AirPods Max 2: controlli touch per Siri e musica

AirPods Max 2: controlli touch per Siri e musica

Un recente brevetto Apple descrive un sistema di controllo touch per le AirPods Max che potrebbe essere usato sulla seconda generazione.
Un recente brevetto Apple descrive un sistema di controllo touch per le AirPods Max che potrebbe essere usato sulla seconda generazione.

Le AirPods Max sono le cuffie over-ear dell’azienda di Cupertino, destinate agli appassionati di musica e a chi non si accontenta dei ben più “semplici” auricolari AirPods. Sono state annunciate a dicembre del 2020 e da subito hanno riscosso gran successo, lo stesso stesso che potrebbe avere il modello di seconda generazione di cui si vocifera già da un po’ e in special modo da qualche ora a questa parte.

AirPods Max 2: controlli touch per saltare i brani, regolare il volume e altro

A scatenare i rumors è stato un brevetto depositato da Apple e recentemente emerso online, il quale suggerisce quella che potrebbe essere una peculiarità delle AirPods Max 2: la presenza di controlli touch. Si tratterebbe di una feature che andrebbe a dare una bella svolta rispetto a quanto già visto, offrendo un’esperienza d’uso ancora migliore.

I controlli in questione consentirebbero agli utenti di attivare Siri, ma anche e soprattutto di gestire con maggiore facilità la riproduzione musicale, saltando i brani, alzando e abbassando il volume ecc.

Da notare che il che già in passato Apple ha testato l’implementazione dei controlli touch sulle sue cuffie, ma almeno sul primo modello di AirPods Max ha preferito continuare a servirsi della Digital Crown.

Al momento, comunque, non è chiaro quando Apple toglierà i veli al nuovo modello di AirPods Max. Precedenti indiscrezioni segnalavano che sarebbe dovuto arrivare nel 2021, ma ciò non è accaduto. Il fatto che ci sia il brevetto in oggetto fa senz’altro ben sperare, ma come qualsiasi altra proprietà intellettuale non è assolutamente una garanzia che l’azienda intenda lanciare a breve quanto descritto e soprattutto lo farà effettivamente.

Controlli touch a parte, una seconda generazione di AirPods Max 2 potrebbe rivelarsi particolarmente interessante anche qualora Apple decidesse di includere il supporto all’audio Lossless e un pulsante per l’accensione e spegnimento che attualmente non è presente.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 7 feb 2022
Link copiato negli appunti