Allarme sicurezza Mac: CPU Apple M1 a rischio

Allarme sicurezza Mac: CPU Apple M1 a rischio

Si chiama PACMAN ed è una minaccia reale per i computer MAC attualmente in commercio: come prevenire eventuali problemi legati a questa falla?
Si chiama PACMAN ed è una minaccia reale per i computer MAC attualmente in commercio: come prevenire eventuali problemi legati a questa falla?

Si chiama PACMAN ma, nome a parte, ha ben poco di divertente.

Si tratta di un nuovo attacco hardware che prende di mira i Mac con CPU Apple M1. Attraverso questo attacco, un pirata informatico può accedere al kernel del sistema operativo, prendendo pieno controllo della macchina in questione.

Il tutto avviene da remoto, attraverso un codice exploit che non è presente fisicamente nel computer della vittima. A rendere ancora più difficile la situazione vi è il fatto che la vulnerabilità è hardware: ciò significa che non basta una semplice patch di sicurezza per proteggere il proprio Mac.

Anche se Apple ha affermato che PACMAN non è un rischio nell’immediato, questa scoperta ha sicuramente allarmato la community della mela.

Per prevenire eventuali problemi, adottare un antivirus all’altezza della situazione può essere una scelta saggia.

La vulnerabilità CPU Apple M1 potrebbe creare problemi in futuro

Nell’immediato, è possibile scegliere uno dei tanti antivirus per Mac presenti sul mercato. Uno dei nomi più apprezzati del settore però, resta senza ombra di dubbio Sophos.

Questo antivirus permette di saggiare tutte le sue potenzialità grazie a una versione free. Questa offre già delle funzionalità molto interessanti, che consentono il blocco di minacce come malware, virus, trojan e quant’altro.

Per ottenere un servizio ancora più potente e in grado di contrastare efficacemente qualunque tipo di pericolo, Sophos Home Premium rappresenta il top della sua categoria. Si tratta di un software che offre una protezione speciale da ransomware, funzionalità dedicate alla difesa della privacy e pieno supporto 24 ore su 24.

A rendere speciale questo antivirus, va detto, vi è la possibilità di effettuare una prova gratuita di 30 giorni, dopodiché è possibile disdire l’abbonamento oppure mantenere i suoi alti standard di protezione.

Grazie all’attuale offerta, Sophos Home Premium è disponibile con il 25% di sconto. Ciò significa che è possibile proteggere il proprio Mac spendendo appena 37,46 euro all’anno.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 giu 2022
Link copiato negli appunti