Alexa, fammi ascoltare qualcosa su Apple Music

Amazon annuncia la compatibilità tra Alexa e lo streaming di Apple Music: è sufficiente attivare una skill per l'assistente virtuale.
Amazon annuncia la compatibilità tra Alexa e lo streaming di Apple Music: è sufficiente attivare una skill per l'assistente virtuale.

Segnaliamo oggi una novità interessante per quanto riguarda l’universo streaming, frutto di una stretta di mano tra due big del mondo hi-tech. Grazie alla partnership siglata tra Amazon e la mela morsicata è ora possibile ascoltare anche in Italia il catalogo della piattaforma Apple Music sui dispositivi dotati dell’assistente virtuale Alexa, a partire da quelli della gamma Echo (a proposito, il modello Echo Dot è in offerta a 39,99 euro).

Apple Music suona con Alexa

Per farlo è ovviamente necessario essere in possesso di un abbonamento premium al servizio di Cupertino. Dopodiché non bisogna far altro che chiedere ad Alexa l’avvio in streaming di una playlist, di un album così come di un artista o di un brano specifico a scelta tra gli oltre 50 milioni presenti all’interno del catalogo. A questo si aggiungono le stazioni radio create su misura in base a generi specifici: dalla musica anni ’80 all’hip-hop, dal rock al sempre più popolare K-pop che arriva dall’estremo oriente.

La skill Alexa per lo streaming di Apple Music

È bene precisare che la compatibilità della piattaforma con l’assistente virtuale non si limita agli smart speaker e agli smart display della linea Echo, ma si estende a tutti gli altri dispositivi nei quali è presente l’IA di Amazon, ad esempio l’altoparlante Sonos One o la soundbar Sonos Beam. Tutto ciò che bisogna fare prima di avviare la riproduzione mediante un semplice comando vocale è attivare l’apposita skill di Alexa.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti