2009, l'anno nero dell'ICT

Nonostante un 2008 in positivo, seppur in calo rispetto al 2007, Assinform prevede un forte impatto della crisi economica per il settore IT. Gioverà a poco anche la crescita prevista per il settore TLC

Roma – Sono termini duri e concisi quelli utilizzati da Assinform nel suo report relativo al 2008, volto a cogliere l’andamento del settore IT: quasi nulla la crescita rispetto al 2007. Stesso discorso per il settore TLC, diminuito rispetto all’anno precedente. Il 2009 dell’IT nostrano sarà un anno difficile, condizionato dalla crisi economica globale, che taglia sempre più posti di lavoro. Non si parla di ancora di recessione, ma le previsioni fatte non promettono nulla di buono.

Stando ai dati comunicati dal rapporto 2009 di Assinform, il mercato italiano dell’informatica il cui valore è stimato in una cifra pari a 20.343 milioni di euro è cresciuto nello scorso anno dello 0,8%, registrando un trend negativo rispetto al 2007 , anno in cui aveva registrato una crescita pari al 2%. Cresce il settore software, a discapito di quello hardware fermo al palo: rispettivamente si è registrato un aumento dell’3,4% per il primo ed una diminuzione per il secondo pari a -0,2%. Dopo anni di intensa attività sul mercato crollano settori come workstation (-25,0%), mainframe (-22,9%), stampanti (-15,0%) e storage (-13,5%).

Il 2008 ha visto il consolidarsi in maniera ormai incontrastabile dei notebook sui sistemi desktop con una crescita del settore pari al 44,5% e la vendita di 4,48 milioni di pezzi sui 6,9 dell’intera somma di dispositivi venduti. Resiste il settore relativo ai server con una crescita pari allo 0,9%, comunque in netto calo rispetto al 2007, periodo in cui si era registrato un aumento del settore pari al 15,8%.

Cala anche il mercato delle Telecomunicazioni, stimato intorno ai 44.120 milioni di euro, che registra un trend negativo pari allo 0,2% rispetto al 2007 che era risultato in positivo dello 0,4%. Ancora una volta, nonostante il mercato si dimostri ormai saturo, è il comparto mobile a tenere a galla l’intero settore grazie ad una crescita dell’1,3% e al superamento della soglia dei 46 milioni di utenti attivi (+0,4%). Continua a scendere, invece, il mercato relativo alla telefonia fissa, in perdita dell’1,9% e trainati dai soli servizi: cresce infatti il numero delle connessioni al web registrando un aumento dell’11,5%.

La situazione si fa preoccupante se si guarda al calo dell’occupazione che ha investito l’IT italiano nello scorso anno: durante il secondo e terzo trimestre del 2008 sono andati persi ben 29 mila posti di lavoro che, sommati ai 18 mila registrati all’inizio dell’anno, portano il totale a circa 47 mila posti di lavoro in meno. “Ciò significa che la crisi in 9 mesi ha mandato in fumo l’aumento occupazionale registrato dal settore in tre anni. Non si tratta di allarmismo, ma di valutare il fatto che negli ultimi mesi del 2008 i tempi della crisi si sono fortemente accelerati” si legge nel rapporto. “Si può dire che – continua – se per l’Information Technology italiana il 2008 non è stato ancora un anno di recessione, si è trattato tuttavia di un periodo di pesante rallentamento”.

Venendo alle previsioni per l’anno appena iniziato “il 2009 si presenta come un anno difficile, con un PIL atteso in calo del 2,6 per cento, secondo gli ultimi dati pubblicati da Banca d’Italia” spiega il rapporto. In particolare, nonostante l’incoraggiante crescita dello 0,7% prevista per il settore TLC, l’IT sembrerebbe andare incontro ad un vertiginoso calo pari a -5,9% rispetto a quanto registrato nel 2008. All’interno di quest’ultimo soltanto il software sembra disposto a reggere il contraccolpo, con un calo pari a “soli” 3,6 punti percentuali contro il -6,7% previsto per i servizi e il -6,4% dell’hardware. “Questa discesa evidenzia come la crisi costringa le imprese a tagliare i propri investimenti in innovazione, pur nella consapevolezza che questa voce è indispensabile per affrontare mercati sempre più competitivi” ha commentato Ennio Lucarelli, presidente di Assinform. “Una dimostrazione di ciò – chiosa – sta nel fatto che le vendite sono crollate per tutti i comparti merceologici e in tutti i canali di vendita, tranne quelle via Internet”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paolini scrive:
    GRANDE SEVEN
    Finalmente ci liberiamo di LinuxXXXXX ANCHE sui netbook.
  • Qualcuno scrive:
    Sono disgustato.
    Davvero.
  • pseudopsiche scrive:
    Si stanno rendendo conto che NON VA..
    e già prima di parlare aspettate la rc1.la rc1 a mio parere farà aprire le pupille a molti.Come al solito sono dei geni nel peggiorare strada facendo, davvero sono UNICI nel panorama sw, anzichè migliorare peggiorano!Su Un netbook 7 NON serve ad una cippa, così come naturalmente su un pc normale.
    • orcoipod scrive:
      Re: Si stanno rendendo conto che NON VA..
      bla bla bla sempre la stesse minch4te
    • DarkOne scrive:
      Re: Si stanno rendendo conto che NON VA..
      Windows 7 su un nettop non serve a niente?- Scritto da: pseudopsiche
      e già prima di parlare aspettate la rc1.

      la rc1 a mio parere farà aprire le pupille a
      molti.

      Come al solito sono dei geni nel peggiorare
      strada facendo, davvero sono UNICI nel panorama
      sw, anzichè migliorare
      peggiorano!

      Su Un netbook 7 NON serve ad una cippa, così come
      naturalmente su un pc
      normale.
    • -ToM- scrive:
      Re: Si stanno rendendo conto che NON VA..
      - Scritto da: pseudopsiche
      Su Un netbook 7 NON serve ad una cippa, così come
      naturalmente su un pc normale.Perchè ?
  • trimi scrive:
    Cosa fa in piu dal XP??????
    Cosa fa in piu dal XP??????
    • Renji Abarai scrive:
      Re: Cosa fa in piu dal XP??????
      sperare che il prossimo l'anno sia quello di linux.
      • pabloski scrive:
        Re: Cosa fa in piu dal XP??????
        almeno linux ha una speranza, vista è ormai morto :D
        • orcoipod scrive:
          Re: Cosa fa in piu dal XP??????
          hahahahahahhahaha lol sei simpaticissimo mr 0,8%
          • pabloski scrive:
            Re: Cosa fa in piu dal XP??????
            bah sullo 0.8% ci andrei cauto....si sa che il grosso del mondo linux-ato Netapplications non lo contapoi c'è da dire che linux ha il primato nei device embedded....quei piccoli gingilli pieni di proXXXXXrini ARM, si proprio quelli che stanno per fare le scarpe ad Atom....si si quelli che rappresentano circa il 60% del mercato delle CPU e dei microcontrolloriproprio così, Linux è il più diffuso in assoluto nel settore IT :Dnon lo sapevi eh, mister 90% "ma solo su PC" :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: Cosa fa in piu dal XP??????

            proXXXXXrini ARM, si proprio quelli che stanno
            per fare le scarpe ad Atom....si si quelli che
            rappresentano circa il 60% del mercato delle CPU
            e dei
            microcontrolloriQuindi alla lista dobbiamo aggiungere "questo è l'anno di OMAP, lo sento".
            proprio così, Linux è il più diffuso in assoluto
            nel settore IT
            :D

            non lo sapevi eh, mister 90% "ma solo su PC" :DBravo, ora butta il pc con cui stai scrivendo naviga col router.
          • jonbonjovi scrive:
            Re: Cosa fa in piu dal XP??????
            - Scritto da: nome e cognome



            non lo sapevi eh, mister 90% "ma solo su PC" :D

            Bravo, ora butta il pc con cui stai scrivendo
            naviga col
            router.Non mi stanno simpatici i fanboy-MS, ma qui è difficile dargli torto...questa storia che Linux è dentro ai registratori di cassa non interessa/serve più a nessuno se si parla di uso home/office di un PC.
          • krane scrive:
            Re: Cosa fa in piu dal XP??????
            - Scritto da: nome e cognome

            proXXXXXrini ARM, si proprio quelli che stanno

            per fare le scarpe ad Atom....si si quelli che

            rappresentano circa il 60% del mercato delle CPU

            e dei microcontrollori
            Quindi alla lista dobbiamo aggiungere "questo è
            l'anno di OMAP, lo
            sento".


            proprio così, Linux è il più diffuso in assoluto

            nel settore IT

            :D



            non lo sapevi eh, mister 90% "ma solo su PC" :D

            Bravo, ora butta il pc con cui stai scrivendo
            naviga col router.Che gi wole un telnet e con lynx sei a posto...
  • Enjoy with Us scrive:
    All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
    ... poi visto il sucXXXXX di Linux sui netbook si è inventata un XP specifico per netbook con licenza OEM da 7 dollari... ossia praticamente lo regala, guarda caso è riuscita a ribaltare la situazione.... voglio proprio vedere come farà a repplicare una simile cosa con Seven, ossia licenza a 7 dollari o giù di li per i netbook e 100-150 dollari per i notebook normali.... scommettiamo che se non procede in questo modo magicamente riperde tutto il mercato dei netbook?Voglio proprio vedere l'utente disponibile a tirare per la stessa macchina invece di 300 euro 400!
    • Renji Abarai scrive:
      Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
      pensa un po che le licenze oem di XP sono ancora a 100 dollari.Quindi?Il mercato è completamente differente e MS ha diverse scelte di tipo commerciale. Non è un onlus.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
        - Scritto da: Renji Abarai
        pensa un po che le licenze oem di XP sono ancora
        a 100
        dollari.
        Quindi?
        Il mercato è completamente differente e MS ha
        diverse scelte di tipo commerciale. Non è un
        onlus.Ma non quelle per i netbook! Ossia lo stesso XP te lo vende a 100 dollari per un notebook e a soli 7 se deve finire su un netbook... se a te sembra una politica commerciale lecita....
        • Renji Abarai scrive:
          Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
          Non è un onlus come ti ho detto.Quindi se hanno ritenuto opportuno ancora il guadagno di tenere aperto il mercato di un os solo per un ramo avranno studiato la cosa sia commercialmente che legalmente.Che poi sembri giusto a te penso che non gliene freghi nulla.
        • -ToM- scrive:
          Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Ma non quelle per i netbook! Ossia lo stesso XP
          te lo vende a 100 dollari per un notebook e a
          soli 7 se deve finire su un netbook... se a te
          sembra una politica commerciale lecita....scusa ma per i netbook ci sono 2 OS, windows e linux il secondo dei quali è gratuito.Microsoft è una azienda che punta al soldo come è giusto che sia e se nella loro politica commerciale rientra di regalare o quasi una licenza per potersi garantire una diffusione maggiore è giusto (ovviamente dal loro punto di vista) che lo facciano, se tu fossi il CEO di MS lo faresti secondo me ;)Poi che certe politiche assumano significati particolari siamo d'accordo, come nel caso di MS che spinge a far usare il proprio SW proprietario ma in un mercato in cui hanno già ampiamento dimostrato che le aziende non hanno nessun problema a preinstallare linux sui netbook è giusto che MS si giochi qualsiasi carta.Se MS non fosse l'unica alternativa e ci fossero 10 aziende che producono un OS per cpu X86, qualcuno avrebbe da ridire su linux che è gratis e che rovina il mercato credo... però non so dirti quanto potrebbe essere plausibile, mi limito alla mia esperienza personale da grafico pubblicitario abituato a vedere fin troppa gente improvvisata che fa i siti a 250 euro con joomla, le brochure a 30 euro e i logo li regala perchè li fa in 4 scondi con le clipart di corel.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Ma non quelle per i netbook! Ossia lo stesso XP

            te lo vende a 100 dollari per un notebook e a

            soli 7 se deve finire su un netbook... se a te

            sembra una politica commerciale lecita....

            scusa ma per i netbook ci sono 2 OS, windows e
            linux il secondo dei quali è
            gratuito.
            Microsoft è una azienda che punta al soldo come è
            giusto che sia e se nella loro politica
            commerciale rientra di regalare o quasi una
            licenza per potersi garantire una diffusione
            maggiore è giusto (ovviamente dal loro punto di
            vista) che lo facciano, se tu fossi il CEO di MS
            lo faresti secondo me
            ;)
            Poi che certe politiche assumano significati
            particolari siamo d'accordo, come nel caso di MS
            che spinge a far usare il proprio SW proprietario
            ma in un mercato in cui hanno già ampiamento
            dimostrato che le aziende non hanno nessun
            problema a preinstallare linux sui netbook è
            giusto che MS si giochi qualsiasi
            carta.
            Se MS non fosse l'unica alternativa e ci fossero
            10 aziende che producono un OS per cpu X86,
            qualcuno avrebbe da ridire su linux che è gratis
            e che rovina il mercato credo... però non so
            dirti quanto potrebbe essere plausibile, mi
            limito alla mia esperienza personale da grafico
            pubblicitario abituato a vedere fin troppa gente
            improvvisata che fa i siti a 250 euro con joomla,
            le brochure a 30 euro e i logo li regala perchè
            li fa in 4 scondi con le clipart di
            corel.Gente stiamo parlando di un monopolista che non ha eguali in nessun altro settore con il 90% del mercato in mano e che non esita a politiche commerciali scorrette!Le autority sull'antitrust dovrebbero intervenire e pesantemente, XP venduto a 7 dollari o è una vendita in dumping o al contrario la vendita a 100 dollari è ingiustificata e frutto di abuso di posizione dominante!Di fronte a simili evidenze qualsiasi altro trust appare ridicolo, se non si sanzionano simili atteggiamenti che senso ha poi parlare di cartelli fra le compagnie telefoniche o ancora fra i produttori di pasta ecc...Altro che lotta alla pirateria!Come ho sempre sostenuto prima vanno sanzionati i cartelli ai danni del consumatore, poi solo dopo che il libero mercato è stato ripristinato si può pensare alla lotta contro la pirateria!
          • MeX scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            oh so che suona strano ma quoto enjoy a sto giro!
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Gente stiamo parlando di un monopolista che non
            ha eguali in nessun altro settore con il 90% del
            mercato in mano e che non esita a politiche
            commerciali scorrette!
            Le autority sull'antitrust dovrebbero intervenire
            e pesantemente, XP venduto a 7 dollari o è una
            vendita in dumping o al contrario la vendita a
            100 dollari è ingiustificata e frutto di abuso di
            posizione dominante!
            Di fronte a simili evidenze qualsiasi altro trust
            appare ridicolo, se non si sanzionano simili
            atteggiamenti che senso ha poi parlare di
            cartelli fra le compagnie telefoniche o ancora
            fra i produttori di pasta
            ecc...
            Altro che lotta alla pirateria!
            Come ho sempre sostenuto prima vanno sanzionati i
            cartelli ai danni del consumatore, poi solo dopo
            che il libero mercato è stato ripristinato si può
            pensare alla lotta contro la pirateria!Sono d'accordo, diciamo che mi sono limitato a dire:
            Poi che certe politiche assumano significati
            particolari
          • jonbonjovi scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            - Scritto da: Enjoy with Us
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Enjoy with Us
            Le autority sull'antitrust dovrebbero intervenire
            e pesantemente, XP venduto a 7 dollari o è una
            vendita in dumping o al contrario la vendita a
            100 dollari è ingiustificata e frutto di abuso di
            posizione
            dominante!mmh, qui missà che non siamo troppo competenti in materia: il dumping è una cosa un po' diversa (riguarda la differenza dei prezzi all'esportazione). Per il resto, esprimi concetti che si leggono sui libri di teoria economica, ma che nella realtà non trovano quasi mai applicazione diretta e "pulita". ;)
        • rockroll scrive:
          Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: Renji Abarai

          pensa un po che le licenze oem di XP sono ancora

          a 100

          dollari.

          Quindi?

          Il mercato è completamente differente e MS ha

          diverse scelte di tipo commerciale. Non è un

          onlus.


          Ma non quelle per i netbook! Ossia lo stesso XP
          te lo vende a 100 dollari per un notebook e a
          soli 7 se deve finire su un netbook... se a te
          sembra una politica commerciale
          lecita....Purtroppo è lecita, per quanto meschina possa essere! Del resto anche M$ deve arrabbattarsi come può, e combattere con le armi che ha per stare in piedi, ma quanto ancora reggerà non lo so... Aspetta che W7 sia sugli scaffali, e vedrai che pesantume la versione in commercio... (castrabile per i netbook, per carità, tutto si può fare, basta volerlo...).
    • iRoby scrive:
      Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
      Però sinceramente XP a $7 secondo me è dumping.È vero che il mercato è libero, ma regalare un prodotto in un settore per non perdere quote di mercato globalmente è una pratica anti-concorrenziale e sanzionabile, almeno dalle leggi americane.
      • Renji Abarai scrive:
        Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
        non ti preoccupare che gli avvocati MS hanno studiato la mossa prima dei commerciali :)
        • pabloski scrive:
          Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
          per questo hanno consigliato di elargire generose donazioni ai membri del Congresso :Dperò avrebbero dovuto lubrificare meglio la Kroes e i suoi sgherri :D
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
          - Scritto da: Renji Abarai
          non ti preoccupare che gli avvocati MS hanno
          studiato la mossa prima dei commerciali
          :)La avranno anche studiata bene, ma si tratta di un evidente abuso di posizione dominante, chiaramente volta a contrastare un concorrente sui netbook.... Linux!Se le autority facessero il loro lavoro sul serio avrebbero dovuto obbligare M$ a vendere XP per qualsiasi PC a quel prezzo!Voglio proprio vedere cosa faranno con Seven!
          • Renji Abarai scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            paura eh!
          • chepalle scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            - Scritto da: Renji Abarai
            paura eh!Paura di cosa?Che fallisca qualche ditta che supporta linux? Chesso' tipo Google o IBM?Linux e' FREE lo vuoi capire?? E la maggior parte delle distribuzioni solide sono FREE (vedi Gentoo, Slakware e DEBIAN). Non falliranno MAI. Mi importa una XXXX se questi continuano a vendere sti' netbook con Xp visto che non ne acquistero ' mai neanche uno.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            - Scritto da: Renji Abarai
            paura eh!Non certo mia, è M$ a doversi preoccupare, se l'utenza incominciasse a trovare conveniente richiedere licenze per il Seven per netbook (praticamente uguale a quello per notebook/desktop) e pagando pochi dollari fosse in regola dal punto di vista legale, voglio vedere che fa M$!Tieni presente poi che con ogni probabilità i prossimi netbook avranno on board anche proXXXXXri ARM e su quelli M$ con tutta la buona volonta prima di un paio di anni proprio un SO non lo riesce a sviluppare, mentre Linux è già disponibile!
          • pabloski scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            mmm paura di un'azienda che si è fatta strappare il 5% in 2 anni da Apple? che non è in grado di arrestare Linux nonostante abbia forzieri pieni d'oro?no francamente mi fanno ridere per la loro evidente incompetenza e per la loro patetica corsa a copiare i dispositivi Applea proposito, è uscito l'iPod che parla...cosa farà Ballmer adesso? metterà in vendita uno Zune che gracchia? :Dcopiare era utile quando c'era zio Sam alle spalle, oggi zio Sam è morto e la concorrenza fa sul serio
          • AtariLover scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            Però ricordiamoci anche BeOS affossato tramite lo stesso stratagemma da MS.Anche BeOS veniva dadto gratis a un certo punto mi pare...È vero che Linux non avendo dietro una azienda non può fare la stessa fine di BeOS, però non è che Microsoft ha sempre perso terreno.Penso che il fatto di vendere licenze a meno sia stato studiato dal reparto legale e penso siano ragionevolmente sicuri di potersi difendere in caso...
          • jonbonjovi scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            - Scritto da: pabloski
            mmm paura di un'azienda che si è fatta strappare
            il 5% in 2 anni da Apple? che non è in grado di
            arrestare Linux nonostante abbia forzieri pieni
            d'oro?scusa, ma "arrestare linux"?? avrà guadagnato lo 0,1% in un anno e tu parli di "arrestare"?? limitati al paragone con MacOs che è meglio :|
          • iRoby scrive:
            Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
            Microsoft andava smembrata anni fa. E l'amministrazione Clinton aveva avviato un'inchiesta prima che gli infilassero la Lewinski sotto la scrivania... :)Poi arriva Giorgio W. Cespuglio col suo ultra-liberismo che l'ha perfino rafforzata.
      • rockroll scrive:
        Re: All'inizio XP lo vendeva a 100 dollari..
        - Scritto da: iRoby
        Però sinceramente XP a $7 secondo me è dumping.

        È vero che il mercato è libero, ma regalare un
        prodotto in un settore per non perdere quote di
        mercato globalmente è una pratica
        anti-concorrenziale e sanzionabile, almeno dalle
        leggi
        americane.Si può fare, perchè M$ lo fa a suo piacimento. Il cosidetto dumping vale per chi non ha il potere di M$. La colpa del potere che ha raggiunto è in fin dei conti tutta dei soldi che un'umanità sprovveduta e plagiata le ha elargito!
  • Nome e cognome scrive:
    Speriamo di no
    Spero non ci sia una versione di win per netbook. Spero che w7 sia sufficentemente leggero da renderne una versione per netbook superflua. Almeno dal punto di vista tecnico.. da quello delle politiche di marketing è un altro discorso
    • -ToM- scrive:
      Re: Speriamo di no
      - Scritto da: Nome e cognome
      Spero non ci sia una versione di win per netbook.
      Spero che w7 sia sufficentemente leggero da
      renderne una versione per netbook superflua.
      Almeno dal punto di vista tecnico.. da quello
      delle politiche di marketing è un altro
      discorsoQUOTO.così sul mio core i7 920 sembrerà quello strato leggero che dice Torvalds ;) ( ma cosa sto dicendo :P )
    • Shiba scrive:
      Re: Speriamo di no
      - Scritto da: Nome e cognome
      Spero non ci sia una versione di win per netbook.
      Spero che w7 sia sufficentemente leggero da
      renderne una versione per netbook superflua.
      Almeno dal punto di vista tecnico.. da quello
      delle politiche di marketing è un altro
      discorsoChe bello ogni tanto leggere dei commenti intelligenti su PI *_*
  • Nick500 scrive:
    Istant-on Linux
    Express Gate negli Asus, Latitude ON nei Dell, QuickStart nei Lenovo, Smart On negli LG, Limpus Lite negli Acer...Molte versioni di netbook con WindowsXP hanno e avranno sempre più anche un sistema istant-on Linux, che si avvia in pochi secondi, utile per avere un acXXXXX rapidissimo a browser, chat, voip...Quindi Microsoft ha poco da sperare nel fatto che questo share del 90% duri ancora molto...
    • -ToM- scrive:
      Re: Istant-on Linux
      - Scritto da: Nick500
      Quindi Microsoft ha poco da sperare nel fatto che
      questo share del 90% duri ancora molto...uno dei primi a parlare di istant-on è stata asrock ed in un test di laboratorio veniva usato Vista.
      • Nick500 scrive:
        Re: Istant-on Linux
        E su quale netbook verrà integrato?Inoltre è una cosa diversa, perchè non aggiunge un secondo sistema operativo indipendente dal primo, con tutti i vantaggi che ne derivano, ma consiste nel risvegliare dall'ibernazione windows utilizzando lo stato S3 e S4 dellACPI...
        • -ToM- scrive:
          Re: Istant-on Linux
          - Scritto da: Nick500
          E su quale netbook verrà integrato?
          Inoltre è una cosa diversa, perchè non aggiunge
          un secondo sistema operativo indipendente dal
          primo, con tutti i vantaggi che ne derivano, ma
          consiste nel risvegliare dall'ibernazione windows
          utilizzando lo stato S3 e S4 dellACPI...si sono d'accordo, anche se è una paraculata, se funziona benvenga... asrock parla di una immagine ibrida e pulita di un sistema appena avviato senza fronzoli, mi sembra un accrocchio ma magari invece funziona bene.Su linux si parla da tempo di velocizzare il boot ma al solito si litigano sulle tecnologie da usare e i forum si intasano di sviluppatori che si incaponiscono a trovare soluzioni alla propria tecnologia (e ce ne sono diverse) invece di lavorare ad un progetto comune.Insomma siamo in alto mare su qualsiasi fronte... l'unico che mi entusiasma è il sistema di boot di Fedora, chi vivrà vedrà :)IMHO
          • pabloski scrive:
            Re: Istant-on Linux
            francamente a me quella di asrock pare una XXXXXXXgli instant-on si avviano in pochi secondi a freddo, senza fare uso di strane tecniche voodoo, ibernazione e cavolate similiperò c'è da dire che l'instant-on non l'ha inventato asrock e linux già da anni offre soluzioni instant-on nel settore embedded, così come qnx e molti altri....senza contare che l'instant-on era un pratica diffusissima ai tempi degli home computer....non sono come si sia persa in questi anni....mah, stranezze dei monopoli
    • iRoby scrive:
      Re: Istant-on Linux
      No afferma cose false il portavoce di M$. Microsoft il 90% in questo settore non lo ha mai avuto.Solo Dell vende 1/3 del Mini con Linux. E il più diffuso Acer Aspire One è il 110L con Linux che è uscito anche per primo.Linux è almeno sulla metà dei netbook.
      • ruppolo scrive:
        Re: Istant-on Linux
        - Scritto da: iRoby
        Linux è almeno sulla metà dei netbook.Impossibile.Se così fosse si avrebbe prova dalle statistiche di navigazione. A meno che il sucXXXXX dei netbook sia stato gonfiato, quindi ci sono sì tanti Linux nei netbook, ma ci sono pochi netbook. Oppure, terza possibilità, non vengono utilizzati per navigare su Internet (come gli smartphone, a parte iPhone).
        • iRoby scrive:
          Re: Istant-on Linux
          Il fenomeno netbook ha un anno e mezzo, che quota può avere raggiunto rispetto a tutto il parco PC del mondo?Io amministro alcuni siti di miei clienti, e sinceramente sono rimasto stupito quando ho visto Linux al 10% perfino tra i visitatori di chi tratta marmitte per auto...Gli appasionati del tuning sono anche appassionati di Linux?
        • MeX scrive:
          Re: Istant-on Linux

          Oppure, terza possibilità, non vengono
          utilizzati per navigare su Internet (come gli
          smartphone, a parte
          iPhone).per quanto ne dica Enjoy... con uno smartphone navigo senza troppi problemi anche senza wifi... con il netbook o mi compro la chiavetta dati o ciccia...
          • Steve Austin scrive:
            Re: Istant-on Linux
            - Scritto da: MeX

            Oppure, terza possibilità, non vengono

            utilizzati per navigare su Internet (come gli

            smartphone, a parte

            iPhone).

            per quanto ne dica Enjoy... con uno smartphone
            navigo senza troppi problemi anche senza wifi...
            con il netbook o mi compro la chiavetta dati o
            ciccia...MSI ne produce 1 tutto integratohttp://www.tomshw.it/news.php?newsid=16195
          • MeX scrive:
            Re: Istant-on Linux
            missà che il futuro dei netbook sarà il vincolo con gli operatori telefonici... che così ti appiopano il piano solo dati (perchè non puoi usarlo per telefonare) e a parte devi pure pagarti la parte voce/sms...Io preferirei se evitassero di "inglobarci" una sim e lascessero la liber scelta sull'usare una internet key o meno...Sennò il passo successivo delle compagnie succhia sangue sarà il desktop con abbinata l'ADSL (cosa che alice ha anche fatto con l'offerta del notebook)
  • Aname scrive:
    Windows dumb
    Con W7 sono riapparse le fantastiche blue screen!
    • -ToM- scrive:
      Re: Windows dumb
      - Scritto da: Aname
      Con W7 sono riapparse le fantastiche blue screen!Con la differenza che il concetto è cambiato.Ai tempi di win95 saltavano fuori da sole, un sistema patetico come del resto tutta la serie 9X.Oggi il 99% delle BSOD sono da imputare ai drivers e alla ram fallata e ti posso garantire da ex negoziante che te ne arriva più di quanta pensi dai fornitori.
      • krane scrive:
        Re: Windows dumb
        - Scritto da: -ToM-
        - Scritto da: Aname

        Con W7 sono riapparse le fantastiche blue

        screen!
        Con la differenza che il concetto è cambiato.
        Ai tempi di win95 saltavano fuori da sole, un
        sistema patetico come del resto tutta la serie
        9X.
        Oggi il 99% delle BSOD sono da imputare ai
        drivers e alla ram fallata e ti posso garantire
        da ex negoziante che te ne arriva più di quanta
        pensi dai fornitori.Chissa' perche' poi a parita' di macchina altri SO restano accesi ed in uso per mesi senza presentare problemi.
        • -ToM- scrive:
          Re: Windows dumb
          - Scritto da: krane
          Chissa' perche' poi a parita' di macchina altri
          SO restano accesi ed in uso per mesi senza
          presentare problemi.ho visto uptime di mesi con la serie NT (ho un amico che gestisce un provider).Comunque non era per dire che Windows è il più stabile sistema operativo dell'universo, ma solo per mettere a conoscenza il tipo di come stanno i fatti.Ho sempre usato ram certificata, drivers stabili (quando è stato possibile accertarsi della loro qualità), applicativi aggiornati per raggiungere il livello di compatibilità con la versione X di windows... l'ultima volta che ho visto una BSOD generata da windows stesso neanche me la ricordo.Questa è la MIA esperienza IMHO.
          • krane scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane

            Chissa' perche' poi a parita' di macchina altri

            SO restano accesi ed in uso per mesi senza

            presentare problemi.
            ho visto uptime di mesi con la serie NT (ho un
            amico che gestisce un provider).Wow... per windows e' miracoloso :)
            Comunque non era per dire che Windows è il più
            stabile sistema operativo dell'universo, ma solo
            per mettere a conoscenza il tipo di come stanno i
            fatti.
            Ho sempre usato ram certificata, drivers stabili
            (quando è stato possibile accertarsi della loro
            qualità), applicativi aggiornati per raggiungere
            il livello di compatibilità con la versione X di
            windows... l'ultima volta che ho visto una BSOD
            generata da windows stesso neanche me la ricordo.
            Questa è la MIA esperienza IMHO.Bhe con buon hw ben supportato dovrebbe essere normale che il SO sia una roccia, e' windows che vi ha disabituati alla normalita'.
          • Feliciaus scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: krane


            Chissa' perche' poi a parita' di macchina
            altri


            SO restano accesi ed in uso per mesi senza


            presentare problemi.


            ho visto uptime di mesi con la serie NT (ho un

            amico che gestisce un provider).

            Wow... per windows e' miracoloso :)


            Comunque non era per dire che Windows è il più

            stabile sistema operativo dell'universo, ma solo

            per mettere a conoscenza il tipo di come stanno
            i

            fatti.

            Ho sempre usato ram certificata, drivers stabili

            (quando è stato possibile accertarsi della loro

            qualità), applicativi aggiornati per raggiungere

            il livello di compatibilità con la versione X di

            windows... l'ultima volta che ho visto una BSOD

            generata da windows stesso neanche me la
            ricordo.

            Questa è la MIA esperienza IMHO.

            Bhe con buon hw ben supportato dovrebbe essere
            normale che il SO sia una roccia, e' windows che
            vi ha disabituati alla
            normalita'.Ha più problemi il collega con Apple che io con Vista.Dopo oltre due anni di uso giornaliero e lasciando acceso il notebook anche di notte mai una schermata blu.Solo un problema hardware con una scheda nvidia che ogni tanto si piantava, risolto da dell nel giro di 8 ore lavorative con intervento a casa e sostituzione della scheda video. Da quel momento nessun problema riscontrato.Con XP e notebook IBM avevo qualche piccolo problema in più, quindi per la stabilità Vista vince sicuramente su XP per la mia banale esperienza. L'unico difetto di Vista, se cosi si può chiamare, è che usa molta ram, in questo momento con tutto attivo ho 1Gb preciso utilizzato. Però mettere su un paio di Gb di ram è economicamente banale. Il servizio che mi piace di più è il windows search, praticamente in un secondo trovo qualsiasi cosa contenuta nel mio hard disk o all'interno dei documenti. Utilissimo per lavoro quando devo ritrovare un documento partendo da un codice su migliaia di pdf catalogati.Feliciaus
          • krane scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: Feliciaus
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: -ToM-


            - Scritto da: krane



            Chissa' perche' poi a parita' di macchina



            altri SO restano accesi ed in uso per mesi



            senza presentare problemi.


            ho visto uptime di mesi con la serie NT (ho un


            amico che gestisce un provider).

            Wow... per windows e' miracoloso :)


            Comunque non era per dire che Windows è il più


            stabile sistema operativo dell'universo, ma


            solo per mettere a conoscenza il tipo di come


            stanno i fatti.


            Ho sempre usato ram certificata, drivers


            stabili (quando è stato possibile accertarsi


            della loro qualità), applicativi aggiornati


            per raggiungere il livello di compatibilità


            con la versione X di windows...


            l'ultima volta che ho visto una BSOD


            generata da windows stesso neanche me la


            ricordo.


            Questa è la MIA esperienza IMHO.

            Bhe con buon hw ben supportato dovrebbe essere

            normale che il SO sia una roccia, e' windows che

            vi ha disabituati alla normalita'.
            Ha più problemi il collega con Apple che io con
            Vista.
            Dopo oltre due anni di uso giornaliero e
            lasciando acceso il notebook anche di notte mai
            una schermata blu.Quindi neanche il SP1 hai messo, oltre a non installare mai nessuna delle patch critite. Permetti che non ci credo neanche un po', soprattutto perche' vista senza il sp1 ha una gestione della memoria con dei buchi neri.Senza contare le patch critiche successive che sono uscite da due anni a questa parte.
            Solo un problema hardware con una scheda nvidia
            che ogni tanto si piantava, risolto da dell nel
            giro di 8 ore lavorative con intervento a casa e
            sostituzione della scheda video. Da quel momento
            nessun problema riscontrato.L'assistenza Dell e' ottima, anche noi siamo Gold Partner.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: krane

            Dopo oltre due anni di uso giornaliero e

            lasciando acceso il notebook anche di notte mai

            una schermata blu.

            Quindi neanche il SP1 hai messo, oltre a non
            installare mai nessuna delle patch critite.
            Permetti che non ci credo neanche un po',
            soprattutto perche' vista senza il sp1 ha una
            gestione della memoria con dei buchi neri.
            Senza contare le patch critiche successive che
            sono uscite da due anni a questa parte.forse confondi "uso intensivo" con "uptime"
          • krane scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane


            Dopo oltre due anni di uso giornaliero e


            lasciando acceso il notebook anche di


            notte mai una schermata blu.

            Quindi neanche il SP1 hai messo, oltre a non

            installare mai nessuna delle patch critite.

            Permetti che non ci credo neanche un po',

            soprattutto perche' vista senza il sp1 ha una

            gestione della memoria con dei buchi neri.

            Senza contare le patch critiche successive che

            sono uscite da due anni a questa parte.
            forse confondi "uso intensivo" con "uptime"Sei tu che lo confondi, io parlavo proprio di uptime, del resto credevo avessi capito quando hai detto : acceso anche di notte.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: krane
            Sei tu che lo confondi, io parlavo proprio di
            uptime, del resto credevo avessi capito quando
            hai detto : acceso anche di notte.e questo in che maniera dovrebbe essere legato all'uptime? il fatto di usarlo giorno e notte non significa necessariamente non riavviare dopo aggiornamenti e/o service pack. Ma mi sembra una discussione inutile, se è felice di Vista e non ha messo l'SP1, allora per lui ci sarà una grossa sorpresa ;)
          • krane scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane

            Sei tu che lo confondi, io parlavo proprio di

            uptime, del resto credevo avessi capito quando

            hai detto : acceso anche di notte.
            e questo in che maniera dovrebbe essere legato
            all'uptime? Ti ricordo la tua frase : ho visto uptime di mesi con la serie NT (ho un amico che gestisce un provider).
            ;)
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: krane
            Ti ricordo la tua frase : ho visto uptime
            di mesi con la serie NT (ho un amico che gestisce
            un provider).Ti ricordo la sua: Dopo oltre due anni di uso giornaliero e lasciando acceso il notebook anche di notte mai una schermata blu. Perchè è di questo che si parlava, non sviare, il concetto è che lui ha detto che lo usa giorno e notte ma non ha parlato ne di uptime ne di non spegnerlo mai, la tua è solo una deduzione trolleresca.Nel caso del provider ci sono macchine che lavorano collegate alla rete locale e non alla rete esterna sulla quale puoi anche rimandare l'installazione di patch e SP vari, ovvio che quelle che funzionano da server per la rete esterna devono essere aggiornati, ma questo succede per qualsiasi OS.
          • krane scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane

            Ti ricordo la tua frase : ho visto uptime

            di mesi con la serie NT (ho un amico che

            gestisce un provider).
            Ti ricordo la sua:
            Dopo oltre due anni di uso giornaliero e
            lasciando acceso il notebook anche di notte mai
            una schermata blu. In effetti e' vero, ma visto che la sua veniva dopo la tua in cui parlavi dell'uptime di NT pensavo stesse continuando il discorso, avrei dovuto capirlo subito dal fatto che tenere acceso un windwos per 2 anni senza un crash e' impossibile (rotfl)(rotfl)
            Perchè è di questo che si parlava, non sviare, il
            concetto è che lui ha detto che lo usa giorno e
            notte ma non ha parlato ne di uptime ne di non
            spegnerlo mai, la tua è solo una deduzione
            trolleresca.Non era mia intenzione (stavolta), non avevo capito che aveva cambiato argomento, del resto io sono abituato ai 3 - 4 mesi di uptime della mio linux, purtroppo l'AEM non sta dietro ai miei record e si ostina a rovinarmeli :D una volta o l'altra mi compro un gruppo di continuita'.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: krane
            In effetti e' vero, ma visto che la sua veniva
            dopo la tua in cui parlavi dell'uptime di NT
            pensavo stesse continuando il discorso, avrei
            dovuto capirlo subito dal fatto che tenere acceso
            un windwos per 2 anni senza un crash e' impossibileBeh i migliaia di server che usano Win Server per tenere UP i siti o i server che gestiscono il multiplaying online non sono un invenzione di matrix.
            capito che aveva cambiato argomento, del resto io
            sono abituato ai 3 - 4 mesi di uptime della mio
            linuxuso una distro come tante altre, ogni giorno cè qualcosa da aggiornare e ogni 3/4 aggiornamenti cè da riavviare.Edit: PS.: ecco svelato il mistero, http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2571846&m=2572520#p2572520 gli aggiornamenti li fa quindi è implicito che non parlava di uptime.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 marzo 2009 15.11-----------------------------------------------------------
          • Feliciaus scrive:
            Re: Windows dumb
            Scusate ma faccio una precisazione,siete davvero super tecnicissimi, ma io da povero utente normale, tra l'altro con un notebook, uso Vista giornalmente ma ovviamente ogni tanto lo riavvio o lo spengo. Raramente lo spengo totalmente, nel senso che preferisco la semplice sospensione. Però con uso intenso intendo dire che lo uso praticamente tutti i giorni. In conclusione voglio dire che non trovo cosi instabile o pieno di problemi il Vista, anzi, rispetto al buon XP mi sembra migliorato, tutto qui.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: Feliciaus
            Scusate ma faccio una precisazione,

            siete davvero super tecnicissimi, ma io da povero
            utente normale, tra l'altro con un notebook, uso
            Vista giornalmente ma ovviamente ogni tanto lo
            riavvio o lo spengo. Raramente lo spengo
            totalmente, nel senso che preferisco la semplice
            sospensione. Però con uso intenso intendo dire
            che lo uso praticamente tutti i giorni.


            In conclusione voglio dire che non trovo cosi
            instabile o pieno di problemi il Vista, anzi,
            rispetto al buon XP mi sembra migliorato, tutto
            qui.Ed io sono perfettamente d'accordo con te.Ho buone macchine con buon hardware, Vista mi funziona benissimo su tutte tranne sul portatile perchè ho solo 1GB di ram.Poi la gente si attacca alla faccenda della ram, passi sui notebook costosamente espandibili, ma sui desktop è solo FUD, 2GB di ddr/ddr2 costano 20 euro, io mi sono assemblato un core i7 920 e ho messo 6GB di DDR3 a 1600, li ho pagati 160 euro ma mi sarei vergognato a mettere 2GB su una macchina del genere sulla quale conto di vivere per i 5 anni che mi sono prefissato come vita media di un PC che uso per lavorare, giocare e cazzeggiare.
          • iRoby scrive:
            Re: Windows dumb
            Io le mie macchine con Linux le ho tutte con 1GB, e Linux dentro ci scialacqua!
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: iRoby
            Io le mie macchine con Linux le ho tutte con 1GB,
            e Linux dentro ci scialacqua!io poi su Vista ci uso la suite di adobe e 3dsmax per lavoro... e ci scialacqua lo stesso... Vista ha bisogno di 2GB per non avere problemi ma non è che se li puppa tutti lui ;)Indubbiamente cè il superfetch che fa il suo dubbio lavoro e qualcosa in più rispetto ad XP si mangia, ma coi programmi che uso, 2GB mi sono sempre bastati... cè questa faccenda che con 1GB di ram va a rallentatore, secondo me è il superfetch che è stato pensato male e realizzato peggio.
          • MeX scrive:
            Re: Windows dumb

            ho messo 6GB di DDR3 a 1600quindi Vista 64bit?
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: MeX

            ho messo 6GB di DDR3 a 1600

            quindi Vista 64bit?si che uso già da un annetto senza problemi.
          • MeX scrive:
            Re: Windows dumb
            davvero non capisco perché Microsoft non faccia il salto definitivo ai 64bit...
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: MeX
            davvero non capisco perché Microsoft non faccia
            il salto definitivo ai
            64bit...Beh forse non sono così cattivi come si pensa, magari pensano anche a chi ha CPU a 32bit e vuole mettere un sistema operativo (diciamo) aggiornato.Io stesso ho una workstation dual CPU (dual athlon 1800+) a 32bit con 2GB di ram e HD scsi da 10mila giri.Ho voluto provare a metterci Vista, va da dio, anche perchè le specifiche non sono il top ma rimane un doppio 1533, mica un Pentium2 ;)Certo magari siamo uno su un milione ma le grandi aziende sono piene di macchine datate ma ben carrozzate :)Peccato che il passaggio da 32 a 64 in Vista non sia come quello di XP dove ho visto un aumento di prestazioni rilevante.
          • MeX scrive:
            Re: Windows dumb
            ok ma se aspettano che nessuno abbia piú HW a 32 bit... non si innoveranno mai...Invece di fare home basic, ultimate, premium e tutte ste cavolate inutili facessero un Vista 32bit e un VIsta 64bit... stesso prezzo... ma con il 64 bit puoi montare piú ram...Insomma va bene la retrocompatibilitá ma non al punto da iniziare ad essere fuori mercato!In piú... la microsoft di solito ha sempre spinto all'upgrade HW... almeno adesso avrebbero un motivo "nobile" per farlo... boh vado a casa :)
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: MeX
            ok ma se aspettano che nessuno abbia piú HW a 32
            bit... non si innoveranno mai...Beh, la versione a 64bit cè, è viva e vegeta :)
            Invece di fare home basic, ultimate, premium e
            tutte ste cavolate inutili facessero un Vista
            32bit e un VIsta 64bit... stesso prezzo... ma con
            il 64 bit puoi montare piú ram...non credo che il prezzo fra 32 e 64 differisca... poi sulle versioni hai ragione, anche a me sembra inutile ma vai a sapere cosa cè nella testa di quei malati.
            Insomma va bene la retrocompatibilitá ma non al
            punto da iniziare ad essere fuori mercato!Adesso il passaggio da 32 a 64 è sempre in transizione del resto anche OSX con Leopard è completamente a 64bit per la prima volta ma un esempio su tutti, Adobe non rilascia neanche la suite 4 a 64bit... ad oggi sono in molti a non essere pronti ai 64 bit, credo IMHO che gli os siano l'ultimo problema. Io ho vissuto il tanto sospirato passaggio ai 64 di 3dsmax e ti posso dire che dalla "promessa" alla realizzazione sono intercorse 3 o 4 versioni ;)
            In piú... la microsoft di solito ha sempre spinto
            all'upgrade HW... almeno adesso avrebbero un
            motivo "nobile" per farlo... boh vado a casa :)allora mi risponderai da casa ;)
          • MeX scrive:
            Re: Windows dumb
            certo che le case produttrici non si arrischiano a sprecare risorse a sviluppare a 64 bit finchè la base dell'installato resta così bassa... cmq... prima o poi si passerà definitavemente ai 64bit
          • Feliciaus scrive:
            Re: Windows dumb
            No, ho messo tutte le patch e ovviamente SP1, il computer, cosi come l'altro intervento, ha driver certificati e se installo un nuovo software prima mi creo un punto di ripristino nel caso mi crei XXXXXX (cosa che un paio di volte mi è stata utile) Uso il pc con diligenza questo è certo, ho tutto originale, ragion per cui installo tutti gli aggiornamenti forniti da microsoft immediatamente. L'ultimo veramente 5 minuti fa.Ciao :-)
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: krane
            Wow... per windows e' miracoloso :)No per windows NT è normale se lo installi su una macchina decente, non a caso esistono aziende che certificano i PC che vendono e non è un caso che a parità di specifiche le paghi qualche cento di più
            Bhe con buon hw ben supportato dovrebbe essere
            normale che il SO sia una roccia, e' windows che
            vi ha disabituati alla normalita'.La normalità è che ogni sistema operativo può avere i suoi problemi. Ti faccio l'esempio di Apple che si scrive il proprio OS e se lo mette sulle proprie macchine che sono un numero ristretto di configurazioni e pure le "Schermate nere della morte" per quanto rare esistono pure lì.Se il tuo intento è solo affossare windows dillo, almeno risparmio tempo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: -ToM-
            e pure le "Schermate
            nere della morte" per quanto rare esistono pure
            lì.Solo per problemi hardware.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: ruppolo
            Solo per problemi hardware.bugia. Googlare prego.Sono rarissime ma generate NON SOLO da problemi HW.PS.: http://pollycoke.net/2008/12/17/anche-i-ricchi-piangono-a-pagamento/ leggi anche l'articolo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane

            Chissa' perche' poi a parita' di macchina altri

            SO restano accesi ed in uso per mesi senza

            presentare problemi.

            ho visto uptime di mesi con la serie NT (ho un
            amico che gestisce un
            provider).Mesi?Su Mac puoi vedere uptime di anni.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: ruppolo
            Mesi?
            Su Mac puoi vedere uptime di anni.Ampiamente usato e diffuso in ambito server...è nota a tutti la diffusione che ha avuto in questo campo.PS.: Uptime non significa mettere in sospensione/standby, significa sempre UP con un costante carico di lavoro, se no prendo win95, lo lascio acceso senza fare niente e batto il record del mondo.
          • DarkOne scrive:
            Re: Windows dumb
            hahahaha :Dma come si fa a parlare di uptime con un mac... ma andate a lavorare la terra và :D- Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Mesi?

            Su Mac puoi vedere uptime di anni.

            Ampiamente usato e diffuso in ambito server...
            è nota a tutti la diffusione che ha avuto in
            questo
            campo.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            io ero ironico però ;)
          • DarkOne scrive:
            Re: Windows dumb
            Non sopporto certa gente...parlano a vanvera solo per difendere il loro adorato mac. Dico io, tenetevelo caro caro questo mac ma non buttate XXXXX su altri SO altrettanto validi.Io su Vista non ho mai visto uno BSOD dopo 8 mesi di utilizzo, su XP qualcuno l'ho avuto.- Scritto da: -ToM-
            io ero ironico però ;)
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: DarkOne
            Non sopporto certa gente...parlano a vanvera solo
            per difendere il loro adorato mac. Dico io,
            tenetevelo caro caro questo mac ma non buttate
            XXXXX su altri SO altrettanto validi.Auguri... ;)
            Io su Vista non ho mai visto uno BSOD dopo 8 mesi
            di utilizzo, su XP qualcuno l'ho avuto.mi associo, però devo dire che anche su XP di BSOD ne ho viste solo per problemi HW.
          • DarkOne scrive:
            Re: Windows dumb
            Su XP non sono rari i BSOD dovuti a drivers...su Vista fortunatamente si riavvia solo il driver.E' una cosa che adoro.In questi giorni stavo proprio decidendo se, in un'ottica di riorganizzazione HD, installare Vista e linux oppure XP e linux e mi sto convincendo proprio per Vista.- Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: DarkOne

            Non sopporto certa gente...parlano a vanvera
            solo

            per difendere il loro adorato mac. Dico io,

            tenetevelo caro caro questo mac ma non buttate

            XXXXX su altri SO altrettanto validi.

            Auguri... ;)


            Io su Vista non ho mai visto uno BSOD dopo 8
            mesi

            di utilizzo, su XP qualcuno l'ho avuto.

            mi associo, però devo dire che anche su XP di
            BSOD ne ho viste solo per problemi
            HW.
        • panda rossa scrive:
          Re: Windows dumb
          - Scritto da: krane
          Chissa' perche' poi a parita' di macchina altri
          SO restano accesi ed in uso per mesi senza
          presentare
          problemi."Il saggio coltiva linux: windows si pianta da solo!"
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: Windows dumb
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: -ToM-

          - Scritto da: Aname


          Con W7 sono riapparse le fantastiche blue


          screen!


          Con la differenza che il concetto è cambiato.

          Ai tempi di win95 saltavano fuori da sole, un

          sistema patetico come del resto tutta la serie

          9X.

          Oggi il 99% delle BSOD sono da imputare ai

          drivers e alla ram fallata e ti posso garantire

          da ex negoziante che te ne arriva più di quanta

          pensi dai fornitori.

          Chissa' perche' poi a parita' di macchina altri
          SO restano accesi ed in uso per mesi senza
          presentare
          problemi.Invece windows ha uptime bassi...difatti il server che uso per giocare ha un uptime di poche ore come vedi ed e' pieno di virus.[img]http://s4.imagestime.com/out.php/i331280_Cattura.JPG[/img]
          • MeX scrive:
            Re: Windows dumb
            guarda che 109d scritto dopo uptime vuole dire 109 GIORNI
          • Steve Austin scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: MeX
            guarda che 109d scritto dopo uptime vuole dire
            109
            GIORNICredo fosse ironico
          • krane scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: Steve Austin
            - Scritto da: MeX

            guarda che 109d scritto dopo uptime vuole dire

            109 GIORNI
            Credo fosse ironicoInfatti, che ci sarebbe di strano poi, solo i winari abituati alle versioni precedenti possono trovare strani uptime di centinaia di giorni.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: krane
            Infatti, che ci sarebbe di strano poi, solo i
            winari abituati alle versioni precedenti possono
            trovare strani uptime di centinaia di giorni.no, solo gli ignoranti in informatica."Winari" è soltanto una mera classificazione di chi fa della guerra fra OS la propria ragione di vita.Puoi trovare su google server NT con uptime di anni, certo se pensate che è una gara e vince quello che non si spegne mai, allora non c'avete capito un ca..o.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane

            Infatti, che ci sarebbe di strano poi, solo i

            winari abituati alle versioni precedenti possono

            trovare strani uptime di centinaia di giorni.

            no, solo gli ignoranti in informatica.
            "Winari" è soltanto una mera classificazione di
            chi fa della guerra fra OS la propria ragione di
            vita.
            Puoi trovare su google server NT con uptime di
            anni, certo se pensate che è una gara e vince
            quello che non si spegne mai, allora non c'avete
            capito un
            ca..o.Per fortuna che ci sei tu, grande espertone...torna a giocare a Heretic ignorante.
          • -ToM- scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com
            Per fortuna che ci sei tu, grande
            espertone...torna a giocare a Heretic
            ignorante.almeno non ho il coraggio di aprire un blog che parla di sistemi quando non ci capisco una mazza e copio gli articoli altrove.
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Windows dumb
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

            Per fortuna che ci sei tu, grande

            espertone...torna a giocare a Heretic

            ignorante.

            almeno non ho il coraggio di aprire un blog che
            parla di sistemi quando non ci capisco una mazza
            e copio gli articoli
            altrove.Che tra parentesi fa più visite del tuo sito pieno di fig@ con counter pari a 0, aperto per giunta da uno che la fig@ forse l'ha vista solo in foto sul suo sito (e nemmeno,altrimenti il counter segnerebbe finalmente 1).-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 marzo 2009 16.31-----------------------------------------------------------
      • ruppolo scrive:
        Re: Windows dumb
        - Scritto da: -ToM-
        - Scritto da: Aname
        e alla ram fallata e ti posso garantire
        da ex negoziante che te ne arriva più di quanta
        pensi dai
        fornitori.Su questo concordo. Dalla mia esperienza il 50% della RAM è fallata.
    • rockroll scrive:
      Re: Windows dumb
      - Scritto da: Aname
      Con W7 sono riapparse le fantastiche blue screen! Perchè. erano sparite?
  • kennozzz scrive:
    pre-installato...
    La maggiore forza di Microsoft!
  • attonito scrive:
    se W7 funzionera' sui netbook...
    allora, ditemi il motivo per il quale io debba per forza comprare un 4 core per far andare la versione per pc.compro la versione per netbook e la schiaffo sul mio vecchio P4 1.7Ghz. E a XXXX intel.
    • -ToM- scrive:
      Re: se W7 funzionera' sui netbook...
      - Scritto da: attonito
      allora, ditemi il motivo per il quale io debba
      per forza comprare un 4 core per far andare la
      versione per pc.Infatti non cè motivo, basta moooolto meno, la cosa più importante è la ram... senza 2GB, Vista Muore (più o meno).Su seven non mi pronuncio, ho provato la beta in VM.
      compro la versione per netbook e la schiaffo sul
      mio vecchio P4 1.7Ghz. E a XXXX intel.Magari si, magari poi l'uso che ne fai su di un computer fisso è diverso ed iniziano a mancarti quella tonnellata di servizi che magari sulla versione netbook non ci sono e nella versione normale si. Forse a te non capiterà ma siamo anche 6 miliardi di persone con 6 miliardi di esigenze differenti ;)IMHO
      • krane scrive:
        Re: se W7 funzionera' sui netbook...
        - Scritto da: -ToM-
        - Scritto da: attonito

        allora, ditemi il motivo per il quale io debba

        per forza comprare un 4 core per far andare la

        versione per pc.

        Infatti non cè motivo, basta moooolto meno, la
        cosa più importante è la ram... senza 2GB, Vista
        Muore (più o
        meno).
        Su seven non mi pronuncio, ho provato la beta in
        VM.


        compro la versione per netbook e la schiaffo sul

        mio vecchio P4 1.7Ghz. E a XXXX intel.

        Magari si, magari poi l'uso che ne fai su di un
        computer fisso è diverso ed iniziano a mancarti
        quella tonnellata di servizi che magari sulla
        versione netbook non ci sono e nella versione
        normale si.Quindi sara' una versione bella castrata...
        • -ToM- scrive:
          Re: se W7 funzionera' sui netbook...
          - Scritto da: krane
          Quindi sara' una versione bella castrata...Beh, chiamala come vuoi, io ho espresso un'opinione basata su una semplice ipotesi, se ho ragione non è castrato ma "ripulito" da quello che su un netbook non serve.Poi se nelle mosse di MS ci vuoi vedere solo truffe e raggiri allora è un altro discorso ;)
          • krane scrive:
            Re: se W7 funzionera' sui netbook...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane

            Quindi sara' una versione bella castrata...
            Beh, chiamala come vuoi, io ho espresso
            un'opinione basata su una semplice ipotesi, se ho
            ragione non è castrato ma "ripulito" da quello
            che su un netbook non serve.
            Poi se nelle mosse di MS ci vuoi vedere solo
            truffe e raggiri allora è un altro discorso
            ;)Io ho un netbook e tra i vari servizi di connettivita' ha piu' servizi del mio fisso attivi, quindi mi chiedo che cosa possano togliere...
          • -ToM- scrive:
            Re: se W7 funzionera' sui netbook...
            - Scritto da: krane
            Io ho un netbook e tra i vari servizi di
            connettivita' ha piu' servizi del mio fisso
            attivi, quindi mi chiedo che cosa possano togliere...ovviamente non vanno solo a togliere dei servizi, qualcosa adhoc devono farlo e chissà che non lo abbiano già fatto e che questo non restituisca migliori performances in generale... dopotutto io ho messo Vista su un athlon 3500 con 2GB di ram, teoricamente un "seven" ottimizzato può girare su un atom 2x0 con 2GB di ram, perche no...Poi sai bene quanto me che puoi usare windows senza problemi disabilitando i soliti servizi consigliati nelle guide, insomma la stessa minestra proposta per ogni versione di NT.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: se W7 funzionera' sui netbook...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: krane

            Quindi sara' una versione bella castrata...

            Beh, chiamala come vuoi, io ho espresso
            un'opinione basata su una semplice ipotesi, se ho
            ragione non è castrato ma "ripulito" da quello
            che su un netbook non
            serve.
            Poi se nelle mosse di MS ci vuoi vedere solo
            truffe e raggiri allora è un altro discorso
            ;)Fammi capire sarebbe quindi una versione snella e veloce di Seven, ma con grosso modo tutte le sue principali caratteristiche?Magari venduta per pochi euro contro gli oltre 100 della versione per desktop?Deve stare molto attenta M$ rischia che molti utenti pretendano la versione "light" a pochi euro piuttosto che il mattone costoso per desktop!
          • -ToM- scrive:
            Re: se W7 funzionera' sui netbook...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Fammi capire sarebbe quindi una versione snella e
            veloce di Seven, ma con grosso modo tutte le sue
            principali caratteristiche?
            Magari venduta per pochi euro contro gli oltre
            100 della versione per desktop?
            Deve stare molto attenta M$ rischia che molti
            utenti pretendano la versione "light" a pochi
            euro piuttosto che il mattone costoso per desktop!Io non posso "farti capire" perchè non ho la più pallida idea di come sarà questo "seven" per netbook, fatto sta che MS ha parlato di una versione specifica, il resto sono solo ipotesi (sulla quale sarebbe un piacere scambiare pareri) e discorsi da bar... ma in fin dei conti i forum in rete non hanno uno scopo tanto differente :)
          • ruppolo scrive:
            Re: se W7 funzionera' sui netbook...
            - Scritto da: Enjoy with Us
            Deve stare molto attenta M$ rischia che molti
            utenti pretendano la versione "light" a pochi
            euro piuttosto che il mattone costoso per
            desktop!Impossibile: il mattone te lo rifilano quando compri il PC, e se si tratta di un aggiornamento allora ti tocca comprare la versione full, che costerà il doppio della versione OEM del mattone.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: se W7 funzionera' sui netbook...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Enjoy with Us

            Deve stare molto attenta M$ rischia che molti

            utenti pretendano la versione "light" a pochi

            euro piuttosto che il mattone costoso per

            desktop!

            Impossibile: il mattone te lo rifilano quando
            compri il PC, e se si tratta di un aggiornamento
            allora ti tocca comprare la versione full, che
            costerà il doppio della versione OEM del
            mattone.Dipende, se compri un Desktop assemblato puoi anche evitare di comprati la licenza.... e se per pochi euro ti danno quella di Seven... lo stesso ragionamento lo potrebbero fare anche in ambito aziendale.... M$ deve stare molto attenta ai cavilli giuridici, rischia seriamente di dover vendere a tutti seven a pochi dollari!
  • napodano scrive:
    in sostanza..
    questo 7 per netbook sarebbe l'unico sistema cui un qualsiasi utente XP si sognerebbe di passare, anche non avendo un netbook, e non a caso costerebbe uguale..
  • panda rossa scrive:
    All'inizio ci girava solo linux...
    ""All'inizio sull'80% dei netbook girava Linux, ma in breve tempo la situazione si è ribaltata, ed oggi il 90% dei mini notebook viene venduto con Windows pre-installato"Traduzione:All'inizio M$ non si era neanche accorta del fenomeno netbook considerandoli dei giocattolini.Poi, una volta accortasi che alla gente piacevano, ha messo in moto la macchina monopolista per imporre il suo preinstallato, anche a costo di riesumare il cadavere XP.
    • pentolino scrive:
      Re: All'inizio ci girava solo linux...
      quoto in pieno... speriamo che google smuova un po' le cose.Sì lo so che google è cattiva anche più di MS, ma meglio un duopolio che un monopolio...
      • mura scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        Bhè dal momento che una bella fetta dei prossimi netbook potrebbe essere ARM-based in quel caso sarà un monopolio a meno che MS non riesumi anche WinCE da farci girare sopra.
        • iRoby scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          Monopolio di cosa, di una miriade di distro Linux?Monopolio è un termine del mercato, ossia in commercio c'è un solo prodotto che soddisfa determinate caratteristiche o ha raggiunto posizione dominante.Ma Linux che non è un prodotto commerciale che "monopolio" può costituire?Senza contare che anche M$ se vuole può farsi la sua distro Linux per ARM come Novell, RedHat, Canonical, Mandriva, ecc.
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: iRoby
            Ma Linux che non è un prodotto commerciale che
            "monopolio" può
            costituire?
            Senza contare che anche M$ se vuole può farsi la
            sua distro Linux per ARM come Novell, RedHat,
            Canonical, Mandriva, ecc.i nostri figli useranno Microsoft Linux , con i pregi di linux e una perfetta compatibilità con il software per "win32" e capiranno come mai noi passavamo tanto tempo sul forum di PI a cazzeggiare ;)
    • Steve Austin scrive:
      Re: All'inizio ci girava solo linux...

      Traduzione:
      All'inizio M$ non si era neanche accorta del
      fenomeno netbook considerandoli dei
      giocattolini.
      Poi, una volta accortasi che alla gente
      piacevano, ha messo in moto la macchina
      monopolista per imporre il suo preinstallato,
      anche a costo di riesumare il cadavere
      XP.Alla fine sono un'azienda che deve pensare agli utili pensando all'espansione nelle fette di mercato libere.Cmq i produttori sono sempre stati liberi di installare che SO vogliono. Evidentemente Linux non ha poi tirato così tanto, mentre Xp qualcosina in più vende (anche perché il prezzo é in percentuale sensibilmente più alto)PS. anche apple li ha considerati dei giocattolini ma visto il sucXXXXX ha pensato di introdurne uno suo a breve (di cui non si sa nulla), ragiondando in fin dei conti come microsoft.
      • panda rossa scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        - Scritto da: Steve Austin
        Cmq i produttori sono sempre stati liberi di
        installare che SO vogliono.Questo prima del 1995.
    • -ToM- scrive:
      Re: All'inizio ci girava solo linux...
      - Scritto da: panda rossa
      Traduzione:
      All'inizio M$ non si era neanche accorta del
      fenomeno netbook considerandoli dei
      giocattolini.
      Poi, una volta accortasi che alla gente
      piacevano, ha messo in moto la macchina
      monopolista per imporre il suo preinstallato,
      anche a costo di riesumare il cadavere XP.Aziende come asus hanno da sempre fornito due linee con xp e linux, Asus nello specifico ha eliminato la serie linux perchè non vendeva, nel nord europa il chè è tutto dire.Un netbook è comodissimo per fare quel circolino di applicazioni fattibilissimo su linux ma quando la gente scopre che XP ci va da dio e possono fare anche altro oppure usare il tanto amato office da cui non si riesce proprio a staccare, sceglie XP, così come succede sul resto delle tipologie di PC.IMHO
      • logicaMente scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        - Scritto da: -ToM-[cut]
        Asus nello specifico ha
        eliminato la serie linux perchè non vendeva, nel
        nord europa il chè è tutto
        dire.Asus nello specifico non ha eliminato la serie linux nel nord europa, per il semplice motivo che non l'ha mai introdotta.La motivazione della mancata introduzione è stata attribuita dalla stessa Asus alla mancanza di supporto delle lingue ugrofinniche da parte di Xandros che avrebbe obbligato l'azienda taiwanese a caricarsi pro bono dei costi di traduzione, supporto e mantenimento.
        • -ToM- scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: logicaMente
          Asus nello specifico non ha eliminato la serie
          linux nel nord europa, per il semplice motivo che
          non l'ha mai
          introdotta.

          La motivazione della mancata introduzione è stata
          attribuita dalla stessa Asus alla mancanza di
          supporto delle lingue ugrofinniche da parte di
          Xandros che avrebbe obbligato l'azienda taiwanese
          a caricarsi pro bono dei costi di traduzione,
          supporto e mantenimento.peccato che qui nei negozi a Stoccolma c'erano.Expert, El giganten, Siba, Mediamarkt. ecc...Una mia compagna di corso si porta sempre dietro l'eee con linux comperato a ONOFF a 200 euro, Ä e Ö comprese.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 marzo 2009 22.26-----------------------------------------------------------
          • logicaMente scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: -ToM-

            La motivazione della mancata introduzione è
            stata

            attribuita dalla stessa Asus alla mancanza di

            supporto delle lingue ugrofinniche da parte di

            Xandros che avrebbe obbligato l'azienda
            taiwanese

            a caricarsi pro bono dei costi di traduzione,

            supporto e mantenimento.

            peccato che qui nei negozi a Stoccolma c'erano.
            Expert, El giganten, Siba, Mediamarkt. ecc...
            Una mia compagna di corso si porta sempre dietro
            l'eee con linux comperato a ONOFF a 200 euro, Ä e
            Ö
            comprese.Non ritrovo la fonte di asus (l'avevo postata a suo tempo anche qua), la localizzazione hardware della testiera è ovvia - vale anche per windows! - ma mancava proprio il supporto software alla localizzazione da parte di Xandros. Che poi ci si possa mettere un altro linux è naturale.Per mia curiosità potresti verificare per cortesia se l'EEE che hai visto monta (o montava Xandros) in svedese piuttosto che in inglese come credo :)?'notte
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: logicaMente
            Non ritrovo la fonte di asus (l'avevo postata a
            suo tempo anche qua), la localizzazione hardware
            della testiera è ovvia - vale anche per windows!
            - ma mancava proprio il supporto software alla
            localizzazione da parte di Xandros. Che poi ci si
            possa mettere un altro linux è naturale.

            Per mia curiosità potresti verificare per
            cortesia se l'EEE che hai visto monta (o montava
            Xandros) in svedese piuttosto che in inglese come
            credo :)?

            'notteSi è Xandros, la GUI è in inglese ma il layout svedese funziona per fortuna :)
    • ruppolo scrive:
      Re: All'inizio ci girava solo linux...
      - Scritto da: panda rossa
      ""All'inizio sull'80% dei netbook girava Linux,
      ma in breve tempo la situazione si è ribaltata,
      ed oggi il 90% dei mini notebook viene venduto
      con Windows
      pre-installato"

      Traduzione:
      All'inizio M$ non si era neanche accorta del
      fenomeno netbook considerandoli dei
      giocattolini.
      Poi, una volta accortasi che alla gente
      piacevano, ha messo in moto la macchina
      monopolista per imporre il suo preinstallato,
      anche a costo di riesumare il cadavere
      XP.La mia traduzione è invece:Linux ha fallito la missione.Il monopolista non ha infatti alcun potere particolare sui netbook. La scelta l'hanno liberamente fatta i produttori, sulla base del venduto: i clienti hanno preferito (e preferiscono tutt'ora) i modelli con Windows rispetto quelli con Linux.Comunque falliranno tutti la loro missione "netbook". Un prodotto nuovo non può essere venduto con un sistema operativo obsoleto. Per questo ora si pensa a Windows 7, ma Windows 7 gira bene su una classe di macchine superiore, non sui netbook attuali. E se i netbook verranno potenziati entreranno in concorrenza con i notebook, perdendo la partita.
      • -ToM- scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        - Scritto da: ruppolo
        Comunque falliranno tutti la loro missione
        "netbook". Un prodotto nuovo non può essereE sappiamo tutti invece chi è che non fallirà vero?Avevi flammato alla grande sul forum sul fatto che la Apple non avrebbe fatto un netbook, ora che i rumors si sono liberati, inizi già a sentenziare che falliranno tutti. Io non vorrei fare dietrologia ma basta fare 2+2...
        venduto con un sistema operativo obsoleto. Per
        questo ora si pensa a Windows 7, ma Windows 7
        gira bene su una classe di macchine superiore,Ha parlato l'amministratore delegato di MS che sa perfettamente come sarà strutturato Win 7 nella sua edizione per netbook.
        non sui netbook attuali. E se i netbook verranno
        potenziati entreranno in concorrenza con i
        notebook, perdendo la partita.Le caratteristica principale di un netbook sono le sue dimensioni ridotte e la possibilità di fare tutto con proXXXXXri piccoli ma che garantiscono prestazioni accettabili e autonomia decente per gli utilizzi comuni.Chi sceglie un netbook lo fa perchè ha bisogno di un netbook, lo stesso vale per il notebook.Se i netbook verranno potenziati avremo maggiore autonomia e prestazioni ma questo non significa che i target di Netbook e Notebook si accomunino, inutile dire perchè.
        • thunder scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: -ToM-
          - Scritto da: ruppolo

          Comunque falliranno tutti la loro missione

          "netbook". Un prodotto nuovo non può essere

          E sappiamo tutti invece chi è che non fallirà
          vero?
          Avevi flammato alla grande sul forum sul fatto
          che la Apple non avrebbe fatto un netbook, ora
          che i rumors si sono liberati, inizi già a
          sentenziare che falliranno tutti. Io non vorrei
          fare dietrologia ma basta fare 2+2...



          venduto con un sistema operativo obsoleto. Per

          questo ora si pensa a Windows 7, ma Windows 7

          gira bene su una classe di macchine superiore,

          Ha parlato l'amministratore delegato di MS che sa
          perfettamente come sarà strutturato Win 7 nella
          sua edizione per
          netbook.


          non sui netbook attuali. E se i netbook verranno

          potenziati entreranno in concorrenza con i

          notebook, perdendo la partita.

          Le caratteristica principale di un netbook sono
          le sue dimensioni ridotte e la possibilità di
          fare tutto con proXXXXXri piccoli ma che
          garantiscono prestazioni accettabili e autonomia
          decente per gli utilizzi
          comuni.
          Chi sceglie un netbook lo fa perchè ha bisogno di
          un netbook, lo stesso vale per il
          notebook.
          Se i netbook verranno potenziati avremo maggiore
          autonomia e prestazioni ma questo non significa
          che i target di Netbook e Notebook si accomunino,
          inutile dire
          perchè.quoto tutto
        • ruppolo scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: -ToM-
          - Scritto da: ruppolo

          Comunque falliranno tutti la loro missione

          "netbook". Un prodotto nuovo non può essere

          E sappiamo tutti invece chi è che non fallirà
          vero?
          Avevi flammato alla grande sul forum sul fatto
          che la Apple non avrebbe fatto un netbook, ora
          che i rumors si sono liberati, inizi già a
          sentenziare che falliranno tutti. Io non vorrei
          fare dietrologia ma basta fare 2+2...Apple non farà nessun netbook, come ho già ripetuto più volte.Farà, come ho già ripetuto più volte, un tablet. Un tablet con un sistema operativo dedicato e applicazioni dedicate. Una specie di iPhone maggiorato, sui 10 pollici, da usare solo con le dita. Che non costerà "due lire".
          Ha parlato l'amministratore delegato di MS che sa
          perfettamente come sarà strutturato Win 7 nella
          sua edizione per
          netbook.Parli della scimmia saltellante? beh, quello ch dice lui va preso con le pinze.
          Le caratteristica principale di un netbook sono
          le sue dimensioni ridotteSi.
          e la possibilità di
          fare tutto con proXXXXXri piccoli ma che
          garantiscono prestazioni accettabili e autonomia
          decente per gli utilizzi
          comuni.No.Direi proprio di no. A meno che per "utilizzi comuni" non intendi la navigazione Internet e basta.Dimentichi la caratteristica numero uno: il prezzo basso. Questi computer sono stati infatti concepiti per il terzo mondo, quindi devono essere economici.
          Chi sceglie un netbook lo fa perchè ha bisogno di
          un netbook, lo stesso vale per il
          notebook.Non credo. Credo sia invece una questione economica: i netbook costano generalmente un po' meno. Ma valgono meno di quello che costano, quindi questa moda passerà in fretta. Meglio, per lo stesso prezzo, un notebook, con un sistema operativo moderno, la possibilità reale di far girare qualsiasi applicazione e uno schermo decente (visto che ci devono girare applicazioni pensate per pc, non per palmari).
          Se i netbook verranno potenziati avremo maggiore
          autonomia e prestazioni ma questo non significa
          che i target di Netbook e Notebook si accomunino,
          inutile dire
          perchè.Se verranno potenziati raggiungeranno e supereranno il prezzo dei notebook, come è giusto che sia: la miniaturizzazione costa. Vedi ad esempio il Sony da mille dollari.La storia dovrebbe insegnare, sempre se la si conosce. Il vecchio Olivetti M10, ad esempio, non ha avuto seguito. Come non lo hanno avuto altri computer sotto i 12 pollici. Al di sotto di tale misura i compromessi sono tali per cui nell'altro piatto della bilancia ci deve essere la tascabilità. Se devo usare la borsa, a questo punto la differenza tra netbook e notebook in termini di ingombri e peso è ininfluente.
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            passi il tablet di Apple, il resto sono le tue solite deviazioni mentali. CVD
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: -ToM-
            passi il tablet di Apple, il resto sono le tue
            solite deviazioni mentali.
            CVDSi vedrà.Già oggi su un altro forum sono andato a ripescare i post di Luglio e Agosto 2000 relativi ad iPhone, di quelli che dicevano peste e corna di Appstore. Tempo al tempo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 marzo 2009 14.29-----------------------------------------------------------
      • thunder scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        - Scritto da: ruppolo
        Comunque falliranno tutti la loro missione
        "netbook". Un prodotto nuovo non può essere
        venduto con un sistema operativo obsoleto. Per
        questo ora si pensa a Windows 7, ma Windows 7
        gira bene su una classe di macchine superiore,
        non sui netbook attuali.Palle. W7 gira bene anche su un asus 900 di un anno fa.Ma perchè parli di cose che evidentemente non conosci?
        • krane scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: thunder
          - Scritto da: ruppolo

          Comunque falliranno tutti la loro missione

          "netbook". Un prodotto nuovo non può essere

          venduto con un sistema operativo obsoleto. Per

          questo ora si pensa a Windows 7, ma Windows 7

          gira bene su una classe di macchine superiore,

          non sui netbook attuali.
          Palle. W7 gira bene anche su un asus 900 di un
          anno fa.Bene e' un'altra cosa a quanto vedo si dice "relativamente performante"...http://www.delymyth.net/video/video-windows-7-su-asus-eeepc-900
          Ma perchè parli di cose che evidentemente non
          conosci ?
          • thunder scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: thunder

            - Scritto da: ruppolo


            Comunque falliranno tutti la loro missione


            "netbook". Un prodotto nuovo non può essere


            venduto con un sistema operativo obsoleto. Per


            questo ora si pensa a Windows 7, ma Windows 7


            gira bene su una classe di macchine superiore,


            non sui netbook attuali.


            Palle. W7 gira bene anche su un asus 900 di un

            anno fa.

            Bene e' un'altra cosa a quanto vedo si dice
            "relativamente
            performante"...
            http://www.delymyth.net/video/video-windows-7-su-aInfatti ho detto che gira bene, non ho detto che è una scheggia. Invece di leggere solo i commenti guarda tutto il video e ti accorgerai che gira ben ed è usabilissimo.Inoltre l'asus 900 è uscito un anno fa (e sarà ormai fuori produzione) mentre ruppolo parlava dei netbook attuali. Guarda questo video sul più recente e attuale Asus 1000HE e poi dimmi se W7 non gira benone (cioè più che bene) sui netbook attuali:http://www.eeepc.it/video-windows-7-on-asus-eee-pc-1000he/
          • thunder scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: krane
            Bene e' un'altra cosa a quanto vedo si dice
            "relativamente
            performante"...
            http://www.delymyth.net/video/video-windows-7-su-arileggendo il commento dell'autore della pagina mi sono accorto che c'è scritto:"Sinceramente, ricordando com'era il mio Vista, non mi sembra che questo Windows 7 sia tanto piu' veloce, certo e' tanto piu' lento di Xp, o di Vista sul MacBook Pro..."Cioè l'autore confronta la velocità di W7 su un Asus 900 con Vista su un MacBook Pro che ha un hardware n volte superiore? Assurdo!E poi, leggendo le prime due righe di quella pagina, che credibilità ha una persona che installa quel pachiderma di Vista su un Asus 900? Senza offesa ma non mi sembra proprio un grande esperto.
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: krane
            Bene e' un'altra cosa a quanto vedo si dice
            "relativamente
            performante"...
            http://www.delymyth.net/video/video-windows-7-su-aNon male come fonte, il tipo mette in relazione una beta di Seven con Vista fatto girare sul Macbook, insomma che dire.Oltretutto fa passare come una notizia di rilevanza epica il fatto che possiede un netbook, insomma il solito bloggatore come me e te ;)Poi qui si parla di una versione per netbook, non credo che cambieranno solo il nome.
        • -ToM- scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: thunder
          Palle. W7 gira bene anche su un asus 900 di un
          anno fa.
          Ma perchè parli di cose che evidentemente non
          conosci?ti rendo il quote ;)Volevo postarlo io ma in quei 30 secondi di tempo che dedico per trovare documentazione da linkare su PI non sono riuscito a trovare nessun test autorevole, ma è pieno di gente che lo ha provato sul 900 e dice che funziona bene.
        • ruppolo scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: thunder
          - Scritto da: ruppolo

          Comunque falliranno tutti la loro missione

          "netbook". Un prodotto nuovo non può essere

          venduto con un sistema operativo obsoleto. Per

          questo ora si pensa a Windows 7, ma Windows 7

          gira bene su una classe di macchine superiore,

          non sui netbook attuali.

          Palle. W7 gira bene anche su un asus 900 di un
          anno
          fa.
          Ma perchè parli di cose che evidentemente non
          conosci?Se sono palle perché MS sta pensando a versioni specifiche di Windows 7 per netbook?
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            Se sono palle perché MS sta pensando a versioni
            specifiche di Windows 7 per netbook?perchè forse l'interfaccia grarfica di un OS per desktop non è proprio adatta ad uno schermino da una manciata di pollici? Ubuntu netbook remix ne è un perfetto esempio, ma come al solito tu capisci quello che vuoi capire...
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Se sono palle perché MS sta pensando a versioni

            specifiche di Windows 7 per netbook?

            perchè forse l'interfaccia grarfica di un OS per
            desktop non è proprio adatta ad uno schermino da
            una manciata di pollici? Ubuntu netbook remix ne
            è un perfetto esempio, ma come al solito tu
            capisci quello che vuoi
            capire...Capisco più di te. Ad esempio capisco che la tecnologia Aero non è certo adatta un un netbook, senza scomodare i pollici (tralasciamo che i netbook sono inutilizzabili da chi soffre di presbitismo, diciamo un 30% della popolazione? Ma si, tralasciamo...)
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            Capisco più di te. Ad esempio capisco che la
            tecnologia Aero non è certo adatta un un netbook,
            senza scomodare i pollici (tralasciamo che i
            netbook sono inutilizzabili da chi soffre di
            presbitismo, diciamo un 30% della popolazione? Ma
            si, tralasciamo...)STRON..TA.Per far andare aero basta una scheda PS 2.0, praticamente tutte le schede DX9 in circolazione nato dopo il 2004, e non serve neanche tanta potenza, la GUI di Vista è perfetta sulla mia patetica Radeon X600, una scheda che ad oggi la paghi usata 15 euro.Almeno se vuoi trollare trolla bene, e informati.Comunque la manipolazione di windows per macchine che non siano i soliti desktop e notebook è quasi sicuramente inerente alla licenza di utilizzo del software, oltre che agli accorgimenti software di cui ha bisogno un OS per funzionare su un netbook.Poi ti attacchi a tutto, critichi i monitor dei Netbook facendo demagogia quando cè un pianeta intero di gente che tutti i giorni guarda uno schermino da 2 pollici.Ovviamente chi compra iPhone non ha problemi di vista...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 marzo 2009 14.55-----------------------------------------------------------
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: -ToM-
            Per far andare aero basta una scheda PS 2.0,
            praticamente tutte le schede DX9 in circolazione
            nato dopo il 2004, e non serve neanche tanta
            potenza, la GUI di Vista è perfetta sulla mia
            patetica Radeon X600, una scheda che ad oggi la
            paghi usata 15
            euro.Ma allora perché tutte queste lamentele su Vista? Perché la UE indaga sui famigerati bollini? Perché la gente dice Windows 7 gira veloce, mentre non lo dice di Vista? Non si tratta di GUI? Allora, se non si tratta di GUI, cos'è che frena?Comunque, ragazzi cari... son XXXXX vostri! Io mi trovo sull'altra sponda, dove queste tribolazioni coi sistemi operativi non esistono.
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            Ma allora perché tutte queste lamentele su Vista?
            Perché la UE indaga sui famigerati bollini?
            Perché la gente dice Windows 7 gira veloce,
            mentre non lo dice di Vista? Non si tratta di
            GUI? Allora, se non si tratta di GUI, cos'è che
            frena?Informati e poni fine alla tua ignoranza no?Come fanno tutti.Non siamo mica a scuola che la maestra ti dice tutto e dopo la mensa ti pulisce la bocca (anche se qualche volta dovresti sciacquartela).www.google.it
            Comunque, ragazzi cari... son XXXXX vostri! Io mi
            trovo sull'altra sponda, dove queste tribolazioni
            coi sistemi operativi non esistono.Si però passi il tempo a scrivere trollate anti windows sul forum di PI.
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: -ToM-
            Si però passi il tempo a scrivere trollate anti
            windows sul forum di
            PI.Devo pur divertirmi, no?
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: -ToM-

            Si però passi il tempo a scrivere trollate anti

            windows sul forum di

            PI.
            Devo pur divertirmi, no?Cè il libero arbitrio, basta che googli per davvero e non spari più ca..ate su windows di cui hai letto una recensione trolleggiante di una versione alfa su macity.
          • thunder scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            Comunque, ragazzi cari... son XXXXX vostri! Io mi
            trovo sull'altra sponda, dove queste tribolazioni
            coi sistemi operativi non
            esistono.Ora è tutto chiaro. Anche da altri post di questa pagine si evince che sei un mac-ultrà quindi non obiettivo. Del resto quando si negano anche prove video...
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: thunder
            - Scritto da: ruppolo

            Comunque, ragazzi cari... son XXXXX vostri! Io
            mi

            trovo sull'altra sponda, dove queste
            tribolazioni

            coi sistemi operativi non

            esistono.

            Ora è tutto chiaro. Anche da altri post di questa
            pagine si evince che sei un mac-ultrà quindi non
            obiettivo.

            Del resto quando si negano anche prove video...Dimmi dove nego le prove video e accetto il "mac-ultrà".
          • thunder scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            (tralasciamo che i
            netbook sono inutilizzabili da chi soffre di
            presbitismo, diciamo un 30% della popolazione? Ma
            si,
            tralasciamo...)cioè secondo te quasi un terzo della popolazione soffre di una presbitismo tale che non riesce a utilizzare uno schermo da 10" pollici??? Scommetto che hai una fonte autorevole per questa "affermazione"?
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: thunder
            cioè secondo te quasi un terzo della popolazione
            soffre di una presbitismo tale che non riesce a
            utilizzare uno schermo da 10" pollici???
            Scommetto che hai una fonte autorevole per questa
            "affermazione"?certo, lui stesso ;)mi sa che tu ancora non conosci questo individuo :P
          • thunder scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: thunder

            cioè secondo te quasi un terzo della popolazione

            soffre di una presbitismo tale che non riesce a

            utilizzare uno schermo da 10" pollici???

            Scommetto che hai una fonte autorevole per
            questa

            "affermazione"?

            certo, lui stesso ;)
            mi sa che tu ancora non conosci questo individuo
            :PL'ormai l'ho inquadrato. E un mac-ultrà! ;)
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: thunder
            L'ormai l'ho inquadrato. E un mac-ultrà! ;)Era ora... ma hai problemi di vista? O di Vista? Entrambi? (rotfl)
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            Era ora... ma hai problemi di vista? O di Vista?
            Entrambi?
            (rotfl)quando torna comodo Vista ha dei problemi, quando cè da vendere un mac, "quanto funziona bene Vista sul mac" viene pubblicizzato anche dagli Apple store, ed i macfanatici come te fanno lo stesso. Che pena...
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: thunder
            cioè secondo te quasi un terzo della popolazione
            soffre di una presbitismo tale che non riesce a
            utilizzare uno schermo da 10" pollici???
            Scommetto che hai una fonte autorevole per questa
            "affermazione"?Certo, una marea di persone che faticano a leggere i caratteri sui display di cellulari con densità di gran lunga inferiori agli schermi dei netbook.Perché, caro il mio utOnto Windows user, i pollici dello schermo contano come i cavoli a merenda. Ciò che conta è quanto sono grandi i caratteri e gli altri elementi della GUI. Visto e considerato che il sistema operativo utilizzato nei netbook NON È un sistema operativo con GUI progettata per schermi ad alta densità, tutta l'interfaccia, caratteri compresi, viene visualizzata in dimensioni lillipuziane.
          • thunder scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: thunder

            - Scritto da: ruppolo


            Comunque falliranno tutti la loro missione


            "netbook". Un prodotto nuovo non può essere


            venduto con un sistema operativo obsoleto. Per


            questo ora si pensa a Windows 7, ma Windows 7


            gira bene su una classe di macchine superiore,


            non sui netbook attuali.



            Palle. W7 gira bene anche su un asus 900 di un

            anno

            fa.

            Ma perchè parli di cose che evidentemente non

            conosci?

            Se sono palle perché MS sta pensando a versioni
            specifiche di Windows 7 per
            netbook?Ma li hai guardati i video??? Sull' Asus 1000HE gira benissimo quindi la tua affermazione iniziale era una trollata.MS sta pensando a versioni specifiche per netbook poichè 100+ euro di licenza su pc che costano 300 o giù di lì incidono troppo rispetto a Linux che è gratis. E' quindi ovvio che cercherà di fare una versione di W7 per netbook che costi meno, magari mettendo il vincolo che possa essere installato su schermi max 10-11" pollici che è lo stesso vincolo imposto per riesumare XP.Ma le prestazioni non sono sicuramente un problema e i video ne sono la prova.
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: thunder
            Ma li hai guardati i video??? Sull' Asus 1000HE
            gira benissimo quindi la tua affermazione
            iniziale era una
            trollata.Oh caspita, sai che roba un sistema operativo che gira su una macchina appena uscita... anzi, appena presentata. E tutto il parco esistente?E poi sarei io che trollo...
            MS sta pensando a versioni specifiche per netbook
            poichè 100+ euro di licenza su pc che costano 300
            o giù di lì incidono troppo rispetto a Linux che
            è gratis. E' quindi ovvio che cercherà di fare
            una versione di W7 per netbook che costi meno,
            magari mettendo il vincolo che possa essere
            installato su schermi max 10-11" pollici che è lo
            stesso vincolo imposto per riesumare
            XP.E che biga di vincolo sarebbe? I netbook sono tutti da quella misura a più piccoli
            Ma le prestazioni non sono sicuramente un
            problema e i video ne sono la
            prova.Si certo, su una macchina presentata qualche settimana fa.
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            Oh caspita, sai che roba un sistema operativo che
            gira su una macchina appena uscita... anzi,
            appena presentata. E tutto il parco
            esistente?il parco esistente ovvero quello che sarà plurisoppiantato da qui all'uscita di Seven?
            E poi sarei io che trollo...Decisamente si, l'hai appena fatto.
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Oh caspita, sai che roba un sistema operativo
            che

            gira su una macchina appena uscita... anzi,

            appena presentata. E tutto il parco

            esistente?

            il parco esistente ovvero quello che sarà
            plurisoppiantato da qui all'uscita di
            Seven?


            E poi sarei io che trollo...

            Decisamente si, l'hai appena fatto.Cavoli, 1 anno di vita e il netbook si butta?
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            Cavoli, 1 anno di vita e il netbook si butta?mai sentito parlare di requisiti di sistema?E comunque la realtà non ti da ragione perchè Windows Seven BETA è stato provato dagli utenti smaliziati ed il fatto che funzioni bene sui netbook è una sorpresa su tutti i fronti dato che allo stato attuale delle cose, windows è sviluppato per delle macchine che superano di gran lunga le specifiche dei netbook, se non altro per la CPU e la GPU, molto poco performanti su questi fantastici giocattolini.E credo sia stata una sorpresa anche per MS che per una buona volta forse ha ascoltato gli utenti e corso ai ripari.
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: ruppolo

            Cavoli, 1 anno di vita e il netbook si butta?

            mai sentito parlare di requisiti di sistema?
            E comunque la realtà non ti da ragione perchè
            Windows Seven BETA è stato provato dagli
            utenti smaliziati ed il fatto che funzioni bene
            sui netbook è una sorpresa su tutti i fronti dato
            che allo stato attuale delle cose, windows è
            sviluppato per delle macchine che superano di
            gran lunga le specifiche dei netbook, se non
            altro per la CPU e la GPU, molto poco performanti
            su questi fantastici
            giocattolini.
            E credo sia stata una sorpresa anche per MS che
            per una buona volta forse ha ascoltato gli utenti
            e corso ai
            ripari.Va bene, per ora ti concedo il beneficio del dubbio. Anche perché non sappiamo ancora che direzioni prenderà il mercato dei netbook. Per ora sembra direzionato all'aumento di prestazioni, memoria RAM, memoria di massa e dimensioni. Se ricordi si è partiti da 7 pollici e poca memoria. Se vanno avanti in questa direzione è ovvio che Windows 7 girerà benissimo, per quando uscirà.
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            Va bene, per ora ti concedo il beneficio del
            dubbio. Anche perché non sappiamo ancora che
            direzioni prenderà il mercato dei netbook. Per
            ora sembra direzionato all'aumento di
            prestazioni, memoria RAM, memoria di massa e
            dimensioni. Se ricordi si è partiti da 7 pollici
            e poca memoria. Se vanno avanti in questa
            direzione è ovvio che Windows 7 girerà benissimo,
            per quando uscirà."Se" ?Allora mi sembra più scontato che non un forse, dopotutto ci sono 40 anni di storia dei calcolatori e leggi varie di Moore che ci danno già da ora la conferma di questo almeno al 90%.
          • thunder scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: thunder

            Ma li hai guardati i video??? Sull' Asus 1000HE

            gira benissimo quindi la tua affermazione

            iniziale era una

            trollata.
            Oh caspita, sai che roba un sistema operativo che
            gira su una macchina appena uscita... anzi,
            appena presentata. ????? Ma ci sei o ci fai?Ti ricordo quello che tu hai scritto in questo post (http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2571846&m=2572120#p2572120) stamattina:"ma Windows 7 gira bene su una classe di macchine superiore, non sui netbook attuali."Nel post (http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2571846&m=2572252#p2572252) ho linkato un video che dimostra che la tua affermazione è sbagliata e insisti ad avere ragione???
            E tutto il parco esistente?Nel post http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2571846&m=2572231#p2572231 c'è il link ad un video che dimostra come funzioni bene anche su un Asus 900 che insieme al 700 sono la prima generazione di netbook (stessa potenza di calcolo).
            E poi sarei io che trollo...Decisamente sì dato che neghi l'evidenza delle prove video linkate.

            MS sta pensando a versioni specifiche per
            netbook

            poichè 100+ euro di licenza su pc che costano
            300

            o giù di lì incidono troppo rispetto a Linux che

            è gratis. E' quindi ovvio che cercherà di fare

            una versione di W7 per netbook che costi meno,

            magari mettendo il vincolo che possa essere

            installato su schermi max 10-11" pollici che è
            lo

            stesso vincolo imposto per riesumare

            XP.
            E che biga di vincolo sarebbe? I netbook sono
            tutti da quella misura a più
            piccoliMS non poteva dire "siete autorizzati a installare XP solo sui netbook" perchè non esiste una definizione precisa di netbook e allora ha posto quel vincolo. E' probabile che per avere W7 scontato (il perchè te l'ho spiegato sopra) MS imponi quel vincolo altrimenti tutti i produttori di notebook anche da 2000 lo metterebbero.Un vincolo sul prezzo non andrebbe bene perchè ci sono anche notebook cassoni da 400-500 e 15 pollici ma lì il pericolo linux non c'è e quindi nessun motivo di offrire licenze W7 scontate.


            Ma le prestazioni non sono sicuramente un

            problema e i video ne sono la

            prova.
            Si certo, su una macchina presentata qualche
            settimana
            fa.L'Asus 1000 con atom è in commercio da settembre-ottobre 2008. Il 1000HE è solo una delle tante varianti con disco o acXXXXXri diversi.E comunque tu affermavi che W7 non andasse bene sui netbook attuali quindi non rigirare la frittata.
          • ruppolo scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: thunder
            ho linkato un video che dimostra che la tua affermazione è sbagliata e insisti ad
            avere ragione???Certo che insisto: io ho parlato di macchine attuali, ovvero di macchine recenti (diciamo 1 anno di vita) e macchine in vendita Quella da te citata, il 1000HE, è una macchina appena presentata, quindi è attuale solo se vuoi cavillare.


            E tutto il parco esistente?

            Nel post
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2571846&m=257

            c'è il link ad un video che dimostra come funzioni bene anche su un Asus 900 che insieme al 700 sono la prima generazione di netbook (stessa potenza di calcolo).


            E poi sarei io che trollo...

            Decisamente sì dato che neghi l'evidenza delle
            prove video
            linkate.Ho visto il video. Ma non vedi che l'interfaccia arranca? Finestre in cui appare prima la cornice e dopo 1 o 2 secondi il contenuto, feedback tipo il lampeggio quando selezioni una voce dal menu start che perde colpi, proXXXXXre a palla tutto il tempo... improponibile.

            L'Asus 1000 con atom è in commercio da
            settembre-ottobre 2008. Il 1000HE è solo una
            delle tante varianti con disco o acXXXXXri
            diversi.No, monta la nuova CPU Atom 280, più potente nel calcolo e nella grafica integrata:http://www.gearlog.com/2009/02/new_asus_eee_pc_is_first_intel.php
            E comunque tu affermavi che W7 non andasse bene
            sui netbook attuali quindi non rigirare la
            frittata.Non giro la frittata e ri-confermo quello che ho detto, dopo aver analizzato il video.Tra l'altro si parla pure di un sistema operativo che uscirà il prossimo anno, figuriamoci...
          • -ToM- scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            pensa che io sono molto indignato con MS perchè la beta di Seven gira male sul mio 386. Sarà la ram?
      • the_m scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        - Scritto da: ruppolo
        Linux ha fallito la missione.

        Il monopolista non ha infatti alcun potere
        particolare sui netbook. Ne ha eccome invece
        La scelta l'hanno
        liberamente fatta i produttori, sulla base del
        venduto: i clienti hanno preferito (e
        preferiscono tutt'ora) i modelli con Windows
        rispetto quelli con Linux.Vero, i produttori propongono quello che viene acquistato dai clienti.I clienti però in realtà non "preferiscono" nulla (se potessero, di certo non preferirebbero avere un sistema costoso, lento e farcito di virus).Il mondo software purtroppo oggi è microsfot-only, se la gente a scuola, lavoro, casa, ha visto e imparato ad usare solo windows (tanto da pensare che sia l'unico os esistente) e programmi per windows, dove sta la scelta e la preferenza?
        • ruppolo scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: the_m
          - Scritto da: ruppolo

          Linux ha fallito la missione.



          Il monopolista non ha infatti alcun potere

          particolare sui netbook.

          Ne ha eccome inveceSpiegati.
          I clienti però in realtà non "preferiscono" nulla
          (se potessero, di certo non preferirebbero avere
          un sistema costoso, lento e farcito di
          virus).

          Il mondo software purtroppo oggi è
          microsfot-only, se la gente a scuola, lavoro,
          casa, ha visto e imparato ad usare solo windows
          (tanto da pensare che sia l'unico os esistente) e
          programmi per windows, dove sta la scelta e la
          preferenza?Questo è un altro discorso, che comunque condivido. La scelta razionale si può fare solo se si conoscono i prodotti che si stanno per scegliere.Se a scuola, sia dell'obbligo che non, insegnano Windows e solo Windows, non è un caso, è il risultato di un'opera di corruzione perpetuata da Microsoft nei confronti delle istituzioni pubbliche, nella fattispecie il ministero della pubblica istruzione.L'indottrinamento è una pratica antica ma sempre valida.
        • Shu scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: -ToM-
          Io ho fatto l'istituto Grafico, pretendevano di
          insegnarci il lavoro vero con coreldraw, e ho
          detto
          tutto.Questo ci dice quanto sia sbagliato il metodo scolastico odierno in fatto di informatica: ti insegnano a usare un programma, non a capire cosa stai facendo.A me, a ragioneria, hanno spiegato come usare wordstar per dos. Pensa un po' cosa dovrei fare oggi per salvare un file, visto che ero abituato a "ctrl-k d" e mi trovo ctrl-s se sono su un Windows inglese o shift-f12 se sono su un Windows italiano. Per non parlare delle impaginazioni e dei font (che non esistevano).Per fortuna, per conto mio, usavo Amiga a casa e ho imparato da solo cosa fossero tutte queste cose strane, e, quando e` arrivato Ventura a scuola ero l'unico (in tutta la scuola, compresi i professori, che mi chiamavano per aiutarli a impaginare la roba) a saperlo usare.Bisogna insegnare i concetti e il metodo, non lo strumento.E l'unico modo per farlo e` spiegando strumenti diversi per fare le stesse cose.
      • rockroll scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        @a ruppolo: quasi corretta la tua tesi, correggerei solo quanto segue: i clienti sono culturalmente ultraorientati (chi sa da chi?) a scegliere XP (o meglio M$). E' lo scotto che storicamente paghiamo tutti grazie alla forzatura del SO preinstallato (chi sa grazie a chi?)
    • nome e cognome scrive:
      Re: All'inizio ci girava solo linux...
      - Scritto da: panda rossa
      ""All'inizio sull'80% dei netbook girava Linux,
      ma in breve tempo la situazione si è ribaltata,
      ed oggi il 90% dei mini notebook viene venduto
      con Windows
      pre-installato"

      Traduzione:
      All'inizio M$ non si era neanche accorta del
      fenomeno netbook considerandoli dei
      giocattolini.
      Poi, una volta accortasi che alla gente
      piacevano, ha messo in moto la macchina
      monopolista per imporre il suo preinstallato,
      anche a costo di riesumare il cadavere
      XP.Non c'è veramente limite al ridicolo... giusto ieri sono passato al mediaworld dove l'eee 701 viene venduto a 199 in versione linux e 239 in versione XP. Sulla versione XP c'era la promozione perchè era l'ultimo pezzo a magazzino... Microsoft non ha imposto proprio niente, semplicemente linux non lo vuole nessuno.
      • Feliciaus scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...

        Non c'è veramente limite al ridicolo... giusto
        ieri sono passato al mediaworld dove l'eee 701
        viene venduto a 199 in versione linux e 239 in
        versione XP. Sulla versione XP c'era la
        promozione perchè era l'ultimo pezzo a
        magazzino...


        Microsoft non ha imposto proprio niente,
        semplicemente linux non lo vuole
        nessuno.E che dire? Mi sembra una facile equazione, inutile che vi disperate, Linux ha fallito, perchè non è facile da usare, non ha prestazioni particolararmente più brillanti "dell'obsoleto" XP.La gente ha preferito XP nonostante la doppia scelta che tutti avevano proposto, nonostante il linux era presente da prima, nonostante COSTI DI PIU' e quella differenza di prezzo di circa 50 su un netbook da 200 si sente eccome.Lo so che siamo tutti dei XXXXX, ma il mio asus dopo 15gg l'ho rivenduto per prendere la versione XP, con linux bestemmiavo e basta.Non mi serve seven per il netbook, faccio già tutto bene cosi con XP, ovvio che se il nuovo sistema avrà qualcosa di più allo stesso prezzo e magari un office ottimizzato per il netbook allora lo attendo con ansia.Feliciaus
        • Sgabbio scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          Non è facile da suare ? Tu hai usato un eeepc con su linux ?
          • Feliciaus scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            Si, il 701 dell'asus. Mi spiego meglio, lo compri e lo ui facilmente, i problemi li ho avuti quando ho provato a configurarlo per navigare usando il mio telefono come modem per fare un esempio. O se volevo sincronizzare la posta con quella dell'ufficio.Con xp è anche molto più facile installare altri programmi, sicuramente perchè io uso windows in ufficio e non linux, pertanto sono solo abituato cosi.
          • charon scrive:
            Re: All'inizio ci girava solo linux...
            - Scritto da: Feliciaus
            Con xp è anche molto più facile installare altri
            programmi, sicuramente perchè io uso windows in
            ufficio e non linux, pertanto sono solo abituato
            cosi.Appunto, come dici sei abituato così, e la gente non ha voglia di imparare cose nuove soprattutto quando con linux possono fare circa le stesse cose che fanno con windows.L'eeepc che hai provato aveva Xandros che permette a tutti di fare quelle 3 cose senza dover imparare niente, anche se l'utente medio preferisce avere una cosa che è identica a quella che ha già. Xadros è adatto ai novizi ma manca la motivazione che spinga l'utente ad usare una cosa nuova, Apple è riuscita ad atturare un'ottima strategia da questo punto di vista, mentre Linux non fa proprio niente.P.S. Se avessero offerto Windows Mobile o anche direttamente Windows 7 proabilmente il divairo sarebbe stato meno netto.
      • panda rossa scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        - Scritto da: nome e cognome
        Non c'è veramente limite al ridicolo... giusto
        ieri sono passato al mediaworld dove l'eee 701
        viene venduto a 199 in versione linux e 239 in
        versione XP. Sulla versione XP c'era la
        promozione perchè era l'ultimo pezzo a
        magazzino...


        Microsoft non ha imposto proprio niente,
        semplicemente linux non lo vuole
        nessuno.Se quello con linux era l'ultimo pezzo a magazzino, mentre di quelli con xp ne avevano a decine, mi viene da pensare che la versione linux sia andata a ruba mentre quella con xp abbia venduto pochino.
        • -ToM- scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...
          - Scritto da: panda rossa
          Se quello con linux era l'ultimo pezzo a
          magazzino, mentre di quelli con xp ne avevano a
          decine, mi viene da pensare che la versione linux
          sia andata a ruba mentre quella con xp abbia
          venduto pochino.immagino che il numero di pezzi in ordine (di cui siamo all'oscuro) possa essere una variabile irrilevante ;)Quando si parla in questi termini mi viene in mente le diatribe sull'affidabilità delle schede video fra ati e nvidia una decina di anni fa...
        • nome e cognome scrive:
          Re: All'inizio ci girava solo linux...


          versione XP. Sulla versione XP c'era la

          promozione perchè era l'ultimo pezzo a

          magazzino...





          Microsoft non ha imposto proprio niente,

          semplicemente linux non lo vuole

          nessuno.

          Se quello con linux era l'ultimo pezzo a
          magazzino, mentre di quelli con xp ne avevano a
          decine, mi viene da pensare che la versione linux
          sia andata a ruba mentre quella con xp abbia
          venduto
          pochino.Perché non leggete due volte prima di rispondere?

          versione XP. Sulla versione XP c'era la

          promozione perchè era l'ultimo pezzo a

          magazzino...Spiego il concetto: la versione XP seppure in promozione costava un bel 40 euro in più della versione linsux eppure era l'ultimo pezzo significa che hanno venduto XP sebbene costi MOLTO di piu' dell'analoga versione con linux.
      • rockroll scrive:
        Re: All'inizio ci girava solo linux...
        e daie....Ti ripeto quanto detto a ruppolo: i clienti sono culturalmente ultraorientati (chi sa da chi?) a scegliere XP (o meglio M$).E' lo scotto che storicamente paghiamo tutti grazie alla forzatura del SO preinstallato (chi sa grazie a chi?)Alla faccia della libera scelta...!
  • Ballmer scrive:
    Questo sarà l'anno di Android!
    Me lo sento!Developers, Developers, Developers!Seven deve tarpare le ali a quel SO, prima che spicchi il volo sui netbook. E' assurdo che vogliano fare concorrenza a Microsoft. Microsoft è disposta a "regalarvi" Seven al prezzo di XP: è un'offerta che non potete rifiutare!
    • LuNa scrive:
      Re: Questo sarà l'anno di Android!
      mamma mia :Dstaremo a vedere, io credo che la gente si terrà stretta il suo ottimo XP ancora per un bel pò :D
      • -ToM- scrive:
        Re: Questo sarà l'anno di Android!
        - Scritto da: LuNa
        mamma mia :D
        staremo a vedere, io credo che la gente si terrà
        stretta il suo ottimo XP ancora per un bel pò :DE' probabile che Seven sia quella evoluzione di XP che tutti aspettavano, basta che facciano un buon lavoro sulle performance, ma un lavoro VERO, no dei workaround.IMHO
        • deactive scrive:
          Re: Questo sarà l'anno di Android!
          - Scritto da: -ToM-
          - Scritto da: LuNa

          mamma mia :D

          staremo a vedere, io credo che la gente si terrà

          stretta il suo ottimo XP ancora per un bel pò :D

          E' probabile che Seven sia quella evoluzione di
          XP che tutti aspettavano, basta che facciano un
          buon lavoro sulle performance, ma un lavoro VERO,
          no dei
          workaround.
          IMHO microsoft = workaround o patchLOL
          • -ToM- scrive:
            Re: Questo sarà l'anno di Android!
            - Scritto da: deactive

            microsoft = workaround o patch
            LOL
            ti do ragione, ma chissà che dopo la brutta figura di Vista non si siano dati una regolata.PS.: Il workaround è all'ordine del giorno là dove ci sia di mezzo un software ;)
          • MeX scrive:
            Re: Questo sarà l'anno di Android!
            non mi sembra abbiano imparato molto da Windows Me
          • -ToM- scrive:
            Re: Questo sarà l'anno di Android!
            - Scritto da: MeX
            non mi sembra abbiano imparato molto da Windows Meperchè lo scenario non è stato lo stesso.
      • orcoipod scrive:
        Re: Questo sarà l'anno di Android!
        ma ottimo de che???? vatti a vedere su secunia quante falle aperte ha (anche critiche) rispetto a vista, poi ne riparliamo...
    • pabloski scrive:
      Re: Questo sarà l'anno di Android!
      - Scritto da: Ballmer
      un'offerta che non potete
      rifiutare!possiamo, possiamo, non abbiamo cavalli noi :D
  • Sgabbio scrive:
    più edizione di 7 per netbook?
    C'è da dire che la beta di windows 7 girava tranquillamente su un netbook, perchè fare una versione per netbook? O meglio più edizione per queste macchine ?Cioè su vista si sono lamentati per la confusione, ma anche su 7 vogliono dare un bel contributo, eh ?Sempre che abbiano questa intenzione.PS: Fanboy microsoft possono astenersi nel rispondere, grazie.
    • Steve Austin scrive:
      Re: più edizione di 7 per netbook?
      - Scritto da: Sgabbio
      C'è da dire che la beta di windows 7 girava
      tranquillamente su un netbook, perchè fare una
      versione per netbook? O meglio più edizione per
      queste macchine
      ?

      Cioè su vista si sono lamentati per la
      confusione, ma anche su 7 vogliono dare un bel
      contributo, eh
      ?


      Sempre che abbiano questa intenzione.


      PS: Fanboy microsoft possono astenersi nel
      rispondere,
      grazie.A voler pensare bene stanno sondando il terreno per vedere come rispondono gli utenti attraverso la rete, ovvero la buttano lì e raccolgono i feedback.A voler pensare male cercano il modo migliore per far moneta dal windows 7 e massimizare i guadagni
      • -ToM- scrive:
        Re: più edizione di 7 per netbook?
        - Scritto da: Steve Austin
        A voler pensare bene stanno sondando il terreno
        per vedere come rispondono gli utenti attraverso
        la rete, ovvero la buttano lì e raccolgono i
        feedback.
        A voler pensare male cercano il modo migliore per
        far moneta dal windows 7 e massimizare i
        guadagnientrambe IMHO
        • Sgabbio scrive:
          Re: più edizione di 7 per netbook?
          Più che altro le edizioni che consigliano loro, sono in insulto per chi usa un netbook, come la Stater e la Home basic.Hmmm...potrebbero mettere lo stesso 7 senza problemi, invece di fare una "netbook edition", magari castrato.
          • -ToM- scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: Sgabbio
            Più che altro le edizioni che consigliano loro,
            sono in insulto per chi usa un netbook, come la
            Stater e la Home basic.

            Hmmm...potrebbero mettere lo stesso 7 senza
            problemi, invece di fare una "netbook edition",
            magari castrato.l'unica cosa che non mi è chiara è la starter ma mi sembra solo una mossa commerciale, per il resto preferisco pensare più ad un "ottimizzato" e non "castrato.Non ripongo fiducia in MS ma se questa "botta" di Vista gli ha fatto davvero bene ne goderemo tutti
          • panda rossa scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: -ToM-

            l'unica cosa che non mi è chiara è la starter ma
            mi sembra solo una mossa commerciale, per il
            resto preferisco pensare più ad un "ottimizzato"
            e non "castrato.Stai pur sicuro che il messaggio commerciale che passera' sara' "ottimizzato".Poi nella pratica tale ottimizzazione verra' realizzata castrando questo e quello.
          • -ToM- scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: panda rossa
            Stai pur sicuro che il messaggio commerciale che
            passera' sara'
            "ottimizzato".
            Poi nella pratica tale ottimizzazione verra'
            realizzata castrando questo e quello.fino a che non se ne avrà la certezza, scusami ma rimane un pregiudizio.Poi le alternative quali sono ? linux, che con ubuntu 8 ha ridotto le prestazioni rispetto alla precedente o OSX che su macchine un po datate gli utenti preferiscono tiger a Leopard?
          • AtariLover scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            Le alternative leggere ci sono, non sono "semplici" ok, ma ci sono.Prendi ad esempio fluxbuntu o xubuntu.
          • -ToM- scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: AtariLover
            Le alternative leggere ci sono, non sono
            "semplici" ok, ma ci sono.
            Prendi ad esempio fluxbuntu o xubuntu.indubbiamente... io sulle mie macchine ho sostituito i DE con xfce.Ho citato ubuntu perchè insieme a quelle altre 2 è la più diffusa e l'unica che può minare un pochettino al dominino di windows.
          • Shu scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: -ToM-
            Poi le alternative quali sono ? linux, che con
            ubuntu 8 ha ridotto le prestazioni rispetto alla
            precedenteSe ti fossi preso la briga di controllare i benchmark, magari avresti notato che la perdita di prestazioni e` dell'ordine dell'1-2%, e non del 100% come tra XP e Vista.Piccole variazioni ci sono di continuo, man mano che nel kernel e nelle librerie variano alcuni algoritmi, che magari rendono più veloci alcuni casi d'uso rallentandone altri.
          • -ToM- scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: Shu
            Se ti fossi preso la briga di controllare i
            benchmark, magari avresti notato che la perdita
            di prestazioni e` dell'ordine dell'1-2%, e non
            del 100% come tra XP e
            Vista.LOL!A shu... ma che stai a dì.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 marzo 2009 17.29-----------------------------------------------------------
    • Enjoy with Us scrive:
      Re: più edizione di 7 per netbook?
      - Scritto da: Sgabbio
      C'è da dire che la beta di windows 7 girava
      tranquillamente su un netbook, perchè fare una
      versione per netbook? O meglio più edizione per
      queste macchine
      ?

      Cioè su vista si sono lamentati per la
      confusione, ma anche su 7 vogliono dare un bel
      contributo, eh
      ?


      Sempre che abbiano questa intenzione.


      PS: Fanboy microsoft possono astenersi nel
      rispondere,
      grazie.Per motivi commerciali ovviamente!Ti pare che M$ voglia vendere Seven a pochi euro anche per notebook e desktop? Cosa che sarà obbligata a fare se non vuole essere espulsa dal mercato dei netbook, dove nessuno acquisterebbe a 100 euro in più per avere sul netbook da 300 euro windows!
      • ruppolo scrive:
        Re: più edizione di 7 per netbook?
        - Scritto da: Enjoy with Us
        dove nessuno acquisterebbe a
        100 euro in più per avere sul netbook da 300 euro
        windows!Basta non rendergli noto la quota per il sistema operativo, come già avviene.
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: più edizione di 7 per netbook?
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Enjoy with Us

          dove nessuno acquisterebbe a

          100 euro in più per avere sul netbook da 300
          euro

          windows!

          Basta non rendergli noto la quota per il sistema
          operativo, come già
          avviene.Già ma se trovo lo stesso netbook a 100 euro di meno con Linux preinstallato secondo te quale compro?E Se la differenza non sono pochi euro come avviene oggi con XP ma appunto 100 euro vedrai che le quote di mercato sui netbook di Linux e di windows si ribaltano!
      • Viva i netbook scrive:
        Re: più edizione di 7 per netbook?
        - Scritto da: Enjoy with Us


        Per motivi commerciali ovviamente!
        Ti pare che M$ voglia vendere Seven a pochi euro
        anche per notebook e desktop? Cosa che sarà
        obbligata a fare se non vuole essere espulsa dal
        mercato dei netbook, dove nessuno acquisterebbe a
        100 euro in più per avere sul netbook da 300 euro
        windows!Metteranno forse delle limitazioni, per esempio nella versione netbook non si potrà aumentare la risoluzione video a più di 1024x600 che è la nativa dei netbooks.Altrimenti come farebbero a impedire il fatto che tutti comprerebbero la suddetta versione ad un prezzo più basso? ;-)Vedremo.Oppure non faranno versioni specifiche perché andrà bene il normale Windows 7 Home Premium ecc...
        • -ToM- scrive:
          Re: più edizione di 7 per netbook?
          - Scritto da: Viva i netbook
          Metteranno forse delle limitazioni, per esempio
          nella versione netbook non si potrà aumentare la
          risoluzione video a più di 1024x600 che è la
          nativa dei
          netbooks.
          Altrimenti come farebbero a impedire il fatto che
          tutti comprerebbero la suddetta versione ad un
          prezzo più basso?
          ;-)
          Vedremo.
          Oppure non faranno versioni specifiche perché
          andrà bene il normale Windows 7 Home Premium
          ecc...forse sarebbe meglio legarlo all'ID della CPU, unica cosa che differisce fra un netbook e tutto il resto del mondo ;)
          • Steve Austin scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: -ToM-
            - Scritto da: Viva i netbook

            Metteranno forse delle limitazioni, per esempio

            nella versione netbook non si potrà aumentare la

            risoluzione video a più di 1024x600 che è la

            nativa dei

            netbooks.

            Altrimenti come farebbero a impedire il fatto
            che

            tutti comprerebbero la suddetta versione ad un

            prezzo più basso?

            ;-)

            Vedremo.

            Oppure non faranno versioni specifiche perché

            andrà bene il normale Windows 7 Home Premium

            ecc...

            forse sarebbe meglio legarlo all'ID della CPU,
            unica cosa che differisce fra un netbook e tutto
            il resto del mondo
            ;)La butto li: supporto limitato al 3d, così da evitare che chi acquista il netbook si installi sul desktop di casa windows 7 per i giochetti e sul netbook linux per navigazione mail ecc sfruttando la licenza del netbook
          • -ToM- scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: Steve Austin
            La butto li: supporto limitato al 3d, così da
            evitare che chi acquista il netbook si installi
            sul desktop di casa windows 7 per i giochetti e
            sul netbook linux per navigazione mail ecc
            sfruttando la licenza del netbookanche, perchè no :)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: più edizione di 7 per netbook?
            - Scritto da: Steve Austin
            - Scritto da: -ToM-

            - Scritto da: Viva i netbook


            Metteranno forse delle limitazioni, per
            esempio


            nella versione netbook non si potrà aumentare
            la


            risoluzione video a più di 1024x600 che è la


            nativa dei


            netbooks.


            Altrimenti come farebbero a impedire il fatto

            che


            tutti comprerebbero la suddetta versione ad un


            prezzo più basso?


            ;-)


            Vedremo.


            Oppure non faranno versioni specifiche perché


            andrà bene il normale Windows 7 Home Premium


            ecc...



            forse sarebbe meglio legarlo all'ID della CPU,

            unica cosa che differisce fra un netbook e tutto

            il resto del mondo

            ;)
            La butto li: supporto limitato al 3d, così da
            evitare che chi acquista il netbook si installi
            sul desktop di casa windows 7 per i giochetti e
            sul netbook linux per navigazione mail ecc
            sfruttando la licenza del
            netbookUmm... a livello aziendale per molti Postazioni questo non sarebbe affatto un limite!
      • rockroll scrive:
        Re: più edizione di 7 per netbook?
        Per motivi commerciali ovviamente!Ti pare che M$ voglia vendere Seven a pochi euro anche per notebook e desktop? Cosa che sarà obbligata a fare se non vuole essere espulsa dal mercato dei netbook, dove nessuno acquisterebbe a 100 euro in più per avere sul netbook da 300 euro windows! M$ per non essere espulsa dal settore netbook lo darà gratis (il suo W7, che altro?).
  • freax scrive:
    3 applicazioni per la sicurezza
    premessa: NON HO LETTO L'ARTICOLO, ho troppo sonno lo farò domani :)ma windows 7 starter farà girare 3 applicazioni per non far girare piu di 3 virus insieme??
Chiudi i commenti