Windows XP Beta 2 a marzo

Ahi, ci siamo... Microsoft ha fatto sapere che la seconda beta di Windows XP, attesa per fine mese, verrà consegnata ai tester soltanto a metà marzo. Come premio di consolazione c'è l'imminente pacco per Win2k


Redmond (USA) – Tutta la bella tabellina di marcia che Microsoft aveva preparato per Windows XP potrebbe già subire un piccolo slittamento in avanti. Il big di Redmond ha infatti annunciato che la Beta 2 del nuovo Windows, attesa per il 28 febbraio, finirà nelle mani dei tester soltanto il 14 marzo.

Nonostante il piccolo ritardo già accumulato, Microsoft sembra confidare nel fatto che la prima Release Candidate uscirà come previsto ad aprile, mentre la versione definitiva RTM a giugno. Il sistemone comunque non sarà nei negozi prima dell’autunno.

Ad un anno esatto dal lancio di Windows 2000, Microsoft si prepara anche a rilasciare il secondo service pack di questo OS, atteso per gli inizi del prossimo trimestre.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Inutile.
    Io se dovessi cambiare la scheda madre con una che monta le DDR non comprerei mai le PC 133, sarebbe un controsenso. Per facilitare il passaggio la cosa più logica sarebbe di fare dei moduli DDR compatibili con le vecchie schede madri PC 133. o no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Inutile.

      Per facilitare
      il passaggio la cosa più logica sarebbe di
      fare dei moduli DDR compatibili con le
      vecchie schede madri PC 133. o no?Avrebbe i suoi pro, certo. Soprattutto il fatto di mettere le DDR negli zoccoli delle SDR... con il risultato che non funziona un accidente! ;-)Per far funzionare la cosa ci vorrebbe un chipset apposito in grado di "riconoscere" le DDR su zoccolo SDR... chipset che non esiste! (sarà perchè "comprimere" 184 segnali in 168 pin è difficoltoso o impossibile?). Certo, anche queste SDR su zoccolo DDR che propone l'azienda Taiwanese richiedono il loro chipset specializzato.In conclusione?Hai ragione tu: tutto questo affannarsi per una COSTOSA compatibilità sembra, anche a me, INUTILE (anche perchè le DDR PC 1600, con meno banda delle PC2100, certo, ma più economiche, si trovano ormai a prezzi comparabili a quelli delle SDRAM "classiche").
Chiudi i commenti