AMD sfodera nuove APU per tablet, notebook e ibridi

Sunnyvale rivela le specifiche dei suoi nuovi processori per i sistemi portatili. Tre diverse linee che spaziano dal risparmio energetico massimo alla prestazione assoluta

Roma – Dopo averle svelate in occasione del CES , AMD torna ora a parlare delle sue nuove APU (CPU+GPU sullo stesso die) per sistemi portatili lanciando ufficialmente “Temash”, “Kabini” e una versione aggiornata di “Richland” con le diciture commerciali di “Elite Mobility APU”, “Mainstream APU” e “Elite Performance APU”.

Le tre nuove soluzioni di computing (serie A ed E) rappresentano per AMD una soluzione ideale per l’attuale evoluzione del mercato PC, un combinato di potenza a prezzo abbordabile e (soprattutto) consumi energetici ridotti adatti ai tablet/convertibili così come ai notebook veri e propri di ogni forma e dimensione.

La microarchitettura Elite Mobility APU (Temash) è – parola di AMD – il primo processore SoC x86 con core “Jaguar” (lo stesso tipo implementato nelle CPU di PS4 e Xbox One) e GPU “Graphics Core Next” Radeon HD (Serie 8000), disponibile in configurazioni sia dual (A4) che quad-core (A6) con TDP bassi (da 3,9W a 9W) e performance ideali per tablet, notebook di piccolo formato con schermo touch e ibridi dai 13 pollici in giù.

Le APU Mainstrean (Kabini) sono invece una soluzione per notebook entry-level e di piccolo formato, anch’esse disponibili in configurazone dual e quad-core (Jaguar anche qui) e incrementi di performance – rispetto alla precedente generazione – misurati da AMD nell’88 per cento (grafica), 33 per cento (videogiochi) e 29 per cento (compressione file).

Le APU della rinnovata serie Richland (A8 e A10) sono invece il punto di riferimento prestazionale del nuovo lotto di processori AMD, e uniscono a un miglioramento nei consumi energetici (Sunnyvale parla di batterie che durano 13 ore) un incremento significativo nelle performance videoludiche con tanto di laptop extra-lusso dedicati al gaming e all’intrattenimento come quelli commercializzati da MSI .

AMD continua a rincorrere Intel nell’hardware e stà alla finestra nel software – come d’altronde tutta l’industria PC – per valutare le fortune di Windows 8 dell’intero ecosistema di software “Microsoft-compatibile”, e anche il supporto ad Android come ipotetico OS per computer propriamente detti non appare più come una prospettiva irrealistica come in passato.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • GcJbuZrbmkH jYVA scrive:
    rkRPxaZgMs
    comment1, http://marievoyancegratuitetelephone.com/les-horoscope/horoscope-serieux/horoscope-juillet/medium-à-betignolles-sur-mer medium à betignolles sur mer, 8-[[, http://merivoyante.com/horoscope-gratuit/horoscope-gratuit-quotidien/chat-gratuit-avec-voyante chat gratuit avec voyante, 978512, http://clydehoroscopegratuit.com/vrai-voyance/vrai-voyant/voyance-avec-pendule voyance avec pendule, lxvxl, http://clarenceastrologie.com/sagittaire-horoscope/horoscope-homme-poisson horoscope homme poisson, 996, http://griselhoroscopedujour.com/tarot-en-ligne/voyante-en-ligne/tarot-marseille-en-ligne-gratuit/voyance-en-directe-en-ligne/voyante-gratuit-30-minute-offrt voyante gratuit 30 minute offrt, 340520, http://troytarot.com/avenir-tarot/tarot-avenir-amoureux/tarot-graruit/voyanceimmediate voyanceimmediate, 341202, http://magalihoroscope.com/voyance-personnalisée-gratuite/voyance-sur-nimes voyance sur nimes, bia, http://sharonvoyancegratuiteamour.com/voyants-gratuit/tarots-gratuit-en-ligne tarots gratuit en ligne, hetgqm, http://jerrellastrologue.com/voyance-avenir/avenir-medium/voyance-aubagne-13400/voyance-e-mail/astrologues-en-ligne-gratuit astrologues en ligne gratuit, 546,
  • TClWaWCKtp scrive:
    ZXtcVMEYnANnrF
    comment5, http://ernestotarot.com/signe-astrologique-chinois/compatibilité-astrologique-ascendant compatibilité astrologique ascendant, 1697, http://dominquetarotenlignegratuit.com/tchat-gratuite-de-voyance-gratuite/voyance-immédiate-gratuite-par-mail voyance immédiate gratuite par mail, =PPP, http://hildavoyance.com/voyance-tirage/voyance-gratuite-tirage/voyance-tarots/voyance-vérité voyance vérité, 8-]]], http://hannahtiragedecartegratuit.com/horoscope-amour-gratuit/astro-gratuit astro gratuit, 74923, http://laurenvoyanceenlignegratuite.com/avenir-divinatoire-tarot/tchatche-tarot-marseille-gratuit tchatche tarot marseille gratuit, =-OOO, http://marievoyancegratuitetelephone.com/horoscope-des/horoscope-japonais/horoscope-celte/ton-avenir-selon-le-tarot-divinatoire-de-marseille ton avenir selon le tarot divinatoire de marseille, old, http://debbivoyancegratuitepartchat.com/voyants/tirage-de-cartes-en-ligne tirage de cartes en ligne, %], http://lorettetchatvoyancegratuit.com/tarot-tarot/tarot-gratuis/tarot-argent/tarot-de-marseille-explication tarot de marseille explication,
    :-((, http://magantarotgratuit.com/les-tarot/tarot-les-cartes/tarot-carte/voire-l-avenire voire l avenire, 507, http://gerardovoyancegratuit.com/tirage-carte-amour-gratuit/sens-des-reves sens des reves, %], http://warnervoyant.com/magie-gratuite/prédiction-gratuite/cartomantie-gratuite/expliquation-des-reves expliquation des reves, uyf, http://floriatarotenlignegratuit.com/amour-horoscope/cartes-espagnoles-voyance cartes espagnoles voyance, 924, http://rosettavoyancegratuiteamour.com/voyance-tarot/tarot-voyance-gratuite/voyance-plateforme/voyance-divine voyance divine, :-DDD, http://maishavoyancegratuiteenligne.com/voyante-avignon/medium-gratuit-sur-internet medium gratuit sur internet, =(((, http://billivoyant.com/tarot-grratuit/signification-arcane-tarot/tirage-tarot-chinois/voyance-dans-le-tarot voyance dans le tarot, 036812, http://friedaastrologiegratuite.com/horoscopes-gratuit/taror-gratuit/le-pendule-gratuit-gratuit/tirage-carte-divinatoire-gratuite tirage carte divinatoire gratuite, 290, http://elwandavoyancegratuitetarot.com/cabinet-voyance-marseille/vrai-voyance-gratuite-en-amour vrai voyance gratuite en amour, 8191, http://hildavoyance.com/voyance-telephone-gratuite/voyance-gratuite-au-quebec/la-cartomancie-gratuite/test-d-amour-pourcentage test d amour pourcentage, :-[[[, http://lorrivoyancegratuite.com/voyance-le-pendule/le-guide-dela-voyance/voyante-independante-le-dimanche/recherche-travail-plateforme-voyance/comment-interpreter-un-reve comment interpreter un reve, nncmb, http://friedaastrologiegratuite.com/voyance-virtuel/voyance-par-courrier/voyance-par-audiotel/voyance-avec-pendule/signification-carte-de-tarot-de-marseille signification carte de tarot de marseille, 268976, http://alphatarotgratuit.com/voyant-bordeaux/voyance-amour-gratuite-en-ligne-immediate voyance amour gratuite en ligne immediate, %-((, http://billivoyant.com/voyance-prediction/voyance-1-euro/voyance-bretagne/voyance-numérologique/voyance-tchat-gratuite voyance tchat gratuite, 966, http://yaniratarotdemarseillegratuit.com/voyance-gratuite-tarot-en-ligne/magie-rituel magie rituel, 110, http://dalecartomanciegratuite.com/voyance-haute-savoie-74/astrologue astrologue, kaa, http://aracelisvoyancegratuiteparmail.com/voyance-gratuite-belgique/voyante-rennes voyante rennes, unlmqz, http://ellitarotenligne.com/voyant-gratuite/voyant-pieces/tchat-gratuite-de-voyance-gratuite tchat gratuite de voyance gratuite, :)), http://ashelytarotenlignegratuit.com/jeu-tarot/jeux-tarot jeux tarot, wvu, http://brandenvoyancetarotgratuit.com/tirage-avenir/tirag-avenir/avenir-en-ligne/l-avenir-sur-mon-couple l avenir sur mon couple, 6504, http://kamivoyancegratuiteendirect.com/compatibilité-astrologique-ascendant/astrologie-numerologie-gratuit astrologie numerologie gratuit, pjxogq, http://nolanvoyancegratuiteimmediate.com/voyance-coeur-gratuite/voyance-jeux voyance jeux,
    :-(((, http://vedavoyancegratuitetelephone.com/voyante-wormhout/la-boule-de-cristal la boule de cristal, ozln, http://shantayhoroscopedujour.com/voyante-calais/compatibilité-prenom-et-date-de-naissance compatibilité prenom et date de naissance, 8OOO, http://warnervoyant.com/tirage-de-cartes/tirages-de-cartes-divinatoires/tirage-des-cartes-avenir/tirage-belline-amour-gratuit tirage belline amour gratuit, mkbhha, http://rosettavoyancegratuiteamour.com/votre-voyance-gratuite/votre-horoscope-quotidien/une-voyante-gratuite/cartomancie-amoureuse-gratuite/consultation-de-voyance-gratuite-en-ligne consultation de voyance gratuite en ligne, 33375, http://amyvoyancegratuitenligne.com/amour-horoscope/tarots-amour/amour-magie amour magie, :-DDD, http://annaleehoroscope.com/voyance-en/voyance-gratuite-en voyance gratuite en,
    :-]], http://chanceastrologie.com/horoscope-francais-gratuit/voyan-gratuit voyan gratuit, fpsf, http://carolvoyancegratuiteparmail.com/tirage-de-cartes/tirage-7-cartes/tirage-de-7-cartes/interpreration-des-reves interpreration des reves, jldfed, http://chanceastrologie.com/voyant-célèbre/voyant-reims voyant reims, 4266, http://jonnavoyanceenlignegratuite.com/cartomancien-gratuit/theme-astral-gratuit theme astral gratuit, tizib, http://russeltiragetarotgratuit.com/tarot-voyance-gratuite/voyance-gratuite-online voyance gratuite online, 325, http://magalihoroscope.com/voyance-personnalisée-gratuite/tirer-les-cartes-du-tarot-de-marseille-gratuitement tirer les cartes du tarot de marseille gratuitement, ijxo, http://lenorevoyance.com/voyanve-gratuite/voyance-numérologie-gratuite/médium-connu médium connu, 49542, http://petrinavoyancegratuiteparemail.com/runes-gratuits/voyance-tchat-par-internet-gratuite voyance tchat par internet gratuite, urxvk, http://floriatarotenlignegratuit.com/tarot-cartes-gratuit/prevision-sentimental-gratuit prevision sentimental gratuit, =O, http://nolanvoyancegratuiteimmediate.com/astrologie-spirituelle/astrologie-du-mois astrologie du mois, keg, http://gerardovoyancegratuit.com/voyants-benevoles/tarot-egyptien-gratuit-en-ligne tarot egyptien gratuit en ligne, 402411, http://janellcartomancienne.com/jeux-de-voyance/voyance-date-de-naissance/jeux-de-carte-voyance/astrologie-chinoise-gratuite-du-jour astrologie chinoise gratuite du jour, dxyomc, http://darbyvoyanceamour.com/horoscope-gratuit/revue-horoscope-du-jour-gratuit revue horoscope du jour gratuit, 77133, http://shontatiragedecartegratuit.com/horoscope-zodiaque-gratuit/cartomencienne-gratuite cartomencienne gratuite, 875108, http://phebevoyancegratuit.com/avenir-amour-gratuit/tarot-flash-gratuit tarot flash gratuit, 6448, http://nicolletarotamour.com/tarot-amour/tarot-gratuit-amour/tarot-financier/tarot-en-ligne-jeu tarot en ligne jeu, 65518,
  • YMjWIuvS scrive:
    hiVubsACEKIs
    Hello! Very good job(this site)! Thank you man.
  • ThgaRXQiGLA ZbK scrive:
    YSpBkKXTXx
    QXfFDyBGlr7 http://dawneplancul.com/rencontre-coquine-maincy/rencontre-discrete-maman/rencontre-sexe-paunat rencontre sexe paunat
  • YyBugccKGDp scrive:
    dyYdNjEarQlLD
    pm5lS http://www.wheelmansplace.com pikavippi bCh3zBa
  • srIqTfibVqv PsIzDJ scrive:
    wRUJdpNvJUesySu
    ZQgoKOVs6 http://www.wheelmansplace.com pikavippi itH9nwquDeov
  • KesoHvoWUSL jQfIHX scrive:
    eymiidVSQ
    G86nqOJGCNMee http://group.apadjp.com/userinfo.php?uid=241483 pikavippi luottotiedot menneet N0hMzzKweMLAg http://www.discomagicuk.com/modules/profile/userinfo.php?uid=165253 useita pikavippejä Y8UfjUbjKKZem http://flashgamesisland.com/profile/irmedrano pikavippi uusi
  • MqxZugwtRKC XqgenCnM scrive:
    cmgjutCphM
    Aqy9agqrQqfq9L http://stefanflod.com pikavippi V2nBqwb3G
  • YXpcXBQQdbP QIpgsIO scrive:
    HjHAQWOofFoOSXsqic
    Hxc1Fqd http://stefanflod.com pikavippi Jh08IZ3
  • Tubo Tucker scrive:
    truffatore seriale in campo energetico ?
    guardate qui altro che peer review:Condanna confermata alla Petrol Dragon Condanna per l'ex imprenditore brianzolo Andrea Rossi, 46 anni, sedicente titolare del brevetto per trasformare i rifiuti tossico - nocivi in combustibile "alternativo" nell'ex raffineria "Omar - Petrol Dragon" di Lacchiarella. Ieri la quarta Corte d'appello ha condannato Rossi a due mesi d'arresto per stoccaggio e smaltimento abusivo di rifiuti tossico - nocivi e confermato la pena di quattro mesi per Alessandro Reale, 46 anni, liquidatore della Petrol Dragon.http://archiviostorico.corriere.it/1997/marzo/19/condanna_confermata_alla_Petrol_Dragon_co_0_97031915416.shtmlhttp://archiviostorico.corriere.it/1992/febbraio/28/solo_scorie_tossiche_alla_Petrol_co_7_9202281690.shtml
  • mardicello scrive:
    Leggeta questa
    da parte di Davide.http://www.altrogiornale.org/news.phpArXiv è un archivio, disponibile su Internet, per bozze definitive di articoli scientifici in fisica, matematica, informatica e biologia. E' un immenso archivio di pubblicazioni in continua crescita; come riportato da Wikipedia, "nel giugno 2010, arXiv.org conteneva più di 610 000 documenti, con circa cinquemila nuovi aggiunti ogni mese". Il 16 Maggio 2013 è stato inserito un lavoro, ad opera degli autori: Giuseppe Levi, Evelyn Foschi, Torbjörn Hartman, Bo Höistad, Roland Pettersson, Lars Tegnér, Hanno Essén, dal titolo: "Indication of anomalous heat energy production in a reactor device".Si tratta di uno studio effettuato sul dispositivo chiamato E-Cat (utilizzante probabilmente principi alla base della cosidetta "Fusione Fredda"), prodotto dalla società "Leonardo Corporation" ad opera dell' Ing. Andrea Rossi. Nello specifico, prende in esame le possibili anomalie sotto forma di calore in ecXXXXX, in un tipo particolare di reattore a tubo chiamato E-Cat HT. Secondo quanto riportato sul sito del produttore, tale dispositivo lungo 33cm con un diametro di 8,6cm per la produzione di energia, lavora in un range di temperature che varia da 350° sino a 1050°, utilizza come combustibile delle tavolette di carburante solido a base di idrogeno di produzione della stessa Leonardo Corporation, e come innesco elettricità e/o gas naturale. Con un COP che va da 2 sino a 10. Si intende per COP il coefficiente di prestazione di un generatore, definito come l'energia utile totale all'uscita, diviso la sola energia immessa.Di seguito si riporta la traduzione dell'abstract di tale articolo, ed il file completo del lavoro in formato pdf così come pubblicato su arXiv.Indicazioni di anomalie della produzione di energia sotto forma di calore in a reattorecontenente idrogeno caricato con polvere di nickel.Giuseppe LeviBologna University, Bologna, ItalyEvelyn FoschiBologna, ItalyTorbjörn Hartman, Bo Höistad, Roland Pettersson and Lars TegnérUppsala University, Uppsala, SwedenHanno EssénRoyal Institute of Technology, Stockholm, SwedenABSTRACTUn'investigazione di tipo sperimentale sulle possibili anomalie della produzione di calore, viene effettuata in un tipo particolare reattore a tubo chiamato E-Cat HD. Il reattore è caricato con una piccola quantità di idrogeno, arricchito con nickel in polvere come additivo. La reazione è innanzitutto attivata tramite il riscaldamento di una resistenza inserita nel tubo di reazione. La misura della produzione di calore è stata realizzata utilizzando telecamere ad alta risoluzione di immagini termiche, registrando i dati ogni secondo dal reattore a tubo caldo. Le misure della energia elettrica in ingresso, sono state realizzate con un analizzatore trifase di potenza ad ampio spettro.I dati sono stati acquisiti in due step di esperimenti uno di 96 ore e l'altro di 116 rispettivamente. Un'anomalia relativa alla produzione di calore è stata osservata in entrambi gli esperimenti. Nell'esperimento della durata di 116 ore è stata compresa anche una calibrazione della configurazione iniziale senza la ricarica attiva presente nel dispositivo E-Cat HT. In ques'ultimo caso non è stato generato calore in ecXXXXX oltre il calore atteso dall'ingresso elettrico. L'energia volumetrica calcolata e la densità di energia gravimetrica sono risultate decisamente superiori a quelle di qualsiasi nota fonte chimica. Anche per le ipotesi più conservative per quanto riguarda i possibili errori nelle misure, il risultato è ancora di un ordine di grandezza maggiore relativamente alle fonti energetiche convenzionali.Qui si può scaricare il lavoro completo Si può parlare di un tassello nuovo, che va ad incastonarsi di quella che oggi viene considerata la ricerca sulle LENR e sulla "Fusione Fredda". Sebbene oramai gli studi e le ricerche svolte siano veramente molte, ed addirittura in alcuni casi si stia già passando dalla fase prototipale a quella commerciale per l'utilizzo energetico, il silenzio sia su molte riviste scientifiche mainstream prestigiose, sia sui grandi media tradizionali, è divenuto imbarazzante, come già ribadito in post precedenti. In un momento come questo, di crisi economica ed occupazionale, lasciare cadere nell'indifferenza, ambiti così rilevanti in campo di ricerca, dove l'Italia ha occupato in passato ed occupa tuttora spazi non indifferenti, è davvero colpevole. Il CNR ha già condotto in passato, ricerca e sperimentazione in questi settori. Non bisogna perdere, proprio ora, terreno e competenze acquisite in quella che è l'arena internazionale.
    • pietro scrive:
      Re: Leggeta questa
      - Scritto da: mardicello..
      Sebbene oramai gli studi e le ricerche svolte
      siano veramente molte, ed addirittura in alcuni
      casi si stia già passando dalla fase prototipale
      a quella commerciale per l'utilizzo energetico,un link per favore
    • Be&O scrive:
      Re: Leggeta questa
      Motivo: La categoria Websense "Religioni non tradizionali - Occultismo - Folclore" è sottoposta a filtro.URL: http://www.altrogiornale.org/news.phpCazzarola, pure Websense censura tali cose...LOL
  • rantolo scrive:
    Annunziata
    Che fai? Il tifoso o il giornalista?Cancelli le risposte e banni gli IP?Ti da fastidio quando ti si dice che l'ordine dei giornalisti dovrebbe essere abolito solo perchè contiene gentaglia da poco come te?L'idiota che ti ha messo dove ti trovi dovrebbe pensare seriamente alla sciochezza che ha fatto se vuole mantenere giusto quel minimo di serietà che è rimasta a questo sito.Dove ti hanno raccattato nelle patatine?
  • LucaTiberi scrive:
    siete dei grandi
    siete riusciti a fare un intero articolo sull'ecat senza neanche accennare al fatto che l'ultimo report è stato sottoposto a peer review e pubblicato su arxiv.org.
    • for teh lulz scrive:
      Re: siete dei grandi
      leggendo da qui: arxiv manco fa peer review.http://it.wikipedia.org/wiki/ArxivGOMBLOTTOH!
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: siete dei grandi
      Forse perchè non c'è alcuna peer review. E non è nature.
      • rantolo scrive:
        Re: siete dei grandi
        Giusto per tua informazione, le seguenti persone hanno visionato e recensito il report (senza aver partecipato alle misurazioni) prima della pubblicazione si arVix:Prof. Ennio Bonetti (Bologna University)Pierre Clauzon, M.Eng. (CNAM-CEA Paris)Prof. Loris Ferrari (Bologna University)Laura Patrizii, Ph.D. (INFN)Inoltre ci sono altre persone, non citate, che hanno revisionato anonimamente il lavoro.
        • rantolo scrive:
          Re: siete dei grandi
          ... arXivCorreggo, prima che quel poco che rimane del tuo piglio da giornalista prenda il sopravvento su quello ben più preponderante dell'opinionista tifoso.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: siete dei grandi
          AnonymousPer favore, questo studio fa acqua. Amen. Prossima volta andrá meglio. Ps: spero che questi ricercatori coinvolti si facciano vivi per spiegarci il loro punto di vista
          • rantolo scrive:
            Re: siete dei grandi
            I peer reviewer per definizione devono essere anonimi.Cito da wikipedia:" L'anonimato (quasi sempre garantito) e l'indipendenza dei revisori hanno poi lo scopo di incoraggiare critiche aperte e scoraggiare eventuali parzialità nelle decisioni sulla accettazione della pubblicazione o suo rifiuto o rigetto."http://it.wikipedia.org/wiki/Revisione_paritariaMa che te lo dico a fare a uno da poco come te, pensa al prossimo iPhone che fai più bella figura.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: siete dei grandi
            arvix NON ha peer reviewsottoponessero lo studio a natureci faremmo quattro risate
          • rantolo scrive:
            Re: siete dei grandi
            Continui con la tifoseria eh? Il ritegno proprio non sai cosa sia.Mi viene da chiedermi chi è qell'idiota che ti ha messo nel posto che stai occupando attualmente.Non tirare in ballo Nature che ci ha già fatto fare quattro risate quando rifiutarono il lavoro di Fermi sul decadimento Beta perché "troppo astratto" e quindi fu pubblicato su "Nuovo Cimento", una rivista sostanzialmente senza peer review, senza contare i falsi che hanno pubblicato nel corso degli anni senza accorgersi di nulla.Ma che te lo dico a fare ad un poraccio come te, giornalista dei poveri.
  • Nome e cognome scrive:
    è un pregiudicato
    sveglia gente! il tizio è un pregiudicato, è quello che 20 anni fà sosteneva di poter trasformare la spazzatura in petrolio, un profiler lo classificherebbe come eco-truffatore serialecredibilità ZERO!http://archiviostorico.corriere.it/1995/aprile/06/Manette_bis_per_Andrea_Rossi_co_0_9504062501.shtmlforse bisognerebbe tradurre qualche vecchio articolo di giornale e qualche sentenza (o direttamente la sua fedina penale) agli svedesi o a qualsiasi scienziato estero che gli da retta
    • rantolo scrive:
      Re: è un pregiudicato
      Guarda che lo sanno tutti, credi di parlare a degli allocchi?
      • Nome e cognome scrive:
        Re: è un pregiudicato
        - Scritto da: rantolo
        Guarda che lo sanno tutti, credi di parlare a degli allocchi?Se lo sapessero tutti perchè continuerebbero a discutere sul cosidetto esperimento ?E' come leggere discussioni accanite sull'efficacia dei sacchetti di sale di vanna marchi.
        • rantolo scrive:
          Re: è un pregiudicato
          Perché l'esperimento non l'ha fatto Rossi, altrimenti non staremo qui a discuterne.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: è un pregiudicato
            ma per favore, siete un branco di cazzaritanto il vostro tubo tucker non se lo compra nessuno
    • arturu.it scrive:
      Re: è un pregiudicato
      E' la solita storia, quando una tecnologia va contro gli interessi le persone che fanno qualcosa di innovativo vengono distrutte. Riguardo quello che hai detto, se hai approfondito Rossi fu condannato per bancarotta e non perché la conversione di diesel non era possobile, fu affossato.Oggi la stessa cosa la fa l'eni http://www.eni.com/it_IT/innovazione-tecnologia/piattaforme-tecnologiche/biofuel-biomasse/biofuel-biomasse.shtml e un altra società nel nord italia, report gli ha fatto anche un servizio...
      • for teh lulz scrive:
        Re: è un pregiudicato
        Intanto però:- Questo test è su Arxiv.org dove NON fanno peer review (basta leggere)- Ci sono parecchi punti oscuri. Vedi l'additivo ultra-segreto, il catalizzatore e la "forma d'onda".- E tutto un gomblottoh.dai su, ora rimettiti il tuo cappello di stagnola che è meglio
        • arturu.it scrive:
          Re: è un pregiudicato
          hahahaha. La domanda è: dato che sai confutare le ultime misure fatte, perché non rispondi punto per punto al paper di Arxiv.org? Se non lo fai significa che la tua risposta è per "presa posizione", è una tua convinzione, un tuo pensiero personale che può essere condivisibile o meno, non un ragionamento scientifico o qualcosa di scientificamente attendibile.- Scritto da: for teh lulz
          Intanto però:
          - Questo test è su Arxiv.org dove NON fanno peer
          review (basta
          leggere)
          - Ci sono parecchi punti oscuri. Vedi l'additivo
          ultra-segreto, il catalizzatore e la "forma
          d'onda".
          - E tutto un gomblottoh.

          dai su, ora rimettiti il tuo cappello di stagnola
          che è
          meglio
  • MacGeek scrive:
    Il trucco è questo?
    Questa è un'ipotesi plausibile. Comunque non sono alta scienza i trucchetti di Rossi. È sempre qualche banalità da elettricista. Come nella migliore tradizione degli illusionisti l'abilità è concentrare l'attenzione degli astanti da un'altra parte (es: misurare il calore generato).------------------To the Editor:Here is how Rossi has fooled the same bunch of academic physicists this time:He has given them the thick insulated wires to measure with a clamp ammeters. This type of measurement uses magnetic field created by the current flowing trough a wire. The calculation of the current has an assumption of a single, non-wound and non-shielded wire. However, internal structure of the cables used in this setup were not exposed. It can be seen that they are thick enough to hide things like shielding, winding, or even ferrite rings that could completely distort the magnetic fields and so the validity of the measurement.It looks like while focusing a lot on temperature measurement, they got fooled by simple electric measurement distortion. Cables are definitely thick enough to deliver several kW of power while actual measured current would be much less if magnetic field that is being measured is partly shielded. So while there was no mistake in heat calculation, the electric power measurements were completely uncertain and open to any manipulations Rossi might want to implement under the insulation of these thick cables that were passing an unidentified waveform of current.Regards,Yevgen BarsukovRichardson, TX
    • rantolo scrive:
      Re: Il trucco è questo?
      Si, bella cavolata, e il bello è che qualcuno ci crede e le "spaccia" in giro come se fossero vere.Ci sono un sacco di foto dei fili, e altre ce ne sono provenienti da altre fonti diverse dal report, si vede ad occhio che sono normalissimi fili adatti all'amperaggio e al calore per quelli più vicini al reattore.Non cercare soluzioni stupide: quell'affare funziona.
    • pietro scrive:
      Re: Il trucco è questo?
      - Scritto da: MacGeek
      Questa è un'ipotesi plausibile. Comunque non sono
      alta scienza i trucchetti di Rossi. È sempre
      qualche banalità da elettricista. Come nella
      migliore tradizione degli illusionisti l'abilità
      è concentrare l'attenzione degli astanti da
      un'altra parte (es: misurare il calore
      generato).

      ------------------

      To the Editor:

      Here is how Rossi has fooled the same bunch of
      academic physicists this
      time:

      He has given them the thick insulated wires to
      measure with a clamp ammeters. This type of
      measurement uses magnetic field created by the
      current flowing trough a wire. The calculation of
      the current has an assumption of a single,
      non-wound and non-shielded wire. However,
      internal structure of the cables used in this
      setup were not exposed. It can be seen that they
      are thick enough to hide things like shielding,
      winding, or even ferrite rings that could
      completely distort the magnetic fields and so the
      validity of the
      measurement.

      It looks like while focusing a lot on temperature
      measurement, they got fooled by simple electric
      measurement distortion. Cables are definitely
      thick enough to deliver several kW of power while
      actual measured current would be much less if
      magnetic field that is being measured is partly
      shielded. So while there was no mistake in heat
      calculation, the electric power measurements were
      completely uncertain and open to any
      manipulations Rossi might want to implement under
      the insulation of these thick cables that were
      passing an unidentified waveform of
      current.

      Regards,
      Yevgen Barsukov
      Richardson, TXChissà quelli del CICAP che ne dicono?Io farei valutare tutto anche da loro
      • LucaTiberi scrive:
        Re: Il trucco è questo?
        troverebbero subito degli istrici in amore nella stanza accanto a quella in cui si svolge l'esperimento
        • Cippo Lippo scrive:
          Re: Il trucco è questo?
          Lo sai, vero, che in realta' qualla dei XXXXXspini in amore fu una tesi elaborata da "il giornale dei misteri" e che fu solo riportata dal cicap, tra le ipotesi "piu' fantasiose", tra l'altro?Ormai ci sono rimasti solo i piu' fanatici tra i believers oltranzisti a credere ancora alla diceria (messa in giro da loro stessi, oltretutto) che fu farina del cicap...Tu lo sapevi, vero? Non sei mica un fanatico believer oltranzista, tu, giusto?
    • Be&O scrive:
      Re: Il trucco è questo?
      io rimango per il forno ad induzione nascosto sotto il pavimento (rotfl)
  • pietro scrive:
    bufala
    la prova che è una bufala è semplice ed è la stessa per qualsiasi invenzione straordinaria che viene annunciata, se fosse tutto vero:1) il prodotto sarebbe già in commercio (dopo 2 anni..)2) gli inventori sarebbero ormai miliardari3) ci sarebbero già in giro delle aziende che provano a repicare l'invenzionevisto che non sta avvenendo nulla di tutto questo la storia è una bufala.
    • krane scrive:
      Re: bufala
      - Scritto da: pietro
      la prova che è una bufala è semplice ed è la
      stessa per qualsiasi invenzione straordinaria che
      viene annunciata, se fosse tutto
      vero:
      1) il prodotto sarebbe già in commercio (dopo 2
      anni..)
      2) gli inventori sarebbero ormai miliardari
      3) ci sarebbero già in giro delle aziende che
      provano a repicare
      l'invenzione
      visto che non sta avvenendo nulla di tutto questo
      la storia è una bufala.Dev'essere bello vivere in un mondo cosi' semplice :)
      • shevathas scrive:
        Re: bufala
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: pietro

        la prova che è una bufala è semplice ed è la

        stessa per qualsiasi invenzione
        straordinaria
        che

        viene annunciata, se fosse tutto

        vero:

        1) il prodotto sarebbe già in commercio
        (dopo
        2

        anni..)

        2) gli inventori sarebbero ormai miliardari

        3) ci sarebbero già in giro delle aziende che

        provano a repicare

        l'invenzione

        visto che non sta avvenendo nulla di tutto
        questo

        la storia è una bufala.

        Dev'essere bello vivere in un mondo cosi'
        semplice
        :)e invece tocca anche comprare il mangime per l'unicorno rosa invisibile del garage.
        • krane scrive:
          Re: bufala
          - Scritto da: shevathas
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: pietro
          e invece tocca anche comprare il mangime per
          l'unicorno rosa invisibile del garage.Io gli do' naupli di artemia marina ai miei cavallucci e tu ?
    • rantolo scrive:
      Re: bufala
      - Scritto da: pietro
      la prova che è una bufala è semplice ed è la
      stessa per qualsiasi invenzione straordinaria che
      viene annunciata, se fosse tutto
      vero:
      1) il prodotto sarebbe già in commercio (dopo 2
      anni..)vuoi dire tipo il display flessibile, annunciato 4 anni fa? Oppure le auto a idrogeno, annunciate 10 anni fa? O magari la produzione di energia da fusione nucleare, annunciata fin dagli anni 80, e ora rimandata al 2060?
      2) gli inventori sarebbero ormai miliardaricerto, non appena i prototipi saranno pronti per la commercializzazione qualcuno, non solo Rossi farà i miliardi (in Euro non in Lire).
      3) ci sarebbero già in giro delle aziende che
      provano a repicare l'invenzioneNon hai idea di quante lo stanno facendo e di quante ci sono già riuscite, probabilmente alcune anche più avanti di Rossi ma che non hanno, fortunatamente, la sua boccaccia sempre aperta.
      visto che non sta avvenendo nulla di tutto questo
      la storia è una bufala.Ne riparliamo tra qualche anno e non solo riguardo a Rossi che probabilmente sarà spazzato via da qualcuno più abile tecnologicamente commercialmente e finanziariamente. Se ne vedranno delle belle puoi stare sicuro.
      • pietro scrive:
        Re: bufala
        - Scritto da: rantolo
        - Scritto da: pietro

        la prova che è una bufala è semplice ed è la

        stessa per qualsiasi invenzione
        straordinaria
        che

        viene annunciata, se fosse tutto

        vero:

        1) il prodotto sarebbe già in commercio
        (dopo
        2

        anni..)

        vuoi dire tipo il display flessibile, annunciato
        4 anni fa? Oppure le auto a idrogeno, annunciate
        10 anni fa? O magari la produzione di energia da
        fusione nucleare, annunciata fin dagli anni 80, e
        ora rimandata al
        2060?


        2) gli inventori sarebbero ormai miliardari

        certo, non appena i prototipi saranno pronti per
        la commercializzazione qualcuno, non solo Rossi
        farà i miliardi (in Euro non in
        Lire).


        3) ci sarebbero già in giro delle aziende che

        provano a repicare l'invenzione

        Non hai idea di quante lo stanno facendo e di
        quante ci sono già riuscite, probabilmente alcune
        anche più avanti di Rossi ma che non hanno,
        fortunatamente, la sua boccaccia sempre
        aperta.


        visto che non sta avvenendo nulla di tutto
        questo

        la storia è una bufala.

        Ne riparliamo tra qualche anno e non solo
        riguardo a Rossi che probabilmente sarà spazzato
        via da qualcuno più abile tecnologicamente
        commercialmente e finanziariamente. Se ne
        vedranno delle belle puoi stare
        sicuro.non hai idea di come funziona la ricerca, quando si annuncia al mondo una nuova invenzione/prodotto, ci sono due possibilità, o il prodotto è già pronto per essere commercializzato oppure si stanno cercando dei fondi. Dato che sono ormai due anni che l'annuncio è stato fatto e conoscendo il passato dell'ing.Rossi, permettimi di essere pessimista.
        • rantolo scrive:
          Re: bufala
          - Scritto da: pietro
          non hai idea di come funziona la ricerca, quando
          si annuncia al mondo una nuova
          invenzione/prodotto, ci sono due possibilità, o
          il prodotto è già pronto per essere
          commercializzato oppure si stanno cercando dei
          fondi.
          Come con il display flessibile? Dopo annunci da anni, i primi elementi dovevano uscire in gennaio, ma poi si sono accorti che il procedimento costruttivo non andava bene e quindi li sposteranno alla fine dell'anno.O come per l'auto ad idrogeno? Prova a comperarne una visto che sono in commercializzazione.E' chiaro che a Rossi servono anche dei fondi perché è in piena fase di sviluppo, come è altrettanto vero che il fenomeno che dichiara è reale, come verificato nel report.
          Dato che sono ormai due anni che l'annuncio è
          stato fatto e conoscendo il passato
          dell'ing.Rossi, permettimi di essere
          pessimista.Pessimista o ottimista non cambia nulla essendo oramai chiaro che la cosa è reale: Dovrà solo risolvere gli inevitabili problemi che si presenteranno, ma se non sarà lui ad arrivare in fondo alla cosa sarà qualcun altro perché non c'è solo lui che ci sta lavorando sopra.
      • Be&O scrive:
        Re: bufala
        Forse arriva prima la Terza Guerra Mondiale.....
    • Be&O scrive:
      Re: bufala
      XXXXX, quindi e' una bufala anche il Memristor di HP e i dischi olografici... NOOOOOO!!!!Se solo si presentasse una delle mille scatole ferme nella sala degli X-Files, scopierebbe la guerra.
  • 22passi scrive:
    EVITA DI TROLLARE MACGEEK! ;)
    Vorrei farti notare che, NON SOLO ERA UNA MENZOGNA AFFERMARE che gli utenti di 22 passi avevano smascherato alcunché, ma alla fine, tra i commenti dei lettori si sta imponendo proprio la posizione opposta. Infatti l'UNICA OBIEZIONE TECNICA fatta al report era che ai testatori potesse essere sfuggita una componente di corrente continua in ingresso, ma proprio la discussione tra i lettori del mio blog sta facendo emergere che questa possibilità è talmente improbabile da non meritare nemmeno di essere presa in considerazione... tanto varrebbe ipotizzare che ci fosse un laser nascosto puntato contro l'Hot-Cat!Quindi la prossima volta evita di trollare, che non ci fai per niente una bella figura.
    • MacGeek scrive:
      Re: EVITA DI TROLLARE MACGEEK! ;)
      Ricordo che il blogger di 22 passi è amico di Levi, che è il personaggio dell'Univ. di Bologna firmatario dell'articolo in oggetto e probabilmente coinvolto con Rossi (in quanto c'è sempre stato in mezzo in tutte le ultime dimostrazioni pubbliche).E all'epoca (parlo del 2011, poi me ne sono andato), non si faceva troppi problemi a bannare chi non seguiva la linea del blog (cioè pieno supporto all'eCat). E a cancellare i relativi messaggi. Quindi dubito ci siano ancora le discussioni dell'epoca.Passerini, ma Rossi non doveva commercializzare l'eCat fa 1 MW a NOVEMBRE 2011?Tu l'hai visto?
  • Etype scrive:
    funzioanmento
    alcuni dicono che sia una totale presa in giro altri dicono di no....ma alla fine considerazioni puntigliose a parte,funziona o no ??No perchè se fosse stata una simil truffa,come molti dicono,dovrebbe essere abbastanza facile per la comunità scientifica bollare tutto come appunto truffa.
    • MacGeek scrive:
      Re: funzioanmento
      - Scritto da: Etype
      alcuni dicono che sia una totale presa in giro
      altri dicono di no....ma alla fine considerazioni
      puntigliose a parte,funziona o no
      ??NO.
      No perchè se fosse stata una simil truffa,come
      molti dicono,dovrebbe essere abbastanza facile
      per la comunità scientifica bollare tutto come
      appunto truffaSe Rossi ti facesse verificare il suo giocattolo. Ma non te lo fa fare.Ma, come detto, ci sono ormai sufficienti evidenze per bollarla sopra ogni ragionevole dubbio come truffa. Anzi sono sorpreso che se ne parli ancora, per me la faccenda era finita nel 2011.Tra l'altro aveva promesso a più riprese per novembre 2011 la commercializzazione dell'oggetto. Siamo a metà 2013, tu l'hai visto?
      • Be&O scrive:
        Re: funzioanmento
        Quindi anche HP racconta palle...!Sono 5 anni dalla scoperta non solo teorica (1971) del Memristorema non si vede niente in commercio.http://www.pctuner.net/blogwp/2008/11/il-memristore-rivoluzionera-lelettronica/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 09 giugno 2013 23.51-----------------------------------------------------------
    • Nome e cognome scrive:
      Re: funzioanmento
      - Scritto da: Etype
      alcuni dicono che sia una totale presa in giro
      altri dicono di no....ma alla fine considerazioni
      puntigliose a parte,funziona o no
      ??
      No perchè se fosse stata una simil truffa,come
      molti dicono,dovrebbe essere abbastanza facile
      per la comunità scientifica bollare tutto come
      appunto truffa.Il problema è che la comunità scientifica non può provare a replicare un esperimento di cui non vengono rilasciati i dettagli.Cmq trovo l'articolo molto equilibrato, unica mancanza forse è un riferimento al passato giudiziario del Rossi:http://archiviostorico.corriere.it/1995/aprile/06/Manette_bis_per_Andrea_Rossi_co_0_9504062501.shtmlche avrebbe contribuito a valutare l'attendibilità delle sue attività recenti. Il tizio più che un scienziato sembra avere un passato da eco-truffatore seriale.
      • rantolo scrive:
        Re: funzioanmento
        Guarda che qui il passato di chicchessia non c'entra nulla.Si tratta di fare delle misure su un dispositivo che assorbe energia elettrica e rilascia calore e, a parte le sparate di qualche giornalista che considera un problema fare una divisione tra energia e tempo per trovare una potenza, in quel report non c'è nulla di sbagliato. Anche considerando possibili errori fatti contemporaneamente da 7 professori universitari italiani e svedesi è difficile ridimensionare un COP da 600% a 0, ergo quell'affare funziona tra l'indifferenza di tutti quanti.Pensare che sia anche commercializzabile a breve questo è un altro discorso, staremo a vedere, ma puoi stare sicuro che se ne riparlerà ancora e sempre più frequentemente
        • pietro scrive:
          Re: funzioanmento
          - Scritto da: rantolo
          Guarda che qui il passato di chicchessia non
          c'entra
          nulla.

          Si tratta di fare delle misure su un dispositivo
          che assorbe energia elettrica e rilascia calore
          e, a parte le sparate di qualche giornalista che
          considera un problema fare una divisione tra
          energia e tempo per trovare una potenza, in quel
          report non c'è nulla di sbagliato. Anche
          considerando possibili errori fatti
          contemporaneamente da 7 professori universitari
          italiani e svedesi è difficile ridimensionare un
          COP da 600% a 0, ergo quell'affare funziona tra
          l'indifferenza di tutti
          quanti.

          Pensare che sia anche commercializzabile a breve
          questo è un altro discorso, staremo a vedere, ma
          puoi stare sicuro che se ne riparlerà ancora e
          sempre più
          frequentementese funzionasse come dici potrebbe sempre essere messo subito in commercio anche solo come sistema per il riscaldamento domestico, anche così sai i miliardi di euro risparmiati e le tonnellate di CO2 non emesse in atmosfera?
          • rantolo scrive:
            Re: funzioanmento
            Dal fare un test che dura 5 giorni consecutivi al fare un prodotto pronto alla vendita che deve funzionare per anni 24 ore su 24 senza problemi strutturali e rispettando tutte le norme in vigore, ce ne corre.Occorrono mesi di test continuativi e su un gran numero di elementi prima di pensare di vendere qualche cosa.Probabilmente si possono fare impianti industriali pilota per testarlo con continuità e in maniera massiccia. Ci vuole tempo, inutile fare i discorsi, non è come fare una caldaia a gas.
          • Be&O scrive:
            Re: funzioanmento
            Quando Funziona, vengono rilevati neutrini ?O serviva il consenso della Gelmini per misurare metre il test era in atto.
        • Nome e cognome scrive:
          Re: funzioanmento
          - Scritto da: rantolo
          Guarda che qui il passato di chicchessia non c'entra nulla.Invece c'entra eccome.Che credito daresti a vanna marchi se tornasse in TV ?Beh il tizio è la vanna marchi delle eco-truffe, un pregiudicato.Va beh che in questo paese essere pregiudicati sembra diventato un titolo onorifico.All'estero gli danno retta perchè non conoscono la sua fedina penale e in Italia perchè, al solito, ce ne siamo dimenticati.
          • rantolo scrive:
            Re: funzioanmento
            Guarda chi ha firmato il report, sono tutte persone rispettabili, dal presente accademico, limpido e cristallino, scienziati e professori universitari alcuni di buona fama, italiani e svedesi che conoscono tutti benissimo il passato di Rossi e che nonostante ciò hanno fatto 2 volte il test con il loro completo controllo (come da loro dichiarato) e hanno sempre trovato risultati positivi.I dati e l'analisi dei risultati non li ha fatti Rossi.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: funzioanmento
            Il loro completo controllo. Il primo test l'apparecchio era giá in funzione. Il secondo test a un certo punto gli han portato via l'apparecchio. Il loro completo controllo. Certo, certo.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: funzioanmento
            http://oggiscienza.wordpress.com/2013/05/24/perfida-svezia/PERFIDA SVEZIA
          • rantolo scrive:
            Re: funzioanmento
            potevi linkare direttamente il tuo articolo perché sostanzialmente la competenza dimostrata è la stessa della tua, ossia completamente assente.Ti cito un passo preso a caso dal tuo link mondezza:"Si sono affidati quindi alle medie, allintuito e al diagramma di Ragone per dedurre un sorprendente COP = 5,6, cioè 5,6 Watt in uscita per ogni Watt stimato in ingresso, non essendo disponibile un contatore."Perfino un incompetente come te poteva scrivere di meglio se avesse letto e capito il report, ma alla fine non ci sei riuscito. Il livello di spazzatura dell'articolo linkato da te è la stessa del tuo e la cosa non mi sorprende.La cosa che invece mi stupisce è che insisti a fare 'ste figure di m... pur essendo un "giornalista". Sei una vergogna per la categoria, la chiara dimostrazione che se esiste un ordine dovrebbe essere abolito proprio per non elevare ad un gradino più alto i mediocri come te.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: funzioanmento
            che fai, la butti sul personale? :)io un paper come quello lo so leggere, e se non hai colto che alcune grandezze le hanno dedotte invece di misurarle...
      • Be&O scrive:
        Re: funzioanmento
        Quindi anche l'iphone e' una truffa...mancano i dettagli per i concorrenti.Non si sa cosa avvenga, non si sa cosa usino, ma fa piu' energia di quella immessa, anche se non fosse fusione a freddo, chiamala cappuccino a vapore.Vedremo se esce, Se funziona non uscira' mai, se e falsa lo sputtaneranno.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: funzioanmento
          quando esce? si sa?ne vorrei uno
          • Be&O scrive:
            Re: funzioanmento
            Potrebbe anche non uscire, essendo alla fine ricerca a scopo di lucro e non gratuita, se non c'e' ricavo e non ci sono brevetti depositati, tutto resta in cantina.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: funzioanmento
            ma come non ne avevano già venduti?
          • MacGeek scrive:
            Re: funzioanmento
            - Scritto da: Luca Annunziata
            ma come non ne avevano già venduti?Si ma solo a gente segretissima e selezionatissima che non può divulgare nulla sul prodotto.Sia mai che qualcuno cerchi di rubargli la polverina magica!Oltretutto si autodistrugge se ci provano (parola di Rossi!!)
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: funzioanmento
            il bello è che se leggi nelle loro faq dice che se la temp sale troppo il nickel si liquefà e la reazione si blocca salvando tuttoinvece questi hot cat (ah, non stanno testando gli stessi ecat di una volta, eh), si sciolgono se perdono il controllo
          • attonito scrive:
            Re: funzioanmento
            - Scritto da: Luca Annunziata
            il bello è che se leggi nelle loro faq dice che
            se la temp sale troppo il nickel si liquefà e la
            reazione si blocca salvando
            tutto

            invece questi hot cat (ah, non stanno testando
            gli stessi ecat di una volta, eh), si sciolgono
            se perdono il controllodi solito ti mostri in tutto il tuo potere: come mai invece oggi ti limiti a cancellare i post senza blindare i thread?
  • Michele scrive:
    Articoli e sufficienza
    Probabilmente anche il suo articolo non le sarebbe valso l'acXXXXX a una scuola di giornalismo... detto con sincerità da un collega...
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: Articoli e sufficienza
      collega anonimo, mumble mumble
    • krane scrive:
      Re: Articoli e sufficienza
      - Scritto da: Michele
      Probabilmente anche il suo articolo non
      le sarebbe valso l'acXXXXX a una scuola
      di giornalismo... detto con sincerità da
      un collega...Qui la qualita' e' sotto le scarpe, ha da consigliarmi qualche testata seria ? Personalmente gli articoli li leggo altrove poi vengo a trollare qua.
  • Tritti scrive:
    Ma funziona o no?!
    Mi sembra una discussione sul gusto di un'arancia, fatta da persone che pur avendola davanti non la toccano...Black box o white box, cosa cambia, se il marchingegno viene prodotto e venduto?Oppure qualcuno ha paura che venderanno anche una persona che sta vicino al generatore per evitare che gli altri lo smontino?Certo che se la vendono a qualcuno (e visti i soldi in ballo sarà qualcuno dotato di potere) e poi non funziona, credo che questi personaggi avranno qualche "piccola" grana.E se sono disposti ad incorrere nella grana suddetta, o sono completamente pazzi oppure la loro macchina funziona...Per riassumere: facciamogliela produrre, al posto di continuare a ronzargli intorno alla ricerca di prove "scientifiche"."...presunti "segreti industriali""Presunti"?!Ma che significa?Mezza macchina e l'intero proXXXXX sono un segreto industriale...Mah...
    • MacGeek scrive:
      Re: Ma funziona o no?!
      - Scritto da: Tritti
      Mi sembra una discussione sul gusto di
      un'arancia, fatta da persone che pur avendola
      davanti non la
      toccano...
      Black box o white box, cosa cambia, se il
      marchingegno viene prodotto e
      venduto?Non è venduto. Prova a comprarlo.Per 'comprare' intendo che ti arriva a casa funzionante. Non che gli dai i soldi in anticipo.
      Oppure qualcuno ha paura che venderanno anche una
      persona che sta vicino al generatore per evitare
      che gli altri lo smontino?
      Certo che se la vendono a qualcuno (e visti i
      soldi in ballo sarà qualcuno dotato di potere) e
      poi non funziona, credo che questi personaggi
      avranno qualche "piccola" grana.Il fatto è che non è stato in realtà "venduto" a nessuno. PERCHÈ NON ESISTE. Se esistesse si potrebbe verificare, ma ovviamente non è così. Perché al momento che l'oggetto arriva DAVVERO in mano a qualcuno il giochino di Rossi cade in 2 secondi.
      E se sono disposti ad incorrere nella grana
      suddetta, o sono completamente pazzi oppure la
      loro macchina funziona...No, è l'opzione n° 3: sono dei TRUFFATORI.
    • Be&O scrive:
      Re: Ma funziona o no?!
      Verra' Acquistata dalle sette sorelle e messa in un scantinato ad amuffire.
  • Claudio scrive:
    Non è fusione fredda?
    Se non c'è fusione come faccio a creare energia?Cioè sono un po' arrugginito su questa materia ma quello che ricordo è che in una reazione chimica la massa di quello che entra è uguale alla massa di quello che esce, si produce energia se gran parte di quello che esce è allo stato gassoso, oppure la reazione genera calore che porta allo stato gassoso un liquido come l'acqua e che possiamo usare per far girare una turbina e quindi produrre energia.Per produrre energia elettrica dalla sola reazione essa deve essere nucleare cioè avere come risultato una massa inferiore a quella in ingresso e degli elettroni che avanzano. Ovviamente l'energia uscente deve essere maggiore di quella utilizzata per provocare la reazione.
    • Skywalker scrive:
      Re: Non è fusione fredda?
      - Scritto da: Claudio
      Se non c'è fusione come faccio a creare energia?
      Cioè sono un po' arrugginito su questa materia maSenza offesa, ma confermo.
      Per produrre energia elettrica dalla sola
      reazione essa deve essere nucleare cioè avere
      come risultato una massa inferiore a quella in
      ingresso e degli elettroni che avanzano.La Pila di Volta produce direttamente energia elettrica da reazioni chimiche. Nessuna reazione nucleare.E senza nessuna diminuzione di massa: semplicemente la corrente di elettroni esce da un polo, risale una differenza di potenziale e rientra dall'altro.Istante per istante gli elettroni che escono da un polo sono pari a quelli che rientrano dall'altro.
      • pietro scrive:
        Re: Non è fusione fredda?
        - Scritto da: Skywalker
        - Scritto da: Claudio

        Se non c'è fusione come faccio a creare
        energia?

        Cioè sono un po' arrugginito su questa
        materia
        ma
        Senza offesa, ma confermo.


        Per produrre energia elettrica dalla sola

        reazione essa deve essere nucleare cioè avere

        come risultato una massa inferiore a quella
        in

        ingresso e degli elettroni che avanzano.
        La Pila di Volta produce direttamente energia
        elettrica da reazioni chimiche. Nessuna reazione
        nucleare.

        E senza nessuna diminuzione di massa:
        semplicemente la corrente di elettroni esce da un
        polo, risale una differenza di potenziale e
        rientra dall'altro.Istante per istante gli
        elettroni che escono da un polo sono pari a
        quelli che rientrano
        dall'altro. e il lavoro fatto dagli elettroni è uguale alla diminuzione dell'energia libera dei reagenti.
    • Be&O scrive:
      Re: Non è fusione fredda?
      Acido Solforico ed Acqua Distillata fanno Vapore ed energia se uno vuole ma non e' fusione e l'energia risultante pur di buona quantita' non vale la spesa.
  • get The facts scrive:
    non funziona
    spiace deludere i fan ma gia da 30 anni toyota honda hanno investito milioni di dollari e i migliori scienziati per replicare la fusione fredda e fino ad ora NESSUNO ci e riuscito...la composizione isotopica del rame prodotto e identica a quella in natura cosa impossibile se davvero venisse prodotto dalla protonazione del nickel...googlte un po "Petroldragon" e "raffineria Omar" e poi capirete
    • Dario C scrive:
      Re: non funziona
      In questo caso però funziona.Oppure siete fra quelli che pur vedendolo funzionare, dicono che non è vero perché non spiegabile scientificamente ?
      • max scrive:
        Re: non funziona
        - Scritto da: Dario C
        In questo caso però funziona.
        Oppure siete fra quelli che pur vedendolo
        funzionare, dicono che non è vero perché non
        spiegabile scientificamente
        ?tu l'hai visto funzionare?
      • illegale scrive:
        Re: non funziona
        - Scritto da: Dario C
        In questo caso però funziona.
        Oppure siete fra quelli che pur vedendolo
        funzionare, dicono che non è vero perché non
        spiegabile scientificamente
        ?E tu sei fra quelli che quando verrà dimostrato che non funziona, si appellerà ai "complotti"?
  • Marcello scrive:
    Ottimo articolo
    Sono finito qui grazie ad una segnalazione nei commenti al post di attivissimo. Bravo Annunziata.
  • tototruffa scrive:
    I vero padre del Lern
    Il vero detentore del brevetto del lern e che conosce il reale funzionamento sta lavorando alacremente (prof. F. Piantelli). http://www.greenstyle.it/fusione-fredda-francesco-piantelli-sfida-rossi-e-il-suo-e-cat-8931.html .Annunziata intervista lui e non quel truffatore di Rossi.
    • Guybrush scrive:
      Re: I vero padre del Lern
      - Scritto da: tototruffa
      Il vero detentore del brevetto del lern e che
      conosce il reale funzionamento sta lavorando
      alacremente (prof. F. Piantelli).
      http://www.greenstyle.it/fusione-fredda-francesco-Tanto per cominciare è LENR Low Energy Nuclear Reactio e non la puoi brevettare in quanto -
      esiste già in natura
      • MacGeek scrive:
        Re: I vero padre del Lern
        - Scritto da: Guybrush
        - Scritto da: tototruffa

        Il vero detentore del brevetto del lern e che

        conosce il reale funzionamento sta lavorando

        alacremente (prof. F. Piantelli).


        http://www.greenstyle.it/fusione-fredda-francesco-

        Tanto per cominciare è LENR Low Energy Nuclear
        Reactio e non la puoi brevettare in quanto
        -
        esiste già in
        natura <-

        Per il resto auguri al prof Piantelli, spero che
        il suo lavoro non faccia la fine dell'E-Cat,
        della PNN e di tante altre "meravigliose"
        sparate.Il dispositivo di Piantelli era stato preso sul serio all'epoca, addirittura dal CERN. Che ha cercato di riprodurlo senza sucXXXXX per 1 anno. Questo è quanto.
        • BarbaTruffo lo scrive:
          Re: I vero padre del Lern
          Come ti ho scritto prima nel post XXXXTO (???), io aspetterei a vedere.Rossi è stato contattato direttamente dall' esercito dagli stati uniti (che è, a quanto sembra, "cliente")... pertanto qualcosa ci deve essere. Di quale entità e portata lo vedremo.
          • Skywalker scrive:
            Re: I vero padre del Lern
            Guarda il TUBO TUCKER è rimasto in commercio per un paio d'anni, avendo anche grosse ditte tra gli acquirente ed un "certificazione" delle misure certificate da TuV, ed è stato sponsor della Nazionale di Calcio, quindi il fatto che ci sia qualcuno che acquista, non ci dice nulla sulla sua bontà tecnologica.
          • Be&O scrive:
            Re: I vero padre del Lern
            e vedendo l'XXXXXXXX degli f35, capisci quanta scienza c'è nei militari...(rotfl)
          • webwizard scrive:
            Re: I vero padre del Lern
            - Scritto da: BarbaTruffo lo
            Rossi è stato contattato direttamente dall'
            esercito dagli stati unitiChi, quelli che volevano fare lo spionaggio con la "vista a distanza" ?http://en.wikipedia.org/wiki/Stargate_Project
  • Nimo Ano scrive:
    Affermazioni straordinarie richiedono...
    Se davvero qualcuno riesce a realizzare la fusione fredda in una scatola di quelle dimensioni avrebbe un solo preciso dovere: rilasciare i progetti con licenza di pubblico dominio, come fecero al CERN quando inventarono il WorldWideWeb. Visto che magari ci leggono:Rossi, Focardi, se è vera questa storia, smettetela di dire fesserie sulle multinazionali che vogliono far sparire i progetti: caricate tutto su bittorrent. Avete l'occasione di essere un punto di svolta per l'umanità (stiamo parlando di energia infinita gratis o quasi!). Probabilmente non diventereste ricchi, ma tra 1000 anni ci si ricorderebbe ancora di voi.Comunque personalmente credo sia una bufala: se la reazione si avvia con energia termica, e rilascia più energia termica, basterebbe sistemare più reattori fino a formare un loop, staccare tutte le fonti esterne, far ispezionare per bene l'assenza di fonti esterne e aspettare che la reazione si fermi. Se non si ferma è vero, se si ferma è falso. D'altra parte credo abbiano già dichiarato di aver costruito un reattore da 1MW, e io credo che un megawatt che compare dal nulla non si analizza con una telecamera termica HD, ma con una maschera da saldatore!
    • Gino scrive:
      Re: Affermazioni straordinarie richiedono...
      - Scritto da: Nimo Ano
      se la reazione si avvia con energia termica, e
      rilascia più energia termica, basterebbe
      sistemare più reattori fino a formare un loop,
      staccare tutte le fonti esterne, far ispezionare
      per bene l'assenza di fonti esterne e aspettare
      che la reazione si fermi. Se non si ferma è vero,
      se si ferma è falso.Dalla descrizione fornita non si tratta di quel genere di reazione che inneschi e prosegue per un tempo infinito (in effetti sarebbe bene di smettere di parlare di fusione), ma di un tipo di proXXXXX che porta gli atomi in uno stato di eccitazione finchè non tornano al loro stato naturale dopo poco tempo. Il guadagno di potere termico deriva per l'appunto dal tempo in cui riescono a mantenersi in uno stato non naturale senza eccitazione esterna, nel report si parla di 2 minuti di eccitazione esterna e 4 minuti di ritorno senza eccitazione esterna. Questo sembra essere fatto per conservare la stabilità in un range di temperature che sia utilizzabile industrialmente a lungo termine.Detto questo, se non ci sono conferme definitive, è anche vero che non ci sono smentite clamorose. La cosa migliore da fare è pazientare, per il momento sono ottimista, ma è anche vero che solo gli stupidi non cambiano mai idea.
      • Nimo Ano scrive:
        Re: Affermazioni straordinarie richiedono...

        Dalla descrizione fornita non si tratta di quel
        genere di reazione che inneschi e prosegue per un
        tempo infinito (in effetti sarebbe bene di
        smettere di parlare di fusione), ma di un tipo di
        proXXXXX che porta gli atomi in uno stato di
        eccitazione finchè non tornano al loro stato
        naturale dopo poco tempo. Il guadagno di potere
        termico deriva per l'appunto dal tempo in cui
        riescono a mantenersi in uno stato non naturale
        senza eccitazione esterna, nel report si parla di
        2 minuti di eccitazione esterna e 4 minuti di
        ritorno senza eccitazione esterna. Questo sembra
        essere fatto per conservare la stabilità in un
        range di temperature che sia utilizzabile
        industrialmente a lungo
        termine.
        Detto questo, se non ci sono conferme definitive,
        è anche vero che non ci sono smentite clamorose.
        La cosa migliore da fare è pazientare, per il
        momento sono ottimista, ma è anche vero che solo
        gli stupidi non cambiano mai
        idea.Guarda ero ottimista anche io finche non ho letto la ricerca e visto i video della dimostrazione. In un caso facevano vedere un po di vapore da un tubo, e derivavano l'energia misurando l'acqua in entrata, in pratica nel risultato non compaiono dati dall'output della macchina oltre la temperatura del vapore. In un altro caso unsano una telecamera termica e fanno n-mila calcoli per calcolare l'output energetico.Se è scalabile come lo descrivono, potrebbero usare il vapore per azionere un generatore elettrico di efficienza nota. Sarebbe gia un metodo più diretto.Oppure usare il vapore per scaldare 2 o 3 metri cubi d'acqua e calcolare l'output da quello.Sono 2 metodi che non hanno bisogno di aprire le black box e mi sono venuti in mente adesso mentre scrivevo, e non posso credere che non sia venuto in mente anche a loro. Dei mille modi diversi di dimostrare che una scatola produce più energia di quanta ne consuma, ne hanno scelti 2 veramente strani.
  • scienza e coscenza scrive:
    scientificità dei dati prodotti
    gentile Luca se posso permettermi ha XXXXXXto un po' fuori dal boccale.Si può fare un test scientifico anche su una blackbox. Con questo presupposto, sono i calcoli/misurazioni che devono essere validi e ripetibili, aperti e trasparenti (altro punto debole del report di terze parti: non mi sembra che siano disponibili i dati raw utilizzati per verificare. Fra l'altro la documentazione fotografica è ridotta ai minimi termini. Coperta da NDA anch'essa?).A titolo di paragone, non mi sembra ad esempio che la non ripetibilità di eventi sismici o vulcanici renda il loro studio non scientifico.
    • Luca Annunziata scrive:
      Re: scientificità dei dati prodotti
      Letto lo studio?
      • ABC scrive:
        Re: scientificità dei dati prodotti
        Secondo me l'articolo l'hai fatto bene. Riporta quanto deve senza sbilanciamenti.Pero' non è che c'entri molto con l'informatica.
        • attonito scrive:
          Re: scientificità dei dati prodotti
          - Scritto da: ABC
          Secondo me l'articolo l'hai fatto bene. Riporta
          quanto deve senza
          sbilanciamenti.
          Pero' non è che c'entri molto con l'informatica.Il giornalaio di Rossi usa un iPhone, ecco spiegato il tutto...
      • Hermano Tobia scrive:
        Re: scientificità dei dati prodotti
        Vorrei far presente all'autore che esiste un'invenzione, a lui probabilmente del tutto sconosciuta, denominata: "Primo Principio della Termodinamica". Secondo tale invenzione infatti quando l'energia in ingresso in un dispositivo è minore di quella in uscita, vuol dire che quello che manca viene generato dal dispositivo stesso.Tale "invenzione" vale indipendentemente dall'origine dell'energia in ecXXXXX, che sia combustione di gas, di gasolio, fusione, calda, fredda o tiepida.Quindi o l'autore ci illumina evidenziando errori di misura che possano invalidare un COP 1:6, oppure è meglio se riprende in mano i libri di osservazioni scientifiche della scuola media.L'unica ipotesi plausibile, debolissima però, sarebbe una sovratensione continua sovrapposta alla trifase, che però sarebbe stata prontamente rilevata dalla distorsione delle armoniche in tensione ed avrebbe probabilmente mandato a pallino l'impianto elettrico.
        • Luca Annunziata scrive:
          Re: scientificità dei dati prodotti
          hai letto la parte dello studio sui dati del secondo esperimento, sì? guarda i diagrammi che hanno messo lìah, e leggi anche come hanno ottenuto i valori di energia dichiarati (hint: matematicamente, non per misura diretta...)
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti

            non per misura direttaTi faccio presente che per misurare l'energia termica, a meno di non usare tecniche divinatorie, bisogna partire dalla temperatura e fare dei calcoli matematici ...Gli autori usano la formula di S-B integrando sulla superficie e facendo una stima degli errori sui parametri incerti, nessuno ha visto problemi (grossolani) su questo.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            mi riferisco all'energia in ingressoe sorvoliamo sulle considerazioni che fanno sulla vernice con cui è dipinto il tubo
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            Ah beh alloral'energia in ingresso è direttamente calcolata dallo strumento, che integra tensione e corrente sulle fasi per avere la potenza istantanea la quale a sua volta viene integrata temporalmente per avere l'energia in ingresso.Come ho detto in precedenza l'unico dubbio (molto remoto) potrebbe essere relativo ad una componente continua (lo strumento non ne avrebbe rilevato la corrente, ma la tensione si, considerando anche che lo strumento fa l'analisi armonica del segnale).Magari un corso di elettrotecnica assieme a quello di termodinamica non sarebbe male eh ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            l'hai letto il paper?due domandeesistono o non esistono multimetri con interfaccia PC che permette di registrare i dati in tempo reale? perchè non ne è stato impiegato uno, preferendo usare una *telecamera* che riprendeva un display?hai letto come è stata ottenuto il valore complessivo dell'energia immessa? indizio: non è una misura diretta
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            Ma non ne hai avuto abbastanza ?http://www.pce-italia.it/html/dati-tecnici-1/analizzatore-di-potenza-pce-830.htmMisura di energia e lavoro (Wh, KWh, KVARh, PFh)Interfaccia USB isolata otticamenteDal report (pag 5):"This instrument continuously monitors on an LCD display the values of instantaneous electrical power (active, reactive, and apparent) supplied to the resistor coils, as well as energy consumption expressed in kWh.Of these parameters, only the last one was of interest for the purposes of the test, which was designed to evaluate the ratio of thermal energy produced by the E-Cat"
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            prendo atto che non hai letto il paper
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            Prendo atto che invece tu l'hai letto ma non hai capito cosa c'è scritto
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            perfetto, quindi adesso è il resto del mondo a dover dimostrare che quell'affare lì non funzionami pare un ottimo approccio :D
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            "Of these parameters, only the last one was of interest for the purposes of the test". Traduzione: "Di questi parametri (misurati dallo strumento), solo l'ultimo (kWh, ovvero energia in ingresso) è stato di interesse ai fini del test"Ricapitoliamo:- non conosci la termodinamica- non conosci l'elettrotecnica- hai evidenti problemi di comprensione della lingua ingleseDimentico qualcosa ?
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            "Upon conclusion of the test, the recordings from the video camera were examined. By reading the images reproducing the PCE-830's LCD display at regular intervals, it was possible to make a note of the number of kWh absorbed by the resistor coils. Subsequently, the E-Cat HT's average hourly power consumption was calculated, and determined to be = 360 W."capito, analizzando il filmato
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            Ed invece non hai capito nulla, visto che il display mostra direttamente i kWh (calcolati dallo strumento), che divisi per il tempo del test danno la potenza media durante l'arco temporale visto che quella istantanea è molto variabile.
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            ma non era collegato a un pc?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3805661&m=3806146#p3806146
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            hanno usato il filmato perchè, a differenza di un file, non si può tarroccare (o almeno molto più difficilmente).Il calcolo che hanno fatto è stato quello di vedere i kWh ad ogni intervallo e dividerli per il tempo trascorso; avranno potuto sbagliare di qualche secondo ...
          • Luca Annunziata scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            dai, ti prego... poi sarei io quello che non sa nulla di progettazione di esperimenti?
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            Si esatto, dimostri che non ne capisci assolutamente nulla.Problema (scuola media): se ho due letture di energia assorbita, kWh1 fatta alle 14:00 e kWh2 fatta alle 15:00, qual'è la potenza media assorbita fra le 14:00 e le 15:00 ?
          • MacGeek scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: Hermano Tobia
            Si esatto, dimostri che non ne capisci
            assolutamente
            nulla.

            Problema (scuola media): se ho due letture di
            energia assorbita, kWh1 fatta alle 14:00 e kWh2
            fatta alle 15:00, qual'è la potenza media
            assorbita fra le 14:00 e le 15:00
            ?Quella che è stata fornita in quell'intervallo. Magari 1gWh. Chi può dirlo?
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            vedo che anche tu se un piccolo genio della fisica, visto che alla domanda di un calcolo di potenza, rispondi con un'energia (gWh).Idee poche ma molto ben confuse, eh ?
          • MacGeek scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: Hermano Tobia
            vedo che anche tu se un piccolo genio della
            fisica, visto che alla domanda di un calcolo di
            potenza, rispondi con un'energia
            (gWh).

            Idee poche ma molto ben confuse, eh ?È appunto l'energia che viene fornita al sistema esternamente.Chi lo sa qual'è la potenza delle resistenze? Tu le hai viste? Rossi te le ha mostrate?
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            Eh si, hai ragione: oltre alla corrente che alimenta il carico resistivo e che è misurata dallo strumento, vi è forse un intervento divino che fornisce l'energia che manca. Interessante come ipotesi.Hai poi mai sentito parlare di un'invenzione chiamata "Legge di Ohm", che si studia alla scuola media ?
          • MacGeek scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: Hermano Tobia
            Eh si, hai ragione: oltre alla corrente che
            alimenta il carico resistivo e che è misurata
            dallo strumento, vi è forse un intervento divino
            che fornisce l'energia che manca. Interessante
            come
            ipotesi.

            Hai poi mai sentito parlare di un'invenzione
            chiamata "Legge di Ohm", che si studia alla
            scuola media
            ?Non hai risposto alle mie domande. Tu hai visto che resistenze ci sono lì dentro?Rossi le ha mostrate?
          • krane scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: Hermano Tobia
            Non hai risposto alle mie domande. Tu
            hai visto che resistenze ci sono lì
            dentro?
            Rossi le ha mostrate?Quale parte di: "Rossi non mostrera' niente finche' non sara' tutto sotto brevetto e la produzione iniziata" non hai capito ?
          • MacGeek scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: Hermano Tobia


            Non hai risposto alle mie domande. Tu

            hai visto che resistenze ci sono lì

            dentro?

            Rossi le ha mostrate?

            Quale parte di: "Rossi non mostrera' niente
            finche' non sara' tutto sotto brevetto e la
            produzione iniziata" non hai capito
            ?Ma un conto è il 'catalizzatore' magico. L'altra sono le resistenze.Che ci dovrebbe essere di segreto nelle resistenze?
          • krane scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: MacGeek


            - Scritto da: Hermano Tobia


            Non hai risposto alle mie domande. Tu


            hai visto che resistenze ci sono lì


            dentro?


            Rossi le ha mostrate?

            Quale parte di: "Rossi non mostrera' niente

            finche' non sara' tutto sotto brevetto e la

            produzione iniziata" non hai capito ?
            Ma un conto è il 'catalizzatore' magico. L'altra
            sono le resistenze.
            Che ci dovrebbe essere di segreto nelle
            resistenze ?Ma tu parli di resistenze cosi ?[img]http://www.salvitti.it/geo/resistor/carbon.jpg[/img]Qua invece si parla di quella grandezza fisica scalare che misura la tendenza di un corpo ad opporsi al passaggio di una corrente elettrica, quando sottoposto ad una tensione elettrica.E questo dipende da quello che accade dentro all'oggetto da misurare, cosa che non conosciamo.
          • MacGeek scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: krane
            Ma tu parli di resistenze cosi ?

            [img]http://www.salvitti.it/geo/resistor/carbon.jpNo, direi più tipo queste:[img]http://www.eurotecsrl.com/CMS/data/uploads/img/resistenze.jpg[/img]Quelle che ci passa la corrente dentro SCALDANO. Più corrente -
            più calore.Il principio di funzionamento dell'e-Cat è questo. Tutto il resto sono specchi e fumo
          • krane scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: krane

            Ma tu parli di resistenze cosi ?
            [img]http://www.salvitti.it/geo/resistor/carbon.jp
            No, direi più tipo queste:
            [img]http://www.eurotecsrl.com/CMS/data/uploads/im
            Quelle che ci passa la corrente dentro SCALDANO.
            Più corrente -
            più calore.
            Il principio di funzionamento dell'e-Cat è
            questo. Tutto il resto sono specchi e fumo(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • MacGeek scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: krane


            Ma tu parli di resistenze cosi ?



            [img]http://www.salvitti.it/geo/resistor/carbon.jp


            No, direi più tipo queste:



            [img]http://www.eurotecsrl.com/CMS/data/uploads/im


            Quelle che ci passa la corrente dentro
            SCALDANO.

            Più corrente -
            più calore.

            Il principio di funzionamento dell'e-Cat è

            questo. Tutto il resto sono specchi e fumo


            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Guarda che è così. Niente di complicato. La truffa è semplicissima.C'è da dire che l'uomo ha la sua abilità, comunque.
          • Hermano Tobia scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            Si, ho risposto, sei tu che non hai capito la risposta:
            Hai poi mai sentito parlare di un'invenzione
            chiamata "Legge di Ohm", che si studia alla
            scuola mediaVedo che anche tu non ne hai avuto abbastanza : perchè non ci illumini spiegandoci che differenza fa se sono da 6 o da 8 Ohm ad esempio ? Tutto questo cosa c'entra con il calcolo dell'energia assorbita ? o forse sono resistenze di kryptonite ? ma hai una minima idea dell'argomento di cui stai parlando ?
          • krane scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: Luca Annunziata
            dai, ti prego... poi sarei io quello che non sa
            nulla di progettazione di esperimenti?Visto che sei cosi' preparato perche' non intervisti direttamente i simpaticoni che hanno fatto l'esperimento ?
          • krane scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: Luca Annunziata
            perfetto, quindi adesso è il resto del mondo a
            dover dimostrare che quell'affare lì non
            funziona
            mi pare un ottimo approccio :DA me basta che lo dichiarino alcuni scienziati indipendenti...Sono sicuramente piu' credibili di un giornalista che se la tira da elettricista.
          • MacGeek scrive:
            Re: scientificità dei dati prodotti
            - Scritto da: Luca Annunziata
            perfetto, quindi adesso è il resto del mondo a
            dover dimostrare che quell'affare lì non
            funziona

            mi pare un ottimo approccio :DLe religioni funzionano così.
  • krane scrive:
    Miii Luca, nn se ne puo' piu
    E' vero, e' finto, funziona, non funziona ?BASTA !!Luca ! Tu che sei un giornalista, vai da Rossi e fagli sputare il rospo !Una bella inchiesta alla report come sai che ci aspettiamo da te !
  • MacGeek scrive:
    È una TRUFFA
    Ragà, smettetela di pubblicizzare questo truffatore.Non mi dilungo troppo, ma è stato smascherato oltre ogni ragionevole dubbio da Krivit di Newenergytimes e dagli utenti del blog '22 passi d'amore'.Per chi ha pazienza, qui c'è tutto: http://newenergytimes.com/v2/sr/RossiECat/Andrea-Rossi-Energy-Catalyzer-Investigation-Index.shtmlAnche quest'ultima dimostrazione è una pu**anata come le precedenti:http://scienceblogs.com/startswithabang/2013/05/21/the-e-cat-is-back-and-people-are-still-falling-for-it/
    • Gino scrive:
      Re: È una TRUFFA
      Spiegalo a tutte le grandi compagnie (nasa, siemens, toshiba) che hanno laboratori che stanno lavorando sugli stessi principi e hanno risultati positivi (seppure inferiori). Nessuno si è ancora fatto avanti per dire di aver perso dei soldi o di essere stato fregato, forse tu hai perso qualcosa in tutto questo? Lo scopo delle truffe non è forse di arricchirsi? Ma se nessuno è truffato cosa ottiene il truffatore?Certo che, se ti basi su di un blog gestito da uno pseudo giornalista, per valutare il lavoro di 3 università, stiamo messi bene :)Lascia che il tempo faccia il suo corso e sapremo, schierarsi serve solo a sentirsi fighi o stupidi e nessuna delle due cose aiuta il nostro futuro.
      • Dominatore dell universo scrive:
        Re: È una TRUFFA
        - Scritto da: Gino
        Spiegalo a tutte le grandi compagnie (nasa,
        siemens, toshiba) che hanno laboratori che stanno
        lavorando sugli stessi principi e hanno risultati
        positivi (seppure inferiori). Fonte?
        • Gino scrive:
          Re: È una TRUFFA
          - Scritto da: Dominatore dell universo
          - Scritto da: Gino

          Spiegalo a tutte le grandi compagnie (nasa,

          siemens, toshiba) che hanno laboratori che
          stanno

          lavorando sugli stessi principi e hanno
          risultati

          positivi (seppure inferiori).

          Fonte?Potrei fare la fatica di postarti i link, ma mi sembra che sia più semplice se ognuno di noi imparasse a cercarsi le cose da solo e smettesse di considerare gli altri i propri segretari. Se l'argomento ti interessa non avrai difficoltà a trovarle, ci sono anche diversi articoli e press release sui siti ufficiali delle rispettive aziende.Come nota a margine, ognuno chiama il proXXXXX a proprio modo, molte aziende famose evitano "fusione fredda" o LENR proprio per evitare i soliti che sparano su tutto ciò che non comprendono.
          • Dominatore dell universo scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: Gino
            - Scritto da: Dominatore dell universo

            - Scritto da: Gino


            Spiegalo a tutte le grandi compagnie (nasa,


            siemens, toshiba) che hanno laboratori che

            stanno


            lavorando sugli stessi principi e hanno

            risultati


            positivi (seppure inferiori).



            Fonte?

            Potrei fare la fatica di postarti i link, ma mi
            sembra che sia più semplice se ognuno di noi
            imparasse a cercarsi le cose da solo e smettesse
            di considerare gli altri i propri segretari. Se
            l'argomento ti interessa non avrai difficoltà a
            trovarle, ci sono anche diversi articoli e press
            release sui siti ufficiali delle rispettive
            aziende.
            Come nota a margine, ognuno chiama il proXXXXX a
            proprio modo, molte aziende famose evitano
            "fusione fredda" o LENR proprio per evitare i
            soliti che sparano su tutto ciò che non
            comprendono.Ah ok, non hai alcuna fonte attendibile.
          • Gino scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: Dominatore dell universo
            Ah ok, non hai alcuna fonte attendibile.Sebbene sia tentato dalla tua fine strategia, il godimento a lasciarti nella tua ignoranza è maggiore di tale tentazione.
          • Dominatore dell universo II scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: Gino
            - Scritto da: Dominatore dell universo

            Ah ok, non hai alcuna fonte attendibile.

            Sebbene sia tentato dalla tua fine strategia, il
            godimento a lasciarti nella tua ignoranza è
            maggiore di tale tentazione.Tradotto: non ho nessuna fonte, mi piace scrivere baggianate e poi se qualcuno mi chiede conferma di quanto scritto svicolo con affermazioni sciocche nella speranza che nessuno se ne accorga
          • Be&O scrive:
            Re: È una TRUFFA
            Io ho una fonte....Novella 2000
          • Shabadà scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: Gino
            Potrei fare la fatica di postarti i link, ma mi
            sembra che sia più semplice se ognuno di noi
            imparasse a cercarsi le cose da solo e smettesse
            di considerare gli altri i propri segretari. contando che nessuno di noi sa chi ci sia dall'altra parte della tastiera e quanto sia affidabile, è buona norma arricchire le proprie affermazioni con qualche dettaglio o qualche fontesi chiama ipertesto, ed esiste da quando è nato il webcon rispetto parlando, se Veronesi fa un'affermazione sul cancro ci posso anche credere senza una verifica, di un generico utente di PI non mi fido al 100% a priori ;)
          • Be&O scrive:
            Re: È una TRUFFA
            Io non mi fido neppure di Veronesi.Studi sugli Ecovalorizzatori alteratiE studi sul Ca Mammario Camuffati con i soliti 5 anniVatti a rivedere le statistiche a 10 anni ed il retromarcia sulla Quadrantectomia.... Veronesi ormai e solo un Manager non piu' un medico, se una multinazionale gli chiede di variare alcuni dati, se c'e' interesse economico lo fa.
        • rantolo scrive:
          Re: È una TRUFFA
          - Scritto da: Dominatore dell universo
          Fonte?Alcuni link, gli altri te li cerchi da solo piano piano eh?http://news.newenergytimes.net/2012/12/06/mitsubishi-reports-toyota-replication/http://news.newenergytimes.net/2013/02/22/lenr-nasa-widom-larsen-nuclear-reactor-in-your-basement/http://lenr-canr.org/acrobat/AinaRinvestigat.pdf
          • Dominatore dell universo scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: rantolo
            - Scritto da: Dominatore dell universo


            Fonte?

            Alcuni link, gli altri te li cerchi da solo piano
            piano
            eh?

            http://news.newenergytimes.net/2012/12/06/mitsubis

            http://news.newenergytimes.net/2013/02/22/lenr-nas

            http://lenr-canr.org/acrobat/AinaRinvestigat.pdfE questi sarebbero i link attendibili? (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Un po' come se un astrologo per dimostrare che l'astrologia è una scienza seria postasse dei link a dei siti di astrologia.
          • rantolo scrive:
            Re: È una TRUFFA
            Il problema era se aziende note e famose lavorano e replicano fenomeni relativi alla fusione fredda/LENR, nei link che ti ho mostrato vengono esposti dei lavori fatti da Mitsubishi che ha replicato positivamente un lavoro fatto in passato da Toyota (positivamente), un lavoro fatto da SG Microelectronics, e un lavoro di cui si sta occupando attualmente la NASA.La fonte può essere anche il gazzettino dei piccoli, ma l'importante è che vengano forniti dati dei paper relativi e/o dei video. Se sei in grado di leggere te li leggi, se vuoi fare il troll fai come ti pare.Riguardo alla fonte poi è la stessa che viene usata da tutti per dire che Rossi è un truffatore, cos'è, è affidabile solo nel caso di Rossi?
          • r1348 scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: rantolo
            - Scritto da: Dominatore dell universo


            Fonte?

            Alcuni link, gli altri te li cerchi da solo piano
            piano
            eh?

            http://news.newenergytimes.net/2012/12/06/mitsubis

            http://news.newenergytimes.net/2013/02/22/lenr-nas

            http://lenr-canr.org/acrobat/AinaRinvestigat.pdfOste, com'è il vino?
          • rantolo scrive:
            Re: È una TRUFFA
            Mitsubishi, com'e il vino?Toyota, com'è il vino?SG Microelectronics, com'è il vino?NASA, com'è il vino?Università del Missouri, com'è il vino?SPAWAR (Space and Naval Warfare System Command - US Navy), com'è il vino?SRI International, com'è il vino?Naval Weapons Center (China Lake - US Navy), com'è il vino?ENEA, com'è il vino?
          • Be&O scrive:
            Re: È una TRUFFA
            Non possono rispondere, sono tutti ubriachi..LOL
      • MacGeek scrive:
        Re: È una TRUFFA
        - Scritto da: Gino
        Spiegalo a tutte le grandi compagnie (nasa,
        siemens, toshiba) che hanno laboratori che stanno
        lavorando sugli stessi principi e hanno risultati
        positivi (seppure inferiori).Non ho parlato dei 'principi'. Ma di ROSSI.Quella di Rossi è una TRUFFA. Per il resto c'è ancora lo 0,x% di possibilità che ci sia qualcosa di reale sulle LENR.
        • Gino scrive:
          Re: È una TRUFFA
          - Scritto da: MacGeek
          Non ho parlato dei 'principi'. Ma di ROSSI.
          Quella di Rossi è una TRUFFA. Per il resto c'è
          ancora lo 0,x% di possibilità che ci sia qualcosa
          di reale sulle
          LENR.Beh, spero tu sia dietro un proxy, lo sai che puoi essere citato per danni quando calunni un'azienda? Siamo su internet, non sulla luna.
          • MacGeek scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: Gino
            - Scritto da: MacGeek

            Non ho parlato dei 'principi'. Ma di ROSSI.

            Quella di Rossi è una TRUFFA. Per il resto c'è

            ancora lo 0,x% di possibilità che ci sia
            qualcosa

            di reale sulle

            LENR.

            Beh, spero tu sia dietro un proxy, lo sai che
            puoi essere citato per danni quando calunni
            un'azienda? Siamo su internet, non sulla
            luna.Non gli conviene citarmi, poi dovrebbe dimostrare DAVVERO che ho torto! ;)
          • Be&O scrive:
            Re: È una TRUFFA
            Quando siete in Ostaria, mi raccomando il nemico vi ascolta
      • devnull scrive:
        Re: È una TRUFFA
        La siemens ha contribuito al progetto come ha contribuito alla realizzazione dell'impianto elettrico di casa mia. Rossi ha acquistato del materiale elettrico da Siemens e gli ha chiesto un'offerta per una turbina a vapore. Nelle fanfaronate di Rossi questo semplice rapporto commerciale è subito diventato un coinvolgimento nel progetto.
    • Trollone scrive:
      Re: È una TRUFFA
      - Scritto da: MacGeek
      Ragà, smettetela di pubblicizzare questo
      truffatore.

      Non mi dilungo troppo, ma è stato smascherato
      oltre ogni ragionevole dubbio da Krivit di
      Newenergytimes e dagli utenti del blog '22 passi
      d'amore'.
      Per chi ha pazienza, qui c'è tutto:
      http://newenergytimes.com/v2/sr/RossiECat/Andrea-R

      Anche quest'ultima dimostrazione è una pu**anata
      come le
      precedenti:
      http://scienceblogs.com/startswithabang/2013/05/21Mmmm... controlla megliohttp://22passi.blogspot.it/2013/05/la-banda-dei-santi-tommasi.html
      • Dominatore dell universo scrive:
        Re: È una TRUFFA
        - Scritto da: Trollone
        - Scritto da: MacGeek

        Ragà, smettetela di pubblicizzare questo

        truffatore.



        Non mi dilungo troppo, ma è stato smascherato

        oltre ogni ragionevole dubbio da Krivit di

        Newenergytimes e dagli utenti del blog '22
        passi

        d'amore'.

        Per chi ha pazienza, qui c'è tutto:


        http://newenergytimes.com/v2/sr/RossiECat/Andrea-R



        Anche quest'ultima dimostrazione è una
        pu**anata

        come le

        precedenti:


        http://scienceblogs.com/startswithabang/2013/05/21

        Mmmm... controlla meglio

        http://22passi.blogspot.it/2013/05/la-banda-dei-saSi nota la serietà del blog già da come scrive! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • MacGeek scrive:
        Re: È una TRUFFA
        - Scritto da: Trollone
        - Scritto da: MacGeek

        Ragà, smettetela di pubblicizzare questo

        truffatore.



        Non mi dilungo troppo, ma è stato smascherato

        oltre ogni ragionevole dubbio da Krivit di

        Newenergytimes e dagli utenti del blog '22
        passi

        d'amore'.

        Per chi ha pazienza, qui c'è tutto:


        http://newenergytimes.com/v2/sr/RossiECat/Andrea-R



        Anche quest'ultima dimostrazione è una
        pu**anata

        come le

        precedenti:


        http://scienceblogs.com/startswithabang/2013/05/21

        Mmmm... controlla meglio

        http://22passi.blogspot.it/2013/05/la-banda-dei-saWow, mi sento osservato.Gli infedeli, come me, sono stati bannati da tempo dal quel blog ;)Ma all'epoca (cioè 2 anni fa) ci sono state discussioni molto costruttive che hanno sviscerato in ogni dettaglio le presentazioni di Rossi e, grazie anche soprattutto alla testimonianza filmata di Krivit, si è potuto certamente e definitivamente appurare che l'eCat è un bufala.Tanto per dire lo 'sbuffetto' del filmato che si vede nel filmato di Krivit ha una velocità (appurata da sequenze di fotogrammi) nell'ordine dei 0,5-0,7 m/s. Ma secondo i calcoli fatti da altri utenti, con le potenze millantate da Rossi, doveva essere di 100 VOLTE più forte, cioè nell'ordine dei 200 km/h! Doveva FISCHIARE. (e doveva anche essere invisibile, perché il vapore secco è invisibile, quello saturo è bianco).In realtà era così basso perché semplicemente generato dai 2000 W (o quanti erano, non ricordo) della resistenza. E il vapore era (MOLTO) umido invece che secco.Comunque è spiegato quasi tutto nel sito di Krivit.
        • rantolo scrive:
          Re: È una TRUFFA
          - Scritto da: MacGeek
          ... grazie anche soprattutto alla
          testimonianza filmata di Krivit, si è potuto
          certamente e definitivamente appurare che l'eCat
          è un
          bufala.
          In realtà si è solo dimostrato che QUEL particolare E-Cat non funzionava mentre Rossi ha fatto l'errore di voler di fare credere il contrario vista la visita dell'ex-amico Krivit che veniva apposta per lui dagli USA.In realtà di E-Cat in quel periodo Rossi ne stava producendo centinaia perché doveva inserirli nel famoso impianto da 1MW e ognuno doveva essere testato prima di poter essere utilizzato.Non è da escludere che avendo avuto problemi con più di un E-Cat, alla fine ha cambiato progetto ed infatti gli E-Cat inseriti nell'impianto finale erano totalmente diversi da quello mostrato a Krivit.Le cose non sono sempre così bianche o nere come si vuole credere.
          • MacGeek scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: rantolo
            In realtà si è solo dimostrato che QUEL
            particolare E-Cat non funzionava AhahahaSenti, avrei un bel palazzo al centro, con un po' di spifferi, da vendere. Lo chiamano Colosseo, interessa?
          • rantolo scrive:
            Re: È una TRUFFA
            Qualcuno ti ha fatto credere che è tuo? Allora sei proprio un credulone.
          • MacGeek scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: rantolo
            Qualcuno ti ha fatto credere che è tuo? Allora
            sei proprio un
            credulone.Ma È mio. FIDATI ;)
          • rantolo scrive:
            Re: È una TRUFFA
            Allora sei proprio senza speranza, magari crederai anche agli UFO.
    • BarbaTruffo lo scrive:
      Re: È una TRUFFA
      Non ho la certezza di quello che dici, come non ho la certezza che possa funzionare.MA:- l'esercito degli stati uniti è diventato cliente- esiste un rivenditore in ItaliaPertanto, a mio parere, è inutile stare lì a tifare per una o l'altra bandiera.Aspettiamo e... speriamo.
      • MacGeek scrive:
        Re: È una TRUFFA
        - Scritto da: BarbaTruffo lo
        Non ho la certezza di quello che dici, come non
        ho la certezza che possa
        funzionare.
        MA:

        - l'esercito degli stati uniti è diventato clienteAhah. Questo lo dirà Rossi. Fammi vedere il contratto.
        - esiste un rivenditore in ItaliaProva a comprarlo. Se ci riesci e funziona te lo pago io.
        • krane scrive:
          Re: È una TRUFFA
          - Scritto da: MacGeek
          - Scritto da: BarbaTruffo lo

          Non ho la certezza di quello che

          dici, come non ho la certezza che possa

          funzionare.

          MA:

          - l'esercito degli stati uniti è

          diventato cliente
          Ahah. Questo lo dirà Rossi.
          Fammi vedere il contratto.

          - esiste un rivenditore in Italia
          Prova a comprarlo. Se ci riesci e funziona
          te lo pago io.Lo ordino io, cosi' se funziona lo paghi tu, se non funziona andranno in galera e non pago lo stesso.
          • MacGeek scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: BarbaTruffo lo


            Non ho la certezza di quello che


            dici, come non ho la certezza che possa


            funzionare.


            MA:


            - l'esercito degli stati uniti è


            diventato cliente


            Ahah. Questo lo dirà Rossi.

            Fammi vedere il contratto.



            - esiste un rivenditore in Italia


            Prova a comprarlo. Se ci riesci e funziona

            te lo pago io.

            Lo ordino io, cosi' se funziona lo paghi tu, se
            non funziona andranno in galera e non pago lo
            stesso.Ok. Vai!
          • krane scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: krane


            Prova a comprarlo. Se ci


            riesci e funziona te lo pago io.

            Lo ordino io, cosi' se funziona

            lo paghi tu, se non funziona

            andranno in galera e non pago lo

            stesso.
            Ok. Vai!Ok: E-Cat domestico, dovrebbe arrivarmi per primavera 2015, a quel punto sara' gia' chiaro se il conto lo devo mandare a te o se son gia' stati arrestati tutti.
          • MacGeek scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: krane




            Prova a comprarlo. Se ci



            riesci e funziona te lo pago io.



            Lo ordino io, cosi' se funziona


            lo paghi tu, se non funziona


            andranno in galera e non pago lo


            stesso.


            Ok. Vai!

            Ok: E-Cat domestico, dovrebbe arrivarmi per
            primavera 2015, a quel punto sara' gia' chiaro se
            il conto lo devo mandare a te o se son gia' stati
            arrestati tutti.Intanto dagli l'acconto, mi raccomando. Altrimenti non te lo manda!!!
          • krane scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: MacGeek


            - Scritto da: krane




            Prova a comprarlo. Se ci




            riesci e funziona te lo



            pago io.



            Lo ordino io, cosi' se funziona



            lo paghi tu, se non funziona



            andranno in galera e non pago lo



            stesso.


            Ok. Vai!

            Ok: E-Cat domestico, dovrebbe arrivarmi

            per primavera 2015, a quel punto sara'

            gia' chiaro se il conto lo devo mandare a

            te o se son gia' stati arrestati tutti.
            Intanto dagli l'acconto, mi raccomando.
            Altrimenti non te lo manda!!!Per l'acconto per l'ecat domestico si parla di meta' 2014, ho tempo.Fai in tempo a pagarlo tu :D
          • MacGeek scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: krane


            - Scritto da: MacGeek



            - Scritto da: krane






            Prova a comprarlo. Se ci





            riesci e funziona te lo




            pago io.





            Lo ordino io, cosi' se
            funziona





            lo paghi tu, se non funziona




            andranno in galera e non pago
            lo




            stesso.




            Ok. Vai!



            Ok: E-Cat domestico, dovrebbe arrivarmi


            per primavera 2015, a quel punto sara'


            gia' chiaro se il conto lo devo mandare
            a



            te o se son gia' stati arrestati tutti.


            Intanto dagli l'acconto, mi raccomando.

            Altrimenti non te lo manda!!!

            Per l'acconto per l'ecat domestico si parla di
            meta' 2014, ho
            tempo.
            Fai in tempo a pagarlo tu :DL'accordo è che io te lo pago quando lo vedo DA TE funzionante. :)
          • krane scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: krane
            L'accordo è che io te lo pago quando lo
            vedo DA TE funzionante.
            :)Tranq, ci sentiamo per il 2015 se non li hanno arrestati me lo compro :D
          • MacGeek scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: MacGeek

            - Scritto da: krane


            L'accordo è che io te lo pago quando lo

            vedo DA TE funzionante.

            :)

            Tranq, ci sentiamo per il 2015 se non li hanno
            arrestati me lo compro
            :DGuarda che se funziona, te lo ricompro volentieri sul serio.Però anticipa tu ;)
          • krane scrive:
            Re: È una TRUFFA
            - Scritto da: MacGeek
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: MacGeek


            - Scritto da: krane


            L'accordo è che io te lo pago quando lo


            vedo DA TE funzionante.


            :)

            Tranq, ci sentiamo per il 2015 se

            non li hanno arrestati me lo compro

            :D
            Guarda che se funziona, te lo ricompro
            volentieri sul serio.
            Però anticipa tu ;)Se funziona me lo compro subito tranquillo :)Se funziona sara' una boccata di ossigeno per il pianeta spero.
      • Skywalker scrive:
        Re: È una TRUFFA
        - Scritto da: BarbaTruffo lo
        Non ho la certezza di quello che dici, come non
        ho la certezza che possa
        funzionare.
        MA:

        - l'esercito degli stati uniti è diventato cliente
        - esiste un rivenditore in ItaliaQuesto non dice nulla.Un nome dovrebbe bastare per consigliare ampia cautela:TUBO TUCKERDetto da uno che è convinto che la LENR sia un fenomeno reale, ancorché teoricamente tutto da capire, ma che l'ecXXXXX di protagonismo e la voglia di prendere il Nobel di Fleischmann e Pons ha ridotto a tale Paria che i Ricercatori accreditati fanno gli studi in cantina e si guardano bene di condividere qualunque dato fino a che non sarà totalmente incontrovertibile. Con il risultato di non fare quel "networking" di idee e verifiche che sta alla base della Scienza, ed offrendo varchi per i venditori di Tubi Tucker.
Chiudi i commenti