Adobe Max: Photoshop e Illustrator prendono vita nel browser

Adobe MAX: Photoshop e Illustrator nel browser

La software house porta Photoshop e Illustrator sul Web: al debutto con una fase beta le versioni dei software accessibili direttamente dal browser.
La software house porta Photoshop e Illustrator sul Web: al debutto con una fase beta le versioni dei software accessibili direttamente dal browser.

E così, anche Photoshop e Illustrator fanno il loro debutto dentro il browser, su computer Windows e macOS. L'annuncio è giunto in occasione dell'evento Adobe MAX, con l'obiettivo dichiarato di offrire esperienze Web evolute ai team di lavoro, in modo da poter visualizzare, condividere, commentare e modificare i documenti con una nuova modalità. Ovviamente, è necessario un abbonamento attivo a Creative Cloud.

Photoshop e Illustrator anche nel browser: le versioni Web

Per entrambi i software, la nuova incarnazione è disponibile in fase beta (nel caso di Illustrator in forma privata, è necessario chiedere l'accesso). Consentono di eseguire alcuni editing di base senza bisogno di scaricare né installare alcun software. L'italiano è già presente tra le lingue supportate.

Illustrator nel browser

I browser compatibili con le versioni Web di Photoshop e Illustratore sono Google Chrome e Microsoft Edge. Tra i requisiti minimi anche 4 GB di RAM e in processore da almeno 2 GHz. Questi i formati supportati: PNG, JPEG, PSD, PSDC, TIFF e HEIC.

Photoshop nel browser

È solo una delle tante novità annunciate da Adobe in occasione dell'evento MAX: per tutte le altre (incluso l'impiego dell'intelligenza artificiale per migliorare lo scontorno delle immagini in Ps) che interessano Lightroom, Premiere Pro, After Effects, Character Animator, Substance 3D, Fresco e altro ancora, così come per ogni dettaglio invitiamo a consultare le risorse pubblicate sulle pagine del blog ufficiale. Queste le parole di Scott Belsky, Chief Product Officer ed Executive Vice President di Creative Cloud.

La creatività si sta evolvendo per far fronte ai cambiamenti del mondo del lavoro. Adobe aiuta le persone a esprimere il proprio potenziale creativo attraverso l'IA e applicazioni basate sul Web. Stiamo ridefinendo i prodotti e i servizi di Creative Cloud per aiutare i team a lavorare insieme, abilitando nuove modalità di creare in modo collaborativo e sostenere le carriere nel settore della creatività.

Fonte: Adobe
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti