Apple TV+: lo streaming economico parte benissimo

Apple TV+ è il nuovo servizio di contenuti video originali on demand proposto dal colosso di Cupertino: prezzo accessibile e ottimo catalogo.
Apple TV+ è il nuovo servizio di contenuti video originali on demand proposto dal colosso di Cupertino: prezzo accessibile e ottimo catalogo.

Da ieri, Apple TV+ – il nuovo servizio di video streaming del colosso di Cupertino – ha una data di lancio, un prezzo mensile e una lista completa delle piattaforme dove sarà possibile sfruttarlo. Meno di 5€ al mese, contenuti inediti e la promessa di novità mensili: Apple parte bene e non sembra esserci il trucco.

Apple TV+: caratteristiche e compatibilità

Un servizio di streaming di serie TV, programmi e documentari interamente inediti e originali, cioè non reperibili su nessun’altra piattaforma almeno al lancio: questo è Apple TV+. Un catalogo che sarà già particolarmente ricco in partenza ma, promette il colosso di Cupertino, sarà aggiornato con almeno una novità al mese.

In partenza, il catalogo prevederà titoli d’eccezione come: “The Morning Show”, “Dickinson”, “See”, “For All Mankind”, “La madre degli elefanti”,  “Helpsters”,“Snoopy nello spazio”, “Ghostwriter” e “La madre degli elefanti”. Inoltre, ci sarà anche uno show condotto da Oprah Winfrey, che incontrerà autori celebri provenienti da tutto il mondo.  Apple ha già pronta la prima ondata di contenuti che sarà lanciata nei mesi successivi: “Servant”,  “Truth Be Told”, “Little America”, “The Banker” e “Hala”.

A riguardo dell’Italia, non è ancora chiaro quanti di questi titoli arriveranno già doppiati nella nostra lingua, ma Apple assicura:

Gli spettatori di tutto il mondo possono godersi le produzioni originali Apple TV+, sottotitolate e/o doppiate in quasi 40 lingue, inclusi i sottotitoli per non udenti (SDH) o i sottotitoli. Le serie e i film Apple TV+ saranno disponibili anche con descrizioni audio in otto lingue.

Ampia anche la compatibilità di TV+, che va oltre i singoli dispositivi Apple:

Gli abbonati possono guardare i contenuti inediti di Apple TV+ sia online sia offline, on demand e senza pubblicità, sull’app Apple TV, preinstallata su iPhone, iPad, Apple TV e iPod touch; a breve, sarà disponibile sui Mac con macOS Catalina. L’app Apple TV è inoltre disponibile su alcune smart TV Samsung, e in futuro arriverà anche sulle piattaforme Amazon Fire TV, LG, Roku, Sony e VIZIO. I clienti potranno inoltre iscriversi e guardare Apple TV+ anche dal sito tv.apple.com.

Si tratta di un dettaglio fondamentale, perché il costo decisamente accessibile dell’abbonamento non dovrà essere necessariamente barattato con l’obbligo di avere in casa un device del colosso di Cupertino compatibile con il servizio. Inoltre, come ben descritto, sarà possibile godere dei contenuti anche offline da subito.

Prezzi e disponibilità

L’Italia rientra fra i 100 paesi che a partire dall’1 novembre avranno la possibilità di iniziare a utilizzare Apple TV+. Per tutti i nuovi abbonati ci sarà a disposizione un periodo di prova di 7 giorni, al termine del quale partirà l’abbonamento al costo di 4,99€ al mese. Non sono previsti vincoli di abbonamento, lo stesso può essere disdetto e ripreso in qualsiasi momento.

Inoltre, chi acquisterà un qualsiasi modello di iPhone, iPad, Apple TV, iPod Touch o anche di Mac avrà diritto a ben un anno di intrattenimento gratuito con TV+: un risparmio di poco meno di 60€, dunque.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

11 09 2019
Link copiato negli appunti