Windows XP pasticcia con le foto?

Nikon e Canon accusano Windows XP di distruggere importanti informazioni contenute nelle foto digitali e di rendere illeggibili le memorie flash


Web – Il supporto di Windows XP alla fotografia digitale è stato uno dei fattori maggiormente pubblicizzati del nuovo sistema operativo. Tuttavia queste stesse funzionalità, secondo quanto riportato da dal sito Digital Photography Review , potrebbero mettere a rischio l’integrità delle foto degli utenti.

Due fra i maggiori colossi giapponesi di dispositivi fotografici, Nikon e Canon, hanno infatti avvertito i propri clienti che se utilizzano Windows XP per ruotare le immagini, o in taluni casi anche soltanto per guardarne le proprietà, gli importanti dati in formato EXIF contenuti nell’header delle immagini JPEG potrebbero andare irrimediabilmente perduti.

“I dati delle immagini che sono andati persi – sostiene Nikon in un comunicato – non possono essere recuperati. Quando visualizzate delle immagini utilizzando Windows XP, prima siate sicuri di aver fatto una copia di backup di questi file”.

Non è finita qui. Secondo Nikon e Canon se si formattano (attraverso una connessione USB o PCMCIA) memorie CompactFlash (CF) con Windows XP, queste potrebbero poi risultare illeggibili con le macchine fotografiche digitali. Il problema si verificherebbe perché Windows XP utilizza come file system standard per la formattazione delle memorie flash il FAT32, mentre le macchine fotografiche digitali comprendono solo la formattazione FAT.

Sebbene sia possibile cambiare il file system con cui formattare una memoria CF, Nikon sostiene che in genere gli utenti meno esperti non comprendono la differenza fra un file system ed un altro e spesso si affidano alle impostazioni di default del sistema operativo.

E’ lecito attendersi che Microsoft, che per il momento non ha rilasciato comunicati in merito, rilasci a breve un bug fix che corregga il problema.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    perche???
    Mi chiedo perche' se l'articolo riguarda una vulnerabilita' di sun e ibm si finisca a fare le battaglie campali win vs. linux??? intendiamoci io uso linux e mi fa schifo win ma se ne devo parlare male lo faccio nei posti opportuni ma qui che c'entra? e poi anche a chi sostiene win (si perche' ste battaglie non sono unilaterali come non lo e' la colpa) che bisogno c'e' di dire 'a vedi che schifo anche i sistemi *nix sono buggati' ; ma scusate il topic e' sta cacchio de vulnerabilita'? e parliamo di quella no? gia' l'articolo di PI non dice nulla in merito (infatti leggendo i post si capisce che pochi sanno di cosa si tratta) se poi ci mettiamo a fare le guerre invece di parlarne cosa se ne cava fuori? solo che qualcuno avra' sfogato le sue frustrazioni e nessuno (a parte chi lo sapeva gia')avra' capito di che cacchio si tratta quel bug.Ma scusate volete un forum dove approfondire o imparare cose o un posto dove sfogarsi insultando le persone e facendovi insultare?
  • Anonimo scrive:
    Telnet e rlogin?
    Ma chi è il masochista che usa due programmi che lavorano in chiaro?SSH!!!
  • Anonimo scrive:
    Niente...
    Un silenzio assordante si avverte in questo thread....Complimenti!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente...
      - Scritto da: decoder68
      Un silenzio assordante si avverte in questo
      thread....
      Complimenti!!!AHAHAHAHAHAHAHAmi hai tolto le parole di bocca! :)))Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Niente...
        Oh, ma ce ne fosse uno coraggioso!!!!Tutti ad accanirsi sulle stro###te come la notizia di oggi sulle macchine fotografiche!!!!Questo invece mi sembra, dal basso della mia ignoranza di utonto deficiente (pensano loro, poveri illusi), un bug molto grave su questi sistemi ritenuti sicurissimi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Niente...

      Un silenzio assordante si avverte in questo
      thread....
      Complimenti!!!Aho', ti ho difeso nell'altro thread pero' adesso basta con 'sta storia...
      • Anonimo scrive:
        Re: Niente...
        Ma chi ti ha chiesto niente???Non ho mica bisogno di te per difendermi, scusa.....Cerco solo di creare occasioni di discussione...
  • Anonimo scrive:
    E' un problema comune
    La sicurezza dei sistemi è un problema di tutti, e questa ne è la conferma. Un sistema in quanto tale è potenzialmente insicuro e chi dichiara il contrario è un ciarlatano.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' un problema comune
      certo ma ci sono sistemi che sono intrinsecamente insicuri ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: E' un problema comune

        certo ma ci sono sistemi che sono
        intrinsecamente insicuri ;)Leggendo l'articolo mi sorgono un sacco di dubbi. Ti riferisci a IBM o SUN ?
        • Anonimo scrive:
          Re: E' un problema comune
          studia studia che magari un giorno saprai di cosa parli
          • Anonimo scrive:
            Re: E' un problema comune
            Ma non sei capace di rispondere ? Ho ti ho preso nel sacco ?
          • Anonimo scrive:
            Re: E' un problema comune
            per risponderti mi servirebbero 10 di questi forum dovendoti spiegare cos'e' un sistema operativo e come funziona ma anche potendo non ne varrebbe la pena ciao troll
  • Anonimo scrive:
    e commerce del formaggio IBM si che fa i siti sicu
    a raga vi ricordate la publicità ibm sulla sicurezza del sito del formaggio.Visto er buco di oggi direi che al massimo la IBM ve po aiuta realizzare un sito sul formaggio gruviera e sicuramente i buchi sono minori di quelli dei prodotti IBM.onestamente visto il tan tam publicitario ci sarebbero tutti gli estremi per denunciare la IBM per pubblicita non veritiera(sito sicuro chiedi a noi e starai tranquillo si che te lo bucano)A RAGA LA SICUREZZA NON ESISTE
  • Anonimo scrive:
    Ma perchè qui niente??
    Io non voglio certo difendere Microsoft su un buco più o meno grave, ma mi domando:PERCHE' SU QUESTA NOTIZIA NESSUNO DEI SOLITI SUPERESPERTI DI SISTEMI ULTRASICURI E SUPERAFFIDABILI INTERVIENE???Eppure dovrebbe essere molto più serio questo problema che quello delle macchinette fotografiche.. O sbaglio???Incredibile..
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perchè qui niente??
      - Scritto da: decoder68
      Io non voglio certo difendere Microsoft su
      un buco più o meno grave, ma mi domando:
      PERCHE' SU QUESTA NOTIZIA NESSUNO DEI SOLITI
      SUPERESPERTI DI SISTEMI ULTRASICURI E
      SUPERAFFIDABILI INTERVIENE???
      Eppure dovrebbe essere molto più serio
      questo problema che quello delle macchinette
      fotografiche.. O sbaglio???
      Incredibile..le galline corrono dove c'e' il beccame...oreuar
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perchè qui niente??
      ----snip da bugtraq------------There are secure alternatives to using Telnet and Rlogin that are notvulnerable to this issue. Secure Shell (SSH) implements encryptedterminal connections, and it is designed to replace insecure protocolslike Telnet and Rlogin. Recent versions of SSH implement their ownversion of the login program, and are not vulnerable. However, someversions of SSH may be configured to interact with login, and may bevulnerable in this configuration.----------------------qui nessuno posta perche' pur essendo una vulnerabilita' grave nessuno (sano di mente) usa piu' demoni telnet quindi i sistemi vulnerabili sono pochi (e i sistemi 'importanti' stai tranquillo che usano ssh)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma perchè qui niente??
        - Scritto da: z2
        ----snip da bugtraq------------
        There are secure alternatives to using
        Telnet and Rlogin that are not
        vulnerable to this issue. Secure Shell (SSH)
        implements encrypted
        terminal connections, and it is designed to
        replace insecure protocols
        like Telnet and Rlogin. Recent versions of
        SSH implement their own
        version of the login program, and are not
        vulnerable. However, some
        versions of SSH may be configured to
        interact with login, and may be
        vulnerable in this configuration.
        ----------------------
        qui nessuno posta perche' pur essendo una
        vulnerabilita' grave nessuno (sano di mente)
        usa piu' demoni telnet quindi i sistemi
        vulnerabili sono pochi (e i sistemi
        'importanti' stai tranquillo che usano ssh)Poi notare che se posta qualcuno tirando fuori un po' di tecnicismi, ecco che il windowaro non risponde e la conversazione cade.Forse non trovano il box con la risposta precostruita e i tasti "Ok", "Cancel" ???Credo che i linuxari, visto che un SO lo scelgono attraverso parametri che non sono pura apparenza, sono consapevoli che un sistema ha dei bug; qui come al solito si tratta di un problema riguardante una funzione relativamente poco utilizzata e gia' obsoleta, che sicuramente puo' portare a qualche rischio su macchine di produzione ma nessuno sui desktop, sui quali tenere il telnet aperto e' come webbare con un win2000 e IIS attivo a prendere virus.Si, e' vero che in questo tread si e' parlato poco, ma non ho visto nessuno che dicesse qualcosa di serio a parte gne gne succede anche a voi.Qual e' il problema ??? Mica sei corstretto a star fuori rete per giorni come consigliato dalla M$ per nimbda !
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma perchè qui niente??
          - Scritto da: GrayLord
          - Scritto da: z2


          ----snip da bugtraq------------

          There are secure alternatives to using

          Telnet and Rlogin that are not

          vulnerable to this issue. Secure Shell
          (SSH)

          implements encrypted

          terminal connections, and it is designed
          to

          replace insecure protocols

          like Telnet and Rlogin. Recent versions of

          SSH implement their own

          version of the login program, and are not

          vulnerable. However, some

          versions of SSH may be configured to

          interact with login, and may be

          vulnerable in this configuration.

          ----------------------

          qui nessuno posta perche' pur essendo una

          vulnerabilita' grave nessuno (sano di
          mente)

          usa piu' demoni telnet quindi i sistemi

          vulnerabili sono pochi (e i sistemi

          'importanti' stai tranquillo che usano
          ssh)

          Poi notare che se posta qualcuno tirando
          fuori un po' di tecnicismi, ecco che il
          windowaro non risponde e la conversazione
          cade.
          Forse non trovano il box con la risposta
          precostruita e i tasti "Ok", "Cancel" ???Bla bla bla bla... Le solite cose dette e ridette.... Dove le hai lette? Su Topolino speciale informatica??Forse non risponde perchè ha da fare, e non ha tempo per rispondere agli arroganti come te... Ma farò un'eccezione...La risposta di z2 era precisa ed esauriente..Tu invece non hai argomenti validi e tiri in ballo le solite str####te trite e ritrite....

          Credo che i linuxari, visto che un SO lo
          scelgono attraverso parametri che non sono
          pura apparenza, sono consapevoli che un
          sistema ha dei bug; qui come al solito si
          tratta di un problema riguardante una
          funzione relativamente poco utilizzata e
          gia' obsoleta, che sicuramente puo' portare
          a qualche rischio su macchine di produzione
          ma nessuno sui desktop, sui quali tenere il
          telnet aperto e' come webbare con un win2000
          e IIS attivo a prendere virus.Ma la finiamo con questa storia dei virus??? Ci saranno anche admin incapaci, ma non vuol dire che tutti lo siano!!

          Si, e' vero che in questo tread si e'
          parlato poco, ma non ho visto nessuno che
          dicesse qualcosa di serio a parte gne gne
          succede anche a voi.
          Qual e' il problema ??? Mica sei corstretto
          a star fuori rete per giorni come
          consigliato dalla M$ per nimbda !Vedi sopra...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè qui niente??
            - Scritto da: decoder68
            - Scritto da: GrayLord

            - Scritto da: z2


            ----snip da bugtraq------------


            ----------------------

            Poi notare che se posta qualcuno tirando

            fuori un po' di tecnicismi, ecco che il

            windowaro non risponde e la conversazione

            cade.

            Forse non trovano il box con la risposta

            precostruita e i tasti "Ok", "Cancel" ???Ammetto che qui ci sarebbe stato bene un sorrisino, non li metto mai :)))
            Bla bla bla bla... Le solite cose dette e
            ridette.... Dove le hai lette? Su Topolino
            speciale informatica??Visto che quello che z2 ha detto giustamente non ha trovato risposte, ho pensato (male ?) di fare alcune affermazioni un po' piu' generali, altrimenti non avrei fatto altro che scrivere la stessa cosa gia' scritta da lui.
            Forse non risponde perchè ha da fare, e non
            ha tempo per rispondere agli arroganti come
            te... Ma farò un'eccezione...Tu o l'altro ? Non si capisce granche'...Mi sembra di capire che tu pensi che io me la sia presa con z2... Non e' cosi' sono assolutamente daccordo con lui, volevo solo dicuterne ancora un po' ed eventualmente portare il discorso su argomenti un po' piu' terra terra, visto che la sua affermazione non ha trovato risposte.
            La risposta di z2 era precisa ed esauriente..
            Tu invece non hai argomenti validi e tiri in
            ballo le solite str####te trite e
            ritrite....La risposta di z2 era precisa ed esauriente, e non ha trovato risposte ne' discussioni tanto auspicate da chi ha aperto il trad, vedo che se invece posti le solite banalita' la discussione si accende.

            Credo che i linuxari, visto che un SO lo

            scelgono attraverso parametri che non sono

            pura apparenza, sono consapevoli che un

            sistema ha dei bug; qui come al solito si

            tratta di un problema riguardante una

            funzione relativamente poco utilizzata e

            gia' obsoleta, che sicuramente puo'

            portare a qualche rischio su macchine di

            produzione ma nessuno sui desktop, sui

            quali tenere il telnet aperto

            e' come webbare con un win2000

            e IIS attivo a prendere virus.
            Ma la finiamo con questa storia dei virus???
            Ci saranno anche admin incapaci, ma non vuol
            dire che tutti lo siano!!Non parlavo di admin incapaci, ma di admin che non possono patchare perche' mamma M$ non ha fatto la patch, anche se magari nell'underground gira gia' l'exploit, o di buoni admin che mettono la patch quando e' ora ma la patch apre altri buchi.Senza contare che un virus e' proprio l'esemplificazione di come un script possa prendere i diritti di administrator in modo elementare; questo e' sintomatico sulla sicurezza generale di un S.O.

            Si, e' vero che in questo tread si e'

            parlato poco, ma non ho visto nessuno che

            dicesse qualcosa di serio a parte gne gne

            succede anche a voi.

            Qual e' il problema ??? Mica sei

            corstretto a star fuori rete per giorni come

            consigliato dalla M$ per nimbda !
            Vedi sopra...Dove ?!?Vedi, piuttosto, le comunicazioni ufficiali di M$ riguardo il problema di Nimbda, la quale consigliava proprio di staccare i PC dalla rete... Ti sembra serio ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè qui niente??

            Non parlavo di admin incapaci, ma di admin
            che non possono patchare perche' mamma M$
            non ha fatto la patch, anche se magari
            nell'underground gira gia' l'exploit, o di
            buoni admin che mettono la patch quando e'
            ora ma la patch apre altri buchi.
            Senza contare che un virus e' proprio
            l'esemplificazione di come un script possa
            prendere i diritti di administrator in modo
            elementare; questo e' sintomatico sulla
            sicurezza generale di un S.O.
            quando uno script ha preso i diritti di admin di una macchina?perche' per mandare email non mi pare bisogna essere admin.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè qui niente??
            - Scritto da: maks

            Senza contare che un virus e' proprio

            l'esemplificazione di come un script possa

            prendere i diritti di administrator in
            modo

            elementare; questo e' sintomatico sulla

            sicurezza generale di un S.O.
            quando uno script ha preso i diritti di
            admin di una macchina?
            perche' per mandare email non mi pare
            bisogna essere admin. ??? ??? ???Un virus non e' forse uno script in VB ?!?Se lo attivi come utente su Win questi prende diritti di Admin senza problemi.Il problema non e' quando lo mandi :) ma quando lo prendi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè qui niente??



            Senza contare che un virus e' proprio


            l'esemplificazione di come un script
            possa


            prendere i diritti di administrator in

            modo


            elementare; questo e' sintomatico sulla


            sicurezza generale di un S.O.


            quando uno script ha preso i diritti di

            admin di una macchina?

            perche' per mandare email non mi pare

            bisogna essere admin.

            ??? ??? ???

            Un virus non e' forse uno script in VB ?!?nocasomai in vbscriptnon sono la stessa cosa
            Se lo attivi come utente su Win questi
            prende diritti di Admin senza problemi.col cazzo!su 98 casomai, ma li' gli utenti non esistono...vorrei vedere che su un sistema monoutente uno script non puo' fare quello che vuole..Anche in dos era cosi', anche su beOS e' cosi, anche su MacOS
            Il problema non e' quando lo mandi :) ma
            quando lo prendi.non hai capito.La gran parte dei virus che girano, mandano email che a loro volta, una volta aperte, attivano lo script e mandano altre email.Non bisogna essere administrator per avere il permesso di inviare email.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè qui niente??
            - Scritto da: maks



            Senza contare che un virus e'



            proprio l'esemplificazione di come un



            script possa prendere i diritti



            di administrator in modo



            elementare; questo e' sintomatico



            sulla sicurezza generale di un S.O.


            quando uno script ha preso i diritti di


            admin di una macchina?


            perche' per mandare email non mi pare


            bisogna essere admin.

            Un virus non e' forse uno script in VB ?!?
            no
            casomai in vbscript
            non sono la stessa cosaSi parla sempre di un programma che compiendo una serie di operazioni elementari in automatico prende il controllo del SO e gli fa fare quello che vuole.Peggio di uno script kiddie.Questo per me e' sintomo di scarsa qualita' e inesistente sicurezza.

            Se lo attivi come utente su Win questi

            prende diritti di Admin senza problemi.
            col cazzo!
            su 98 casomai, ma li' gli utenti non
            esistono...
            vorrei vedere che su un sistema monoutente
            uno script non puo' fare quello che vuole..
            Anche in dos era cosi', anche su beOS e'
            cosi, anche su MacOSTutti i virus piu' recendi prendono immediatamente Admin per installare le backdoor !I vari cloni di Nimbda si portano dietro o integrano un vecchio programmino che si chiama _root_ che ti permette di fare un po' quello che vuoi come se fossi il SO stesso, quindi operazioni non permesse neanche all'Admin, quali la copia di alcuni file.Questo anche su un Win2000 patchato e con sp2.Questo per me e' sintomo di scarsa qualita' e inesistente sicurezza.

            Il problema non e' quando lo mandi :) ma

            quando lo prendi.
            non hai capito.
            La gran parte dei virus che girano, mandano
            email che a loro volta, una volta aperte,
            attivano lo script e mandano altre email.
            Non bisogna essere administrator per avere
            il permesso di inviare email.Si, grazie, fatto sta che la maggior parte dei virus non manda solo mail, gli ultimi arrivano a 7 - 8 sistemi di diffusione diversi, tra cui installare backdoor; inoltre la prima cosa che fanno e' comunque prendersi i diritti di Admin, altrimenti non possono ammazzare gli antivirus.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè qui niente??
            - Scritto da: maks
            no
            casomai in vbscript
            non sono la stessa cosaGiusto.

            Se lo attivi come utente su Win questi

            prende diritti di Admin senza problemi.

            col cazzo!
            su 98 casomai, ma li' gli utenti non
            esistono...No? Io e altri cosa siamo allora? :-þ
            vorrei vedere che su un sistema monoutente
            uno script non puo' fare quello che vuole..
            Anche in dos era cosi', anche su beOS e'
            cosi, anche su MacOSNon capisco tutti questi problemi basta NON farlo partire e il gioco è fatto.

            Il problema non e' quando lo mandi :) ma

            quando lo prendi.
            non hai capito.
            La gran parte dei virus che girano, mandano
            email che a loro volta, una volta aperte,
            attivano lo script e mandano altre email.Appunto una volta aperte ma se c'è un programma che evita l'avvio? Ribadisco che non c'è nessun problema.Basta usare i Software giusti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma perchè qui niente??

          Poi notare che se posta qualcuno tirando
          fuori un po' di tecnicismi, ecco che il
          windowaro non risponde e la conversazione
          cade.
          Forse non trovano il box con la risposta
          precostruita e i tasti "Ok", "Cancel" ???
          ahahahaha battutona!
          Credo che i linuxari, visto che un SO lo
          scelgono attraverso parametri che non sono
          pura apparenza, sono consapevoli che un
          sistema ha dei bug; qui come al solito si
          tratta di un problema riguardante una
          funzione relativamente poco utilizzata e
          gia' obsoleta, che sicuramente puo' portare
          a qualche rischio su macchine di produzione
          ma nessuno sui desktop, sui quali tenere il
          telnet aperto e' come webbare con un win2000
          e IIS attivo a prendere virus.
          che chi usa linux sia una persona consapevole, e'un'affermazione un po' forte....Io direi che intorno a linux c'e' molto hype e tanti dicono di usarlo, quando invece non e' vero o lo fanno solo perche' fa geek...Che telnet sia obsoleto e poco usato e' una tuaopinione.Io vedo qui delle macchine HP-UX che hanno un server telnet e finora non hanno mai subito attacchi.Evidentemente il server telnet HP-UX non e' buggato.
          Si, e' vero che in questo tread si e'
          parlato poco, ma non ho visto nessuno che
          dicesse qualcosa di serio a parte gne gne
          succede anche a voi.
          Qual e' il problema ??? Mica sei corstretto
          a star fuori rete per giorni come
          consigliato dalla M$ per nimbda !anche tu non hai detto molto, se non "ms e' peggio".Ho come l'impressione che le foto perse con la nikon e XP abbiano riscosso maggior successo del bug sul telnet di Solaris e AIX.Per chi si reputa un esperto questa cosa dovrebbe farlo vergognare.Invece, quando si tratta di MS, tutti a testa bassa come i tori contro il torero.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè qui niente??
            - Scritto da: maks

            Poi notare che se posta qualcuno tirando

            fuori un po' di tecnicismi, ecco che il

            windowaro non risponde e la conversazione

            cade.

            Forse non trovano il box con la risposta

            precostruita e i tasti "Ok", "Cancel" ???



            ahahahaha battutona!


            Credo che i linuxari, visto che un SO lo

            scelgono attraverso parametri che non sono

            pura apparenza, sono consapevoli che un

            sistema ha dei bug; qui come al solito si

            tratta di un problema riguardante una

            funzione relativamente poco utilizzata e

            gia' obsoleta, che sicuramente puo'
            portare

            a qualche rischio su macchine di
            produzione

            ma nessuno sui desktop, sui quali tenere
            il

            telnet aperto e' come webbare con un
            win2000

            e IIS attivo a prendere virus.



            che chi usa linux sia una persona
            consapevole, e'
            un'affermazione un po' forte....
            Io direi che intorno a linux c'e' molto hype
            e tanti dicono di usarlo, quando invece non
            e' vero o lo fanno solo perche' fa geek...
            Che telnet sia obsoleto e poco usato e' una
            tua
            opinione.
            Io vedo qui delle macchine HP-UX che hanno
            un server telnet e finora non hanno mai
            subito attacchi.
            Evidentemente il server telnet HP-UX non e'
            buggato.


            Si, e' vero che in questo tread si e'

            parlato poco, ma non ho visto nessuno che

            dicesse qualcosa di serio a parte gne gne

            succede anche a voi.

            Qual e' il problema ??? Mica sei
            corstretto

            a star fuori rete per giorni come

            consigliato dalla M$ per nimbda !

            anche tu non hai detto molto, se non "ms e'
            peggio".
            Ho come l'impressione che le foto perse con
            la nikon e XP abbiano riscosso maggior
            successo del bug sul telnet di Solaris e
            AIX.
            Per chi si reputa un esperto questa cosa
            dovrebbe
            farlo vergognare.

            Invece, quando si tratta di MS, tutti a
            testa bassa come i tori contro il torero.

            ciaoEsattemente quello che sto cercando di dire da ore, salvo poi essere etichettato come troll!!!!Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perchè qui niente??
            il problema di telnetd non e' tanto quello di 'subire attacchi' ma di farsi sniffare il traffico col rischio di fornire a cani e porci gli account del server.
  • Anonimo scrive:
    xp --
    Mah , laverità è che i buchi di 2000/xp sono molti di più , gravi e soprattutto fanno di tutto per tenerli nascosti agli utenti
    • Anonimo scrive:
      Re: xp
      Certo che la alla fine è sempre colpa di zio Bill, pure in questi form. Viva l'intelligenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: xp
        - Scritto da: Lemon
        Certo che la alla fine è sempre colpa di zio
        Bill, pure in questi form. Viva
        l'intelligenza.Concordo...Tra un po' diranno che se Linux o OS X o chi altro ti dovessero rasare l'hard disk, è colpa di Zio Bill che è ricco, segaligno e cattivo...Mah...
        • Anonimo scrive:
          Re: xp

          Tra un po' diranno che se Linux o OS X o
          chi altro ti dovessero rasare l'hard disk, è
          colpa di Zio Bill che è ricco, segaligno e
          cattivo...
          Mah...1) e ricco2) cattivo non so...non lo conosco abbastanza da dirlo3) dira comunque che non e un bug di uindows, ma una FEATURE...embe c'e differenza non trovi ???
          • Anonimo scrive:
            Re: xp
            - Scritto da: blah

            Tra un po' diranno che se Linux o OS X o

            chi altro ti dovessero rasare l'hard
            disk, è

            colpa di Zio Bill che è ricco, segaligno e

            cattivo...

            Mah...
            1) e ricco"é"...con l'accento... :)
            2) cattivo non so...non lo conosco
            abbastanza da dirloPerò lo supponi?:)
            3) dira comunque che non e un bug di
            uindows, ma una FEATURE...embe c'e
            differenza non trovi ???No...(Provo ad assumere un'atteggiamento spocchioso da Linuxaro/MacOsaro/Etc-aro...)^__^Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: xp
      - Scritto da: xpermeglio.........
      Microsoft con quello che sta facendo
      attualmente si pone al top della sicurezza.Dai.... Su... Dillo che sei un cabarettista !!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: xp
        - Scritto da: TeX
        - Scritto da: xpermeglio
        .........

        Microsoft con quello che sta facendo

        attualmente si pone al top della
        sicurezza.

        Dai.... Su... Dillo che sei un cabarettista
        !!!!Mio malgrado, devo concordare...:)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: xp
      - Scritto da: xpermeglio
      Microsoft con quello che sta facendo
      attualmente si pone al top della sicurezza.Hahahahahhahahahahhaahahhahahaahhahaa
    • Anonimo scrive:
      Re: xp
      E già. Cade un aereo...ma guarda che è colpa della nave che è meno sicura !Ti sei bevuto il brodino di volpe.
  • Anonimo scrive:
    Qui c'è solo il deserto
    Ma guarda un pò!!!Tutti in un altro thread ad accanirsi contro Xp che POTREBBE IN ALCUNI CASI FORSE cancellare le foto del nonno vestito da Babbo Natale e qui neanche l'ombra di un saccentone...Eppure parliamo di qualcosa di ben più grave..Ma tant'è.. Sanno sparlare solo di cavolate!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Qui c'è solo il deserto
      1) il danno alle foto non si puo riparare2) lo sapevano tutti i patch giravano per la rete da tempo...
      Ma guarda un pò!!!
      Tutti in un altro thread ad accanirsi contro
      Xp che POTREBBE IN ALCUNI CASI FORSE
      cancellare le foto del nonno vestito da
      Babbo Natale e qui neanche l'ombra di un
      saccentone...
      Eppure parliamo di qualcosa di ben più
      grave..
      Ma tant'è.. Sanno sparlare solo di
      cavolate!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Qui c'è solo il deserto
        Quando anche c'è un problema su piattaforma Microsoft e le patch sono già disponibili ma il sysadmin imbecille non le ha installate, tutti i fanfaroni come te si riempiono la bocca di flames contro i bachi di Windows e dei bachi inesistenti nelle altre piattaforma.- Scritto da: blah
        1) il danno alle foto non si puo riparare
        2) lo sapevano tutti i patch giravano per la
        rete da tempo...


        Ma guarda un pò!!!

        Tutti in un altro thread ad accanirsi
        contro

        Xp che POTREBBE IN ALCUNI CASI FORSE

        cancellare le foto del nonno vestito da

        Babbo Natale e qui neanche l'ombra di un

        saccentone...

        Eppure parliamo di qualcosa di ben più

        grave..

        Ma tant'è.. Sanno sparlare solo di

        cavolate!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Qui c'è solo il deserto
        - Scritto da: blah
        2) lo sapevano tutti i patch giravano per la
        rete da tempo...AH. Peccato che quando succede per Win (e le patch sono sempre gia' in giro) voi subito a sparare. Ma andate a scopare il mare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Qui c'è solo il deserto
      Non è una questione di camomilla, credimi..Facci caso...Quando c'è da denigrare i sistemi Windows tutti sono espertissimi di Linux, Unix, BDS, Solaris, QNX, AIX, HP-UX..Tutti pronti a decantare affidabilità del 99.999999999999999%, di file system straordinari, di risorse di sistema utilizzate in modo ottimale e via dicendo..Però quando c'è una notizia seria su QUEI sistemi che loro dicono di utilizzare con COMPETENZA e grande soddisfazione, che fanno?SPARISCONO!!!Complimenti davvero!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Qui c'è solo il deserto
        - Scritto da: decoder68
        Non è una questione di camomilla, credimi..
        Facci caso...
        Quando c'è da denigrare i sistemi Windows
        tutti sono espertissimi di Linux, Unix, BDS,
        Solaris, QNX, AIX, HP-UX..
        Tutti pronti a decantare affidabilità del
        99.999999999999999%, di file system
        straordinari, di risorse di sistema
        utilizzate in modo ottimale e via dicendo..
        Però quando c'è una notizia seria su QUEI
        sistemi che loro dicono di utilizzare con
        COMPETENZA e grande soddisfazione, che
        fanno?
        SPARISCONO!!!
        Complimenti davvero!!E allora perché non dici tu qualcosa invece di stare a lamentarti perché nessun altro lo fa al posto tuo? Siamo in un forum o sbaglio. Cmq. le 3 persone al mondo che ancora usano telnet si vergognano troppo per postare qualcosa...
        • Anonimo scrive:
          Re: Qui c'è solo il deserto
          - Scritto da: Ender
          - Scritto da: decoder68

          Non è una questione di camomilla,
          credimi..

          Facci caso...

          Quando c'è da denigrare i sistemi Windows

          tutti sono espertissimi di Linux, Unix,
          BDS,

          Solaris, QNX, AIX, HP-UX..

          Tutti pronti a decantare affidabilità del

          99.999999999999999%, di file system

          straordinari, di risorse di sistema

          utilizzate in modo ottimale e via
          dicendo..

          Però quando c'è una notizia seria su QUEI

          sistemi che loro dicono di utilizzare con

          COMPETENZA e grande soddisfazione, che

          fanno?

          SPARISCONO!!!

          Complimenti davvero!!


          E allora perché non dici tu qualcosa invece
          di stare a lamentarti perché nessun altro lo
          fa al posto tuo? Siamo in un forum o
          sbaglio. Cmq. le 3 persone al mondo che
          ancora usano telnet si vergognano troppo per
          postare qualcosa...ti riferisci ad esempio a Telecom Italia Net?o a tutti i router di tutto il globo terraqueo?salutoni
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto
            ahahah che alla telecom ci siano lamer non e' una novita'
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto
            - Scritto da: penetrator

            ti riferisci ad esempio a Telecom Italia Net?
            o a tutti i router di tutto il globo
            terraqueo?
            Non mi risulta che sui router ci sia installato AIX e neppure Solaris...
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto
            - Scritto da: Ender
            - Scritto da: penetrator



            ti riferisci ad esempio a Telecom Italia
            Net?

            o a tutti i router di tutto il globo

            terraqueo?



            Non mi risulta che sui router ci sia
            installato AIX e neppure Solaris..."Siamo in un forum osbaglio. Cmq. le 3 persone al mondo cheancora usano telnet si vergognano troppo perpostare qualcosa..."anche a me non risulta che telnet lo usino 3 persone...
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto
            ok 4 persone compreso te muhahahahahaha
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto
            - Scritto da: z2
            ok 4 persone compreso te muhahahahahahao io non so piu' leggere, o tu hai comprato il kit del giovane jerry cala e cerchi malamente di mettere in pratica i suoi insegnamenti.Forse ti e' sfuggito che telnet e' usato da Mr Cisco, dal signor Sun, dall'ing. IBM, dalle centrali telefoniche etc. etc. e probabilmente parliamo di decine di milioni di apparati nel mondo.E forse io sono uno dei pochi che non ha bisogno di usarlo.Comunque nel post si parlava non di una vulnerabilita' intrinseca del protocollo (che esiste, essendo in chiaro) ma di una vulnerabilita' in alcune sue implementazioni.Ergo, non e' telnet il problema, ma il server telnet di Sun e IBM.buono studio
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto

            o io non so piu' leggere, o tu hai comprato
            il kit del giovane jerry cala e cerchi
            malamente di mettere in pratica i suoi
            insegnamenti.la prima che hai detto
            Forse ti e' sfuggito che telnet e' usato da
            Mr Cisco, dal signor Sun, dall'ing. IBM,
            dalle centrali telefoniche etc. etc. e
            probabilmente parliamo di decine di milioni
            di apparati nel mondo.se ti riferisci a i router cisco non sono vulnerabili quanto al resto e' a discrezione dell'admin usare telnet piuttosto che altro (forse tu sei uno di quelli che usa telnet)
            E forse io sono uno dei pochi che non ha
            bisogno di usarlo.bisogno??? Che necessita' c'e' di usare telnet scusa? Perche' uno non potrebbe usare ssh????
            Comunque nel post si parlava non di una
            vulnerabilita' intrinseca del protocollo
            (che esiste, essendo in chiaro) ma di una
            vulnerabilita' in alcune sue
            implementazioni.
            Ergo, non e' telnet il problema, ma il
            server telnet di Sun e IBM.

            buono studio1)la vulnerabilita' non e' del protocollo ma in un buffer overflow di login (ovviamente essendo login usato da telnet e rlogin poi un attaccante passa per questi ultimi per exploittare login).2)ho il sospetto che tu neanche abbia letto l'advisory ma solo l'articolo su PI e parli a sproposito
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto


            o io non so piu' leggere, o tu hai
            comprato

            il kit del giovane jerry cala e cerchi

            malamente di mettere in pratica i suoi

            insegnamenti.

            la prima che hai detto
            allora e' certamente la seconda.

            Forse ti e' sfuggito che telnet e' usato
            da

            Mr Cisco, dal signor Sun, dall'ing. IBM,

            dalle centrali telefoniche etc. etc. e

            probabilmente parliamo di decine di
            milioni

            di apparati nel mondo.

            se ti riferisci a i router cisco non sono
            vulnerabili quanto al resto e' a discrezione
            dell'admin usare telnet piuttosto che altro
            (forse tu sei uno di quelli che usa telnet)
            No bello.Non leggere solo quello che ti interessa.Non puoi liquidare un bug dicendo "ormai telnet non lo usa piu' nessuno".Sei fuori tema.Telnet e' molto usato.E il bug non riguarda il protocollo telnet, ma una sua specifica implementazione (Sun e IBM AIX).A parte il fatto che puoi anche dire "tu sei uno di quelli che ancora usa telnet", beh.. si.Altrimenti su un router come ci lavoro?Uso ancora telnet.Come cliente, ovviamente.Non ho detto di essere un sysadm.Sei tu che lo hai supposto.

            E forse io sono uno dei pochi che non ha

            bisogno di usarlo.

            bisogno??? Che necessita' c'e' di usare
            telnet scusa? Perche' uno non potrebbe usare
            ssh????
            Non c'e' necessita'.E' quello che io ho scritto.Non ho bisogno = non ho necessita'.Ma non ho neanche necessita' di usare ssh.E a parte questo, la cosa non conta.Perche' se fosse stato vulnerabile il server ssh,o una delle applicazioni a cui ssh si appoggia, ssh non mi avrebbe protetto da nulla.Come e' accaduto quando hanno hackerato apache.com

            Comunque nel post si parlava non di una

            vulnerabilita' intrinseca del protocollo

            (che esiste, essendo in chiaro) ma di una

            vulnerabilita' in alcune sue

            implementazioni.

            Ergo, non e' telnet il problema, ma il

            server telnet di Sun e IBM.



            buono studio

            1)la vulnerabilita' non e' del protocollo ma
            in un buffer overflow di login (ovviamente
            essendo login usato da telnet e rlogin poi
            un attaccante passa per questi ultimi per
            exploittare login).ma va?e io che dico da parecchio?
            2)ho il sospetto che tu neanche abbia letto
            l'advisory ma solo l'articolo su PI e parli
            a spropositoho il sospetto che tu non legga le risposte (o non sappia capirle) e cerchi una via d'uscita che non c'e'.ciao caro, riposati
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto

            allora e' certamente la seconda.ahaha ok allora e' la prima
            No bello.
            Non leggere solo quello che ti interessa.
            Non puoi liquidare un bug dicendo "ormai
            telnet non lo usa piu' nessuno".
            Sei fuori tema.
            Telnet e' molto usato.
            E il bug non riguarda il protocollo telnet,
            ma una sua specifica implementazione (Sun e
            IBM AIX).appunto il bug non riguarda i router cisco ma solo i server (alcuni) sun e ibm aix e credimi se ti dico che telnet ormai lo usan veramente pochi poi se tu hai dei dati alla mano presentali e io ti daro' ragione ma fino a quel momento io continuo a dire che ormai telnet lo usano 4 gatti
            A parte il fatto che puoi anche dire "tu sei
            uno di quelli che ancora usa telnet", beh..
            si.(il quarto gatto di cui sopra)
            Non c'e' necessita'.
            E' quello che io ho scritto.
            Non ho bisogno = non ho necessita'.
            Ma non ho neanche necessita' di usare ssh.
            E a parte questo, la cosa non conta.
            Perche' se fosse stato vulnerabile il server
            ssh,
            o una delle applicazioni a cui ssh si
            appoggia, ssh non mi avrebbe protetto da
            nulla.
            Come e' accaduto quando hanno hackerato
            apache.comche c'entra?? allora siccome 3 anni fa' e' uscito un bug di apache io non uso piu' apache?? qui si parla del buffer overflow di login sfruttabile via telnet o rlogin non vedo che c'entri dire che _se_ fosse stato vulnerabile sshd allora...???


            Comunque nel post si parlava non di una


            vulnerabilita' intrinseca del
            protocollo


            (che esiste, essendo in chiaro) ma di
            una


            vulnerabilita' in alcune sue


            implementazioni.


            Ergo, non e' telnet il problema, ma il


            server telnet di Sun e IBM.





            buono studio



            1)la vulnerabilita' non e' del protocollo
            ma

            in un buffer overflow di login (ovviamente

            essendo login usato da telnet e rlogin poi

            un attaccante passa per questi ultimi per

            exploittare login).

            ma va?
            e io che dico da parecchio?dici che la vulnerabilita' e' in alcune implementazioni del 'protocollo' telnet e non e' vero qui' il protocollo telnet c'entra come i cavoli a merenda la vulnerabilita' e' in login che viene usato da telnetd quindi il protocollo non c'entra nulla (sai cos'e' un protocollo?)mica la chiamata a login e' implementata nel protocollo telnet tant'evvero che esistono demoni telnet per windows che ovviamente non usano login pur usando il protocollo telnet quindi l'uso del login non e' implementato nel protocollo; in ogni modo se non ci credi vediti l'rfc relativa a telnet e scoprirai che login manco e' menzionato

            2)ho il sospetto che tu neanche abbia
            letto

            l'advisory ma solo l'articolo su PI e
            parli

            a sproposito

            ho il sospetto che tu non legga le risposte
            (o non sappia capirle) e cerchi una via
            d'uscita che non c'e'.

            ciao caro, riposativeramente io sono riposato e sei tu che non presti attenzione
          • Anonimo scrive:
            Re: Qui c'è solo il deserto
            - Scritto da: z2



            allora e' certamente la seconda.

            ahaha ok allora e' la prima


            No bello.

            Non leggere solo quello che ti interessa.

            Non puoi liquidare un bug dicendo "ormai

            telnet non lo usa piu' nessuno".

            Sei fuori tema.

            Telnet e' molto usato.

            E il bug non riguarda il protocollo
            telnet,

            ma una sua specifica implementazione (Sun
            e

            IBM AIX).

            appunto il bug non riguarda i router cisco
            ma solo i server (alcuni) sun e ibm aix e
            credimi se ti dico che telnet ormai lo usan
            veramente pochi poi se tu hai dei dati alla
            mano presentali e io ti daro' ragione ma
            fino a quel momento io continuo a dire che
            ormai telnet lo usano 4 gatti
            a volte non e' una scelta...ma tu sei fossilizzato ormai...

            A parte il fatto che puoi anche dire "tu
            sei

            uno di quelli che ancora usa telnet",
            beh..

            si.

            (il quarto gatto di cui sopra)
            arriviamo almeno ad una decina...

            Non c'e' necessita'.

            E' quello che io ho scritto.

            Non ho bisogno = non ho necessita'.

            Ma non ho neanche necessita' di usare ssh.

            E a parte questo, la cosa non conta.

            Perche' se fosse stato vulnerabile il
            server

            ssh,

            o una delle applicazioni a cui ssh si

            appoggia, ssh non mi avrebbe protetto da

            nulla.

            Come e' accaduto quando hanno hackerato

            apache.com

            che c'entra?? allora siccome 3 anni fa' e'
            uscito un bug di apache io non uso piu'
            apache?? qui si parla del buffer overflow di
            login sfruttabile via telnet o rlogin non
            vedo che c'entri dire che _se_ fosse stato
            vulnerabile sshd allora...???
            e io che ho detto?ma sai leggere?siccome e' buggato login allora dovrei passare da telnet ad ssh?a parte che io non gestisco macchine unix, quindi di ssh e company non me ne frega una mazza, ma e' il tuo ragionamento che non sta in piedi.btw non sono 3 ani, ma pochi mesi.

            ma


            in un buffer overflow di login
            (ovviamente


            essendo login usato da telnet e rlogin
            poi


            un attaccante passa per questi ultimi
            per


            exploittare login).



            ma va?

            e io che dico da parecchio?

            dici che la vulnerabilita' e' in alcune
            implementazioni del 'protocollo' telnet e
            non e' vero qui' il protocollo telnet
            c'entra come i cavoli a merenda la
            vulnerabilita' e' in login che viene usato
            da telnetd quindi il protocollo non c'entra
            nulla (sai cos'e' un protocollo?)
            mica la chiamata a login e' implementata nel
            protocollo telnet tant'evvero che esistono
            demoni telnet per windows che ovviamente non
            usano login pur usando il protocollo telnet
            quindi l'uso del login non e' implementato
            nel protocollo; in ogni modo se non ci credi
            vediti l'rfc relativa a telnet e scoprirai
            che login manco e' menzionato
            guarda che mi stai dando ragione.L'implementazione del protocollo telnet su Solaris si chiama telnetd, ed usa login per fare l'autenticazione.Le implementazioni, in quanto tali, sono la trasformazione di una rfc, di uno standard dalla teoria alla pratica.Ergo, non mi stupisce che non si parli di login nella RFC telnet.Non ci capa una mazza.Ma nell'implementazione del server telnet di Sun e AIX se ne fa uso.Questo e' lecito.E conferma cio' che ho detto.Il problema non e' nel protocollo (la rfc) ma nella sua implementazione (telnetd di Solaris e AIX).

            ciao caro, riposati

            veramente io sono riposato e sei tu che non
            presti attenzionebasta credere in quello che si dice.
    • Anonimo scrive:
      Re: Qui c'è solo il deserto
      Come dissi gia' un altra volta.. solo uno stolto usa telnet e rlogin e soprattutto li tiene abilitati.. esistono da tempo le connessioni in SSH chiunque un po' furbo le usa....Bye
      • Anonimo scrive:
        Re: Qui c'è solo il deserto
        - Scritto da: WarfoX
        Come dissi gia' un altra volta.. solo uno
        stolto usa telnet e rlogin e soprattutto li
        tiene abilitati.. esistono da tempo le
        connessioni in SSH chiunque un po' furbo le
        usa....Inoltre si parla, come al solito nei casi di bug di Unix, di versioni specifiche sui quali il buco fuziona; ben diversi da quelli M$: hai explorer, sei fregato, e non lo puoi neanche disinstallare :)))
      • Anonimo scrive:
        Re: Qui c'è solo il deserto

        Come dissi gia' un altra volta.. solo uno
        stolto usa telnet e rlogin e soprattutto li
        tiene abilitati.. esistono da tempo le
        connessioni in SSH chiunque un po' furbo le
        usa....
        Byequesta risposta e' sbagliata.Perche' cosa c'entra ssh con un bug di rlogin?SSH critpa la comunicazione, ok, ma se il server o il client sono buggati sei fottuto lo stesso.Non e' telnet il problema, ne ssh la soluzione.Se c'e' chi usa telnet, avra' le sue buone ragioni.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Qui c'è solo il deserto

          questa risposta e' sbagliata.
          Perche' cosa c'entra ssh con un bug di
          rlogin?

          SSH critpa la comunicazione, ok, ma se il
          server o il client sono buggati sei fottuto
          lo stesso.scusate ma stiamo uscendo dal seminato in questo caso l'uso di ssh non e' consigliato perche' protegge dallo 'sniffo' degli account ma perche'le versioni recenti usano il 'loro' login che non e' exploittabile; il fatto di avere una connessione criptata in questo caso non c'entra niente (anche se non fa' male ;)
          Non e' telnet il problema, ne ssh la
          soluzione.

          Se c'e' chi usa telnet, avra' le sue buone
          ragioni.

          ciaoe' vero il problema non e' telnet in ogni modo un eventuale aggressore che attacca da remoto usa telnet per exploittare login (ovviamente da locale non c'e' bisogno di passare per telnet), in ogni modo una soluzione (per nulla elegante ma efficace) consigliata e' usare ssh che ha il 'suo' login non buggato
  • Anonimo scrive:
    Meno macle che c'è Linux
    Baracca per baracca è meglio avere uno unix gratis che pagarlo salato e bacato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno macle che c'è Linux
      baracca? ma sai di cosa parli?
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno macle che c'?Linux
      - Scritto da: Ginko
      Baracca per baracca ?meglio avere uno unix
      gratis che pagarlo salato e bacato.mal comune mezzo gaudio e la consolazione dello stolto
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno macle che c'è Linux
      Già. Peccato che Linux sia tre volte più bacato di Solaris e AIX messi insieme (almeno a vedere le vulnerabilità scoperte nel 2001): http://www.securityfocus.com/vulns/stats.shtmlMa guarda te cosa mi tocca fare: difendere AIX e Solaris. Siete proprio dei Talebani. Anche nei confronti degli altri Unix.Baaahh.- Scritto da: Ginko
      Baracca per baracca è meglio avere uno unix
      gratis che pagarlo salato e bacato.
      • Anonimo scrive:
        Re: Meno macle che c'è Linux
        quelle statistiche le devi 'saper leggere' la quantita' di software presa in considerazione per le varie distro di linux in quelle statistiche e' immensamente superiore al software incluso negli altri *nix e' normale che ci siano piu bug per linux se vuoi fare una statistica vera devi prendere in considerazione dei sistemi con un numero equivalente di pacchetti
        • Anonimo scrive:
          Re: Meno macle che c'è Linux
          - Scritto da: z2
          la quantita' di software presa in
          considerazione per le varie distro di linux
          in quelle statistiche e' immensamente
          superiore al software incluso negli altri
          *nix e' normale che ci siano piu bug per
          linux se vuoi fare una statistica vera devi
          prendere in considerazione dei sistemi con
          un numero equivalente di pacchettiEcco che mi casca la pera. Per Linux e' una scusa, la maggior dotazione di SW, mentre per Win, che ha un numero IMMENSAMENTE superiore di funzionalita'/applicativi, non conta.
          • Anonimo scrive:
            Re: Meno macle che c'è Linux

            Ecco che mi casca la pera. Per Linux e' una
            scusa, la maggior dotazione di SW, mentre
            per Win, che ha un numero IMMENSAMENTE
            superiore di funzionalita'/applicativi, non
            conta.non capisci in quelle statistiche vengono considerati solo i programmi presenti nei cd di installazione dell'OS e il cd di win contiene il sistema e poco altro, capisci ora? per questo il confronto e' impari
        • Anonimo scrive:
          Re: Meno macle che c'è Linux
          Ma la senti la puzza delle stronzate che scrivi?- Scritto da: z2
          quelle statistiche le devi 'saper leggere'
          la quantita' di software presa in
          considerazione per le varie distro di linux
          in quelle statistiche e' immensamente
          superiore al software incluso negli altri
          *nix e' normale che ci siano piu bug per
          linux se vuoi fare una statistica vera devi
          prendere in considerazione dei sistemi con
          un numero equivalente di pacchetti
          • Anonimo scrive:
            Re: Meno macle che c'è Linux
            - Scritto da: Darth Vader
            Ma la senti la puzza delle stronzate che
            scrivi?ma perche' offendi? io ti ho portato delle argomentazioni (peraltro verificabili se non credi a me) e tu invece di discutere su questo offendi complimenti
          • Anonimo scrive:
            Re: Meno macle che c'è Linux
            - Scritto da: z2
            - Scritto da: Darth Vader

            Ma la senti la puzza delle stronzate che

            scrivi?
            ma perche' offendi? io ti ho portato delle
            argomentazioni (peraltro verificabili se non
            credi a me) e tu invece di discutere su
            questo offendi complimentiChevvuoi, devono trovarlo un modo per portare avanti la discussione ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Meno macle che c'è Linux
      - Scritto da: Ginko
      Baracca per baracca è meglio avere uno unix
      gratis che pagarlo salato e bacato.Linux? Quello col kernel gestito come una pizzeria? Prendi in giro?!
  • Anonimo scrive:
    ih ih ih!
    Due volte IIS al posto di ISS... pubblicità occulta? ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: ih ih ih!
      A posto, grazie!
    • Anonimo scrive:
      Re: ih ih ih!

      Due volte IIS al posto di ISS... pubblicità
      occulta? ;-)Sara' stato un riflesso condizionato.. parlando di bachi... :o)- Non me ne vogliano i MS-mani del forum, ma la tentazione era troppo forte....Ciao a tutti Ryo Takatsuki- Scritto da: :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: ih ih ih!

        Sara' stato un riflesso condizionato..
        parlando di bachi... :o)Peccato che stiano venendo fuori un sacco di bugs pesanti anche su prodotti Unix like.
Chiudi i commenti