YouTube, prossimamente a noleggio

Il più importante provider di contenuti video in Rete annuncia l'avvio della sua nuova fase a pagamento. Si inizia con le produzioni indipendenti e il cricket indiano: ma l'obiettivo è ovviamente Hollywood

Roma – Concretizzando una possibilità di cui si vocifera da mesi, YouTube ha annunciato la disponibilità (a partire da questo venerdì) di una opzione per il noleggio di taluni contenuti video . Il primo “lotto” è scarno e consta di cinque lungometraggi presentati nell’edizione di quest’anno del Sundance Film Festival , il prezzo è popolare (3,99 dollari per singolo video in streaming) e il termine dell’offerta è fissato al 31 gennaio.

Con la decisione di partire dal videonoleggio contenuti indie, Google ha scelto di tenere un profilo basso in quella che si prospetta come una lenta ma inesorabile transizione verso il Video-On-Demand a pagamento . Se ne parla già dallo scorso settembre, quando dettagli trapelati da segrete trattative parlavano del coinvolgimento di nomi di primo piano dell’industria multimediale inclusi Sony, Lions Gate, MGM e Warner Bros.

Sulle tempistiche di un eventuale sbarco di Hollywood sul Tubo non è ancora dato sapere nulla, e GoogleTube si limita a confermare di voler aprire gradualmente la sua funzionalità di videonoleggio ad altri fornitori di contenuti inclusi quelli che si occupano di “salute ed educazione”. Di certo c’è la volontà di YouTube di continuare a essere il centro di gravità permanente del multimedia in Rete, come dimostra il nuovo accordo per la trasmissione live dei match di cricket della Indian Premier League .

A partire dal prossimo marzo, tutte e 60 le partite della IPL (su un totale di 45 giorni di torneo) saranno disponibili per la visione in tutto il mondo (Stati Uniti esclusi) sul canale apposito oltre che sul sito della lega indiana . L’accordo di esclusiva ha una validità di due anni e, oltre a generare profitti per la GoogleTube e IPL con l’advertising, permetterà (augurabilmente) a quest’ultima di evitare i disservizi sperimentati lo scorso anno con il broadcasting del sempre più popolare show sportivo sulla propria infrastruttura.

YouTube sperimenta con i contenuti a pagamento e gli accordi sportivi in esclusiva e dimostra di voler innovare anche sul piano meramente tecnologico : in questo caso le sperimentazioni riguardano un nuovo player video in puro codice HTML 5 attivabile via TestTube , una caratteristica che si sostituisce all’onnipresente plugin Flash di Adobe e che offre agli utenti dei browser compatibili (al momento Chrome o Safari) la possibilità di provare dal vivo (pur tra le tante limitazioni presenti) una delle funzionalità più chiacchierate della nuova versione dello standard web.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • LuNa scrive:
    e pure Apple
    l'insistenza persistente (concedetemelo) parla di iPhoneOS 4.0 sull'iCoso, quindi niente nuovo sistema.A me sembra che tutto faccia presagire una moltitudine di pacchi colossali.
    • pay the Bill scrive:
      Re: e pure Apple
      - Scritto da: LuNa
      l'insistenza persistente (concedetemelo) parla di
      iPhoneOS 4.0 sull'iCoso, quindi niente nuovo
      sistema.mah, alcuni parlavano della suite iLife..basta aspettare 5 gironi
    • MeX scrive:
      Re: e pure Apple
      - Scritto da: LuNa
      l'insistenza persistente (concedetemelo) parla di
      iPhoneOS 4.0 sull'iCoso, quindi niente nuovo
      sistema.giá, cosí come Mac OS 9 é proprio la stessa cosa di Mac OS X (10)Come ben sai ci sono solo rumors, nessuno sa cosa implementi di nuovo OS 4.0, che inoltre puó benissimo differenziare le funzionalitá su iPhone piuttosto che tablet (come giá fa su iPhone piuttosto che iPodTouch)
      A me sembra che tutto faccia presagire una
      moltitudine di pacchi
      colossali.sicuramente molti resteranno delusi visto l'hype estremo che si é creato intorno ad una multitudine di notizie non confermate.
    • sadness with you scrive:
      Re: e pure Apple
      - Scritto da: LuNa
      l'insistenza persistente (concedetemelo) parla di
      iPhoneOS 4.0 sull'iCoso, quindi niente nuovo
      sistema.Beh, l'iPhone OS 4.0 non è certo l'iPhone OS attuale...
      A me sembra che tutto faccia presagire una
      moltitudine di pacchi colossali.a me sembra che parli senza cognizione di causa
    • il signor rossi scrive:
      Re: e pure Apple
      - Scritto da: LuNa
      l'insistenza persistente (concedetemelo) parla di
      iPhoneOS 4.0 sull'iCoso, quindi niente nuovo
      sistema.Niente nuovo sistema? Fra le nuove caratteristiche che avrà figurano il multitasking e un'interfaccia rivista per usare ancora di più il multitouch... probabilmente proprio in funzione del lancio del tablet, di fatto a mio parere sarà un iPhone gigante che inizia però a incorporare certe caratteristiche tipiche dei macintosh.Magari ci sarà iLife, magari ci sarà anche un ingresso audio e usb, così sarò di fatto un piccolo macbook senza tastiera, pensato per un utilizzo con il touch screen, ma dove all'occorrenza posso attaccare una tastiera.Insomma, tu parli senza sapere, io dico che Apple non è così stupida da lanciare un prodotto se non è sicura che avrà le carte per emergere dalla massa o introdurre qualcosa di nuovo, come finora ha sempre fatto.
      • OldDog scrive:
        Re: e pure Apple

        Insomma, tu parli senza sapere, io dico che Apple
        non è così stupida da lanciare un prodotto se non
        è sicura che avrà le carte per emergere dalla
        massa o introdurre qualcosa di nuovo, come finora
        ha sempre fatto.Magari farà una nuova rivoluzione, magari deluderà tutti. Di sicuro continuiamo a parlare del niente.
  • LuNa scrive:
    sistema operativo ?
    installato ? Windows, Linux ? Allora tenetevelo.Sfornate un sistema operativo ed apps adhoc prima di fare su questi cosi.
    • Sickboy scrive:
      Re: sistema operativo ?
      Tegra = ARM != Windows.Linux? Benvenga. Magari ci gira android lì su...
      • LuNa scrive:
        Re: sistema operativo ?
        Linux ? ahahahahnon esiste nemmeno un tool integrato e completo di tutto che mi puo' far vedere la TV DVBT con tutte le funzioni del caso. Non esistono suite multimediali di buon livello, non esiste mezza applicazione Touch e non esiste un DE Touch. Linux ? Dai !
        • FDG scrive:
          Re: sistema operativo ?
          - Scritto da: LuNa
          ...non esiste un DE Touch.
          Linux ? Dai!Beata ignoranza. Android e WebOS che kernel hanno?
          • LuNa scrive:
            Re: sistema operativo ?
            Kernel Linux. Ma all'utente finale che gli frega del kernel ?E' tutto lo strato software che manca completamente all'appello. Sai a quanti gli frega che iPhoneOS gira su Darwin Kernel -che è pure OpenSource-, eppure guarda un pò.
          • Funz scrive:
            Re: sistema operativo ?
            - Scritto da: LuNa
            Kernel Linux. Ma all'utente finale che gli frega
            del kernel
            ?
            E' tutto lo strato software che manca
            completamente all'appello. Sai a quanti gli frega
            che iPhoneOS gira su Darwin Kernel -che è pure
            OpenSource-, eppure guarda un
            pò.E Android e WebOS che cosa sono, se non uno "strato software sopra al kernel Linux"?
    • il signor rossi scrive:
      Re: sistema operativo ?
      - Scritto da: LuNa
      installato ? Windows, Linux ? Allora tenetevelo.
      Sfornate un sistema operativo ed apps adhoc prima
      di fare su questi
      cosi.Sai a quanto dovrebbero venderli se dovessero anche investire i soldi nello sviluppo di un OS ad hoc?Lo ha fatto Apple, ma poi la gente si lamenta che i suoi prodotti costano troppo...
Chiudi i commenti