Axiom Mission 3 (Ax-3): un italiano sulla ISS (update)

Axiom Mission 3 (Ax-3): un italiano sulla ISS (update)

Stasera partirà la missione Ax-3 con la partecipazione dell'astronauta italiano Walter Villadei che porterà sulla ISS 3 Kg di fusilli Barilla.
Axiom Mission 3 (Ax-3): un italiano sulla ISS (update)
Stasera partirà la missione Ax-3 con la partecipazione dell'astronauta italiano Walter Villadei che porterà sulla ISS 3 Kg di fusilli Barilla.

Alle ore 17:11 della Florida (le 23:11 in Italia) è previsto l’inizio della Axiom Mission 3 (Ax-3). La navicella Crew Dragon Freedom, fissata alla sommità del razzo Falcon 9 di SpaceX, porterà quattro astronauti privati sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Uno di essi è l’italiano Walter Villadei, colonnello dell’Aeronautica militare, che ha partecipato anche alla missione Galactic 01 di Virgin Galactic.

Ax-3: pasta italiana nello spazio

Axiom Space ha già completato due missioni: Ax-1 (8-25 aprile 2022) e Ax-2 (21-31 maggio 2023). Oltre all’italiano Walter Villadei (pilota), alla missione Ax-3 parteciperanno lo statunitense/spagnolo Michael Lopez-Alegria (comandante), il turco Alper Gezeravci (specialista di missione) e lo svedese Marcus Wandt (specialista di missione).

Il lancio del razzo Falcon 9 è previsto alle ore 23:11 italiane da Cape Canaveral e potrà essere seguito in live streaming su YouTube a partire dalle ore 21:15.

Durante le due settimane di permanenza sulla ISS, i quattro astronauti eseguiranno oltre 30 esperimenti, molti dei quali permetteranno di verificare l’impatto dei viaggi spaziali sul corpo umano. Un esperimento consentirà di verificare il sapore della pasta italiana.

Walter Villadei porterà nello spazio 3 Kg di fusilli Barilla. Ovviamente non è possibile cucinare sulla ISS, quindi la pasta è già cotta e deve essere solo riscaldata. L’obiettivo è garantire nello spazio la stessa esperienza sensoriale terrestre.

Axiom Space ha pianificato una quarta missione per il mese di ottobre. L’azienda del Texas costruirà moduli che verranno collegati alla ISS. Successivamente diventeranno una stazione spaziale indipendente, quando la ISS verrà “decommissionata” (distrutta con il rientro nell’atmosfera terrestre).

Aggiornamento (18/01/2024): il lancio è stato posticipato alle ore 22:49 del 18 gennaio. SpaceX deve verificare i modulatori di energia del sistema dei paracadute.

Aggiornamento (19/01/2024): il lancio è avvenuto con successo alle 22:49 italiane del 18 gennaio. La navicella Dragon Freedom arriverà sulla ISS alle 11:15 del 20 gennaio.

Aggiornamento (9/02/2024): con un leggero ritardo dovuto alle cattive condizioni atmosferiche in Florida, i quattro astronauti della missione Ax-3 sono ritornati sulla Terra.

Fonte: Axiom Space
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 17 gen 2024
Link copiato negli appunti