AMD mette Richland nelle APU desktop

Sunnyvale annuncia la serie rinnovata di processori per PC. La nuova serie A dichiara incrementi prestazionali significativi e buone performance a prezzi contenuti
Sunnyvale annuncia la serie rinnovata di processori per PC. La nuova serie A dichiara incrementi prestazionali significativi e buone performance a prezzi contenuti

Dopo aver introdotto le nuove APU per laptop e dispositivi mobile nei giorni scorsi, AMD ha colto l’occasione del Computex 2013 di Taipei (Taiwan) per presentare i processori integrati (CPU+GPU) per computer desktop. Il focus, in questo caso, sono le performance piuttosto che i consumi energetici ridotti.

Le quattro APU serie A “Elite 2013” per PC fissi – anche note con il nome in codice Richland – includono 4 core di CPU Piledriver e GPU basate sulla serie Radeon HD 8000, sono compatibili con socket FM2 e supportano i chipset già esistenti (A55, A75 e A85X) garantendo quindi la possibilità dell’upgrade agli utenti già in possesso di una piattaforme AMD.

La APU serie A di punta (A10-6800K) è caratterizzata da un TDP di 100W e clock da 4,1GHz (4,4GHz in modalità Turbo), ha una GPU Radeon HD 8670D con clock da 844MHz (384 core Radeon) e supporta moduli di memoria DDR3 fino a 2133MHz. Per contro, il modello meno performante di APU (A8-6500) ha un TDP di 65W, una GPU da 800MHz (256 core Radeon) e supporto per memoria DDR3 da 1866MHz.

AMD posiziona le nuove APU come prodotto ideale per “gli assemblatori di PC desktop e giocatori mainstream” desiderosi di performance eccellenti in proporzione al costo dei componenti, una soluzione che si affianca alle APU mobile già presentate e che garantisce incrementi prestazionali significativi – stando ai benchmark testati da Sunnyvale – rispetto alla generazione precedente. Considerazioni che dovranno ora superare l’esame dei test, del mercato e della concorrenza di Intel che non sta certo a guardare soprattutto sul fronte GPU e funzionalità accessorie.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 06 2013
Link copiato negli appunti