Apple non aumenterà significativamente la pubblicità su iPhone

Apple non aumenterà significativamente la pubblicità su iPhone

Un recente report del The Information informa che Apple non intende aumentare la pubblicità su iPhone in quanto soddisfatta dei ricavi.
Un recente report del The Information informa che Apple non intende aumentare la pubblicità su iPhone in quanto soddisfatta dei ricavi.

In un recente report sull’attività pubblicitaria di Apple che è stato condiviso dal The Information, vengono messe in evidenza quelle che sono le ambizioni al riguardo dell’azienda e da cui ci evince che con ogni probabilità la pubblicità su iPhone non andrà ad aumentare significativamente, almeno non nell’immediato.

Apple è soddisfatta dell’attuale crescita dei ricavi

Più precisamente, il report sottolinea come in quel di Apple non siano cercando di incrementare il numero di annunci pubblicitari su iPhone, in quanto l’azienda può dirsi soddisfatta dell’attuale crescita dei ricavi.

Un nuovo livello di importanza in tal senso è stato raggiunto dal gruppo di Cupertino lo scorso mese, con il lancio di due nunci annunci pubblicitari nell’App Store, nella scheda “Oggi” e nella parte inferiore della pagina del prodotto dell’app di altri sviluppatori. Dopo però che gli sviluppatori si sono lamentati del numero di annunci di app di casinò e giochi d’azzardo comparsi accanto alle loro app, Apple ha sospeso la visualizzazione degli annunci di alcune categorie controverse.

Il report spiega altresì che all’interno di Apple il gruppo che si occupa della pubblicità non è visto propriamente di buon occhio, con gli altri ingegneri che vorrebbero che l’azienda non puntasse sugli introiti degli Ads.

Un altro punto di discussione è quello relativo al tracciamento delle attività degli utenti, con alcuni sviluppatori che sostengono che Apple si serva della pubblicità per fare ciò, ma il report di The Information conferma la visione dell’azienda capitanata da Tim Cook che sostiene che i dati occorrono solo per poter migliorare l’esperienza utente e non per gli annunci in sé.

Fonte: 9to5Mac
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 nov 2022
Link copiato negli appunti