YouTube si farà pagare?

I responsabili del portale video starebbero pensando di ampliarne la programmazione con contenuti premium. Pagati dagli utenti sottoscrivendo un'offerta premium

Roma – YouTube potrebbe presto perdere una delle sue caratteristiche chiave, soprattutto per il successo riscontrato fin dal suo esordio sul Web, adottando un modello di sottoscrizione in stile Wall Street Journal : attraverso il quale si potrà accedere a contenuti altrimenti non fruibili.

Dopo aver stretto accordi per la distribuzione di contenuti con alcuni tra i più grandi nomi dell’industria cinematografica, Google vorrebbe includere all’interno del suo palinsesto dei veri e propri programmi televisivi. Le campagne pubblicitarie multiformi che campeggiano sul portalone video non saranno però sufficienti per pagare lo streaming di questi contenuti.

Se quanto dichiarato a Reuters dal googler David Eun dovesse rivelarsi fondato, YouTube potrebbe proporre ai propri utenti una sorta di account premium , indispensabile per visualizzare questo tipo di contenuti nonostante già adesso il Tubo trasmetta alcuni programmi di canali televisivi britannici.

D’altronde già all’inizio dell’anno erano trapelate voci riguardanti l’adozione da parte di YouTube di un modello pay-per-view , nell’ottica di trovare una soluzione redditizia sia per Google che per i detentori dei diritti sul materiale ospitato sulla piattaforma. Dopo che lo stesso CEO Eric Schimdt aveva dichiarato che YouTube ormai è un sito maturo e in grado di creare guadagno, non si è fermata in BigG la voglia di partnership.

Per contrastare la crescente popolarità di Hulu , che negli Stati Uniti è il secondo sito del settore più cliccato, Google vorrebbe infatti stringere ulteriori patti con i produttori di contenuti, mettendo sul piatto un’offerta resa più allettante dai maggiori introiti: garantiti dalle sottoscrizioni e non più legati all’advertising.

Giorgio Pontico

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • FDG scrive:
    Deliziatevi
    Questo è un demo fatto solo con l'ausilio di css e html:http://www.romancortes.com/ficheros/meninas.html
  • FDG scrive:
    Divertitevi
    http://www.chromeexperiments.com/detail/crystal-galaxy/Ovviamente, serve un browser moderno :)
    • pabloski scrive:
      Re: Divertitevi
      - Scritto da: FDG
      http://www.chromeexperiments.com/detail/crystal-ga

      Ovviamente, serve un browser moderno :)intendi dire che serve un vero browser? :Dno no, non sto dicendo che ie fa schifo :D :D
  • ruppolo scrive:
    Open GL
    Ho letto Open GL?Quindi non è DirectX?(rotfl)L'impero si sgretola...
    • advange scrive:
      Re: Open GL
      Ci mancavano solo che dessero il supporto ad una tecnologia proprietaria MS...
      • Che pizza... scrive:
        Re: Open GL
        Veramente qui sono ruppolo e mex che tirano fuori sempre M$ anche quando non c'entra un cavolo...
        • FDG scrive:
          Re: Open GL
          - Scritto da: Che pizza...
          Veramente qui sono ruppolo e mex che tirano fuori
          sempre M$ anche quando non c'entra un
          cavolo...Al di la del tono ruppolesco, sicuramente OpenGL ha molto più spazio che in passato. E lo avrà ancora di più con WebGL. Quindi, se una volta il punto di riferimento per lo sviluppo dei videogame era DirectX, ora non è più così. Ora le DirectX sono librerie di piattaforma.
  • MeX scrive:
    Flash...
    non é solo il risultato finale ma anche lo strumento che viene messo a disposizione per la creazione delle animazioni... se per creare una pallina che rimbalza devo scrivere a mano 50 righe contro qualche colpo di mouse in Flash la vedo male...
    • Andreabont scrive:
      Re: Flash...
      Il problema è che flash rende facile fare le cose per cui è progettato: fine.Flash è estremamente limitato (solo per il fatto di essere un plugin), questa tecnologia dovrebbe superare questi limiti.Poi certo, se vuoi fare le cose per cui flash esiste, sarebbe sciocco complicarsi inutilmente la vita, usando altre tecnologie.
      • MeX scrive:
        Re: Flash...
        si ma il punto é che finché non esiste uno strumento di sviluppo adatto a sfruttare queste tecnologie non le usa nessuna... perché produrle é troppo oneroso!Pensa a quello che giá si puó fare con il DHTML e Javascript, ma la cosa piú evoluta che mi viene in mente per sfruttarla e JQuery, e non é esattamente come disegnare un rettangolo e fare due key frame come in Flash.Flash concordo con te é il passato, peró per "concretizzare" il futuro servono dei tool di sviluppo all'altezza
    • FDG scrive:
      Re: Flash...
      - Scritto da: MeX
      non é solo il risultato finale ma anche lo
      strumento che viene messo a disposizione per la
      creazione delle animazioni... se per creare una
      pallina che rimbalza devo scrivere a mano 50
      righe contro qualche colpo di mouse in Flash la
      vedo male...Non so, non ti aspetti che qualcuno scriva un jQuery3D?
      • MeX scrive:
        Re: Flash...
        anche fosse, prova a fare un'animazione in Flash e una in JQuery e dimmi quale ti risce piú semplice
        • FDG scrive:
          Re: Flash...
          - Scritto da: MeX
          anche fosse, prova a fare un'animazione in Flash
          e una in JQuery e dimmi quale ti risce piú
          sempliceAttento, perché a seconda di quello che dovresti fare, potrebbe anche essere più complicato con Flash :)
          • MeX scrive:
            Re: Flash...
            non metto in dubbio che Flash porti a molte complicazioni (fruibilitá, velocitá, banda, gestione degli aggiornamenti dei contenuti...)Peró, prova a fare tetris in Flash e in DHTML
  • Funz scrive:
    Microsoft freno all'innovazione
    Come al solito tecnologie innovative hanno difficoltà a prendere piede perchè MS non supporta altro che se stessa.Però la presa di MS/IE sul web è molto meno forte di qualche anno fa, quindi sono fiducioso che ancora qualche anno e finalmente saranno costretti ad accodarsi, pena la perdita ulteriore di mercato.
  • Le solite Vaccate. scrive:
    O3D é morto?
    E il tentativo di Google di portare il 3D nel browser (O3D) ? Come finirá?[code]http://code.google.com/apis/o3d/[/code]
    • zuzzurro scrive:
      Re: O3D é morto?
      ...come Google gears??? (verranno mantenuta, staticamente, senza la minima evoluzione, ma la stessa google consgilierà agli sviluppatori di usare gli standard, nel caso di gears i nuovi standard di HTML 5)
      • sylvaticus scrive:
        Re: O3D é morto?
        invce da qualche parte ho letto che Google ha dichiarato morto Google Gears e consigliato di usare HTML5 ;-)Trovato.. qui:http://punto-informatico.it/2764337/PI/News/google-saluta-gears-sposa-html.aspx-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 dicembre 2009 11.39-----------------------------------------------------------
    • pabloski scrive:
      Re: O3D é morto?
      semplicemente inglobato in webgldel resto il google gears citato ha dato impulso ad una serie di sviluppi in html5
      • advange scrive:
        Re: O3D é morto?
        Che poi è quello che deve fare un'azienda seria che punti sull'innovazione.Non come altre aziende, che qui non nominiamo, che prima siedono al tavolo degli standard e poi se ne creano uno loro, chiuso e proprietario, che funziona solo sui suoi sistemi.
        • pabloski scrive:
          Re: O3D é morto?
          - Scritto da: advange
          Non come altre aziende, che qui non nominiamo,
          che prima siedono al tavolo degli standard e poi
          se ne creano uno loro, chiuso e proprietario, che
          funziona solo sui suoi
          sistemi.cavolo, in pratica hai fatto nome e cognome :D :Dops, il riferimento al noto troll non era voluto
          • paolista scrive:
            Re: O3D é morto?
            - Scritto da: pabloski
            - Scritto da: advange


            Non come altre aziende, che qui non nominiamo,

            che prima siedono al tavolo degli standard e poi

            se ne creano uno loro, chiuso e proprietario,
            che

            funziona solo sui suoi

            sistemi.

            cavolo, in pratica hai fatto nome e cognome :D :D

            ops, il riferimento al noto troll non era volutoNon capisco con che coraggoi chiami troll agli altri quando tieni quell'avatar li.... Alla fine rosicherete fino alla morte, resterete quell'1% senza alcun software degno di nota...
          • pabloski scrive:
            Re: O3D é morto?
            - Scritto da: paolista
            Non capisco con che coraggoi chiami troll agli
            altri quando tieni quell'avatar li.... Alla fine
            rosicherete fino alla morte, resterete quell'1%
            senza alcun software degno di
            nota...mmm vedo che rosichi forte :D sembri un castoro (rotfl)e poi come ti ho detto non è l'1% ( fonte comScore ) e i software ci sono....penso a php, apache, videolan, firefox, netbeans, eclipse, varicad, ecc... ecc... ecc...mi spiace per te ma linux è un universo in forte espansione, mentre il tuo Dio Ballmer è in recessione :D
  • Steve Robinson Hakkabee scrive:
    Il primo che crea un mmorpg
    di sucXXXXX decidrà quale standard utilizzare. Speriamo vinca WebGL.
  • G,G scrive:
    Mole di calcoli...
    "questi ultimi potranno disporre della stessa qualità grafica delle controparti desktop e svincolare finalmente gli sviluppatori dalla piattaforma"Questa frase per ora è molto prematura!nei giochi, la velocità di calcolo è molto importante ed uno standard del genere difficilmente potrà competere con i giochi desktop, perché javascript non è il c/c++, perché fare un motore 3d completo in javascript è impossibile, ecc...Però alla lunga, mooolto alla lunga questa cosa potrebbe sancire la fine definitiva di una qualsiasi utilità nell'usare windows... :-P
    • zuzzurro scrive:
      Re: Mole di calcoli...
      Premmesso che C++ (C non tanto...) regna nei videogames... c'è da vedere come si sta spostando lo sviluppo negli ultimi tempi. Guarda solo XNA (e non incominciamo a dire "si ma è .NET, è lento & similari perchè non è proprio così al 100%): se cerchi su youtube tra le maree di XXXXXXX ci sono anche dei videogiochi professionali notevoli (che girano su win & XBOX).Quindi piuttosto bisognerà capire quali possibilità darà questo strumento, come gestirà gli shaders, come si "interfaccerà" con la GPU della scheda grafica ecc. ecc.Insomma: vedremo! C++ ormai non è l'unica strada nemmeno per i professionisti.
      • G,G scrive:
        Re: Mole di calcoli...
        La strada è ancora lunga...magari spostando la fisica e le collisioni in hw, qlc js la può dire... non molto però...considera che js non è "semicompilato" come .net ma interpretato. poi magari usciranno delle librerie scritte in un linguaggio più a basso livello e richiamabili da js, bisogna vedere come funzionerebbe la cosa dal punto di vista della portabilità, bho...
        • FDG scrive:
          Re: Mole di calcoli...
          - Scritto da: G,G
          considera che js non è "semicompilato" come .net
          ma interpretato.Sei rimasto un po' indietro. Gli interpreti JavaScript di Firefox, Safari e Chrome hanno oramai un just in time compiler.
  • topolinik scrive:
    Forse è una domanda stupida...
    ...ma questo vuol dire ancora una volta che ci sarà altra roba (l'interprete WebGL) da infilare dentro i browser.Nuove funzionalità ma anche altre potenziali vulnerabilità, altra scorpacciata di ram e un'altra decina di mega di "ingrasso" per ogni browser, no?O la sto vedendo esagerata?
    • Bruno scrive:
      Re: Forse è una domanda stupida...
      - Scritto da: topolinik
      ...ma questo vuol dire ancora una volta che ci
      sarà altra roba (l'interprete WebGL) da infilare
      dentro i
      browser.
      Nuove funzionalità ma anche altre potenziali
      vulnerabilità, altra scorpacciata di ram e
      un'altra decina di mega di "ingrasso" per ogni
      browser,
      no?
      O la sto vedendo esagerata?All'incirca è così... non so se l'hai notato, ma una pagina di facebook da sola ti occupa un centinaio di mega di ram, e stiamo parlando di javascript immagini e testo...Io mi lamenterei di più per questa porcheria più che dell'inclusione di codice per gestire la grafica 3d nei browser :P
  • FDG scrive:
    Anche WebSocket...
    Secondo me altrettanto importante perché riguarda la comunicazione tra browser e server. Adesso è integrato in Chrome (dev channel) e supportato da Jetty.http://cometdaily.com/2009/12/10/websocket-now-available-in-chrome-and-cometd-jetty/
    • emboss scrive:
      Re: Anche WebSocket...
      quoto e aggiungerei: fondamentale.aprire una socket persistente significa ristabilire un VERO sistema client server, con tutto quello che ne consegue....
  • Virtual Reality scrive:
    X3D
    Molto meglio l'X3D. X3D, basato su XML (quindi facilmente integrabile nel XHTML), standard ISO e royalty free:http://www.web3d.org/x3dhttp://en.wikipedia.org/wiki/X3D Integrazione con HTML 5:http://www.web3d.org/x3d/wiki/index.php/X3D_and_HTML5
    • FDG scrive:
      Re: X3D
      - Scritto da: Virtual Reality
      Molto meglio l'X3D.Mah, punti di vista. Meglio SVG o Canvas? Oppure meglio averli entrambi?
      • Virtual Reality scrive:
        Re: X3D


        Molto meglio l'X3D.
        Mah, punti di vista. Meglio SVG o Canvas?SVG.Il vantaggio di SVG e X3D è che sono linguaggi dichiarativi, ovvero dicono cosa deve essere fatto, mentre Canvas e WebGL sono linguaggi procedurali, ovvero dicono come deve essere fatto.E' molto più semplice scrivere una pagina XHTML che scrivere il codice C++ per visualizzarla.Senza dimenticare che SVG e X3D sono basati sull'XML, e quindi possono sfruttare tutto il software sviluppato per questa tecnologia.
        • G,G scrive:
          Re: X3D
          Programmami tu gioco, anche un clone di tetris, con un linguaggio basato su xml...Dai se lo fai ti offro una birra! :-)
          • FDG scrive:
            Re: X3D
            - Scritto da: G,G
            Programmami tu gioco, anche un clone di tetris,
            con un linguaggio basato su
            xml...

            Dai se lo fai ti offro una birra! :-)Ma soprattutto perché obbligare tutti ad usare un solo modello di programmazione?Per me sono due approcci diversi che possono essere usati in modo complementare :)
        • Guido scrive:
          Re: X3D

          E' molto più semplice scrivere una pagina XHTML
          che scrivere il codice C++ per
          visualizzarla.Mica vero!come sempre dipende da quel che devi fare.XML non e' certo uno strumento valido in tutti i contesti...molti... ma non tutti.
          • zuzzurro scrive:
            Re: X3D
            Quoto... ed inoltre: XHTML non è deceudto con HTML 5?Quindi come la mettiamo?mah, io vedo di buon occhio le integrazioni di HTML5... ho sempre visto male usare XML in modo "rigido" per sviluppare siti web.è vero che i vantaggi sono tanti, ma sono tanti anche i "contro". A grandi linee: XML sarebbe uno strumento perfetto, ma in un mondo perfetto ;)
          • Virtual Reality scrive:
            Re: X3D

            XHTML non è deceduto con HTML 5?No.C'erano due progetti paralleli, XHTML 2 e HTML 5 ma hanno deciso di portare avanti solo HTML 5.http://punto-informatico.it/2662612/PI/News/w3c-stacca-spina-xhtml.aspxMa HTML 5 supporta sia la sintassi compatibile con HTML 4 che la sintassi compatibile con XHTML 1.http://www.w3.org/TR/html5-diff/#syntax
            mah, io vedo di buon occhio le integrazioni di
            HTML5...Guarda MathML e SVG.http://www.w3.org/Mathhttp://www.w3.org/Graphics/SVGSono facilissimi da usare e si integrano perfettamente con XHTML.
          • zuzzurro scrive:
            Re: X3D
            - Scritto da: Virtual Reality
            No.

            C'erano due progetti paralleli, XHTML 2 e HTML 5
            ma hanno deciso di portare avanti solo HTML
            5.
            http://punto-informatico.it/2662612/PI/News/w3c-stportare avanti solo HTML5 da XHTML 2 morto ???
          • Virtual Reality scrive:
            Re: X3D


            C'erano due progetti paralleli, XHTML 2 e HTML 5

            ma hanno deciso di portare avanti solo HTML 5.
            portare avanti solo HTML5 da XHTML 2 morto ???Si, perchè HTML 5 permette l'utilizzo della sintassi XML (che è infinitamente meglio dell'HTML vecchia maniera)Non farti ingannare dal suo nome, l'XHTML è in perfetta salute :-)
        • poiuy scrive:
          Re: X3D

          ...il vantaggio di SVG e X3D è che sono linguaggi dichiarativi, ovvero dicono cosa deve essere fatto, mentre Canvas e WebGL sono linguaggi procedurali, ovvero dicono come deve essere fatto...Il che implica anche che con linguaggi dichiarativi è più difficile (se non impossibile) creare cose dinamiche.Il punto non è se è più semplice creare plugin per X3D o per WevGL, ma con quale dei due riesco meglio a fare un applicativo. E questo penso dipenda dall'applicativo che devo fare...
          • Virtual Reality scrive:
            Re: X3D

            Il che implica anche che con linguaggi
            dichiarativi è più difficile (se non impossibile)
            creare cose dinamiche.Ma che dici?DOM, Javascript...
            ma con quale dei due riesco
            meglio a fare un applicativo.Ma tu non devi creare l'applicativo, devi creare il contenuto.E' come se tu invece di creare un file di testo creassi un eseguibile per visualizzarlo.
          • poiuy scrive:
            Re: X3D
            - Scritto da: Virtual Reality

            Il che implica anche che con linguaggi

            dichiarativi è più difficile (se non
            impossibile)

            creare cose dinamiche.

            Ma che dici?

            DOM, Javascript...
            DOM (Document Object Model) è un modello, javascript non è un linguaggio dichiarativo.

            ma con quale dei due riesco

            meglio a fare un applicativo.

            Ma tu non devi creare l'applicativo, devi creare
            il
            contenuto.

            E' come se tu invece di creare un file di testo
            creassi un eseguibile per
            visualizzarlo.? Il "contenuto" del tetris quale è? Se voglio fare un tetris 3D che vuol dire che non devo fare l'applicativo ma il contenuto?Considera che si sta parlando di estensioni 3D dinamiche, ossia per fare cose interattive...Probabilmente però tu intendi che preferisci un linguaggio dichiarativo per definire i modelli, e (visto che si parla di web) javascript per interagire con questi.Per sfruttare appieno le GPU però sospetto che linguaggio puramente dichiarativi non siano sufficienti...
        • pabloski scrive:
          Re: X3D
          appunto, come lo fai un gioco con un linguaggio dichiarativo? se fosse così semplice useremmo l'sql pure per fare i sistemi operativiai linguaggi dichiarativi manca la possibilità di fare qualsiasi cosa che non sia predefinita nel loro interprete
          • Virtual Reality scrive:
            Re: X3D

            ai linguaggi dichiarativi manca la possibilità di
            fare qualsiasi cosa che non sia predefinita nel
            loro interpreteIn che senso?Qualsiasi programma non può fare più di quanto permetta la macchina sottostante.Nel caso di X3D con DOM e Javascipt puoi fare quello che vuoi in modo molto semplice.
          • pabloski scrive:
            Re: X3D
            - Scritto da: Virtual Reality
            In che senso?

            Qualsiasi programma non può fare più di quanto
            permetta la macchina
            sottostante.
            il problema è che tu puoi definire i dati, le loro relazioni, i risultati voluti, ma non hai il minimo supporto a quello che è l'ordinamento delle istruzioni e il branching soprattuttoquesto è un limite logico dei linguaggi dichiarativi e non ti permette di fare una serie di operazioni logiche che con un linguaggio procedurale puoi farel'interprete è responsabile di mettere nel giusto ordine le relazioni, generare quindi opportune istruzioni e produrre i risultati volutiovviamente l'interprete non può entrare nella testa del programmatore per capire in un dato momento cosa vuole realmente faree poi la mancanza del branching è praticamente la pietra tombale per l'uso di questi linguaggi in qualsiasi ambito
            Nel caso di X3D con DOM e Javascipt puoi fare
            quello che vuoi in modo molto
            semplice.appunto perchè hai javascript che è imperativo e procedurale ci vuole in ogni caso un linguaggio convenzionale per manipolare gli oggetti del programma, per stabilire l'ordine delle istruzioni, verificare condizioni sui dati e fare il branching, ecc....
        • sadness with you scrive:
          Re: X3D
          - Scritto da: Virtual Reality
          E' molto più semplice scrivere una pagina XHTML
          che scrivere il codice C++ per visualizzarla. certo, ma senza il codice che ti permette di visualizzarla, della pagina in XHTML non te ne fai niente...La tecnologia "migliore" nonè necessariamente quella più semplice da programmare, anzi, solitamente è il contrario...
          • Virtual Reality scrive:
            Re: X3D


            E' molto più semplice scrivere una pagina XHTML

            che scrivere il codice C++ per visualizzarla.
            certo, ma senza il codice che ti permette di
            visualizzarla, della pagina in XHTML non te ne
            fai niente...E' come se, al posto di avere un browser (scritto una volta per tutte) che visualizza una pagina XHTML, uno dovesse scrivere ogni volta il codice sorgente dell'intero browser con il testo già inglobato in esso.
          • sadness with you scrive:
            Re: X3D
            - Scritto da: Virtual Reality

            certo, ma senza il codice che ti permette di

            visualizzarla, della pagina in XHTML non te ne

            fai niente...

            E' come se, al posto di avere un browser (scritto
            una volta per tutte) che visualizza una pagina
            XHTML, uno dovesse scrivere ogni volta il codice
            sorgente dell'intero browser con il testo già
            inglobato in esso.Ma proprio per niente... è semplicemente un modo più efficente e più versatile (anche se forse più complicato) per fare certe cose
  • pentolino scrive:
    E finirà come al solito...
    Tutti i browser decenti avranno WebGl che funzionerà benissimo su tutti i sistemi operativi; il browser più diffuso invece userà ActiveD3D (o come caspita lo chiameranno) che girerà solo sul sistema più diffuso, solo su x86 e sarà il solito colabrodo piantereccio...Io spero di essere troppo pessimista ma me la temo davvero :-(
    • pabloski scrive:
      Re: E finirà come al solito...
      c'è da vedere se questo creerà problemi a webgl o al famigerato browser ;)per comportarsi così ormai ie perde il 10% l'anno
      • pentolino scrive:
        Re: E finirà come al solito...
        - Scritto da: pabloski
        c'è da vedere se questo creerà problemi a webgl o
        al famigerato browser
        ;)vero, chi vivrà vedrà!

        per comportarsi così ormai ie perde il 10% l'annonooo lo hai nominato! Ed io che volevo rimanere sul vago! :-D
      • poiuy scrive:
        Re: E finirà come al solito...
        Purtroppo dipende dai produttori di giochi. Se faranno (con un aiutino da parte di microsoft) giochi solo per explorer, solo explorer andrà...Alcuni esempi di oggi? La (deprecabile) email di Alice funziona meglio con IE. Il pagamento via internet a una nota catena di cinema, funziona sono con IE...Finchè ci sono queste cose, c'è poco da fare... ma spero che il futuro ci risparmi qualcosa di bello...
        • pabloski scrive:
          Re: E finirà come al solito...
          - Scritto da: poiuy
          Purtroppo dipende dai produttori di giochi. Se
          faranno (con un aiutino da parte di microsoft)
          giochi solo per explorer, solo explorer
          andrà...giochi?????la vedo lontana l'epoca in cui i giochi gireranno nel browser e in ogni caso sotto questo aspetto google chrome è molto avanti e di sicuro sarà lui ad imporre la strada da seguire
          Alice funziona meglio con IE. Il pagamento via
          internet a una nota catena di cinema, funziona
          sono con
          IE...è il caso allora che quella nota catena assuma programmatori seri
          • advange scrive:
            Re: E finirà come al solito...

            giochi?????

            la vedo lontana l'epoca in cui i giochi gireranno
            nel browser e in ogni caso sotto questo aspetto
            google chrome è molto avanti e di sicuro sarà lui
            ad imporre la strada da seguireBeh, se permetti giochi su browser ci sono già, tramite flash.Semmai è ancora lunga la strada che porta a giochi "avanzati" su browser; ma se già si eliminano tutti i giochini flash è un ulteriore passo avanti verso la fine di questa tecnologia proprietaria.
          • pabloski scrive:
            Re: E finirà come al solito...
            si parlavo dei giochi 3d, quelli pesanti per capirciflash, vabbè, ci sono i giochini ma quanto è pesante :D stendiamo un velo pietoso va!!!
          • FDG scrive:
            Re: E finirà come al solito...
            - Scritto da: pabloski
            flash, vabbè, ci sono i giochini ma quanto è
            pesante :D stendiamo un velo pietoso
            va!!!Appunto per questo meglio WebGL.
          • advange scrive:
            Re: E finirà come al solito...
            È quello che intendevo: attualmente i giochini flash sono pesanti quanto i giochini seri. Speriamo in WebGL!
          • FDG scrive:
            Re: E finirà come al solito...
            - Scritto da: pabloski
            giochi?????

            la vedo lontana l'epoca in cui i giochi gireranno
            nel browser...Non così lontana:http://www.chromeexperiments.com/detail/crystal-galaxy/Certo non troveremo giochi con grafica 3D sofisticata. Ma questo non vuol dire che non possano avere sucXXXXX. Pensa a tutti i giochi basati su flash.
    • FDG scrive:
      Re: E finirà come al solito...
      - Scritto da: pentolino
      Tutti i browser decenti avranno WebGl che
      funzionerà benissimo su tutti i sistemi
      operativi; il browser più diffuso invece userà
      ActiveD3D...Mah, non so cosa potrebbero fare. Certo che se WebGL dovesse iniziare ad avere sucXXXXX tra gli sviluppatori...
      • G,G scrive:
        Re: E finirà come al solito...
        Per i prossimi anni è impossibile avere giochi "veri" con un sistema simile!non aspettiamo dunque un fifa 11 o 12 per il web!malgrado ciò a me piacciono molto gli arcade ed i giochi non troppo elaborati quindi forse non dovrò aspettare fino alla vecchiaia! :-)
        • FDG scrive:
          Re: E finirà come al solito...
          - Scritto da: G,G
          Per i prossimi anni è impossibile avere giochi
          "veri" con un sistema simile!Beh, considera il sucXXXXX dei flash games...
    • G,G scrive:
      Re: E finirà come al solito...
      - Scritto da: pentolino
      Tutti i browser decenti avranno WebGl che
      funzionerà benissimo su tutti i sistemi
      operativi; il browser più diffuso invece userà
      ActiveD3D (o come caspita lo chiameranno) cheNoooooooooooooooo ma che dici???guarda cosa scrivono sul sito di webGL:"WebGL brings plugin-free 3D to the web, implemented right into the browser. Major browser vendors Apple (Safari), Google (Chrome), Mozilla (Firefox), and Opera (Opera) are members of the WebGL Working Group."Indovina chi manca???
      • pentolino scrive:
        Re: E finirà come al solito...
        - Scritto da: G,G
        Indovina chi manca???come ho scritto, quello che tristemente che ci piaccia o no è il più diffuso...
        • sadness with you scrive:
          Re: E finirà come al solito...
          - Scritto da: pentolino
          - Scritto da: G,G


          Indovina chi manca???
          come ho scritto, quello che tristemente che ci
          piaccia o no è il più diffuso...neanche più di tanto... è in continuo declino, e in certio paesi è già stato sbalzato da Firefox-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 18 dicembre 2009 08.33-----------------------------------------------------------
    • sylvaticus scrive:
      Re: E finirà come al solito...
      però potrebbe essere veramente unaXXXXXta.. pensa come sviluppatore di poter implementare un videogame dalla grafica "seria" per qualsiasi OS e di poter avere strumenti per interconnettere facilmente i giocatori.Inoltre avrei a disposizione nuovi modelli di business, far pagare il gioco ad ore, o finchè "muori" (vi ricordare i videogames da bar degli anni '80?) o ancora con la pubblicità..Per gli utenti vorrebbe dire avere sempre "l'ultima versione" senza preoccuparsi di fare upgrade, patches...lunga vita a WebGL !!
      • pentolino scrive:
        Re: E finirà come al solito...
        - Scritto da: sylvaticusti quoto in pieno!
        Inoltre avrei a disposizione nuovi modelli di
        business, far pagare il gioco ad ore, o finchè
        "muori" (vi ricordare i videogames da bar degli
        anni '80?)il mitico coin-op, sarebbe stupendo; certo il "gettone" dovrebbe costare non più di un sms per capirci.
        o ancora con la
        pubblicità..non so, questa mi piace meno
        Per gli utenti vorrebbe dire avere sempre
        "l'ultima versione" senza preoccuparsi di fare
        upgrade,
        patches...
        lunga vita a WebGL !!e anche qui quoto in pieno!Ci tengo a specificare che se un fenomeno del genere bastasse a mettere IE fuori dai giochi godrei come un maiale :-D
    • advange scrive:
      Re: E finirà come al solito...

      [...]il browser più diffuso invece userà
      ActiveD3D (o come caspita lo chiameranno) [...]Ti sbagli, e di grosso: quando WebGL si imporrà come standard (cioè tra non meno di un paio d'anni) il browser più diffuso sarà uno di quelli che ha partecipato al consorzio. Quello che attualmente è il più diffuso perderà la leadership.
      • pentolino scrive:
        Re: E finirà come al solito...
        guarda lo spero davvero! Però considerato che il browser attualmente più tale è tale perchè si trova preinstallato sulla stragrande maggioranza dei pc che si vendono; e la riprova di questo è l' idea diffusa tra i non tecnici che Internet = "letterina azzurra", e se si trovano davanti un simbolo o lettera rossa o peggio ancora una bussola non sanno che fare.
        • advange scrive:
          Re: E finirà come al solito...
          È appunto da questa tua considerazione che nasce la mia fiducia.Google ha già raggiunto diversi accordi con diversi OEM per preinstallare Chrome; c'è di mezzo anche il ballot screen europeo che, bene o male, consentirà un'ulteriore riduzione della quota preinstallato.A questo aggiungiamoci anche un piccolo declino dei SO made in MS. La strada mi sembra buona, non trovi?
          • pentolino scrive:
            Re: E finirà come al solito...
            i segnali ci sono, la situazione negli ultimi anni è molto migliorata (e di questo bisogna dare merito anche ad Apple) ma la strada è ancora lunga; speriamo che WebGL sia la killer application!
    • sadness with you scrive:
      Re: E finirà come al solito...
      Non sono esperto dell'ambito, ma tra Silverlight e XAML, MS non ha già qualcosa (di proprietario) per fare quello che dovrebbe fare WebGL?
      • pentolino scrive:
        Re: E finirà come al solito...
        non sono esperto nemmeno io ma se ce l' ha probabilmente è legato a direct 3d e compagnia e quindi non ce ne facciamo nulla su qualunque cose che non sia Windows (e di conseguenza qualunque cosa che non sia x86 compatibile)
        • sadness with you scrive:
          Re: E finirà come al solito...
          - Scritto da: pentolino
          non sono esperto nemmeno io ma se ce l' ha
          probabilmente è legato a direct 3d e compagnia e
          quindi non ce ne facciamo nulla su qualunque cose
          che non sia Windows (e di conseguenza qualunque
          cosa che non sia x86 compatibile)Ovvio... ma non sarebbe l'unica cosa accessibile solo a chi ha Windows: non credo che MS (almeno per ora) si ponga il problema
          • pentolino scrive:
            Re: E finirà come al solito...
            sì infatti ma mi sembra ovvio che ora come ora l' unico che può abbattere il monopolio MS è google; sta a noi vigilare perchè non si passi da un monopolio ad un altro
          • sadness with you scrive:
            Re: E finirà come al solito...
            - Scritto da: pentolino
            sì infatti ma mi sembra ovvio che ora come ora l'
            unico che può abbattere il monopolio MS è google;
            sta a noi vigilare perchè non si passi da un
            monopolio ad un altrogoogle è molto più pericolosa di MS...
Chiudi i commenti