Amazon per la Protezione Civile: come donare

Amazon mette a disposizione della Protezione Civile italiana la sua homepage, Amazon Pay e il servizio Alexa: ecco come si può donare.
Amazon mette a disposizione della Protezione Civile italiana la sua homepage, Amazon Pay e il servizio Alexa: ecco come si può donare.

C’è anche Amazon tra i gruppi attivi per aiutare la Protezione Civile italiana in questa fase di grande sforzo per il contenimento della pandemia da Coronavirus. Tre gli strumenti messi in campo.

Amazon per la Protezione Civile

Il primo è la presenza di un appello diretto alla generosità degli utenti, posizionato sulla homepage del marketplace. Un piccolo, importante e apprezzabile gesto, poiché dedica a questa nobile iniziativa uno spazio di grande visibilità sotto gli occhi di utenti idealmente con la carta di credito in mano.

Protezione Civile

Il secondo è il modulo per la donazione diretta sfruttando Amazon Pay:

Il Dipartimento della Protezione Civile è impegnato nel coordinamento delle operazioni di soccorso e di assistenza della popolazione interessata dal contagio, del potenziamento dei controlli nelle aree aeroportuali e portuali, del rientro in Italia dei cittadini che si trovano nei paesi a rischio, del rimpatrio dei cittadini stranieri nei paesi di origine esposti al rischio e, non da ultimo, nelle costanti attività di sostegno al Sistema Sanitario Nazionale.

Dai anche tu il tuo contributo e sostieni le azioni per fronteggiare l’emergenza COVID-19 sul territorio nazionale. C’è bisogno di te!

Il terzo arriva direttamente da Alexa, alla quale è sufficiente dire “Alexa, voglio fare una donazione per il Coronavirus“: ci penserà il proprio assistente vocale a dare tutte le indicazioni necessarie per arrivare rapidamente alla donazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 04 2020
Link copiato negli appunti