Yahoo fa navigare sulla rete di 3 Italia

Le due aziende hanno siglato una partnership per un modello di business convergente, veicolato da una chiavetta USB che tenta di integrare connettività, servizi, contenuti e raccolta pubblicitaria

Milano – Si chiama Yahoo! Internet Key powered by 3 ed è una chiavetta USB che consente a un PC (fisso o portatile) di navigare in Internet attraverso la rete HSDPA di 3 Italia . Una soluzione valida sia per chi si connette in mobilità, sia per chi non ha la possibilità di connettersi in banda larga.

la internet key Questa nuova offerta, che si va ad affiancare alle soluzioni già previste dall’operatore mobile, è caratterizzata dal brand Yahoo e la chiavetta serve di fatto ad aprire all’utente le porte dei servizi Yahoo: Yahoo! Toolbar (con anti-spyware, per e blocco dei pop-up), Yahoo! Mail (il servizio di web mail), Yahoo! Messenger, Flickr, Yahoo! Search, Yahoo! Mobile, Yahoo! Answers e Kelkoo.

Ovviamente navigare con la chiavetta non è gratis. Ma quanto costa questa soluzione, che promette velocità di navigazione fino a 7,2 Mbps in download e fino a 1,4 Mbps in upload? Le formule disponibili sono due, abbonamento e ricaricabile:
– la prima prevede che la chiavetta sia offerta in comodato d’uso gratuito e, a fronte di un canone mensile di 19 euro, offre 10 GB di traffico Internet incluso, oltre i quali si pagheranno 6 euro per ogni GB. La tariffa vale sotto la copertura della rete mobile di 3; in roaming GPRS nazionale si naviga invece al costo di 60 centesimi a MB;
– la seconda soluzione prevede che la chiavetta costi 99 euro e che la navigazione sia invece a tempo, con un costo di 90 centesimi di euro l’ora. L’offerta ricaricabile promette un credito pari al doppio della ricarica acquistata (chi effettuerà almeno una ricarica al mese da 10 euro otterrà un credito complessivo di 20 euro da consumare nella navigazione). Anche qui la tariffa vale solo se si naviga sulla rete di 3, in roaming nazionale GPRS il costo resta di 60 centesimi a MB, con uno “scatto alla risposta” di 15 cent.

La Yahoo! Internet Key – dichiarata compatibile con i sistemi operativi Windows e Mac – promette semplicità di utilizzo: è dotata di un software autoinstallante che consente, spiegano le due aziende, di collegare la chiavetta alla porta USB del computer per navigare dopo un paio di clic, a partire dal Yahoo! Italia Mobile Broadband Portal, il sito dedicato agli utilizzatori della Yahoo! Internet Key powered by 3.

Oltre ai servizi sopra descritti, con la sua Internet Key, Yahoo fornirà agli utenti 3 varie soluzioni search che includono il motore di ricerca, gli hot spot (top ricerche suggerite) e il content match (risultati sponsorizzati “coerenti” con le ricerche e la pagina di riferimento). È possibile acquistare la chiavetta nell’ apposita sezione del sito web di Yahoo e nei negozi 3 Italia.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Enjoy with Us scrive:
    Che bello!
    Muori di fame ma sei connesso a tutto il mondo!Percarità il cellulare è molto utile, però assistere a penetrazioni così elevate in mercati del terzo mondo da da pensare!Cavolo tutti i giorni ci dicono quanti bambini prevalentemente africani muoiono di fame e poi ci vengono a dire che però hanno il cellulare?Questo non fa che confermare una mia antica idea:La povertà di certi paesi non è risolvibile con gli aiuti umanitari, ma solo aiutandoli a risolvere i conflitti interni e insegnando loro come sfamarsi, il resto non serve almeno non nel lungo periodo!Speriamo almeno che siu tratti di cellulari biodegradabili, da mangiare dopo l'uso!
    • lellykelly scrive:
      Re: Che bello!
      il bello è proprio questo, persone che vanno al discount per comprare da mangiare (non che ci sia merda dentro, mancano molte grandi marche, ed è pure un bene) per potersi permettere il tv da 42", i cellulari da 500 euro, ecc... però ci lamentiamo col governo di turno per le tasse...gia da molto tempo dicono che per vivere meglio non bisogna spendere i soldi in cazzate, ma evidentemente l'appagamento che da la tecnologia cool è maggiore di un piatto di pasta...
    • Funz scrive:
      Re: Che bello!
      Quello che dici è vero, ma se un Paese vuole sollevarsi dalla miseria non può fare a meno di un sistema di comunicazioni funzionanteI cellulari danno almeno la possibilità di coprire grandi aree con poca spesa.
Chiudi i commenti