X-Fi, Creative cambia musica

Lo storico produttore di schede audio ha annunciato un nuovo chip che promette di portare sui PC desktop una qualità audio persino superiore a quella oggi offerta da molti sistemi professionali

Dublino – L’inventrice della mitica Sound Blaster è decisa a rivoluzionare ancora una volta il settore delle tecnologie audio per PC lanciando, a breve, un nuovo chip chiamato X-Fi Xtreme Fidelity , per gli amici X-Fi.

Il nuovo processore audio di Creative succederà a EMUK, il chip che equipaggia l’attuale linea di schede sonore Audigy 2, e rispetto a quest’ultimo promette performance fino a 24 volte superiori . Per comprendere il salto generazionale rappresentato da X-Fi basti sapere che quest’ultimo conterrà 51 milioni di transistor contro i 4,6 milioni del suo predecessore, e sarà in grado di oltrepassare performance di 10.000 MIPS (milioni di operazioni per secondo).

X-Fi supporterà l’audio a 24 bit con risoluzione di 44,1 o 96 KHz, la tecnologia surround CMSS (Creative Multi Speaker Surround) per normali altoparlanti e cuffie, la riproduzione di DVD-A e SACD, e tutti i più recenti standard audio multicanale per i giochi: a tale proposito, Creative ha incluso nella sua nuova tecnologia audio un’estensione alla specifica EAX (Environmental Audio Extension) che verrà supportata nella prossima generazione di videogame.

Il nuovo chippone sarà capace di fornire un rapporto segnale/rumore minimo di 110 dB, una distorsione armonica complessiva di 136 dB e una latenza ASIO (Audio Stream I/O) inferiore a 1 millisecondo: quest’ultima caratteristica consente di registrare e riprodurre tracce multiple con un ritardo virtualmente assente e con nessuna occupazione di CPU.

Creative ha iniziato lo sviluppo della sua nuova architettura audio 5 anni or sono, ossia ai tempi del lancio della prima scheda Audigy, e l’ha progettata fin dall’inizio per soddisfare sia le esigenze del mercato consumer che quelle del mercato professionale. E infatti l’azienda ha già anticipato che utilizzerà X-Fi anche sulla propria linea di sistemi E-MU dedicati ai musicisti di professione.

Insieme al suo nuovo processore Creative rilascerà un software che consentirà di convertire la musica in formato CD o MP3 ottimizzandola per l’architettura audio a 24 bit di X-Fi: sebbene in linea teorica ciò che è andato perso nella compressione non si può più recuperare, Creative assicura che dopo la conversione “la vostra musica suonerà come non ha mai suonato prima”. Si vedrà…

La presentazione di X-Fi avverrà domani, 18 maggio, presso l’E3 di Los Angeles, ma sul sito di Creative si può già trovare una pagina dedicata con informazioni tecniche e video. I primi prodotti basati sul nuovo chip dovrebbero invece fare capolino sul mercato nel mese di luglio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Intel è ormai spazzatura?
    La qualità dei prodotti Intel è ormai caduta così in basso a causa della crisi in cui versa, che ormai solo le grosse case comprano i loro prodotti, e solo sotto perché Intel glieli vende sotto costo (come succedeva in Giappone). L'unica cosa che mi preoccupa è che in italia sembra ancora che molta gente chieda "Intel Inside" quando va a comprare computer, nell'ignoranza più totale. DI Opteron non si parla quasi per nulla nelle riviste specializzate di informatica, quando invece è ormai la cpu di riferimento. Chi si comprerebbe più un Intel dopo aver visto uno smal form factor iWill?http://www.iwill.net/product_2.asp?p_id=36&sp=Y
    • Anonimo scrive:
      Re: Intel è ormai spazzatura?
      Intel e Microsoft sempre i soliti cattivoni eh?? a quando dovremo aggiungere anche ATI alla lista?? (no magari quando faranno dei driver decenti per linux si salverà)
      • Anonimo scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?
        io invece vorrei sapere perche' gente come te deve sempre tirare in ballo linux anche quando nn c'entra una mazza......ma cos'e' sei un dipendente microsoft??? ma aziona il cervello prima di parlare e se proprio devi sparare cavolate come quelle sopra elencate ......beh vai al bar sport con i tuoi colleghi....ciao ciao...P.s. Sto scrivendo da windows........tanto per nn farmi dare del linuxaro-comunista....
      • Anonimo scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?
        - Scritto da: Anonimo
        Intel e Microsoft sempre i soliti cattivoni eh??
        a quando dovremo aggiungere anche ATI alla
        lista?? (no magari quando faranno dei driver
        decenti per linux si salverà)Cosa c'entra Microsoft con la notizia? Boh...
        • Anonimo scrive:
          Re: Intel è ormai spazzatura?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Intel e Microsoft sempre i soliti cattivoni eh??

          a quando dovremo aggiungere anche ATI alla

          lista?? (no magari quando faranno dei driver

          decenti per linux si salverà)

          Cosa c'entra Microsoft con la notizia? Boh...Niente, visto che sotto sotto sta concorrendo a rendere in un futuro prossimo l'architettura PowerPC la più diffusa del pianeta (la prossima XBoxe e la PS3 avranno processori che sono evoluzioni degli ultimi PowerPC).
          • Anonimo scrive:
            Re: Intel è ormai spazzatura?
            - Scritto da: Anonimo
            (la prossima XBoxe e la PS3 avranno processori che sono
            evoluzioni degli ultimi PowerPC).Il cell (usato nella ps3) non è un evoluzione del PowerPC, anche se dovrebbe mantenere la compatibilità.
    • Anonimo scrive:
      Re: Intel è ormai spazzatura?
      - Scritto da: Anonimo
      Chi si comprerebbe più un Intel dopo aver visto
      uno smal form factor iWill?Prezzi? Sai, perché se ad uno il PC serve solo per navigare su Internet o scrivere qualche lettera, anche il Celeron potrebbe andare bene: costa meno di un Opteron...
    • Anonimo scrive:
      Re: Intel è ormai spazzatura?

      Chi si comprerebbe più un Intel dopo aver visto
      uno smal form factor iWill?Io, visto che considero il rumore una delle cose meno sopportabili da un PC.Chi è il pirla che ha bisogno di 300W per il proprio computer?Son tutti cretini quelli che hanno acquistato uno dei processori più venduti, il Pentium M?Per scrivere in questi dannati forum è l'ideale!
      • Anonimo scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?
        - Scritto da: Anonimo
        Chi è il pirla che ha bisogno di 300W per il
        proprio computer?IO.Ma questi iWill dove si acquistano in Italia? Quanto costano? A me farebbe mooolto comodo uno di questi aggeggi! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?
        - Scritto da: Anonimo

        Chi si comprerebbe più un Intel dopo aver
        visto

        uno smal form factor iWill?

        Io, visto che considero il rumore una delle cose
        meno sopportabili da un PC.

        Chi è il pirla che ha bisogno di 300W per il
        proprio computer?e chi è il pirla che ha bisogno di 1200W per un phon ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Intel è ormai spazzatura?

          e chi è il pirla che ha bisogno di 1200W per un
          phon ?wow! Un phon always on broadband portatile da tenere sulle ginocchia mentre si ascolta la colonna sonora di un dvd!spettacolo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Intel è ormai spazzatura?
      Premetto che non me ne intendo e desidero un chiarimento.Tu stesso dici che le grosse case compano intel e che le riviste specializzate snobbano l'AMD.Ma allora perchè AMD dovrebbe essere un prodotto di riferimento? C'è un motivo o sei solo un esaltato?- Scritto da: Anonimo

      La qualità dei prodotti Intel è ormai caduta così
      in basso a causa della crisi in cui versa, che
      ormai
      solo le grosse case comprano i loro prodotti, e
      solo
      sotto perché Intel glieli vende sotto costo
      (come succedeva
      in Giappone).

      L'unica cosa che mi preoccupa è che in italia
      sembra
      ancora che molta gente chieda "Intel Inside"
      quando
      va a comprare computer, nell'ignoranza più
      totale.
      DI Opteron non si parla quasi per nulla nelle
      riviste
      specializzate di informatica, quando invece è
      ormai
      la cpu di riferimento.
      Chi si comprerebbe più un Intel dopo aver visto
      uno smal form factor iWill?

      http://www.iwill.net/product_2.asp?p_id=36&sp=Y
      • Riot scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?

        Premetto che non me ne intendo e desidero un
        chiarimento.
        Tu stesso dici che le grosse case compano intel e
        che le riviste specializzate snobbano l'AMD.Le CPU ormai da anni hanno un rapporto qualità-prezzo superiore a quelle Intel.Se il libero mercato esistesse veramente Intel sarebbe stata costretta a cambiare politica dei prezzi o a investire di più (o diversamente) in miglioramento tecnologico, invece vive sulla fedeltà al marchio, sul marketing e sulla non-conoscenza degli acquirenti.
        Ma allora perchè AMD dovrebbe essere un prodotto
        di riferimento? C'è un motivo o sei solo un
        esaltato?Magari se non insulti preventivamente visto che hai detto di non intendertene è meglio, eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: Intel è ormai spazzatura?

          Le CPU ormai da anni hanno un rapporto
          qualità-prezzo superiore a quelle Intel.Vero, ma non hanno ancora fornito un concorrente valido alla cpu intel che vende di più nel mercato che tira di più: il centrino (p-m) per i portatili, che in questi anni sono cresciuti vertiginosamente.
          Se il libero mercato esistesse veramente Intel
          sarebbe stata costretta a cambiare politica dei
          prezzi o a investire di più (o diversamente) in
          miglioramento tecnologico, invece vive sulla
          fedeltà al marchio, sul marketing e sulla
          non-conoscenza degli acquirenti.Facciamo che vive sul fatto che serve MOLTO tempo e MOLTI soldi a costruire un numero di fabbriche sufficiente per soddisfare le richieste che soddisfa Intel. Non penserai che AMD possa quintuplicare in un paio di anni la sua produzione? Un conto è quando era una piccola azienda ed è arrivata alle quote di adesso, ora il gioco si fa grande e serve molto denaro anche solo per coprire metà delle commesse di cpu. Mica possono stoccarle e vendergli quelle vecchie!

          Ma allora perchè AMD dovrebbe essere un prodotto

          di riferimento?E'arrivata prima ad introdurre i 64 bit negli x86;ha un miglior rapporto per consumi e calore rispetto alle prestazioni;le sue cpu sono affidabili, da diversi anni;ha un miglior rapporto qualità prezzo;le cpu di fascia alta sono più potenti, sia per workstation che server (a meno che non consideriamo intel itanium con + di 8 processori, ma siamo su un livello di prezzi totalmente diverso, nè da casa nè da pmi, e non sono x86);ha cpu di fascia economica buone e performanti, non come i p4 e i celeron p4 di Intel che sono dei mostri di calore ed assolutamente inefficienti;
          • Anonimo scrive:
            Re: Intel è ormai spazzatura?
            - Scritto da: Anonimo
            non come i p4 e i celeron p4 di Intel che sono
            dei mostri di calore ed assolutamente
            inefficienti;qui ti quotoavevo un P4 che poi ho sventuto ad un amico e come temperature era sempre sui 55°sono passato a un AMD64 e in queste gironate di caldo primaverile non arriva nemmeno a 30° quindi anche con un consumo di watt decisamente inferiorequando hai un azienda con molti computer uno scarto di watt così ampio ti fa risparmiare diverse migliaia di euro l'anno
    • Anonimo scrive:
      Re: Intel è ormai spazzatura?

      L'unica cosa che mi preoccupa è che in italia
      sembra
      ancora che molta gente chieda "Intel Inside"
      quando
      va a comprare computer, nell'ignoranza più
      totale.Io ho un AMD K6-2 che non è mai andato bene... è stata la mia prima ed ultima esperienza AMD... vieni a sistemarmela tu la CPU? ;)
      DI Opteron non si parla quasi per nulla nelle
      riviste
      specializzate di informatica, quando invece è
      ormai
      la cpu di riferimento.Scusa... ma CPU di riferimento per cosa? Dato il prezzo e la necessità di memorie ecc registered (che gravano ulteriormento sul prezzo), mi sembra al limite una soluzione valida per sistemi server, non certo per l'uso "domestico".Sulle riviste di informatica inoltre non mi pare proprio che AMD venga snobbata, anzi.
      Chi si comprerebbe più un Intel dopo aver visto
      uno smal form factor iWill?

      http://www.iwill.net/product_2.asp?p_id=36&sp=YAh guarda... chissà quanta gente comprerebbe un AMD solo per quel coso ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?

        Io ho un AMD K6-2 che non è mai andato bene... è
        stata la mia prima ed ultima esperienza AMD...
        vieni a sistemarmela tu la CPU? ;)Hahahaha! 44 pentium in fila per 3 col resto di 1,999999Ricordi?Era Intel quella che ha sfornato una intera serie di macchine buggate da fare paura!Più tutti i p4 cotti che si sono visti in questi anni... la situazione di quando era amd a cuocere per le cattive protezioni contro l'overheating si è invertita del tutto!
        Scusa... ma CPU di riferimento per cosa?Perchè sono le migliori cpu x86 in commercio e perchè un sistema su quella base viene a costare non più di uno basato sull'inferiore p4EE
        • Anonimo scrive:
          Re: Intel è ormai spazzatura?

          Hahahaha! 44 pentium in fila per 3 col resto di
          1,999999
          Ricordi?
          Era Intel quella che ha sfornato una intera serie
          di macchine buggate da fare paura!
          Più tutti i p4 cotti che si sono visti in questi
          anni... la situazione di quando era amd a cuocere
          per le cattive protezioni contro l'overheating si
          è invertita del tutto!Invece mai avuto problemi con Intel ^^

          Scusa... ma CPU di riferimento per cosa?
          Perchè sono le migliori cpu x86 in commercio e
          perchè un sistema su quella base viene a costare
          non più di uno basato sull'inferiore p4EESbagli del tutto fascia... un Pentium 4 EE lo puoi paragonare ad un Athlon FX, agli Opteron puoi al limite paragonare gli Xeon... e dai benchmark che ho visto in giro i Pentium 44 EE mi sembrano generalmente più performanti degli Athlon FX.
          • Anonimo scrive:
            Re: Intel è ormai spazzatura?

            Invece mai avuto problemi con Intel ^^Il tdp misurabbile delle CPU Intel NON è una opinione, il bug della divisione fp del pentium non era una opinione, che il tuo k6-2 abbia dei problemi... be, dobbiamo crederti sulla parola...
            Sbagli del tutto fascia... un Pentium 4 EE lo
            puoi paragonare ad un Athlon FX, agli Opteron
            puoi al limite paragonare gli Xeon... e dai
            benchmark che ho visto in giro i Pentium 44 EE mi
            sembrano generalmente più performanti degli
            Athlon FX.Xeon e p4ee le prendono di brutto già dagli athlon64 su una media di utilizzi, non andiamo a scomodare gli fx e gli opteron!
          • Anonimo scrive:
            Re: Intel è ormai spazzatura?

            Il tdp misurabbile delle CPU Intel NON è una
            opinione, il bug della divisione fp del pentium
            non era una opinione, che il tuo k6-2 abbia dei
            problemi... be, dobbiamo crederti sulla parola...Problemi relativi anche alla compatibilità del software... l'AMD K6-2 sopra una certa frequenza dava problemi con Windows 95 tant'è che Microsoft dovette rilasciare una patch che aggirasse il problema.Nel mio caso, nonostante varie patch, una dll di Windows utilizzata da Internet Explorer, Outlook Express, e programmi IE-engine based tipo Norton AntiVirus e molti altri viene continuamente mandata in crash (con Windows dalla versione 95 alla XP). Problema mai risolto. Cambiati anche alcuni componenti... stesso problema. Evidentemente è proprio la CPU.
            Xeon e p4ee le prendono di brutto già dagli
            athlon64 su una media di utilizzi, non andiamo a
            scomodare gli fx e gli opteron!Ma non mi risulta ... Il Pentium 4 EE 3.4 Ghz perde in alcuni test solo con l'Athlon FX-55, il resto dell'"arsenale" AMD viene ampiamento sopraffatto. Cosa che mi sembra comunque ragionevole visto che come già detto il Pentium 4 EE è nella fascia di prodotti dell'Athlon FX (no Athlon 64, no Opteron).
      • Anonimo scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?
        - Scritto da: Anonimo

        L'unica cosa che mi preoccupa è che in italia

        sembra

        ancora che molta gente chieda "Intel Inside"

        quando

        va a comprare computer, nell'ignoranza più

        totale.

        Io ho un AMD K6-2 che non è mai andato bene... è
        stata la mia prima ed ultima esperienza AMD...
        vieni a sistemarmela tu la CPU? ;)Tu parli di un K6-2!!! Comprati qualcosa di più recente, dopo l'avvento di Athlon XP... lì si che ha iniziato a macinare AMD!... Una cpu di fascia bassa AMD nemmeno 80 euro costa!

        DI Opteron non si parla quasi per nulla nelle

        riviste

        specializzate di informatica, quando invece è

        ormai

        la cpu di riferimento.

        Scusa... ma CPU di riferimento per cosa? Dato il
        prezzo e la necessità di memorie ecc registered
        (che gravano ulteriormento sul prezzo), mi sembra
        al limite una soluzione valida per sistemi
        server, non certo per l'uso "domestico".
        Sulle riviste di informatica inoltre non mi pare
        proprio che AMD venga snobbata, anzi.Hahhahahahahha.... Memorie registered... Questo era taaaanto tempo fa... Quando uscirono i primi Amd 64 FX-53! Li hanno rapidamente liquidati... Ora vanno tutti con DDR normali e alcuni con DDR 2...
        • Anonimo scrive:
          Re: Intel è ormai spazzatura?

          Tu parli di un K6-2!!! Comprati qualcosa di più
          recente, dopo l'avvento di Athlon XP... lì si che
          ha iniziato a macinare AMD!
          ... Una cpu di fascia bassa AMD nemmeno 80 euro
          costa!Proverò... penso di prendere un laptop Turion 64 a breve.
          Hahhahahahahha.... Memorie registered... Questo
          era taaaanto tempo fa... Quando uscirono i primi
          Amd 64 FX-53! Li hanno rapidamente liquidati...
          Ora vanno tutti con DDR normali e alcuni con DDR
          2...Guarda che stavamo parlando di Opteron non di Athlon FX... lo so anche io che gli ultimi Aathlon FX non richiedono memorie di tipo registered ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?

        Io ho un AMD K6-2 che non è mai andato bene... è
        stata la mia prima ed ultima esperienza AMD...
        vieni a sistemarmela tu la CPU? ;)Sono un altro utente.Ti sto scrivendo da un glorioso portatile con Cpu Amd k6/2-366Sono ormai 5 anni che non ha mai perso un colpo e dato che faccio corsi di informatica ci ho installato dal win 95 al win 2003 server, sempre senza nessun problema.Le cpu di oggi sono molto piu' potenti (e molto piu' "calde") ma di affidabilita' non posso proprio dire che siano migliori o peggiori.Uso solo Amd da anni ormai e non credo che cambiero' vista la produzione attuale. Forse passero' ad un Via eden quando avranno prestazioni degne di menzione.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Intel è ormai spazzatura?
        - Scritto da: Anonimo

        L'unica cosa che mi preoccupa è che in italia

        sembra

        ancora che molta gente chieda "Intel Inside"

        quando

        va a comprare computer, nell'ignoranza più

        totale.

        Io ho un AMD K6-2 che non è mai andato bene... è
        stata la mia prima ed ultima esperienza AMD...
        vieni a sistemarmela tu la CPU? ;)
        Da allora AMD ha fatto molti passi avanti, intel molti passi indietro.Un Prescotto intel non è minimamente paragonabile ad un Athlon64: scalda di più, rende di meno, costa di più.

        DI Opteron non si parla quasi per nulla nelle

        riviste

        specializzate di informatica, quando invece è

        ormai

        la cpu di riferimento.

        Scusa... ma CPU di riferimento per cosa? Dato il
        prezzo e la necessità di memorie ecc registered
        (che gravano ulteriormento sul prezzo), mi sembra
        al limite una soluzione valida per sistemi
        server, non certo per l'uso "domestico".sì. La cpu di riferimento server e workstation, dove le memorie registered sono lo standard (e vorrei ben vedere)
        Sulle riviste di informatica inoltre non mi pare
        proprio che AMD venga snobbata, anzi.
        qua hai ragione

        Chi si comprerebbe più un Intel dopo aver
        visto

        uno smal form factor iWill?



        http://www.iwill.net/product_2.asp?p_id=36&sp=Y

        Ah guarda... chissà quanta gente comprerebbe un
        AMD solo per quel coso ;)ma anche sistemi più semplici. Un athlon 3500+, ad esempio, poca spesa molta resa, d'altra parte ad un utente desktop cosa può servire tanta cpu adesso? Sicuramente preferiranno aver la flessibilità di poterlo usare d'estate, cosa che con i Prestcott non è proprio possibile... a meno di non passare al liquid-cooling...
        • Anonimo scrive:
          Re: Intel è ormai spazzatura?


          Sicuramente preferiranno aver la
          flessibilità di poterlo usare d'estate, cosa che
          con i Prestcott non è proprio possibile... a meno
          di non passare al liquid-cooling...Certo... da oggi spegniamo tutti i P4 e li riaccendiamo a settembre!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Intel è ormai spazzatura?
            - Scritto da: Anonimo



            Sicuramente preferiranno aver la

            flessibilità di poterlo usare d'estate, cosa che

            con i Prestcott non è proprio possibile... a
            meno

            di non passare al liquid-cooling...

            Certo... da oggi spegniamo tutti i P4 e li
            riaccendiamo a settembre!!!Pensi che sia una battuta?
    • Anonimo scrive:
      Re: Intel è ormai spazzatura?
      - Scritto da: Anonimo

      La qualità dei prodotti Intel è ormai caduta così
      in basso a causa della crisi in cui versa, che
      ormai
      solo le grosse case comprano i loro prodotti, e
      solo
      sotto perché Intel glieli vende sotto costo
      (come succedeva
      in Giappone).Bravo bravo, segui le notizie come si deve... Ma non è una novità che il Giappone rappresenta una piattaforma di lancio ghiottissima per la quasi totalità dei prodotti informatici (non prodotti da loro, ovviamente). Forse qualche buon libro di storia ti gioverebbe, ragazzo.
      L'unica cosa che mi preoccupa è che in italia
      sembra
      ancora che molta gente chieda "Intel Inside"
      quando
      va a comprare computer, nell'ignoranza più
      totale.
      DI Opteron non si parla quasi per nulla nelle
      riviste
      specializzate di informatica, quando invece è
      ormai
      la cpu di riferimento.
      Chi si comprerebbe più un Intel dopo aver visto
      uno smal form factor iWill?

      http://www.iwill.net/product_2.asp?p_id=36&sp=Ymi sembri uno dai facili entusiasmi e un po... voltagabbana. Qui nessuno fa il proprio mestiere per carità o per fare felice il prossimo. Se secondo te e secondo le tue esigenze i prodotti Intel non ti soddisfano, scegli altro, nessuno ti obbliga, ma evita di fare commenti superficiali. Parli parli, ma che cazzo di sistema hardware usi per scrivere le tue boiate? Meditate gente, meditate... e te vatti a lavare la bocca col calfort!Zut! Zitto! Cuccia! E vatti a comprare la playstation e non rompere.
Chiudi i commenti