Apple MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max in autunno?

Apple MacBook Pro con M2 Pro e M2 Max in autunno?

Secondo il noto Mark Gurman, i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici con chip M2 Pro e M2 Max potrebbero essere annunciati da Apple entro l'autunno.
Secondo il noto Mark Gurman, i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici con chip M2 Pro e M2 Max potrebbero essere annunciati da Apple entro l'autunno.
Guarda 14 foto Guarda 14 foto

Dopo aver annunciato il nuovo MacBook Air e il MacBook Pro da 13 pollici con chip M2, Apple si prepara al lancio di altri due notebook di fascia alta. Secondo Mark Gurman di Bloomberg, l’azienda di Cupertino potrebbe svelare i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici entro l’autunno. Le novità principali saranno ovviamente i chip M2 Pro e M2 Max.

MacBook Pro con chip M2 Pro e M2 Max

Gurman afferma che i nuovi MacBook da 14 e 16 pollici avranno design e funzionalità identiche a quelle dei corrispondenti modelli del 2021, con i quali sono state introdotte parecchie novità hardware, tra cui lo schermo Liquid Retina XDR con il notch, i tasti funzione, l’uscita HDMI, lo slot per memorie SDXC, la webcam a 1080p e la porta MagSafe 3 per la ricarica della batteria. La novità sarà rappresentata dal SoC.

I nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici integreranno i chip Apple M2 Pro e M2 Max. Sono quindi previsti notevoli miglioramenti prestazionali, soprattutto sul fronte grafico, rispetto agli attuali chip M1 Pro e M1 Max. Ciò significa che il numero massimo di core della CPU potrebbe rimanere invariato (10), mentre potrebbe aumentare il numero di core della GPU (i chip M1 Pro e M1 Max hanno un massimo di 16 e 32 core, rispettivamente).

In base alle fonti di Gurman, Apple spera di annunciare i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici entro l’autunno. Tutto dipenderà dalla catena di approvvigionamento, ovvero dalla reperibilità dei componenti. Il lancio potrebbe quindi essere posticipato alla primavera 2023. Gli attuali MacBook Pro con chip M1 Pro e M1 Max possono essere acquistati su Amazon (alcuni modelli sono in offerta).

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 lug 2022
Link copiato negli appunti