Zoom: email crittografate, calendario e molto altro

Zoom: email crittografate, calendario e molto altro

Zoom ha da poco annunciato l'implementazione di diverse nuove funzioni per la gestione dei meeting e delle comunicazioni in tempo reale.
Zoom ha da poco annunciato l'implementazione di diverse nuove funzioni per la gestione dei meeting e delle comunicazioni in tempo reale.

Zoom, che in tempi di piena pandemia da Covid-19 ha saputo farsi conoscere pure da chi prima di allora non ne aveva mai sentito parlare, intende espandere maggiormente il suo potenziale e soprattutto il suo business. Evidente dimostrazione della cosa è data dall’annuncio, avvenuto nelle sorse ore, dell’introduzione di nuove funzioni di gestione dei meeting e delle comunicazioni in tempo reale.

Zoom: arrivano Email and Calendar, Mail Service e Zoom Spots

Durante Zoomtopia, la conferenza annuale organizzata dall’azienda che si è da poco tennuta, sono infatti state annunciate alcune novità significative per la piattaforma, in particolare un nuovo strumento chiamato Email and Calendar, avente lo scopo di integrare i servizi di email e calendario più diffusi direttamente nell’interfaccia di Zoom, come visibile nello screenshot sottostante, per permettere agli utenti di accedere rapidamente alle loro comunicazioni e pianificazioni in modo più efficiente.

Zoom

Zoom ha altresì aggiunto un servizio proprietario di posta elettronica e calendario, direttamente integrato nella piattaforma, denominato Mail Service, il quale va a contraddistinguersi per il supporto alla crittografia end-to-end – che è già sfruttata per le altre comunicazioni – per i messaggi che vengono inviati tra gli utenti. Inoltre, il servizio di posta elettronica offrirà uno spazio di storage pari a 15 GB per gli utenti Pro e United e 100 GB andando a sottoscrivere l’abbonamento One Business.

Da ultimo, ma non meno importante, è stato annunciato pure Zoom Spots, una soluzione di coworking virtuale che si propone di replicare l’esperienza di lavoro all’interno dello stesso spazio fisico anche per chi è in realtà lontano dall’ufficio.

Tutti i nuovi servizi saranno lanciato in versione beta, eccezion fatta per l’ultimo che verrà reso disponibile all’inizio del 2023.

Fonte: Zoom
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 nov 2022
Link copiato negli appunti