Backup by Google One, presto disponibile per tutti gli Android

Backup by Google One, presto per tutti gli Android

Si chiama Backup by Google One ed è la nuova funzionalità che bigG sta per offrire a tutti gli utenti in possesso di un dispositivo Android.
Si chiama Backup by Google One ed è la nuova funzionalità che bigG sta per offrire a tutti gli utenti in possesso di un dispositivo Android.

Le modalità offerte dal gruppo di Mountain View per eseguire il backup dei dispositivi Android stanno per cambiare, con il debutto di Backup by Google One. Al momento non ci sono annunci ufficiali, ma la novità è stata scoperta e descritta in ogni suo dettaglio dalla redazione del sempre attento sito 9to5Google (link a fondo articolo).

Il backup del tuo Android con Backup by Google One

La funzionalità andrà a rimpiazzare quella attualmente integrata nel sistema operativo (si trova tra le Impostazioni, sotto la voce Sistema) e si occupa di creare sul cloud una copia di tutto quanto contenuto nello smartphone o nel tablet: dati riguardanti le applicazioni, messaggi SMS e MMS, cronologia delle chiamate, rubrica dei contatti, preferenze inerenti sfondi e regolazioni del display, reti WiFi conosciute e relative password per la connessione, ma anche foto e video.

Il lancio ufficiale è atteso entro le prossime settimane, per tutti coloro in possesso di un device con sistema operativo Android 8 (o versioni successive). A dispetto del nome, sarà messo a disposizione di tutti, anche di chi non ha sottoscritto alcun abbonamento premium al servizio Google One per andare oltre i 15 GB di storage gratuito concessi da bigG alla creazione dell'account (la formula più economica costa 1,99 euro al mese per 100 GB aggiuntivi): ovviamente, gli utenti free dovranno tener conto della soglia da non superare con l'upload dei contenuti multimediali.

L'obiettivo del gruppo di Mountain View è chiaramente quello di offrire un'esperienza unificata per la creazione e gestione dei backup, semplificando il più possibile il processo e automatizzandolo. Ne beneficeranno in primis coloro alle prese con l'acquisto di uno smartphone o il reset di quello in uso.

Fonte: 9to5Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti