Windows2000 parlerà indù

La notizia è ufficiale: oltre all'indù previsti anche una serie di dialetti locali indiani. Un altro modo per far fare notizia al Windows più atteso


Nuova Delhi (India) – Microsoft da tempo trova sulla piazza indiana una sponda importante per lo sviluppo del proprio software e con Windows2000 sembra intenzionata a riconoscere il ruolo ormai assunto dal paese asiatico sul “mercato globale” dell’Information Technology.

In particolare i rappresentanti Microsoft in India hanno fatto sapere che la nuova versione del sistema operativo di rete dell’azienda, Windows2000, atteso a febbraio, parlerà indù e lingua Tamil. Caratteri e sistema, infatti, saranno pensati per rispondere alle esigenze delle aziende locali. “Windows2000 può pensare in indù e parlare in indù”: ha spiegato N.B. Sundar, manager della divisione indiana dell’azienda.

L’idea Microsoft è di estendere le tipologie di linguaggi “coperti” dal sistema in tempi brevi grazie ai suoi script linguistici “Devanagari” per produrre versioni in dialetti regionali per diverse aree dell’India. Allo stesso tempo verrà anche prodotta una versione in lingua locale di Microsoft Word, l’applicazione di word processing che sarà legata a Windows2000.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti