Yahoo ci prova con certe news a pagamento

Per il momento si pagherà soltanto l'archivio delle notizie messe in linea sul portalone da Associated Press. Rimane gratuito il grosso dell'offerta


Roma – Chi vorrà consultare l’archivio delle notizie pubblicate online da Associated Press attraverso Yahoo.com, dovrà pagare. Questa la novità varata dal portalone americano a caccia di nuovi sistemi per aumentare la redditività dei propri servizi internet.

Per limitare l’impatto di quella che appare come un’audace operazione di marketing, Yahoo! ha comunque tenuto a sottolineare che non tutti i contenuti di Associated Press saranno soggetti a pagamento. Un piccolo archivio, che va indietro di 15 giorni, e le news del giorno, infatti, continueranno ad essere liberamente consultabili.

Ogni articolo dell'”archivio storico”, invece, costerà a chi vorrà leggerlo 1,50 dollari, stando ai termini dell’accordo raggiunto tra il portalone USA e l’agenzia di informazione.

Le speranze di Yahoo! di portare a casa il risultato sono elevate se si considera l’annuncio fatto dall’azienda pochi giorni fa secondo cui, a fine 2002, gli abbonati ai servizi a pagamento offerti online raggiungerà quota 2 milioni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Terra2 scrive:
    Il dominio targato Cuneo...
    ...con buona pace di quelli di Cuneo, credo che qui a Torino non si ammazzeranno per avere un dominio cinese :))
    • TeX scrive:
      Re: Il dominio targato Cuneo...
      - Scritto da: Terra2
      ...con buona pace di quelli di Cuneo, credo
      che qui a Torino non si ammazzeranno per
      avere un dominio cinese :)):)))))))
Chiudi i commenti