WWDC21: iPadOS 15 migliora la gestione del multitasking

WWDC21: iPadOS 15 punta sul multitasking

La piattaforma iPadOS è pronta a compiere un ennesimo passo in avanti con le novità annunciate da Apple in occasione dell'evento WWDC21.
La piattaforma iPadOS è pronta a compiere un ennesimo passo in avanti con le novità annunciate da Apple in occasione dell'evento WWDC21.

Il sistema operativo dei tablet Apple compie un ennesimo passo in avanti con l'arrivo di iPadOS 15. L'annuncio è giunto in occasione dell'evento WWDC21, come da previsione. La prima novità degna di nota è quella che riguarda l'organizzazione degli widget sulla schermata principale.

iPadOS 15: nuova gestione del multitasking

Per chi si affida ad iPadOs per la produttività quotidiana risulta però molto più interessante la gestione inedita del multitasking, pensata in modo da poter sfruttare al meglio lo spazio a disposizione sullo schermo, in modo estremamente intuitivo.

iPadOS 15: multitasking

A Cupertino hanno pensato anche a migliorare Note con l'aggiunta di hashtag e citazioni e della funzionalità Quick Note, quest'ultima studiata al fine di creare e salvare velocemente appunti e promemoria, senza nemmeno la necessità di aprire l'applicazione.

iPadOS 15: Note

Aggiunto il supporto alla traduzione automatica in ogni lingua e con supporto al riconoscimento dei testi all'interno delle immagini.

iPadOS 15: traduzione automatica

Passi in avanti anche per Swift Playground che ora consente di creare applicazioni per iPhone e iPad direttamente dal tablet.

A Cupertino nulla viene lasciato al caso nemmeno in termini di tutela della sfera privata: Mail Privacy Protection e App Privacy Report sono le due novità svelate su questo fronte.

C'è anche un annuncio riguardante Siri che ora esegue il riconoscimento dei comandi vocali on-device, così da evitare la trasmissione delle informazioni ai server dei data center e velocizzando l'operazione. Ci sarà tempo per approfondire ogni singolo aspetto.

La disponibilità di iPadOS per gli sviluppatori è immediata, la beta pubblica a partire dal mese prossimo, il lancio definitivo in autunno.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti