ASUS ROG Ally: c'è l'update che salva le microSD

ASUS ROG Ally: c'è l'update che salva le microSD

Con il rilascio del BIOS 322, ASUS prova a correggere il problema legato al surriscaldamento delle microSD installate nel ROG Ally.
ASUS ROG Ally: c'è l'update che salva le microSD
Con il rilascio del BIOS 322, ASUS prova a correggere il problema legato al surriscaldamento delle microSD installate nel ROG Ally.

Non è stato un lancio tranquillo, quello di ROG Ally, a causa dei problemi segnalati per le microSD installate nella console portatile di ASUS. In breve, con la Turbo Mode attivata (così da ottenere le massime prestazioni) e con il dispositivo connesso all’alimentazione, il surriscaldamento prodotto è in alcuni casi tale da arrivare a danneggiare la scheda. Per porre rimedio, oggi il produttore ha rilasciato un aggiornamento.

SD al sicuro con il nuovo BIOS di ROG Ally

Il nuovo BIOS 322 aumenta la velocità delle ventole portandone il funzionamento da 30 a 35 dBA quando si abilita la modalità che spreme al massimo il comparto hardware con alimentazione attiva. Inoltre, passa da 25 a 30 dBA quando invece si utilizza solo la batteria integrata. Questo, secondo l’azienda, dovrebbe essere sufficiente a garantire una migliore dissipazione del calore prodotto durante le sessioni di gioco ed evitare così qualsiasi inconveniente.

Specifiche tecniche e caratteristiche di ROG Ally

Inoltre, il software può ora modificare in modo del tutto autonomo il comportamento delle ventole quando ROG Ally raggiunge una determinata soglia di temperatura, scongiurando così anomalie per la microSD e per le altre componenti.

Nella scheda tecnica, il sistema di raffreddamento Zero Gravity con heat pipe Anti-Gravity implementato da ASUS è così descritto.

ROG Ally è stata progettata per permettervi di giocare ovunque, quindi aveva bisogno di una soluzione termica all’altezza. Le soluzioni termiche tradizionali si basano sulla gravità per aiutare i tubi di calore a far uscire il calore dal sistema, ma con un tubo appositamente costruito che utilizza una rete, Ally sfida davvero la gravità. Le heat pipe Anti-Gravity migliorano il trasferimento termico grazie all’utilizzo di una rete per lo stoppino, aumentando la pressione capillare di oltre il 15%. Ciò consente alla soluzione di raffreddamento di Ally di mantenere l’efficacia anche quando è capovolta.

[gallery_embed id=408619]

Il design delle ventole impiega cuscinetti fluidi con basso attrito anche quando vengono la console è mantenuta in orientamenti non tradizionali.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 5 lug 2023
Link copiato negli appunti