Migliori Antivirus Gratis in Free Download del 2024 (Classifica)

Migliori Antivirus Gratis in Free Download 2024

Proteggete i propri dati con i migliori antivirus gratis è una pratica ormai divenuta obbligatoria, vediamo quali sono e le caratteristiche più importanti.
Migliori Antivirus Gratis in Free Download 2024
Proteggete i propri dati con i migliori antivirus gratis è una pratica ormai divenuta obbligatoria, vediamo quali sono e le caratteristiche più importanti.
Giuseppe Vanni
Pubblicato il 26 mar 2024

In questa guida abbiamo selezionato i migliori antivirus gratis del 2024 con un metodo che esamina protezione, frequenza degli aggiornamenti, facilità d’uso, funzionalità extra e assistenza clienti. Abbiamo scelto i software più potenti nel bloccare le minacce informatiche ma anche i più leggeri e semplici da utilizzare anche per utenti poco esperti di tecnologia o di cybersecurity.

Oltre alla classifica puoi trovare consigli utili per scegliere l’antivirus free più adatto al tipo di dispositivo. Può capitare infatti che un software perfetto per Windows o per Mac sia meno efficace su Android o su iOS, così come molti antivirus per telefoni e tablet siano decisamente più efficaci contro le minacce mobile che contro malware progettati per PC.

Vedremo anche le differenze tra un antivirus gratuito e uno a pagamento e in che occasione preferire uno o l’altro.

I migliori antivirus free del 2024

Nei capitoli che seguono è possibile scoprire da vicino i migliori antivirus gratis da aggiungere al proprio PC, al tablet o allo smartphone, valutando quale installare in base alla situazione o al tipo di protezione desiderata.

1. Panda Antivirus Free

panda free antivirus

Il primo antivirus gratuito che ci sentiamo di consigliare è Panda Security Antivirus Free. Tra le feature principali troviamo la protezione contro i virus con la possibilità di pianificare scansioni periodiche e effettuare analisi del computer, la protezione USB che impedisce l’esecuzione automatica di un qualsiasi malware all’ interno di una memoria di massa, il kit di ripristino Panda per creare unità di ripristino per pulire o persino avviare computer che non vogliono saperne di riavviarsi. Si può contare anche sul controllo della privacy che verifica e visualizza le autorizzazioni di accesso delle app installate.

Altra funzione davvero interessante per il gaming è la “modalità multimediale”, che garantisce di poter giocare (o guardare contenuti) in completa sicurezza senza alcuna interruzione o rallentamento da parte dell’antivirus.

Panda propone anche soluzioni a pagamento che offrono prestazioni di un livello più alto rispetto alla versione gratuita, come la crittografia dei file, una VPN, controlli per genitori, un password manager… e molto altro.

Ecco un riassunto delle funzioni disponibili con l’antivirus free di Panda:

Scansione email e allegati ✔️
Protezione in tempo reale ✔️
Parental control
Protezione webcam
Supporto 24/7
Password manager
VPN

Pro
  • Protezione cloud
  • Leggero all’avvio e in memoria
  • Protezione USB
  • Modalità multimediale
Contro
  • Senza connessione Internet perde efficacia
  • Nessun parental control
  • Nessun password manager

2. Avast Antivirus Free

avast free antivirus

Avast Antivirus propone una protezione più che completa contro le varie minacce che si presentano sul web.

La versione per Windows offre la classica protezione da virus e malware con un livello aggiuntivo di copertura contro i ransomware, rileva le varie vulnerabilità della protezione Wi-Fi e protegge le password.

Una delle feature più interessanti è la protezione in caso di furto o smarrimento del dispositivo tramite la funzionalità di controllo remoto, per bloccare l’accesso ai dati.

Esiste una versione di Avast Premium e una Ultimate, le quali offrono i vantaggi di poter utilizzare una VPN e di impostare un PIN per la protezione di foto e app. Le stesse feature sono presenti su iOS con l’app Avast Mobile Security.

Scansione email e allegati ✔️
Protezione in tempo reale ✔️
Parental control
Protezione webcam ✔️
Supporto 24/7
Password manager
VPN

Pro
  • Protezione rete
  • Leggero ed efficace
  • Versione mobile completa
Contro
  • Protezione della privacy a pagamento
  • Nessun parental control
  • Nessun password manager

3. Kaspersky Free

kaspersky free antivirus

Con Kaspersky si ha un ottimo prodotto per la protezione web, disponibile sia per computer che per smartphone.

Nonostante le caratteristiche siano essenziali (soprattutto per la versione PC), si tratta comunque di uno strumento valido per chi ha bisogno di un antivirus gratuito di base.

Per smartphone, oltre alla classica protezione e all’antifurto (particolarmente completo), c’è anche un filtro chiamate che ci consente di bloccare i contatti indesiderati e spam.

Naturalmente Kaspersky propone anche una suite per la sicurezza avanzata che protegge ogni attività online da malware, truffe e molte altre minacce (ransomware, spyware e trojan avanzati).

Scansione email e allegati ✔️
Protezione in tempo reale ✔️
Parental control
Protezione webcam
Supporto 24/7
Password manager
VPN ✔️

Pro
  • Motore di scansione molto efficace
  • Protezione cloud
  • VPN integrata
Contro
  • Nessun parental control
  • Nessun password manager

4. AVG Antivirus Free

avg free antivirus

Così come con tutti gli antivirus gratis AVG offre un’ottima protezione contro malware e spyware. A questo si aggiunge una scansione degli allegati mail e di collegamenti non sicuri.

Si tratta di un’ottima scelta soprattutto perché l’azienda aggiorna il software in maniera costante.

Questo antivirus gratuito è comodo sia per PC che in versione mobile, è disponibile anche una versione a pagamento con funzionalità più avanzate come il vantaggio di poter scattare una foto al terzo tentativo di sblocco di un eventuale ladro.

Scansione email e allegati ✔️
Protezione in tempo reale ✔️
Parental control
Protezione webcam
Supporto 24/7
Password manager
VPN

Pro
  • Efficace contro spyware e ransomware
  • Protezione privacy su PC e mobile
  • Protezione anti-phishing
Contro
  • Nessun parental control
  • Nessun password manager

5. Avira Antivirus Free

avira free antivirus

Non poteva mancare all’appello l’antivirus gratis più famoso e utilizzato degli ultimi anni, ossia Avira Antivirus. Dal punto di vista delle funzionalità è quello che offre di più, sia per smartphone che per PC Windows e Mac: parliamo di protezione completa da virus e minacce, identificazione di applicazioni potenzialmente indesiderate nascoste all’ interno di software legittimi, plugin per bloccare siti web dannosi, adblocker e un confronto prezzi per farti risparmiare sugli acquisti online.

Differentemente dai precedenti antivirus free nominati Avira offre anche una protezione contro gli attacchi di phishing ma manca purtroppo la scansione degli allegati mail (inclusa in AVG e Avast).

Avira Free Antivirus offre anche una VPN del tutto gratuita con un limite di traffico di 100MB giornalieri, più che sufficienti per navigare in maniera leggera in totale sicurezza (ma non per visualizzare contenuti in streaming).

Naturalmente Avira propone molte soluzioni premium molto più performanti.

Scansione email e allegati ✔️
Protezione in tempo reale ✔️
Parental control
Protezione webcam
Supporto 24/7
Password manager
VPN ✔️

Pro
  • Protezione e riparazione in tempo reale
  • VPN integrata
  • Pulizia sistema operativo
Contro
  • Nessuna protezione della webcam
  • Nessun password manager

6. Bitdefender Antivirus Free Edition

bitdefender free antivirus

Bitdefender fornisce un antivirus gratuito semplice e veloce, particolarmente leggero in termini di memoria e di pesantezza. Al livello di efficacia non perde un colpo, grazie ad un algoritmo di ricerca del virus su cloud quasi infallibile.

Anche qui ci troviamo di fronte ad un software disponibile sia per Mac (e iOS) che PC, che Android. Tra le feature di Bitdefender troviamo una protezione particolarmente efficace contro tutti i tipi di virus, dai trojan ai worm, ransomware, rootkit e spyware.

Non mancano all’appello le funzionalità antiphishing e antifrode, ma la più interessante si chiama Bitdefender Photon che consiste nel rilevamento e adattamento all’hardware del nostro PC al fine di risparmiare risorse e migliorare velocità e prestazioni.

Per chi volesse qualcosa in più consigliamo anche la versione a pagamento, in quanto particolarmente conveniente rispetto alla concorrenza.

Inclusa nella versione free è inoltre la funzione “scatta foto” che serve a riconoscere chiunque cerchi di manomettere il proprio smartphone.

Scansione email e allegati ✔️
Protezione in tempo reale ✔️
Parental control
Protezione webcam
Supporto 24/7
Password manager
VPN

Pro
  • Moduli antiphishing e antifrode
  • Leggero ed efficace
  • Euristica avanzata
Contro
  • Nessuna protezione della webcam
  • Nessun password manager

7. Sophos Home (trial)

sophos antivirus prova gratuita

Sophos è l’antivirus ideale per chi non vuole perdere troppo tempo in configurazioni. Si tratta di un prodotto di una delle aziende leader degli antivirus business, che in questo caso propone una soluzione abbastanza completa anche nella versione free.

Presente la classica protezione da malware, ransomware, phishing e, sorprendentemente, anche per il banking online. Quello che salta all’occhio è la semplicità dell’interfaccia con la possibilità di controllare da remoto tutti i dispositivi in cui è installato il software.

Una feature in più rispetto alla concorrenza è il Parental Filtering che consente di controllare il contenuto che i minori possono visualizzare online. Il problema maggiore di questo antivirus è purtroppo l’eccessivo uso di memoria che rende il PC più lento.

Tra tutti quelli citati è sicuramente il meno conosciuto, non per questo si tratta di una scelta da escludere a priori, anche se è gratuito solo per 30 giorni (in prova).

Scansione email e allegati ✔️
Protezione in tempo reale ✔️
Parental control ✔️
Protezione webcam ✔️
Supporto 24/7 ✔️
Password manager ✔️
VPN ✔️

Pro
  • Protezione e riparazione in tempo reale
  • Euristica avanzata
  • Protezione cloud
  • Leggero all’avvio e in memoria
Contro
  • Utilizzabile gratuitamente solo per 30 giorni
  • Massimo 3 dispositivi per abbonamento

8. Windows Defender

windows defender

Windows Defender è lo strumento di Microsoft presente di default in Windows 11 e in Windows 10.

Ad oggi è un prodotto antivirus completo che fornisce protezione dal malware e alcuni utili extra. È molto stimato dai principali laboratori di test AV. Windows Defender rileva e fa il suo lavoro senza un pesante impatto sulle prestazioni del sistema.

Allo stesso tempo, Windows Defender pecca ancora su alcune importanti funzionalità offerte dalle migliori suite antivirus. Le sue prestazioni sono inferiori, soprattutto quando si tratta di falsi positivi e nella pulizia dei virus più ostici, dove spesso si blocca. Microsoft, inoltre, non offre assistenza clienti dedicata per gli utenti di Windows Defender.

Scansione email e allegati
Protezione in tempo reale ✔️
Parental control
Protezione webcam
Supporto 24/7
Password manager
VPN

Pro
  • Integrato in Windows
  • Protezione ransomware
  • Aggiornamenti integrati
Contro
  • Rimozione malware non sempre efficace
  • Nessuna protezione della webcam
  • Nessun password manager

Come funziona un antivirus

Un antivirus gratis o a pagamento è un software destinato a proteggere il computer da file contenenti codice dannoso oltre a salvaguardarsi da eventuali scam ormai più che diffusi sulla rete.

Ogni software house ha una sorta di database contenente i virus noti, da questo “elenco” il programma è in grado di vedere se c’è un match tra il file analizzato e i malware contenuti nel database.

Oltre alle firme e agli elenchi sono presenti anche dei moduli di scansione aggiuntivi, pensati per bloccare ogni tipo di minaccia. Anche sugli antivirus free è possibile trovare un modulo euristico e un modulo cloud, pensati per identificare rapidamente i virus appena usciti in rete e difficili da identificare tramite le firme digitali.

C’è da dire però che molto spesso scarichiamo documenti o file che vengono rilevati come virus ma in realtà non costituiscono alcuna minaccia: si tratta dei famosi falsi positivi.

Caratteristiche di un buon antivirus gratuito

caratteristiche di un buon antivirus grauito

Sicuramente è opportuno selezionare minuziosamente il proprio antivirus gratis, in quanto dovrebbe avere delle caratteristiche fondamentali al fine di proteggere il proprio dispositivo senza influenzare le prestazioni.

Ecco alcune delle caratteristiche principali a cui si dovrebbe far riferimento per selezionare il miglior antivirus free:

  • Protezione da malware, spyware e ransomware;
  • Leggerezza e velocità di utilizzo;
  • Intuitività dell’interfaccia;
  • Integrazione di feature utili ed efficaci;
  • Disponibilità su piattaforme mobili.

Protezione da malware, spyware e ransomware

Sono le funzioni più importanti che dovrebbe svolgere un software antivirus: considerando il numero di malware e la varietà degli attacchi, si può definire efficace quel programma che protegga il PC nella maggioranza dei casi.

Spesso è più importante avere un antivirus povero di feature ma particolarmente efficace nella scansione dei file che uno ricco di funzioni ma non abbastanza incisivo nel rilevamento dei malware.

Esistono anche soluzioni dedicate solo all’individuazione e alla rimozione dei malware, degli exploit e dei ransomware come il famoso Malwarebytes, un’applicazione per computer e per smartphone, disponibile per Microsoft Windows, per macOS, per Android e per iOS.

Leggerezza e velocità di utilizzo

In questo caso parliamo di un fattore che può influire o meno sulle prestazioni dei nostri computer: un buon antivirus, gratuito o a pagamento che sia, deve girare bene su qualsiasi tipo di device senza influenzare le performance, quasi come fosse un fantasma.

Non è questo il caso di molte soluzioni che si trovano nel web, pertanto, è un qualcosa che si deve selezionare scrupolosamente, specialmente su dispositivi di fascia bassa o con poca memoria. Un software con molte notifiche potrebbe essere particolarmente attivo in background.

Intuitività dell’interfaccia

Ovviamente un antivirus gratis, nonostante le molteplici funzioni svolte deve essere intuitivo e facile da utilizzare per qualsiasi utente. In caso contrario si avrebbe un software potenzialmente efficace ma complicato dal punto di vista della configurazione, pertanto si perderebbe solo tempo.

Integrazione di feature utili ed efficaci

Le feature extra aiutano ad incrementare il livello di protezione a 360 gradi. Tra queste, ci sono ad esempio l’antifurto, l’antifrode e i servizi di Parental Control, fondamentali per chi ha figli piccoli a casa che necessitano di navigare sul web.

Molto spesso si trovano anche funzionalità importanti come VPN (negli antivirus gratuiti con traffico limitato) e ottimizzazione e scansione del dispositivo, sia in versione mobile che desktop.

Disponibilità su piattaforme mobili

Completa il quadro che fa di un antivirus free un’opzione valida, la compatibilità con diversi dispositivi e sistemi operativi. Un software si può definire completo quando offre protezione cloud con la stessa mail sia su PC che su smartphone.

Parametri di analisi antivirus

Per analizzare la qualità di un antivirus gratuito è necessario comprendere appieno come sono stati elaborati i parametri presi in esame. Nello specifico vanno valutati:

  • Efficacia: anche se gli antivirus sono forniti gratuitamente non bisogna rinunciare all’efficacia, ossia alle capacità di rilevamento e rimozione dei virus identificati. Tutti gli antivirus gratis presi in esame vantano elevati valori di rilevazione e di rimozione, spesso pari alle versioni a pagamento.
  • Frequenza degli aggiornamenti: la frequenza d’aggiornamento dei moduli e delle firme virali è essenziale per mantenere la sicurezza contro i nuovi virus. Un buon antivirus si aggiorna ogni ora, al massimo ogni 2 ore; ogni estensione di questa finestra temporale può portare a infezioni “zero-day”, ossia infezioni da parte di virus non riconosciuti tramite firma (difficili da identificare a meno di non affidarci a software molto potenti).
  • Facilità d’uso: nessuno vuole perdere tempo con le configurazioni di un software, spesso con voci difficili da identificare. I migliori antivirus gratis sono quelli già “pronti all’uso” appena installati, in grado quindi di offrire il massimo della protezione senza l’intervento di configurazione da parte dell’utente.
  • Funzionalità extra: l’aggiunta di ogni funzione di protezione extra (come protezione ransomware, protezione della posta elettronica o VPN) aumenta il valore dell’antivirus gratuito, rendendolo molto più di un semplice motore di scansione in tempo reale.
  • Assistenza clienti: nonostante sia difficile trovare un’assistenza clienti veloce per chi sceglie un prodotto gratuito, si può contare sul supporto tramite email o l’assistenza tramite forum o pagine d’aiuto (in alcuni casi però solo in inglese).

Questi parametri permettono di valutare un determinato antivirus free e di scegliere quello più adatto per le proprie esigenze.

Quanto è sicuro un antivirus gratis?

quanto è sicuro un antivirus gratis

Un antivirus gratuito offre un livello di protezione “base”, adatto quindi all’uso quotidiano di qualsiasi dispositivo. Si è protetti da tutti i tipo di malware (trojan, ransomware, spyware etc.) senza un peso eccessivo sulle performance complessive del dispositivo.

Un antivirus gratis è sicuro, ma non completo: inevitabilmente qualche funzione viene riservata solo agli utenti a pagamento. Solo chi paga otterrà, oltre a tutti i vantaggi della protezione base, dei moduli aggiuntivi di protezione come VPN, modulo anti ransomware, password manager, firewall, protezione della webcam e analisi delle email personali del deep web (alla ricerca di violazioni e furto di dati).

Come scegliere il miglior antivirus gratis per ogni device

Analizzando tutte le informazioni fornite nei precedenti capitoli è possibile selezionare i migliori prodotti antivirus gratuiti in base al sistema operativo in uso:

  • Android: per i dispositivi Android i migliori antivirus sono Avira e Avast, dotati di funzioni aggiuntive non presenti nelle versioni PC. Con queste app è possibile bloccare qualsiasi virus e malware pensato per colpire il sistema Android e proteggerlo dalle intrusioni di rete.
  • iPhone e iPad: se si dispone di un dispositivo Apple portatile la migliore protezione è offerta da Bitdefender e Kaspersky. Questi due antivirus gratis (ma anche nella versione in abbonamento) forniscono un livello di protezione ottimale per i dispositivi iOS e iPadOS, proteggendo anche dalle minacce di rete e dai tentativi di intrusione portati avanti dagli hacker tramite reti pubbliche.
  • PC Windows: i possessori di PC Windows 11 e Windows 10 possono beneficiare della massima protezione installando Sophos Home come prima alternativa a Microsoft Defender. Se si cerca un antivirus gratuito per PC, leggero, il migliore resta Panda Free, che non necessita di nessuna configurazione e risulta spesso anche più leggero di Defender.
  • Mac: per i Mac o MacBook la migliore scelta per la protezione sono AVG e Avast, entrambi ottimizzati per girare sul sistema operativo Apple senza incidere sulle performance, bloccando sia le minacce pensate per Mac sia le minacce per Windows.

Per ogni sistema operativo c’è sempre più di una scelta; nulla vieta di provare tutti gli antivirus suggeriti e di mantenere quello che si ritiene essere il migliore per rapporto efficacia/performance complessive.

Altri consigli per la sicurezza digitale

consigli per la sicurezza digitale

Oltre ad installare un antivirus vale la pena seguire alcuni semplici consigli di sicurezza digitale, per potenziare la protezione contro le minacce presenti in rete. I migliori consigli sono:

  • Installare una VPN: con una rete virtuale privata attiva sul dispositivo è possibile proteggere la connessione quando si utilizza un hotspot pubblico o una rete di dubbia provenienza, evitando così attacchi hacker e furto di dati.
  • Evitare le email sospette: se si riceve un’email sensazionalistica o che presenta elementi di paura (come blocco del conto corrente, transazioni non autorizzate etc.) quasi sicuramente è spam o phishing, quindi meglio non aprirle e segnalare subito come spam.
  • Evitare link sospetti via social o app: se si ricevono degli strani link (anche su short URL) via social o via app da persone sconosciute, conviene evitare ogni clic o tap sullo schermo, il rischio è davvero troppo elevato.
  • Installare app da sorgenti sconosciute: per installare nuove app o software è raccomandabile usare solo i siti ufficiali dei produttori, evitando ogni tipo di app disponibili da da fonti sconosciute, scaricate via P2P o recuperate da siti di hosting file.

Questi semplici consigli sono in grado di ridurre al minimo il rischio di infezione, sia da PC che da dispositivi mobile.

Conclusioni

Siamo giunti al termine di questa guida che ha avuto come compito quello di chiarire tutti i dubbi sulla scelta del migliore antivirus gratis del 2024, ora non resta che testarli!

Tra le opzioni più raccomandate c’è sicuramente Kaspersky, un servizio a 360° che offre il livello di protezione che cercavate, senza influire sulla memoria dei vostri dispositivi.

Rappresenta un’ottima scelta per il numero di feature presenti Bitdefender, considerato una delle scelte più convenienti. Anche la versione free gode infatti di funzioni niente male e di un ottimo livello di protezione.

 

Domande frequenti sugli Antivirus Gratis

Quali antivirus free vanno bene sia per PC che per cellulare?

Generalmente gli antivirus più indicati sono quelli che offrono un livello di protezione a 360° in tutte le piattaforme, specialmente quelli che si sincronizzano tramite mail, che avranno quindi gli stessi settaggi sui vari dispositivi, mobili o desktop che siano.

L’antivirus nativo di Windows non va bene?

L’antivirus di Windows (Windows Defender) è estremamente migliorato rispetto agli anni precedenti, l’unica cosa che fa storcere un po’ il naso è la bassa frequenza di aggiornamenti a cui viene sottoposto, pertanto consigliamo vivamente di affiancargli un buon antivirus free tra quelli sopraelencati, in modo tale da avere una protezione completa del nostro PC.

Sono stati riscontrati casi in cui, nonostante i file fossero dannosi per il dispositivo, non sono stati rilevati.

Quali accortezze generali usare per evitare rischi legati alla sicurezza?

Generalmente per evitare rischi legati alla sicurezza si adottano misure preventive come l’installazione di un antivirus aggiuntivo a quello di Windows e si evita il più possibile di scaricare files di dubbia provenienza dal web, nonostante il livello di protezione dei software odierni sia migliorato notevolmente.

Sarebbe bene anche aggiornare costantemente il database del nostro antivirus, quindi non esitate ad attivare gli update automatici, fondamentali per avere maggiori probabilità di rilevare i vari malware.

Quali sono i virus più comuni che colpiscono un pc?

Tra i malware informatici più comuni troviamo i trojan, i keylogger, gli spyware e i worms (i più pericolosi in quanto si trasmettono tramite la rete internet e non hanno bisogno di un software che dia inizio all’ infezione).

Per evitarli è bene navigare su siti sicuri che abbiano un buon livello di protezione (https) e non scaricare files da siti poco raccomandabili.

Come scaricare gratis Windows Defender?

Windows Defender è l’antivirus incluso in Windows 11 e Windows 10, non è necessario scaricarlo da link esterni. Per aggiornarlo è necessario però utilizzare il modulo di aggiornamento integrato nel sistema operativo, ossia Windows Update.

Per la massima protezione quindi è consigliabile aggiornare Windows e di scaricare sempre ogni file di aggiornamento consigliato e lasciando le impostazioni di download automatici.

Quali sono gli antivirus free in italiano?

Tutti gli antivirus visti in questa guida forniscono la lingua italiana. Non è necessario quindi rispolverare l’inglese per ottenere la massima sicurezza su PC e sui dispositivi mobile, considerando anche la semplicità d’uso che caratterizza tutti gli antivirus moderni (sempre più “installa e dimentica”).

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione nel rispetto del codice etico. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.