Apple e la pubblicità Flash-free

Secondo Steve Jobs, l'advertising mobile non ha assolutamente bisogno dei contenuti realizzati con la tecnologia Adobe. Si può fare tutto con l'alternativa made in Cupertino

Roma – Apple continua a prendere le distanze dallo standard Flash, proponendo l’ennesima alternativa che punta a tagliare fuori i codec Adobe da iOS. Con l’utility iAd Producer , disponibile da qualche giorno, è infatti possibile creare dei contenuti pubblicitari, animati e interattivi, sfruttando solamente l’HTML5, CSS3 e JavaScript.

Il rischio di far infervorare l’ Antitrust resta alto, ma il nuovo tool che gira su computer Mac (ed esclude anche Silverlight) punta ad uno standard unico che semplifichi al massimo progettazione ed editing delle pubblicità web-based, dedicate alla nota piattaforma Apple . Gli sviluppatori che utilizzeranno il software potranno contare su una interfaccia intuitiva, che propone diversi template pre-caricati, e sulla modalità per il debugging del javascript.

Prima di passare la pubblicità digitale su smartphone e tablet, sarà anche possibile testare le iAd create con la modalità simulazione che trasforma il Mac in un iDevice con tanto di iOS 4. Del resto, il nuovo strumento incorpora una serie di tecnologie Xcode , l’ambiente di sviluppo integrato che abbraccia i sistemi operativi mobile e desktop della Mela Morsicata.

Fino a qualche mese fa, l’azienda di Jobs non sembrava realmente interessata ad entrare nel giro della pubblicità mobile, intrusiva o meno, ma l’arrivo di Google sulla scena, con l’acquisizione della piattaforma AdMob , deve aver cambiato lo stato delle cose. Attualmente, iAd Developer è disponibile come download gratuito, per chiunque abbia un account iOS Developer.

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • attonito scrive:
    gia a leggere il nome completo
    mi sono girati i XXXXXXXX.... scusate, volevo dire "le gonadi produttrici di spermatozoi veicolanti il 50% del patrimonio genetico, orientati alla fusione con ovulo femminile recante il restante 50% di DNA finalizzati alla produzione di un nuovo individuo."
  • AxAx scrive:
    Re: Vediamo di non rompere e basta !
    Ma secondo te al parlamento fanno le leggi a favore della popolazione o a favore dei loro sponsor elettorali che gli garantiscono poltrona e soldi?
  • TADsince1995 scrive:
    Ormai è tardi...
    Bisognava pensarci almeno 10 anni fa a questa soluzione. Ormai la frittata è fatta. Tutte le aziende che fanno telemarketing hanno elenchi sconfinati di numeri di telefono, ora che ci sono questi blocchi in teoria dovrebbero prendere i numeri in loro possesso e filtrarli. Non lo faranno mai.Piuttosto, prepariamo un set di domande/risposte da fare al povero operatore di telemarketing alla luce di queste novità, anche se per loro mi dispiace, dato che sono le uniche vere vittime.
  • Lanf scrive:
    Centralino furbo
    Qualcuno si ricorda che produce i centralini/segreterie che sono in grado di bloccare numeri a scelta, numeri senza caller-id etc?Lanf
    • Jack scrive:
      Re: Centralino furbo
      - Scritto da: Lanf
      Qualcuno si ricorda che produce i
      centralini/segreterie che sono in grado di
      bloccare numeri a scelta, numeri senza caller-id
      etc?

      LanfIo ho scritto un programmino del genere, che avvia la segreteria per le sole chiamate anonime. Purtroppo funziona solo su linee ISDN e il pc deve restare acceso, ma da quando ce l'ho è uno spasso sentire la reazione degli operatori al mio "segnale acustico", lo sciacquone del water :D
  • Nome e cognome scrive:
    I miserabili di TeleTu
    "Salve, chiamo da parte di TeleTu, società del gruppo Vodafone. La informiamo che Telecom Italia ci ha ceduto in blocco le utenze nella sua zona. Lei paga ancora il canone Telecom?"Oh vodafone, you so crazy.
    • nome e cognome 2.0 scrive:
      Re: I miserabili di TeleTu
      ma perchè non disdicete in massa il fisso e usate solo il cellulare? io visto che era piu il costo del canone che quello delle telefonate che facevo ho mandato a farsi benedire la linea fissa da quasi 6 anni
      • Marco Ovidio scrive:
        Re: I miserabili di TeleTu
        e con l'adsl come fai?
        • nome e cognome 2.0 scrive:
          Re: I miserabili di TeleTu
          - Scritto da: Marco Ovidio
          e con l'adsl come fai?per quella utilizzo una connessione hyperlan, visto che l'adsl normale che avevo dopo un anno e mezzo di funzionamento eccelso aveva cominciato "a farsi un giro" ossia spesso per molte ore al giorno la portante spariva e a loro era sempre tutto ok cosi per un po di giorni pazientai; ma chiaramente come diceva mio nonno "buoni si ma XXXXXXXX no!" e cosi iniziai le pratiche di disdetta ( mi ci e voluto quasi un anno perche eseguissero la richiesta) e poi passai alla connettività wifi con hyperlan, ho una semplice 3 mega down e 256k up, forse per molti sarà poco ma almeno ho garanzia di banda ecc ..
      • Galeazzo scrive:
        Re: I miserabili di TeleTu
        Infatti ... ho resistito 2 anni senza linea fissa e poi ho ceduto perché a confronto la rete hdspa fa pietà.
      • qzerty scrive:
        Re: I miserabili di TeleTu
        A parte che a me chiamano anche sul cellulare aziendale, ma per l'adsl?
        • Ruben scrive:
          Re: I miserabili di TeleTu
          Linea dati ad alta frequenza... e passa la paura: ce l'ho con tiscali da un paio d'anni; mi costa lo stesso tanto della combo (telefono+adsl), solo che non ho la rottura di palle dei call center e del "telemarketting"E se proprio voglio telefonare uso il voip prepagato a 0,02 /min.
    • Irgun scrive:
      Re: I miserabili di TeleTu
      - Scritto da: Nome e cognome
      "Salve, chiamo da parte di TeleTu, società del
      gruppo Vodafone. La informiamo che Telecom Italia
      ci ha ceduto in blocco le utenze nella sua zona.
      Lei paga ancora il canone
      Telecom?"HA HA, con me l'hanno fatto una volta, si sono presentati come telecom, ma li ho sgamati subito e gli ho dato dei truffatori più varie contumelie assortite e gli ho intimato di non riprovarci più. Il pusillanime un po' si è risentito, ma il loro gioco sXXXXX di spacciarsi per telecom era agli onori delle cronache (anche qui su PI, proprio in quel periodo) e aveva poco da adontarsi. Fatto sta che da allora quei fetecchioni di teletu (allora ancora tele2) non mi hanno più chiamato.
  • Oracle Guru scrive:
    padenadas
    dotta citazione del mitico Andy Luotto ai tempi gloriosi de L'altra domenica.Al primo che mi segnali un codice di autoregolamentazione che funzioni, regalo 50 euro.Ma non stiamo a prenderci per le natiche, per favore.
  • erMedusa scrive:
    E se sgarrano?
    Cosa gli succede se mi telefonano fuori gli orari consentiti o se sono nel registro dei "LASCIATEMI PERDERE"?. SOno molto curioso, avendo lavorato diverso tempo in un call center, sarei felicissimo di poter denunciare a qualche mail o num di telefono le infrazioni....anzi mi rimetterei il telefono fisso a casa solo per questo.
  • Francesco Graniglia scrive:
    E Infostrada?
    E Infostrada che è quella che mi chiama di continuo nonostante le varie segnalazioni al numero 800732999 e nonostante non abbia dato il consenso alla pubblicità? Non ha firmato?
  • Picchiatell o scrive:
    Fuffa
    Codice di autoregolamentazione = fuffaIo non voglio, con riferimento al mio numero PRIVATO, essere disturbato da telefonate di marketing, devono essere le stesse telco a far si che questo non avvenga, purtroppo il legislatore e' a favore di queste semi-truffe telefoniche........senza parlare di quelle persone di 70-80-90 anni che non si sanno difendere....
  • Lamantino Pazzo scrive:
    la vedo difficile da fare
    Mi sembra che le possibilità d'implementare questo sistema siano molto modeste, specie se consideriamo il mercato del lavoro dei callcenter altro volta vedevo un annuncio di lavoro dove cedevano al candidato di disporre di una linea telefonica sua con contratto 'falat', con queste prorogatevi tutto può succedere.
Chiudi i commenti