranno ovunque ma sono ingiustificati. Ho attivato recentemente una linea tradizionale analogica e ho speso 150 euro. Questo mi sembra giusto. I tecnici hanno dovuto lavorare per fare l'attivazione. Ma poi adesso pago circa 15 euro mese per cosa?Rispondimi: per cosa?Ad ogni modo io la petizione la firmo. Non cancellerà il canone, ma forse potrebbe far capire (con i numeri) che c'è del malcontento.E un'altra cosa: le linee adsl in tutto il resto d'europa costano una frazione di quel che costano in italia. E' vergognoso.
        • Anonimo scrive:
          Re: Eliminare i canoni

          Ho attivato recentemente una
          linea tradizionale analogica e ho speso 150 euro.
          Questo mi sembra giusto. I tecnici hanno dovuto
          lavorare per fare l'attivazione. Ma poi adesso
          pago circa 15 euro mese per
          cosa?
          Rispondimi: per cosa?la manutenzione delle centrali e degli apparati? la risoluzione dei guasti?
          • Anonimo scrive:
            Re: Eliminare i canoni

            la manutenzione delle centrali e degli apparati?QUELLI CHE HANNO FATTO VEDERE SU REPORT ?
            la risoluzione dei guasti?A ME SE SI GUASTA IL FRIGO PAGO IL CENTRO RIPARAZIONI, MICA MI CHIEDE UN TOT AL MESE IN PREVISIONE DEI GUASTI FUTURI
          • Anonimo scrive:
            Re: Eliminare i canoni
            - Scritto da:

            la manutenzione delle centrali e degli apparati?

            QUELLI CHE HANNO FATTO VEDERE SU REPORT ?



            la risoluzione dei guasti?

            A ME SE SI GUASTA IL FRIGO PAGO IL CENTRO
            RIPARAZIONI, MICA MI CHIEDE UN TOT AL MESE IN
            PREVISIONE DEI GUASTI
            FUTURISe il frigo l'hai in noleggio paghi un canone mensile e non paghi la riparazione singola. Poichè la società che tu paghi deve comunque assicurarti un frigo funzionannte sempre 24/24.
    • Anonimo scrive:
      Re: Eliminare i canoni
      - Scritto da:
      Salve. Al di la di tutto, la domanda è: a fronte
      del canone (linea naked ma anche linea voce
      tradizionale) che servizi si
      ottengono?una linea ADSL... la volevi gratis?

      lasciamo un attimo da parte la qualità delle linee. Se
      pago ma non ottengo un determinato servizio,
      allora non è giusto
      pagare.cioè?!?!
      Saluti
      Davide Bellei
      • Anonimo scrive:
        Re: Eliminare i canoni
        Salve. Proverò a risponderti in modo semplice chiaro e completo in modo che sia comprensibile anche a un bambino, così da evitare di prenderci in giro.

        Salve. Al di la di tutto, la domanda è: a fronte del canone (linea naked ma anche linea voce tradizionale) che servizi si ottengono?
        una linea ADSL... la volevi gratis?No. Pago l'attivazione e poi una quota al mese. Ma perchè rischio di trovarmi a dover pagare la quota al mese + 10 euro come canone linea? Quindi una linea naked potrebbe costare 25 euro + 10 di canone. Non prendiamoci in giro. E non sto dicendo di non pagare la quota per l'adsl (il cosidetto FLAT).

        lasciamo un attimo da parte la qualità delle linee. Se pago ma non ottengo un determinato servizio, allora non è giusto pagare.
        cioè?!?!Se faccio 10 telefonate, trovo corretto pagare per quelle 10 telefonate e fine. E non 15 euro al mese + le 10 telefonate. Cosa ottieni con i 15 euro al mese? Che servizio ti danno? La manutenzione delle centrali e degli armadi di distribuzione? Guardati Report di qualche tempo fa che belle manutenzioni che fanno. Abbiamo le centrali con ancora dentro gli apparati della SIP ! Oppure che mi dicano: paghi 15 euro al mese e non paghi le telefonate, e allora quei 15 euro assumono un valore. Altrimenti spiegami cosa ricevi a fronte dei 15 euro.La manutenzione la fanno poi con i soldi che prendono dalle telefonate....
        • Anonimo scrive:
          Re: Eliminare i canoni

          No. Pago l'attivazione e poi una quota al mese.
          Ma perchè rischio di trovarmi a dover pagare la
          quota al mese + 10 euro come canone linea? perché, evidentemente, il tuo ISP non si è degnato di investire per avere un'infrastruttura propria, e si appoggia a TelecomQuindi
          una linea naked potrebbe costare 25 euro + 10 di
          canone.o, per dirla in un altro modo, 35 euro di canone
          Se faccio 10 telefonate, trovo corretto pagare
          per quelle 10 telefonate e fine. E non 15 euro al
          mese + le 10 telefonate. Cosa ottieni con i 15
          euro al mese? Che servizio ti danno? La
          manutenzione delle centrali e degli armadi di
          distribuzione? Guardati Report di qualche tempo
          fa che belle manutenzioni che fanno. Abbiamo le
          centrali con ancora dentro gli apparati della SIP
          ! allora mi sembra più corretto chiedere che la manutenzione (e quindi la qualità) venga aumentata, invece di chiedere sconti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Eliminare i canoni

            perché, evidentemente, il tuo ISP non si è
            degnato di investire per avere un'infrastruttura
            propria, e si appoggia a
            TelecomNeanche Telecom si è degnata di investire in una infrastruttura propria, semplicemente per il fatto che se l'è trovata regalata dal monopolista pubblico. Ricorda che telecom è privata e ha la struttura che ha solo grazie agli investimenti pubblici, e oltretutto i privati che l'hanno comprata l'hanno fatto con i nostri soldi.
            allora mi sembra più corretto chiedere che la
            manutenzione (e quindi la qualità) venga
            aumentata, invece di chiedere
            sconti.Glielo chiedi tu alla telecom? Fai pure. Se sai come fare. Toccagli il portafoglio, e allora vedi che forse ti ascoltano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Eliminare i canoni

            Neanche Telecom si è degnata di investire in una
            infrastruttura propria, semplicemente per il
            fatto che se l'è trovata regalata dal monopolista
            pubblico. Ricorda che telecom è privata e ha la
            struttura che ha solo grazie agli investimenti
            pubblici, e oltretutto i privati che l'hanno
            comprata l'hanno fatto con i nostri
            soldi.forse l'imprenditore che ha comprato telecom ha fatto bene a non spenderci troppi soldi tenendo conto che qualcuno gliela potrebbe fregare da un momento all'altro no ?
        • Lurkos scrive:
          Re: Eliminare i canoni
          - Scritto da:
          Cosa ottieni con i 15 euro al mese? Che
          servizio ti danno? La manutenzione delle
          centrali e degli armadi di distribuzione?La ricezione delle telefonate per te è gratis?La tensione sui fili non costa nulla?Un linea wired ha costi fissi maggiori di una wireless. Su questo non c'è dubbio.Possiamo però discutere sull'ammontare.Per me 5 basterebbero.Però il canone deve essere uguale fra utenti fonia e utenti dati.Il servizio dato dalla presenza del filo in casa è identico così come la manutenzione associata.
          Guardati Report di qualche tempo fa che
          belle manutenzioni che fanno.L'ho visto.Vero, fanno schifo.Allora bisogna protestare in questo senso, non farsi fare sconti ulteriori così la situazione peggiora ancora di più...
          La manutenzione la fanno poi con i soldi
          che prendono dalle telefonate....Pessima idea.Potrebbe succedere la stessa identica cosa che sta succendo nella telefonia mobile dopo l'abolizione dei costi di ricarica (invece della tassa di concessione governativa): l'operatore più conveniente alza le tariffe a tutti, anche a quelli che già da prima non pagavano i costi di ricarica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Eliminare i canoni
            Sapete qual'è il problema di base: è che la Telecom è un operatore di telefonia e fa di tutto meno che fare l'operatore di telefonia. Il tronchetto prende e va, giochi di finanzia di qui e di la, in tutte queste cose sono bravi. Ma quando devi avere un servizio di telefonia sono capaci solo a fare dei casini.Altro che togliere il canone, diminuirlo o altro. Telecom Italia dovrebbe solo fare il suo mestiere. E questo basterebbe.
        • Anonimo scrive:
          Re: Eliminare i canoni
          - Scritto da:
          Salve. Proverò a risponderti in modo semplice
          chiaro e completo in modo che sia comprensibile
          anche a un bambino, così da evitare di prenderci
          in
          giro.



          Salve. Al di la di tutto, la domanda è: a
          fronte del canone (linea naked ma anche linea
          voce tradizionale) che servizi si
          ottengono?

          una linea ADSL... la volevi gratis?

          No. Pago l'attivazione e poi una quota al mese.
          Ma perchè rischio di trovarmi a dover pagare la
          quota al mese + 10 euro come canone linea? Quindi
          una linea naked potrebbe costare 25 euro + 10 di
          canone. Non prendiamoci in giro. E non sto
          dicendo di non pagare la quota per l'adsl (il
          cosidetto
          FLAT).



          lasciamo un attimo da parte la qualità delle
          linee. Se pago ma non ottengo un determinato
          servizio, allora non è giusto
          pagare.

          cioè?!?!

          Se faccio 10 telefonate, trovo corretto pagare
          per quelle 10 telefonate e fine. E non 15 euro al
          mese + le 10 telefonate. Cosa ottieni con i 15
          euro al mese? Che servizio ti danno? La
          manutenzione delle centrali e degli armadi di
          distribuzione? Guardati Report di qualche tempo
          fa che belle manutenzioni che fanno. Abbiamo le
          centrali con ancora dentro gli apparati della SIP
          ! Oppure che mi dicano: paghi 15 euro al mese e
          non paghi le telefonate, e allora quei 15 euro
          assumono un valore. Altrimenti spiegami cosa
          ricevi a fronte dei 15
          euro.
          La manutenzione la fanno poi con i soldi che
          prendono dalle
          telefonate....ma tu forse non sai che la telecom ti dà fino ad un'ora di telefonate gratis ?
  • Alessandrox scrive:
    La BOJATA di certe privatizzazioni
    Dall' articolo:[Le infrastrutture di telecomunicazioni sono un "monopolio naturale", e questo delicatissimo monopolio è nelle mani di Telecom Italia; è quindi giusto che le autorità prendano dei provvedimenti come quello in oggetto affinché sia rispettata la libera concorrenza, ostacolando in modo deciso la formazione di mercati protetti e truccati e garantendo per tutti gli stessi diritti nella competizione"]MA che senso ha privatizzare un monopolio naturale e per di piu' cosi' delicato? Che senso ha trasferire un monopolio pubblico ad un privato? Dopo aver costruito con i nostri soldi una infrastruttura grande quanto la nostra nazione, dopo aver ammortizzato tutti i costi ed averla portata ad un certo grado di efficenza e reddittivita' l' hanno (certi nostri politici delinquenti e i loro consulenti scagnozzi) ceduta ad una cordata di privati che l' hanno ridotta sul lastrico e l' hanno pure utilizzata illecitamente per i fini personali (scandalo intercettazioni)?ma che SCHIFO di politica e' questa?
    • Anonimo scrive:
      Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
      Abbiamo trovato un comunista.Ma allora, esistono !! :s
      • Anonimo scrive:
        Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
        - Scritto da:
        Abbiamo trovato un comunista.
        Ma allora, esistono !! :sCerca di fare meno commenti idioti e magari dai un contributo alla discussione...Diciamo che ha colto il punto nel suo post, solo che ormai telecom possiede anche la rete e l'unico modo e' o obbligarla ad usarla in un certo modo, stabilendo i prezzi massimi all'ingrosso per i concorrenti o prendergliela forzatamente e pagarla quello che e' stata pagato (cioe' un niente) e farla ritornare di tutti.Per fortuna con l'energia ed enel non hanno commesso gli stessi errori...almeno la vedo un po' piu' rosea per il futuro e l'arrivo dell'energia solare e i concorrenti di enel che l'acquisteranno da privati e aziende.
      • Alessandrox scrive:
        Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
        - Scritto da:
        Abbiamo trovato un comunista.
        Ma allora, esistono !! :sCosa c' entra il comunismo lo sai solo tu... anzi non lo sai proprio, io ti manderei in un paese comunusta a scoprire il vero significato di questo termine...Poveraccio.
    • Anonimo scrive:
      Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
      Sottoscrivo.Fra l'altro tutto questo movimento contro il canone non mi trova granché d'accordo.Certo, sono contrario che il canone lo riscuota un privato che poi è in pieno conflitto d'interessi, in quanto fornitore di servizio esso stesso.Però una semplice domanda: se tutti paghiamo per i servizi e basta, i lavori di manutenzione all'infrastuttura chi li paga?L'infrastuttura è in pessime condizioni, negli ultimi anni è stata letteralmente abbandonata.Lo stato dovrebbe averne il controllo e poi rivenderne l'uso ai privati, a prezzo uguale per tutti, in modo che possano svilupparsi anche aziende più piccole oltre ai grandi operatori.
      • Anonimo scrive:
        Re: La BOJATA di certe privatizzazioni

        L'infrastuttura è in pessime condizioni, negli
        ultimi anni è stata letteralmente
        abbandonata.
        Lo stato dovrebbe averne il controllo e poi
        rivenderne l'uso ai privati, a prezzo uguale per
        tutti, in modo che possano svilupparsi anche
        aziende più piccole oltre ai grandi
        operatori.poi, mi raccomando, lo stato, dopo aver fatto quello che questo signore suggerisce, proceda pure colla nazionalizzazione di tutte le industrie farmaceutiche, giacchè la sanità è un bene strategico per il paese.indi proceda con l'industria, dapprima quella pesante poi quella leggera.indi restano tutti gli altri servizi.poscia, nazionalizzi i beni quali l'acqua, l'energia, con particolare a quella elettrica, e non dimentichi l'aria, munendo tutti di un contatore di respiri sottocutaneo RFID con trasmissione al network di spot wi-fi nazionale, seconda fase della nazionalizzazione auspicata dal nosstro commentatore.poi faranno i pogrom.ho dimenticato qualcosa? ah, si che nelle scuole -pubbliche percaritàdiddio- bisogna imparare l'internazionale al posto dell'inno d'italia.alla via così.
        • Anonimo scrive:
          Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
          - Scritto da:


          L'infrastuttura è in pessime condizioni, negli

          ultimi anni è stata letteralmente

          abbandonata.

          Lo stato dovrebbe averne il controllo e poi

          rivenderne l'uso ai privati, a prezzo uguale per

          tutti, in modo che possano svilupparsi anche

          aziende più piccole oltre ai grandi

          operatori.

          poi, mi raccomando, lo stato, [cut]Evidentemente ritieni che Telecom funzioni benissimo... no?
        • sisko1701 scrive:
          Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
          Ma del resto è anche normale, sebbene patetico, che chi non ha alcun argomento o non abbia alcuna intenzione di darne alla discussione la butti in polemica politica. Pazienza. Detto questo è indubbio che le privatizzazioni non sono tali se chi lascia il campo libero al mercato, lo stato, non si preoccupa di regolare la spartizione delle risorse che da ai privati. Se si lascia che sia il solo mercato a regolarsi, in questi specifici casi, l'effetto è il semplice passaggio da un monopolio statale ad un monopolio privato. Con effetti ancora più devastanti, rispetto al precedente di tipo statale, nei confronti degli utenti.Questo a maggior ragione quando si tratta di settori strategici per un paese, ed è appunto il caso delle TLC.Nelle esperienze europee ed extra-europee a queste situazioni, prima ancora che avvenissero le privatizzazioni, ci si è preoccupati di creare una struttura anti-trust seria e con poteri sanzionatori di un certo livello. Da noi, oltre che essere un'autority relativamente recente, è dotata di poteri ridicoli rispetto ai colpi che grandi multinazionali possono incassare per cartelli, abusi di posizione dominante, etc. Tanto che, tutt'ora, in certi casi è più conveniente perseverare nella vessazione e contemporaneamente pagare multe.altro che pogrom. Adam Smith e la sua mano invisibile è stato smentito pedissequamente dalla storia di questi ultimi 20 anni.
        • Anonimo scrive:
          Re: La BOJATA di certe privatizzazioni

          poscia, nazionalizzi i beni quali l'acqua,
          l'energia, con particolare a quella elettrica, e
          non dimentichi l'aria,Secondo te è meglio che l'aria ecc. siano di proprietà dello Stato, cioè di tutti noi, o di un privato in modo che ci possa lucrare sopra?Pensaci un pò prima di rispondere.
          • Anonimo scrive:
            Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
            - Scritto da:




            poscia, nazionalizzi i beni quali l'acqua,

            l'energia, con particolare a quella elettrica, e

            non dimentichi l'aria,

            Secondo te è meglio che l'aria ecc. siano di
            proprietà dello Stato, cioè di tutti noi, o di un
            privato in modo che ci possa lucrare
            sopra?
            Pensaci un pò prima di rispondere.
            Di un privato , certamente. Tenendo anche conto che le aziende private versano il 20% dei loro profitti allo stato. Se invece fosse dello stato allora saremmo noi contribuenti a dover pagare i raccomandati fannulloni che gestiscono l'aria a prezzi esorbitanti per il popolo. Insomma quello che succedeva ai tempi della SIP.
    • Anonimo scrive:
      Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
      Il giochetto è sempre lo stesso.I politici decidono di privatizzare un bene che è di tutti, pagato con i soldi dei cittadini.Il bene viene SVENDUTO, a prezzi stracciati.Chi compra sono gli amici dei politici, o gli amici degli amici, o qualche prestanome.Con questo sistema hanno venduto l'Italia....
      • Anonimo scrive:
        Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
        - Scritto da:

        Il giochetto è sempre lo stesso.

        I politici decidono di privatizzare un bene che è
        di tutti, pagato con i soldi dei
        cittadini.

        Il bene viene SVENDUTO, a prezzi stracciati.

        Chi compra sono gli amici dei politici, o gli
        amici degli amici, o qualche
        prestanome.

        Con questo sistema hanno venduto l'Italia....Esatto!E allora è meglio privatizzare o nazionalizzare i beni essenziali?
        • Anonimo scrive:
          Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          Il giochetto è sempre lo stesso.



          I politici decidono di privatizzare un bene che
          è

          di tutti, pagato con i soldi dei

          cittadini.



          Il bene viene SVENDUTO, a prezzi stracciati.



          Chi compra sono gli amici dei politici, o gli

          amici degli amici, o qualche

          prestanome.



          Con questo sistema hanno venduto l'Italia....

          Esatto!
          E allora è meglio privatizzare o nazionalizzare i
          beni
          essenziali?
          I beni strategici devono restare pubblici.Poi se ne può dare la gestione in concessione, ma con tutti i vincoli necessari affinché lo stato ne mantenga il controllo.
          • Anonimo scrive:
            Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            Il giochetto è sempre lo stesso.





            I politici decidono di privatizzare un bene
            che

            è


            di tutti, pagato con i soldi dei


            cittadini.





            Il bene viene SVENDUTO, a prezzi stracciati.





            Chi compra sono gli amici dei politici, o gli


            amici degli amici, o qualche


            prestanome.





            Con questo sistema hanno venduto l'Italia....



            Esatto!

            E allora è meglio privatizzare o nazionalizzare
            i

            beni

            essenziali?



            I beni strategici devono restare pubblici.
            Poi se ne può dare la gestione in concessione, ma
            con tutti i vincoli necessari affinché lo stato
            ne mantenga il
            controllo.Mi pare che la telefonia in tutti gli stati occidentali sia stata privatizzata.Forse era considerata strategica 50 anni fa, ma adesso non credo che lo sia piu'. Oggigiorno basta affittare alcune frequenze da un satellite di telecomunicazioni per avere in 24 ore una rete telefonica funzionante in grado di servire decine di migliaia di utenze.
          • Alessandrox scrive:
            Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            Il giochetto è sempre lo stesso.







            I politici decidono di privatizzare un bene

            che


            è



            di tutti, pagato con i soldi dei



            cittadini.







            Il bene viene SVENDUTO, a prezzi stracciati.







            Chi compra sono gli amici dei politici, o
            gli



            amici degli amici, o qualche



            prestanome.







            Con questo sistema hanno venduto
            l'Italia....





            Esatto!


            E allora è meglio privatizzare o
            nazionalizzare

            i


            beni


            essenziali?






            I beni strategici devono restare pubblici.

            Poi se ne può dare la gestione in concessione,
            ma

            con tutti i vincoli necessari affinché lo stato

            ne mantenga il

            controllo.

            Mi pare che la telefonia in tutti gli stati
            occidentali sia stata
            privatizzata.
            Forse era considerata strategica 50 anni fa, ma
            adesso non credo che lo sia piu'. Oggigiorno
            basta affittare alcune frequenze da un satellite
            di telecomunicazioni per avere in 24 ore una rete
            telefonica funzionante in grado di servire decine
            di migliaia di
            utenze.Si e come servi le unetnze DATI in trasmissione? Come trasmetti i dati al satellite? Per le trasmissioni dati serve una linea a TERRA. e QUELLA COSTA. E non venirmi a dire che non e' strategica.... Vallo a raccontare a tutti i soggetti illegalmente intercettati... VAllo a raccontare a tutti quelli che per giorni avevano l' ADSL bloccata.. dipendiamo tutti dalle linee TERRESTRI (ultimo miglio e dorsali)Diciamo che hai scritto una bella vagonata di cazzate.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 marzo 2007 13.08-----------------------------------------------------------
          • Anonimo scrive:
            Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
            - Scritto da: Alessandrox
            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            Il giochetto è sempre lo stesso.









            I politici decidono di privatizzare un
            bene


            che



            è




            di tutti, pagato con i soldi dei




            cittadini.









            Il bene viene SVENDUTO, a prezzi
            stracciati.









            Chi compra sono gli amici dei politici, o

            gli




            amici degli amici, o qualche




            prestanome.









            Con questo sistema hanno venduto

            l'Italia....







            Esatto!



            E allora è meglio privatizzare o

            nazionalizzare


            i



            beni



            essenziali?









            I beni strategici devono restare pubblici.


            Poi se ne può dare la gestione in concessione,

            ma


            con tutti i vincoli necessari affinché lo
            stato


            ne mantenga il


            controllo.



            Mi pare che la telefonia in tutti gli stati

            occidentali sia stata

            privatizzata.

            Forse era considerata strategica 50 anni fa, ma

            adesso non credo che lo sia piu'. Oggigiorno

            basta affittare alcune frequenze da un satellite

            di telecomunicazioni per avere in 24 ore una
            rete

            telefonica funzionante in grado di servire
            decine

            di migliaia di

            utenze.

            Si e come servi le unetnze DATI in trasmissione?
            Come trasmetti i dati al satellite? Per le
            trasmissioni dati serve una linea a TERRA. e
            QUELLA COSTA. E non venirmi a dire che non e'
            strategica.... Vallo a raccontare a tutti i
            soggetti illegalmente intercettati... VAllo a
            raccontare a tutti quelli che per giorni avevano
            l' ADSL bloccata.. dipendiamo tutti dalle linee
            TERRESTRI (ultimo miglio e
            dorsali)
            Diciamo che hai scritto una bella vagonata di
            cazzate.
            parliamo di linee strategiche, quindi basta una parabola, o un telefono satellitare un qualsiasi altro ricetrasmettitore, ponte radio etc.
      • Anonimo scrive:
        Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
        - Scritto da:

        Il giochetto è sempre lo stesso.

        I politici decidono di privatizzare un bene che è
        di tutti, pagato con i soldi dei
        cittadini.

        Il bene viene SVENDUTO, a prezzi stracciati.

        Chi compra sono gli amici dei politici, o gli
        amici degli amici, o qualche
        prestanome.

        Con questo sistema hanno venduto l'Italia....beh, io che sono un po' vecchiotto ricordo i tempi della SIP, 6 mesi per una attivazione (adesso bastano 6 giorni) e nessuna possibilità di scelta concorrenziale.
        • Alessandrox scrive:
          Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
          - Scritto da:
          - Scritto da:



          Il giochetto è sempre lo stesso.



          I politici decidono di privatizzare un bene che
          è

          di tutti, pagato con i soldi dei

          cittadini.



          Il bene viene SVENDUTO, a prezzi stracciati.



          Chi compra sono gli amici dei politici, o gli

          amici degli amici, o qualche

          prestanome.



          Con questo sistema hanno venduto l'Italia....

          beh, io che sono un po' vecchiotto ricordo i
          tempi della SIP, 6 mesi per una attivazione
          (adesso bastano 6 giorni) e nessuna possibilità
          di scelta
          concorrenziale.Si se fai un contratto con Telecom direttamente, se ti rivolgi ad un altro operatore (magari perche' pratica delle condizioni migliori) che affitta delle linee da Telecom stai fresco! Sto seguendo una ditta che sta aspettando da 4 QUATTRO MESI!Senza contare i recenti ingolfamenti delel linee internet di mezza italia... LINEE Anche e soprattutto di TELECOM.Che racconto ad una ditta che non si collega da diversi giorni?
    • Anonimo scrive:
      Re: La BOJATA di certe privatizzazioni
      ringrazia prodi e la sinistra anche per la privatizzazioni delle autostrade quando era al governo di 6 ann ifa.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma quali linee..
    Le linee buone costano ...una 1Mbit Naked di ottima qualita costa 36 euro al mese . ADSL TOP www.cheapnet.it scusate ma quando ci vuole ci vuoleP.S. non vale per la 2M e la 4M
    • frido82 scrive:
      Re: Ma quali linee..
      E giu' via a fare pubblicità a Cheapnet tanto sto forum è libero.Io sono un utente Cheapnet, e posso dirvi che per giudicare la qualità di questo operatore basta andare a leggere i post degli utenti sul forum.In piu' IO quando scrivo su questo forum sono sempre loggato al contrario di quegli utenti Cheapnet O) che prendono le commissioni sulle nuove attivazioni e vanno a raccontare su questo ed altri forum che Cheapnet è fantastica...Infatti per chi non lo sapesse Cheapnet permette ad "utenti master" (in modo legale ovviamente) di prendere delle commissioni sui nuovi utenti che sottoscrivono le offerte adsl attraverso loro.Sfatiamo il mito di Cheapnet per cortesia.Ho appena fatto un test di velocità e la velocità riscontrata è di 68kbps cioe' 8.5 KBps.Io il 4 aprile appena il decreto Bersani diventa legge me ne vado a gambe levate!ahh.. dimenticavo.. considerando che il forum è moderato e che spesso i post vengono censurati date una letta a questi:http://www.cheapnet.it/phorum/read.php?f=2&i=11908&t=11908http://www.cheapnet.it/phorum/read.php?f=2&i=11958&t=11958http://www.cheapnet.it/phorum/read.php?f=2&i=11954&t=11954http://www.cheapnet.it/phorum/read.php?f=2&i=11928&t=11928CONSIGLIO DA UTENTE FRUSTRATO PER CONNESSIONE LENTA : EVITATE CHEAPNET. @^ps. l'unica cosa decente di cheapnet è l'help desk.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quali linee..
        Manca un dato ... quale abbonamento e' ?MI pare che si parlasse di TOP che e' un prodotto a se stante ...A proposito mica solo cheapnet paga chi gli procura clienti , solo che i master di cheapnet essendo poi a contatto con l'utente non hanno tutto questo interesse a vendergli fumo visto che poi la brutta figura la fanno loro , non nego che i disservizi ci possano essere .A proposito il fatto che cheapnet abbia un forum pubblico ( forum mantenuto da cheapnet stessa) predispone a credere che ci tengano al cliente , poi sono uomini pure loro , la bacchetta magica oggigiorno non e' cosi' facile da trovare .P.S. se non erro facendo il passaggio alla top per motivi prestazionali se la linea va ancora male si puo' disdettare senza ulteriori costi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quali linee..
        - Scritto da: frido82
        Infatti per chi non lo sapesse Cheapnet permette
        ad "utenti master" (in modo legale ovviamente)Ma siamo proprio sicuri della legalità di certi tipi di rapporto contrattuale tra chi procaccia i clienti e chi li acquisisce ?Sai, non sono un esperto ma so che in generale quando uno procaccia clienti DEVE avere un determinato inquadramento lavorativo. Si sa che le forme legali per fare queste cose abbondano ma se l'ENASARCO mettesse il naso in questi tipi di rapporto forse avrebbe da dire qualcosina.Ma ripeto che non sono un esperto.Magari qualche agente di commercio qui dentro potrebbe illuminarci..........
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quali linee..
        - Scritto da: frido82
        Io sono un utente Cheapnet, e posso dirvi che per
        giudicare la qualità di questo operatore basta
        andare a leggere i post degli utenti sul
        forum.E' più probabile reperire commenti negativi che positivi, per il semplice fatto che difficilmente l'utente soddisfatto si mette a riempire (come fai tu) forum con decine di post (e di x-posting).Vale per tutti i prodotti/servizi, non solo per Cheapnet.
        Infatti per chi non lo sapesse Cheapnet permette
        ad "utenti master" (in modo legale ovviamente) di
        prendere delle commissioni sui nuovi utenti che
        sottoscrivono le offerte adsl attraverso
        loro.Ti risulta nuovo che le aziende si avvalgano della collaborazione di venditori?(newbie)
        Io il 4 aprile appena il decreto Bersani diventa
        legge me ne vado a gambe
        levate!saluti :-o
        ahh.. dimenticavo.. considerando che il forum è
        moderato e che spesso i post vengono censuratiil forum è moderato, i post non vengono censurati (e te lo dimostra il fatto che, ovviamente, trovi segnalati disservizi) tranne quelli offensivi e per quelli ripetuti (ne sai nulla)?
        • frido82 scrive:
          Re: Ma quali linee..

          E' più probabile reperire commenti negativi che
          positivi, per il semplice fatto che difficilmente
          l'utente soddisfatto si mette a riempire (come
          fai tu) forum con decine di post (e di
          x-posting).
          Vale per tutti i prodotti/servizi, non solo per
          Cheapnet.Ho soltanto raccontato la mia esperienza da utente.

          Infatti per chi non lo sapesse Cheapnet permette

          ad "utenti master" (in modo legale ovviamente)
          di

          prendere delle commissioni sui nuovi utenti che

          sottoscrivono le offerte adsl attraverso

          loro.

          Ti risulta nuovo che le aziende si avvalgano
          della collaborazione di
          venditori?(newbie)Non mi risulta nuovo, volevo soltanto evitare che qualche utente poco informato facesse il mio errore di valutazione (leggendo post di utenti master) quando ho sottoscritto un abbonamento con Cheapnet.

          ahh.. dimenticavo.. considerando che il forum è

          moderato e che spesso i post vengono censurati

          il forum è moderato, i post non vengono censurati...
          (e te lo dimostra il fatto che, ovviamente, trovi
          segnalati disservizi) tranne quelli offensivi e
          per quelli ripetuti (ne sai
          nulla)?...Per quanto riguarda i post volgari o offensivi sono pienamente d'accordo sul censurarli.Per quanto riguarda le critiche.. beh.. il forum è moderato...Io non ho mai fatto post volgari o offensivi.. forse sono le tue abitudini ad indurti a credere questo degli altri.Saluti-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 marzo 2007 23.28-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma quali linee..
    concordo, daltronde se non riescono (e non vogliono, ritengo io..) a dare un servizio decente i grandi provider...Finisce come con le liberalizzazioni, tutti a urlare di gioia per poi scoprire che ci hanno tolto solo i 40Euro del notaio..Il mese scorso io per un passaggio di un 125cc cacato, ho speso 175 EURO!!!Ha detto bene ieri il pornografaro ex di Eva Henger "..in una nazione dove tutto è vietato, ci stiamo accorgendo che sono proprio quelli che vietano, a fare ciò che vogliono.."Auguro a tutti di trovare una buona occupazione e una miglior vita all'estero.Saluti.
  • sazemaster scrive:
    Ma qualcuno le ha mai attivate?
    Qualche tempo fa provai ad attivarne una di una compagnia molto famosa di cui non voglio fare il nome (PARLA.IT) che oltre alla linea dava anche VoIP e tutto il resto.Inutile dire che non so come ma sono riuscito a scappare da quell'inferno... oggi solo a pensarci mi da i brividi. Filtraggio dei pacchetti, banda di MOLTO INFERIORE tutto il giorno a una 56K.... era persino impossibile telefonare per via della banda oscena..... insomma un vero disastro.. e a quanto ho capito le fregature sono sempre dietro l'angolo e le adsl nude ancora non possono essere minimamente prese in considerazione.Questa è solo la mia personale opinione basata sulla mia personale esperienza.Dite la vostra!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
      ke trollone.
      • frido82 scrive:
        Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
        ecco un altro trollaccio o un utente master di cheapnet che guadagna sulle attivazioni dei poveri sventurati..Se volete la verità su Cheapnet, fate un giro sul loro forum (pieno di proteste ed è pure moderato), fate una ricerca anche in questo forum (di punto informatico), cercate anche su it.tlc.telefonia.adslLe connessione è talmente lenta che non si carica nemmeno la pagina di google a volte.Sono un utente Cheapnet che è frustrato da una connessione lentissima, che si vede sfilare i soldi ogni bimestre per un servizio penoso.L'unica cosa che mi rimane da fare è avvertire gli utenti..come dire.. Uomo avvertito.. ps. Non posto mai anonimamente (a differenza di altri)p.p.s.i test di connessione lenta e i disservizi sono documentati.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
          Sono l'anonimo che ha suggerito cheapnet , e si sono un master , propongo cheapnet solo perche' fino ad oggi le prestazioni ( le 2M e le 4M non le propongo a priori ) della top sono ottime e ai pochi disservizi che ho avuto e' sempre seguito uno storno del canone ( spesso in misura superiore all'importo dovuto per il mese )Nessun provider puo' essere esente da disservizi , ma se cominciamo a elencarli quale provider avra' la lista piu' lunga ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            - Scritto da:
            Sono l'anonimo che ha suggerito cheapnet , e si
            sono un master , propongo cheapnet solo perche'
            fino ad oggi le prestazioni ( le 2M e le 4M non
            le propongo a priori ) della top sono ottime e ai
            pochi disservizi che ho avuto e' sempre seguito
            uno storno del canone ( spesso in misura
            superiore all'importo dovuto per il mese
            )
            Nessun provider puo' essere esente da disservizi
            ,

            ma se cominciamo a elencarli quale provider avra'
            la lista piu' lunga
            ?Hey, ma allora è vero che guadagni a fare pubblicità?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            salve a tutti,qui un infelice possessore di euteliasola.. pardon euteliavola. Si naviga a singhiozzo, la velocità garantita di 25kbs è un miraggio. La qualità voce della fonia penosa... servizio clienti e assistenza tecnica spesso incompetente. Che dire? Stavo meglio quando stavo peggio? Ah.. il tutto alla modica cifra di 40 euro al mese... un mio personale consiglio.. evitate gente.. evitatesaluti
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            - Scritto da:
            pardon euteliavola. Si naviga a singhiozzo, la
            il tutto alla modica cifra di 40 euro al mese...ma se canone telecom+canone alice flat e' di 15+20=35 euro al mese, che senso ha passare a un altro operatore per pagare la stessa cifra o anche piu' alta? E poi in questo modo ho anche una VERA linea telefonica!Fatemi capire...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            pardon euteliavola. Si naviga a singhiozzo, la

            il tutto alla modica cifra di 40 euro al mese...

            ma se canone telecom+canone alice flat e' di
            15+20=35 euro al mese, che senso ha passare a un
            altro operatore per pagare la stessa cifra o
            anche piu' alta? E poi in questo modo ho anche
            una VERA linea
            telefonica!
            Fatemi capire...Ti facciamo capire subito... se passi a cheapnet per esempio paghi leggermente di piu' la flat adsl ma non paghi il canone telecom e nemmeno il mini canone per adsl nuda...quindi sommando il tutto risparmi qualcosa e non hai piu' telecom.
          • Funz scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            Personalmente sono soddisfatto di Eutelia Vola, mai avuto problemi di banda o di limitazione di pacchetti.Quindi penso che queste testimonianze pro o contro lascino abbastanza il tempo che trovano. Dopo averne lette veramente tante e di gente vicina territorialmente si puo' iniziare a farsi un'idea.Attualmente devo trasferirmi dal capoluogo ad un paese in provincia e vorrei portarmi dietro pure EV, speriamo bene... mi piacerebbe trovare qualche utente EV del paese (improbabile) e chiedergli se e' soddisfatto A quello che chiede perche' 40 euro voip invece che 35 telecom: 1) ci sono le telefonate a forfait (14 ore al mese). Lo so che qualcuno fa la stessa cosa senza limiti di tempo, ma dalla mole enorme di commenti negativi letti meglio soprassedere, e poi in 2 anni di telefonate senza badarci non ho mai sforato una volta dalle 14 ore.2) a me funziona bene, funzionano anche le chiamate di emergenza e volendo il fax. Unico inconveniente di tutti i voip: se va via la luce non funziona il router quindi niente telefono.3) Vuoi mettere liberarsi dalle grinfie di Telecom, e vederla avviarsi al fallimento senza preoccuparsi? :pGrosso PS: non ricevo niente da Eutelia, sono solo suo cliente, ho sentito delle pratiche poco pulite che pure loro fanno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            - Scritto da:
            salve a tutti,
            qui un infelice possessore di euteliasola..
            pardon euteliavola. Beh te le vai proprio a cercare. EUTELIA = Plug IT/ATS-link + EdisontelChi è causa del suo mal pianga se' stesso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            - Scritto da :
            salve a tutti,
            qui un infelice possessore di euteliasola..
            pardon euteliavola. Si naviga a singhiozzo, la
            velocità garantita di 25kbs è un miraggio. La
            qualità voce della fonia penosa... servizio
            clienti e assistenza tecnica spesso incompetente.
            Che dire? Stavo meglio quando stavo peggio? Ah..
            il tutto alla modica cifra di 40 euro al mese...
            un mio personale consiglio.. evitate gente..
            evitateAllora sono fortunato, perché la mia EuteliaVola 4Mb/256Kb, a Carpi (prov. di Modena) corrisponde perfettamente al nome!Sono principalmente un utente Linux, e quando aggiorno il sistema dai mirrors (che sono sempre piuttosto liberi, data lo scarsa diffusione di Linux) vedo frequentemente oltre 400-450 KB/sec.Solo il VoIP non mi soddisfa pienamente, dato che il segnale è un po' disturbato: ma qui non posso escludere che sia colpa del mio vecchio telefono, dato che non ho mai provato se con un telefono più nuovo vada meglio.Io quindi *RACCOMANDEREI* EuteliaVola...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            Magari guadagnassi a fare pubblicita' , funziona cosi' : gli utenti master hanno un codice , registrandosi al sito con il codice di un master e acquistando i servizi al master viene data una piccola percentuale , non ho scritto da nessuna parte " andate da cheapnet ma dite che vi ho mandato io " ,perche' non volevo fare pubblicita' ma solo segnalare che le alternative ci sono e visto che ho esperienze positive con cheapnet mi sento di consigliare l'adsl top , tutto qui.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            - Scritto da:
            Sono l'anonimo che ha suggerito cheapnet , e si
            sono un master , propongo cheapnet solo perche'
            fino ad oggi le prestazioni ( le 2M e le 4M non
            le propongo a priori ) della top sono ottime e ai
            pochi disservizi che ho avuto e' sempre seguito
            uno storno del canone ( spesso in misura
            superiore all'importo dovuto per il mese
            )
            Nessun provider puo' essere esente da disservizi
            ,

            ma se cominciamo a elencarli quale provider avra'
            la lista piu' lunga
            ?vaffancu.lo tu e la tua pubblicita
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
          - Scritto da: frido82
          ecco un altro trollaccio o un utente master di
          cheapnet che guadagna sulle attivazioni dei
          poveri
          sventurati..

          Se volete la verità su Cheapnet, fate un giro sul
          loro forum (pieno di proteste ed è pure
          moderato), fate una ricerca anche in questo forum
          (di punto informatico), cercate anche su
          it.tlc.telefonia.adsl

          Le connessione è talmente lenta che non si carica
          nemmeno la pagina di google a
          volte.

          Sono un utente Cheapnet che è frustrato da una
          connessione lentissima, che si vede sfilare i
          soldi ogni bimestre per un servizio
          penoso.

          L'unica cosa che mi rimane da fare è avvertire
          gli
          utenti..

          come dire.. Uomo avvertito..

          ps. Non posto mai anonimamente (a differenza di
          altri)
          p.p.s.i test di connessione lenta e i disservizi
          sono
          documentati.Ma smettila anch'io ho cheapnet e funziona benissimo. Ho la 1 Mega e funziona meglio della 2 mega di Alice.... se tu hai dei problemi invece di pagare per inerzia con un fesso, disdici e fatti alice... ma non vuol dire che tutti devono avere i tuoi problemi di linea...potrebbe essere un problema locale magari risolvibile.Inoltre con cheapnet non si paga nemmeno il canone per adsl nuda quindi con canone netto si risparmia.(Non lavoro per cheapnet)
          • frido82 scrive:
            Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
            Facile adsl top non funziona come le offerte 2Mb e 4Mb.La lina 1280 (facile adsl Top) ha un virtual path con banda minina garantita piu' elevata e soprattutto l'ampliamento del Virtual path è gestito da Cheapnet e non da telecom.Per quanto riguarda la mia linea.. non ci sono problemi in quanto a margine di rumore o attenuazione che risultano eccellenti.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 28 marzo 2007 23.11-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
      tiscali 4 mega solo dati, finora semplicemente perfetta, ovvio che risiedo in una zona coperta dalla loro rete... se l'abbassamento/eliminazione del canone aggiuntivo passasse non sarebbe davvero male. pagherei circa 20 euro invece dei quasi 29 attuali. speriamo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
        - Scritto da:
        tiscali 4 mega solo dati, finora semplicemente
        perfetta, Beh solo per questa affermazione sei un troll!!!(troll) Non esiste essere umano in italia che possa dire una affermazione del genere senza che gli cresca il nasino :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
          Beh allora ecco un secondo troll ;) anch'io ho Tiscali solo dati da 4Mb e non ho alcun problema e ti posso assicurare che ho un nasino piccolo piccolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma qualcuno le ha mai attivate?
      Io ho attivato a suo tempo una 1,2 mega con Vira e mi sono trovato molto bene. Premetto che non sono un procacciatore di affari.... ;)
Chiudi i commenti