Apple: nessun nuovo Mac in un trimestre, prima volta dal 2000

Apple: nessun nuovo Mac in un trimestre, prima volta dal 2000

Per la prima volta dopo più di 20 anni, Apple non ha lanciato nessun nuovo Mac in un trimestre, il quarto del 2022 per essere precisi.
Per la prima volta dopo più di 20 anni, Apple non ha lanciato nessun nuovo Mac in un trimestre, il quarto del 2022 per essere precisi.

In casa Apple è stata ufficialmente rotta una tradizione che andava avanti da oltre vent’anni: per la prima volta in assoluto, in questo 2022 che ormai volge al termine, il colosso di Cupertino non ha lanciato un nuovo Mac in un trimestre, il quarto per la precisione, cosa che non avveniva dal lontano 2000.

Apple: nessun nuovo Mac nel quarto trimestre del 2022

Per la fine dell’anno era atteso il lancio di nuovi computer, in particolare i nuovi modelli di MacBook Pro da 14 pollici e da 16 pollici e una versione aggiornata del Mac Pro, ma a quanto pare le cose non sono andate in questo modo.

Solitamente Apple lancia almeno un nuovo Mac ogni anno nel periodo che va da ottobre a dicembre. Questo modus operandi ha avuto inizio nel 2011 con l’iBook G3 ed è proseguito fino ad oggi, o per meglio dire fino a prima del quarto trimestre.

L’ultimo Mac che è stato rilasciato da Apple è il MacBook Air con M2, che è stato presentato a giugno. A seconda di quanto tempo l’azienda della “mela morsicata” deciderà di attenere prima del lancio di un nuovo computer, il tempo che intercorre per fare ciò potrebbe essere tra i periodi più lunghi in assoluto senza alcun nuovo modello di Mac.

Ovviamente, il fatto che nel quarto trimestre del 2022 non sia stato annunciato un nuovo Mac non significa che Apple abbia intenzione di mettere fine alla sua consuetudine, potrebbe infatti essersi trattato di un caso isolato, in vista di un 2023 che si prospetta decisamente interessante e soprattutto ricco in fatto di nuovi computer.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: MacRumors
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 30 dic 2022
Link copiato negli appunti