X ripristina il titolo degli articoli condivisi (update)

X ripristina il titolo degli articoli condivisi (update)

X ha ripristinato il titolo sull'immagine dell'articolo condiviso, ma il carattere è piuttosto piccolo e il titolo viene tagliato se troppo lungo.
X ripristina il titolo degli articoli condivisi (update)
X ha ripristinato il titolo sull'immagine dell'articolo condiviso, ma il carattere è piuttosto piccolo e il titolo viene tagliato se troppo lungo.

A distanza di circa tre mesi dalla loro eliminazione, X ha deciso di mostrare nuovamente il titolo sulle card degli articoli condivisi. Elon Musk aveva anticipato la novità a fine novembre, anche se il layout è leggermente diverso da quello promesso. L’azienda californiana ha inoltre annunciato un abbonamento più economico per le aziende.

Ritorna il titolo degli articoli

Musk aveva chiesto di eliminare il titolo dell’articolo condiviso per motivi estetici e per ridurre l’altezza del post. Sull’immagine in miniatura veniva mostrato solo il dominio del sito. In realtà, l’obiettivo era quello di limitare il traffico verso i siti dei media tradizionali, invitando i giornalisti a scrivere direttamente su X (gli abbonati a X Premium possono pubblicare post lunghi fino a 25.000 caratteri).

Alcuni siti di news hanno notato che sull’immagine viene ora mostrato il titolo dell’articolo condiviso con un testo di colore bianco su sfondo nero. Il testo è tuttavia molto piccolo e, se troppo lungo, il titolo viene tagliato. La soluzione non è quindi ottimale in termini di accessibilità.

Nuovo layout per articoli

Il dominio del sito è stato invece spostato tra l’anteprima del link e i pulsanti per risposte, repost e mi piace. La novità non è ancora visibile in Italia e riguarda solo la versione web del social network. Probabilmente il nuovo layout arriverà su Android e iOS nei prossimi giorni.

Aggiornamento (4/01/2024): X ha nuovamente rimosso il titolo degli articoli (probabilmente era solo un test).

Abbonamento Basic per aziende

La seconda novità riguarda l’abbonamento Verified Organizations. Il precedente piano da 1.000 dollari/mese è stato rinominato in Full Access. Il nuovo piano Basic costa invece 200 dollari/mese. Quest’ultimo non prevede la possibilità di aggiungere gli account affiliati, ad esempio quelli dei dipendenti.

Fonte: The Verge
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 gen 2024
Link copiato negli appunti