Apple ferma Microsoft

Apple ferma Microsoft

L'azienda non riesce a far passare un accordo antitrust sulle scuole
L'azienda non riesce a far passare un accordo antitrust sulle scuole


Baltimora (USA) – Il giudice distrettuale J. Frederick Motz ha bocciato la proposta con cui Microsoft contava di chiudere decine di cause antitrust. Un accordo che prevedeva donazioni di computer e software alle scuole pubbliche americane più povere.

Motz ha accolto esplicitamente le tesi espresse da Apple sostenendo che proprio il mercato della Mela sarebbe messo a rischio dalla “soluzione” proposta da Microsoft. “L'accordo – ha scritto il giudice – solleva domande legittime dal momento che appare come un modo per invadere una parte delle scuole, da quelle inferiori a quelle superiori, mercato nel quale Microsoft non è stato tradizionalmente il più importante fornitore (in particolare se paragonato ad Apple), con software Microsoft e personal computer”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

13 01 2002
Link copiato negli appunti