Antitrust, Microsoft incassa una mezza vittoria

Il giudice non ritiene valide le testimonianze di alcuni dei maggiori concorrenti di Microsoft. All'accusa rimangono poche cartucce da sparare


Washington (USA) – Non bastano le parole di Michael Tiemann di Red Hat o quelle di Jim Barksdale, a suo tempo deus ex machina di Netscape, a convincere il giudice Colleen Kollar-Kotelly che Microsoft abbia tramato contro i sistemi concorrenti “terrorizzando” i costruttori di personal computer.

Il giudice ha infatti ascoltato negli ultimi giorni numerosi testimoni che i nove stati americani che ancora perseguono Microsoft nel procedimento antitrust le hanno posto di fronte. Ma nessuno di questi sembra avere portato il giudice a considerare in modo nuovo il ruolo di Microsoft, su cui pesa la condanna in primo grado per abuso di posizione dominante.

Per l’accusa a questo punto la situazione si fa difficile. Se da un lato nei prossimi giorni, infatti, in aula arriveranno altri testimoni “eccellenti”, dall’altro il giudice ha già spiegato di non essere disponibile ad accettare l’allargamento delle accuse contro Microsoft, in quanto le sanzioni che devono essere decise contro l’azienda non possono derivate da imputazioni che non sono previste dalla denuncia originale che ha portato Microsoft in tribunale.

La situazione per Microsoft appare dunque ora più rosea. Dopo aver convinto ad un accordo il Dipartimento di Giustizia e gli altri stati che l’hanno perseguita in questo lungo procedimento antitrust, l’azienda di Bill Gates assapora la speranza di riuscire a impedire ai nove stati “dissidenti” di appesantire ulteriormente la propria posizione processuale.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gigi scrive:
    Re: riorganizazzione di ufficio
    è uno scherzo d'ufficio ..ma se fosse vero? MA DAII è TUTTO FALSO...45-87-66 fd 41 ò tt w77 è ptutto uno scherzo
  • gigi scrive:
    sconfitta delle brigate rosse
    non voglio che sia stato frainteso il mio commento di iei era solo un pensiero personale..ma che nella realta non vi sono più cellule di questo gruppo e si deve ringraziare le forze dell'ordine per l'ottimo lavoro fatto in passato
  • Rino Guttuso scrive:
    capirai...
    si vabbè...chiudono brigate rosse.it org info e quant'altro e aprono Aurora...L'XXXXXXXXXtà non si censura, l'XXXXXXXXXtà viene sempre espressa nella rete.
    • krane scrive:
      Re: capirai...
      - Scritto da: Rino Guttuso
      si vabbè...chiudono brigate rosse.it org info e
      quant'altro e aprono Aurora...
      L'XXXXXXXXXtà non si censura, l'XXXXXXXXXtà viene
      sempre espressa nella rete.Domanda : ma qualcuno ha dato un'occhiata al sito e agli atuori ai quali sta dando dell'XXXXXXXXX ?
  • Anonimo scrive:
    IN GALERA I BRIGATISTI
    MI SONO COLLEGATO PER CURIOSITA' AL SITO DI QUESTI TERRORISTI PER VEDERE CHE COSA SCRIVONO. HO APPRESO DAI GIORNALI CHE SI SONO RIFATTI VIVI CON MINACCE DI MORTE AL MINISTRO ALEMANNO ED ALCUNI SINDACALISTI, SONO SCONCERTATO E PREOCCUPATO. UNA PROPOSTA LA FAREI MANDARE IN GALERA TUTTI I MILITANTI E SIMPATIZZANTI DELLE BR E BUTTARE LE CHIAVI, SENZA SCONTI DI PENA PER BUONA CONDOTTA O ALTRO. RIGUARDO AL SITO CENSURATO PENSO LA POLIZIA DI STATO ABBIA FATTO LA COSA +GIUSTA PER EVITARE CHE QUESTA GENTE POSSA RECLUTARE ADEPTI IN RETE. IN GALERA GLI ASSASSINI
  • Anonimo scrive:
    Mi sembra incredibile
    Veramente assurdo! Decisamente assurda l'idea di domandarsi come è possibile chiudere un sito così! Andava chiuso anni ed anni addietro! E' un gruppo sovversivo, armato, omicida ed ancora deve essere presente? Mi domando come ancora non si sia capito che il "non nominarli" avrebbe sicuramente portato ad una loro emarginazione, e quindi, ad una diminuizione della loro espandibilità. La loro forza è sentirsi "nominati", soprattutto nei media, e gongolare del fatto che... "hai visto quello l'ho fatto io, sono stato forte eh?".Sarebbe facile "eliminarli", basterebbe ignorarli anche nel nome (Telegiornale) Un gruppo di "disgraziati" oggi ha ucciso....
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi sembra incredibile
      - Scritto da: Pino
      Veramente assurdo! Decisamente assurda
      l'idea di domandarsi come è possibile
      chiudere un sito così! Andava chiuso anni ed
      anni addietro! E' un gruppo sovversivo,]zac[Ti e' mai venuto in mente che e' un sito di informazione sul terrorismo e un uno strumento di propaganda?Se un sito di informazione sulle stragi si chiama stragismo non vuol dire che inciti alle stragi.Comunque fammi indovinare, prima di sparare la sentenza di condanna non gli hai dato neanche una occhiata (come si diceva, basta la parola, falqui).
  • Anonimo scrive:
    Come ci sono proteste ?
    Come mai ci sono proteste in merito alla chiusura di questo sito ?Solo un pazzo può protestare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come ci sono proteste ?
      - Scritto da: Andrea

      Come mai ci sono proteste in merito alla
      chiusura di questo sito ?Perchè il principio sulla base del quale lo si è chiuso è estremamente pericoloso.
      Solo un pazzo può protestare.
      No. Solo un pazzo (o un delinquente) può sentirne la mancanza. E' diverso. Profondamente diverso.
  • Anonimo scrive:
    il calendario è tornato indietro di 83 anni
    ci sono le leggi razziali che classificano alcuni ospiti come clandestini, le forze dell'ordine che tolgono la vita a manifestanti e ora la censura sulla stampa.sono queste le cose che provocano il terrorismo
  • Anonimo scrive:
    FASCISTI !!!
    FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   FASCISTI !!!   
    • Anonimo scrive:
      Re: FASCISTI !!!
      E ce ne vantiamo!Anzi ti dirò di più.Viva il generale Augusto Pinochet.
      • Anonimo scrive:
        Re: FASCISTI !!!
        Vabbè, dai...Tu esageri...Perchè rispondere così a questa gentaglia??Non sono d'accordo..Comunque sempre meglio essere fascisti che dei sporchi luridi schifosi comunisti brigatisti....Ah già.. Dimenticavo..Non sono comunisti..Sono i servizi segreti americani e italiani deviati e pagati da Berlusconi e Bush!!!Ma andate a fare in culo!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: COMUNISTI !!!
        - Scritto da: legali_e_buttali_a_mare
        E ce ne vantiamo!
        Anzi ti dirò di più.
        Viva il generale Augusto Pinochet.Ya Right!!!Viva Lenin!!Viva Stalin!!Viva Mao Zedong!!ecc.ecc.Idiota.FD
      • Anonimo scrive:
        Re: FASCISTI !!!
        Sinceramente com quel discorso dimostri di essere una testa di cazzo!!!
  • Anonimo scrive:
    ADUC
    Non è la prima volta che leggo su PI deiriferimenti all' ADUC, ma oggi non resistodal mandare un messaggio poichè non misembra, per la mia esperienza personale, chel' ADUC sia l'associazione più indicata perparlare di "diritti degli utenti internet".Infatti, l'unica volta che mi sono rivoltoa loro, ho ottenuto come unico risultato un:"dubitiamo che la cosa sia come sostiene lei"(bell'aiuto! e senza neppure controllare!)e, soprattutto, mi sono trovato iscritto allaloro newsletter, nella tradizione dei piùsquallidi spammer.Da allora... quando sento parlare di ADUC......mi spiacace ma mi ritrovo sempre a pensar male.GGG
    • Anonimo scrive:
      Re: ADUC
      - Scritto da: GGG
      e, soprattutto, mi sono trovato iscritto alla
      loro newsletter, nella tradizione dei più
      squallidi spammer.mai rivolto a loro, ma sono comunque nella loro mailing list(?)
      Da allora... quando sento parlare di ADUC...
      ...mi spiacace ma mi ritrovo sempre a
      pensar male.io mi ritrovo sempre a ridere invece.O l'aduc è composta dal solo Donvito, oppure questo tizio ha tale complesso di inferiorità che se non rilegge il proprio nome almeno una dozzina di volte al giorno finisce col dimenticarlo. E' patetico.
  • Anonimo scrive:
    Dato l'aria che tira...
    ...non è improbabile che "qualcuno" abbia inserito sul forum i post incriminati a bella posta, in modo che i suoi "colleghi" hanno avuto la scusa per levare dai piedi un sito diventato un tantino scomodo in questo momento.Da notare poi, che il documento di rivendicazione dell'omicidio Biagi, ritenuto "autentico" e "attendibile", contiene alcuni passagi che fanno dubitare l'autenticità. Soltanto che, per notare e/o capire queste cose, è indispensabile che chi legge sia abituato/a a tradurre materiale dall'inglese all'italiano e viceversa...Possibile che tra gli "inquirenti" non ci sia nessuno con queste capacità?Finti tonti?FD
    • Anonimo scrive:
      Re: Dato l'aria che tira...
      Sulla teoria che ci sia un'ispirazione linguistica americana dietro il documento BR, ho scritto una piccola contro-analisi che dimostra l'inconsistenza di questa teoria.Se a qualcuno interessa, e' presso il mio sito http://www.attivissimo.net, sezione Antibufale.Ciao da Paolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dato l'aria che tira...
        per chi è interessato a questo articolo veramente interessante (clap clap attivissimo!) il link VERO è questo:http://www.zeusnews.com/index.php3?ar=stampa&cod=1170&ar2=stampa&numero=999su zeusnews (speriamo che a PI non puzzi troppo questa similpubblicità ...)- Scritto da: Paolo Attivissimo
        Sulla teoria che ci sia un'ispirazione
        linguistica americana dietro il documento
        BR, ho scritto una piccola contro-analisi
        che dimostra l'inconsistenza di questa
        teoria.

        Se a qualcuno interessa, e' presso il mio
        sito http://www.attivissimo.net, sezione
        Antibufale.

        Ciao da Paolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Dato l'aria che tira...
        Ma inkulet èsen!
  • Anonimo scrive:
    più che farsi sentire non fanno: ottengono NULLA
    "L'ADUC, che più volte si è fatta sentire in tema di diritti degli utenti internet proprio a fronte di operazioni censorie ..."si fanno sentire forse, ma non ottengono nulla. I siti chiusi sono ancora chiusi.Tutti.
  • Anonimo scrive:
    apologia di reato e istigazione a delinquere?
    Mi spiegate cosa istigava al reato in questosito ? Grazie...primahttp://www.google.com/search?q=cache:7NbM6xvE2s4C:www.brigaterosse.org/brigaterosse/prima.htm+site:www.brigaterosse.org+info&hl=itinfohttp://www.google.com/search?q=cache:mTXmbS1gzjMC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/info.htm+site:www.brigaterosse.org+info&hl=itstoriahttp://www.google.com/search?q=cache:bMApNXUBC0YC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/storia.htm+site:www.brigaterosse.org+storia&hl=itpersonaggihttp://www.google.com/search?q=cache:qCxwX3MmZScC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/personaggi.htm+site:www.brigaterosse.org+personaggi&hl=itdocumentihttp://www.google.com/search?q=cache:aklVJLkpN6EC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/documenti.htm+site:www.brigaterosse.org+documenti&hl=itgli anni di piombohttp://www.google.com/search?q=cache:Vuj_ltqAfPcC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/piombo.htm+site:www.brigaterosse.org+piombo&hl=itle br oggihttp://www.google.com/search?q=cache:elZ1ltEGR0EC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/oggi.htm+site:www.brigaterosse.org+oggi&hl=itil caso morohttp://www.google.com/search?q=cache:S0IYXMBQqCEC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/moro.htm+site:www.brigaterosse.org+moro&hl=itintervistehttp://www.google.com/search?q=cache:ItpX_OfI07EC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/interviste.htm+site:www.brigaterosse.org+interviste&hl=ittesihttp://www.google.com/search?q=cache:ej7ghs-6d2MC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/tesi.htm+site:www.brigaterosse.org+tesi&hl=itricerchehttp://www.google.com/search?q=cache:VeyaR7csIEsC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/ricerche.htm+site:www.brigaterosse.org+ricerche&hl=itlibrihttp://www.google.com/search?q=cache:tVMK5f4zqm8C:www.brigaterosse.org/brigaterosse/libri.htm+site:www.brigaterosse.org+libri&hl=itlinkhttp://www.google.com/search?q=cache:MQa33QNWvUsC:www.brigaterosse.org/brigaterosse/link.htm+site:www.brigaterosse.org+link&hl=it
  • Anonimo scrive:
    Giustissimo!
    Qualsiasi riferimento va censurato e gli autori vanno buttati in galera!Bah non capisco il perché di queste inutili polemiche!Non hanno gia combinato abbastanza casini?
    • Anonimo scrive:
      Re: Giustissimo!
      Guarda che l'unica parola e movimento e che non si puo si può rifondare é quello che metteva la censura che vuoi tu, giustissimo.Dovresti autocensurarti da solo, avessi almeno visto il sito.Che paura mi fate.
      • Anonimo scrive:
        Re: Giustissimo!
        - Scritto da: bmp
        Guarda che l'unica parola e movimento e che
        non si puo si può rifondare é quello che
        metteva la censura che vuoi tu, giustissimo.davvero??? benissimo, allora da oggi fondo il "movimento democratico per trucidare senza pietà chi non è comunista".Ah, un appunto: fonti di parte non ti hanno informato che anche il comunismo usa a piene mani la censura. Solita storia: "il bue che da del cornuto all'asino".
        Dovresti autocensurarti da solo, avessi
        almeno visto il sito.Che paura mi fate.Tranquillo, tanto ci sono le BR che, paladini della giustizia, saranno vigili tutori della democrazia. D'accordo, ogni tanto uccidono qualcuno, ma cosa vuoi che sia?.... dettagli!Tanto chi non è comunista è carne da macello, vero? È la democrazia!
        • Anonimo scrive:
          Re: Giustissimo!

          - Scritto da: bmp

          Guarda che l'unica parola e movimento e
          che

          non si puo si può rifondare é quello che

          metteva la censura che vuoi tu,
          giustissimo.

          davvero??? benissimo, allora da oggi fondo
          il "movimento democratico per trucidare
          senza pietà chi non è comunista".
          Ah, un appunto: fonti di parte non ti hanno
          informato che anche il comunismo usa a piene
          mani la censura. Solita storia: "il bue che
          da del cornuto all'asino".
          Scusa ma non c'entra la politica, ne' la polemica.Il fatto e' che se il sito parlava della storia delle BR, allora si e' chiuso un documento storico,magari parziale, ma pur sempre un documento.Secondo punto, si va a caccia di streghe, quando ci sono assassini terroristi reali e noti, come Delfo Zorzi, condannato all'ergastolo per la strage di Bologna, attualmente miliardario residente in Giappone.Pensa un po', e' diventato ricco facendo l'importatore di made in Italy, quella Italy che ha cercato di distruggere con le bombe.A me questa operazione sa tanto di atto dimostrativo, per dire "vedete combattiamo le BR".Ovvio che tutto il discorso cade se quel sito inneggiava alla rinascita della brigata rossa combattente, allora hanno fatto bene a chiuderlo.

          Dovresti autocensurarti da solo, avessi

          almeno visto il sito.Che paura mi fate.

          Tranquillo, tanto ci sono le BR che,
          paladini della giustizia, saranno vigili
          tutori della democrazia. D'accordo, ogni
          tanto uccidono qualcuno, ma cosa vuoi che
          sia?.... dettagli!
          Tanto chi non è comunista è carne da
          macello, vero? È la democrazia!Ricorda, l'ho gia' scritto sopra, la polemica e' inutile.Io sono con te, se l'obbiettivo e' sconfiggere OGNI terrorista! Ma perche' uno dei primi atti di questo governo e' stato bloccare le pratiche di estradizione dal Giappone di Zorzi?... non so se questo si chiami combattere il terrorismo.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Giustissimo!
            - Scritto da: maks

            - Scritto da: bmp


            Guarda che l'unica parola e movimento e

            che


            non si puo si può rifondare é quello
            che


            metteva la censura che vuoi tu,

            giustissimo.



            davvero??? benissimo, allora da oggi fondo

            il "movimento democratico per trucidare

            senza pietà chi non è comunista".

            Ah, un appunto: fonti di parte non ti
            hanno

            informato che anche il comunismo usa a
            piene

            mani la censura. Solita storia: "il bue
            che

            da del cornuto all'asino".



            Scusa ma non c'entra la politica, ne' la
            polemica.La politica l'ha messa di mezzo l'autore del commento a cui ho risposto; e gli ho risposto non per polemica, ma perché la frase è davvero grossolana: "l'unico movimento che non si può rifondare è il fascismo" (è quello il senso) cosa significa? che tutto il resto è lecito?
            Il fatto e' che se il sito parlava della
            storia delle BR, allora si e' chiuso un
            documento storico,
            magari parziale, ma pur sempre un documento.A seconda del significato di "parziale" potrei dire diverse cose:1) se 'parziale' vuol dire 'non completo', allora ti do ragione;2) se 'parziale' vuol dire 'di parte', cioè a favore delle BR, allora ti dico che nessuno ha il diritto di giustificare il loro operato. Loro, e i loro colleghi di destra sono stati protagonisti del periodo più nefando della storia della Repubblica. 'Colleghi' perché entrambi terroristi, entrambi con connivenze politiche, fra servizi segreti e alte sfere istituzionali.
            Secondo punto, si va a caccia di streghe,
            quando ci sono assassini terroristi reali e
            noti, come Delfo Zorzi, condannato
            all'ergastolo per la strage di Bologna,
            attualmente miliardario residente in
            Giappone.Un momento, ci sono degli organi preposti per le varie funzioni. La Polizia Postale deve fare il *suo* lavoro, l'interpol il suo, ecc.: se la Polstrada mi fa una multa non gli vado a dire che il delitto di Cogne è più grave, sono ambiti diversi, non se ne deve occupare lei.
            Pensa un po', e' diventato ricco facendo
            l'importatore di made in Italy, quella Italy
            che ha cercato di distruggere con le bombe.Oh, oh, e vorrei vedere anche i mandanti cosa hanno fatto nel frattempo... come si sono arricchiti sulla pelle degli elettori.Ti ricordi il fatto del generale Dozier? lo avevano rapito, sono venuti gli americani, hanno preso qualcuno per l'orecchio e gli hanno detto "senti bello, con i tuoi amichetti fai quello che ti pare, ma i miei li lasci stare, CHIARO?", e in men che non si dica lo hanno liberato.Fa riflettere...
          • Anonimo scrive:
            Re: Giustissimo!




            Scusa ma non c'entra la politica, ne' la

            polemica.

            La politica l'ha messa di mezzo l'autore del
            commento a cui ho risposto; e gli ho
            risposto non per polemica, ma perché la
            frase è davvero grossolana: "l'unico
            movimento che non si può rifondare è il
            fascismo" (è quello il senso) cosa
            significa? che tutto il resto è lecito?
            sorry, avevo capito male...no, non tutto e' lecito, ovvio (almeno spero che sia ovvio)!

            Il fatto e' che se il sito parlava della

            storia delle BR, allora si e' chiuso un

            documento storico,

            magari parziale, ma pur sempre un
            documento.

            A seconda del significato di "parziale"
            potrei dire diverse cose:
            1) se 'parziale' vuol dire 'non completo',
            allora ti do ragione;
            2) se 'parziale' vuol dire 'di parte', cioè
            a favore delle BR, allora ti dico che
            nessuno ha il diritto di giustificare il
            loro operato. Loro, e i loro colleghi di
            destra sono stati protagonisti del periodo
            più nefando della storia della Repubblica.
            'Colleghi' perché entrambi terroristi,
            entrambi con connivenze politiche, fra
            servizi segreti e alte sfere istituzionali.
            assolutamente la prima.,parziale come non completo, non come di parte...ci mancherebbe che qualcuno cerchi anche solo di capire quello che i brigatisti hanno fatto...magari capire come lo hanno fatto puo' servire...

            Secondo punto, si va a caccia di streghe,

            quando ci sono assassini terroristi reali
            e

            noti, come Delfo Zorzi, condannato

            all'ergastolo per la strage di Bologna,

            attualmente miliardario residente in

            Giappone.

            Un momento, ci sono degli organi preposti
            per le varie funzioni. La Polizia Postale
            deve fare il *suo* lavoro, l'interpol il
            suo, ecc.: se la Polstrada mi fa una multa
            non gli vado a dire che il delitto di Cogne
            è più grave, sono ambiti diversi, non se ne
            deve occupare lei.
            certamente.Voglio dire, il nervo in questo periodo e' scoperto, e si vede.Chiudere un sito senza prima una sentenza non e' giusto, anche se parla di BR.A presindere se sia effettivamente da chiudere o no.Il film su Calvi e' stato ritirato dalle salecinematografiche... ok, ma lo ha imposto un giudice, non il primo appuntato che passa davanti al cinema...

            Pensa un po', e' diventato ricco facendo

            l'importatore di made in Italy, quella
            Italy

            che ha cercato di distruggere con le
            bombe.

            Oh, oh, e vorrei vedere anche i mandanti
            cosa hanno fatto nel frattempo... come si
            sono arricchiti sulla pelle degli elettori.
            Ti ricordi il fatto del generale Dozier? lo
            avevano rapito, sono venuti gli americani,
            hanno preso qualcuno per l'orecchio e gli
            hanno detto "senti bello, con i tuoi
            amichetti fai quello che ti pare, ma i miei
            li lasci stare, CHIARO?", e in men che non
            si dica lo hanno liberato.
            Fa riflettere...piu' che altro fa paura...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Rispondo a: Giustissimo!
      Si vede che non hai capito un tubo del contenuto del sito. Non alimentava alla lotta armata ma un modo come un altro per far capire nei dettagli l'espnadersi di un movimento di pensiero, imposto col sangue. Che galera ? Forse bisogna prendersela con qualcuno che vuole spiegare il movimento ?Tutto assurdo, il sito non andrebbe chiuso ma condiviso con l'opinione pubblica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Rispondo a: Giustissimo!
        Qualsiasi cosa riguardante BR e BN va assolutamente cancellato!
        • Anonimo scrive:
          Re: Rispondo a: Giustissimo!
          - Scritto da: kamy
          Qualsiasi cosa riguardante BR e BN va
          assolutamente cancellato!Quindi va' cancellata ogni cosa che tu hai scritto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Rispondo a: Giustissimo!
          perchè?secondo me ti piacerebbe molto ( a livello fisico) anche fruciare i libri sulla pubblica piazza
    • Anonimo scrive:
      Re: Giustissimo!
      Come diceva gia` l'articolo non era il sito "delle"brigate rosse. Ma un sito che raccoglieva documentiSTORICI "sulle" brigate rosse. Cosa vogliamo farecancellare la storia?? Non e` meglio studiarla ecercare di capire cos'e` che ha scatenato tanta follia?- Scritto da: kamy
      Qualsiasi riferimento va censurato e gli
      autori vanno buttati in galera!

      Bah non capisco il perché di queste inutili
      polemiche!
      Non hanno gia combinato abbastanza casini?
    • Anonimo scrive:
      Re: Giustissimo!
      - Scritto da: kamy]zac[
      Bah non capisco il perché di queste inutili
      polemiche!
      Non hanno gia combinato abbastanza casini?Scusa ma il cervello lo hai lasciato nell'uovo di pasqua?Se c'e' un sito che si chiama stragi.org tu lo vuoi chiuso perche' pensi che faccia stragi su commissione?E dare un'occhiata prima?Senza contare poi che a quanto ho letto e' stato chiuso l'intero sito per alcuni posti in un forum, chiamarlo abuso di potere sarebbe poco, potevano tranquillamente sequestrare il solo forum.
      • Anonimo scrive:
        Re: Giustissimo!
        Quello che mi manda in bestia e' che se si fosse trattato di un giornale cartaceo avrebbero potuto sequestrarne soltanto tre copie. Quel branco di fascisti guidati dal Cileno stanno approfittando del fatto che non esiste ancora una sentenza che limiti il potere censorio della polizia in internet. Noto pero' che http://www.holywar.org lo hanno lasciato in piedi... strano... sara' xche' e' simile alle idee del Cileno e dei suoi amici?
        • Anonimo scrive:
          Re: Giustissimo!
          - Scritto da: Duh
          Quello che mi manda in bestia e' che se si
          fosse trattato di un giornale cartaceo
          avrebbero potuto sequestrarne soltanto tre
          copie.]zac[Fin qui il tuo post e' sensato, oltre, al massimo, e' catalogabile come sfogo.In ogni governo e' sempre successo che le forze di polizie, spesso per impreparazione tecnologica, raramente per arroganza, hanno adottato metodi del tipo' intanto mi paro il fondo schiena, sequestro tutto che al massimo rischio, dopo mesi, di dover togliere il sequestro'.E guarda che e' anche andata bene, qualche anno fa' avrebbero sequestrato tutto, pc, server, software, cavi, ecc..Alla fine niente scuse, niente rimborsi, nessuno paga, e in regalo qualche danno.Comunque poveracci anche le forze di polizia, magari non hanno neanche un pc, vari s.o., ecc., e quel sistema e' l'unico per riuscire a controllare i dati sequestrati, e questo spiegherebbe anche i tempi bibilici di controllo dei dati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giustissimo!
            - Scritto da: ##
            - Scritto da: Duh

            Quello che mi manda in bestia e' che se si

            fosse trattato di un giornale cartaceo

            avrebbero potuto sequestrarne soltanto tre

            copie.
            ]zac[

            Fin qui il tuo post e' sensato, oltre, al
            massimo, e' catalogabile come sfogo.
            Non dico che non lo sia :-)
            In ogni governo e' sempre successo che le
            forze di polizie, spesso per impreparazione
            tecnologica, raramente per arroganza, hanno
            adottato metodi del tipo' intanto mi paro il
            fondo schiena, sequestro tutto che al
            massimo rischio, dopo mesi, di dover
            togliere il sequestro'.
            Il che non giustifica il loro comportamento, pero'!
            E guarda che e' anche andata bene, qualche
            anno fa' avrebbero sequestrato tutto, pc,
            server, software, cavi, ecc..
            Alla fine niente scuse, niente rimborsi,
            nessuno paga, e in regalo qualche danno.Il che la dice lunga sui metodi della polizia quando non e' soggetta a stretti controlli

            Comunque poveracci anche le forze di
            polizia, magari non hanno neanche un pc,
            vari s.o., ecc., e quel sistema e' l'unico
            per riuscire a controllare i dati
            sequestrati, e questo spiegherebbe anche i
            tempi bibilici di controllo dei dati.

            Beh, lo stato gli fa dei corsi assurdi sulla pirateria con la complicita' (chiamarla collaborazione e' troppo "innocente") della SIAE e della BSA, potrebbe anche fargli fare una o due lezioncine sui diritti civili da parte di qualche avvocato di ALCEI.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giustissimo!
            - Scritto da: Duh]zac[

            massimo, e' catalogabile come sfogo.

            Non dico che non lo sia :-):)Sarebbe meglio che ti contenessi, non e' il periodo giusto questo, di benzina c'e' ne anche troppa.]zac[
            Il che non giustifica il loro comportamento,
            pero'!Carto.]zac[
            Il che la dice lunga sui metodi della
            polizia quando non e' soggetta a stretti
            controlliNon e' un problema di controllo, di regime, e' un problema di preparazione di mezzi, di efficenza.Anche se hanno fatto molti progressi.]zac[
            Beh, lo stato gli fa dei corsi assurdi sulla
            pirateria con la complicita' (chiamarla
            collaborazione e' troppo "innocente") della]zac[Il punto dolente che e' che vengono mandati allo sbaraglio, e devono comunque fare, se non hai il bisturi ti rimangono solo le sciabolate, sequestro totale.Che poi magari ci siano abusi e' possibile, ma e' piu' probabile che sia di ricercare nell'arretratezza rispetto alla societa'.
    • Anonimo scrive:
      Re: Giustissimo!
      Anche tu hai parlato delle BR quindi devi andare in galera.
    • krane scrive:
      Re: Giustissimo!
      - Scritto da:
      Qualsiasi riferimento va censurato e gli autori
      vanno buttati in galera!
      Bah non capisco il perché di queste inutili
      polemiche!
      Non hanno gia combinato abbastanza XXXXXX?Cancelliamo i loro nomi dai libri di storia ed eliminiamo la targa nella stazione.
Chiudi i commenti