Google Drive for desktop: backup Foto e multi-account

Google Drive for desktop: backup Foto e multi-account

La versione 49 di Google Drive for desktop include nuove funzionalità, come il backup su Google Foto e il supporto multi-account.
La versione 49 di Google Drive for desktop include nuove funzionalità, come il backup su Google Foto e il supporto multi-account.

L'azienda di Mountain View aveva annunciato all'inizio di febbraio importanti novità per Google Drive for desktop. Alcune delle funzionalità promesse con l'arrivo del client unificato, tra cui il backup su Google Foto, sono ora disponibili con la versione 49. Le note di rilascio non sono state ancora aggiornate.

Backup su Google Foto, multi-account e altre novità

Google offriva finora due diverse soluzioni per l'accesso e la sincronizzazione dei file: Drive File Stream per utenti business, Backup e sincronizzazione per utenti consumer. A partire dalla versione 45 rilasciata a fine gennaio, Drive File Stream è stata rinominata in Google Drive for desktop. Con la versione 49 è iniziata l'integrazione delle funzionalità offerte da Backup e sincronizzazione. L'obiettivo finale è ottenere un client unico e completo per utenti aziendali e privati.

All'avvio della nuova versione 49 vengono mostrate le tre principali novità. La prima consente di scegliere le cartelle sul computer da sincronizzare con Google Drive, Google Foto e entrambi i servizi. La seconda permette di accedere a file e cartelle su Google Drive tramite “streaming” o “mirroring”. Infine, con la terza è possibile accedere contemporaneamente a quattro account.

Google Drive 49 for desktop

Per quanto riguarda il backup su Google Foto, gli utenti possono scegliere la qualità compressa o originale. In entrambi i casi, lo spazio occupato verrà scalato da quello totale. La sincronizzazione dei file su Google Drive può essere effettuata in due modalità: streaming (tutti i file sono conservati sul cloud, ma c'è la possibilità di accesso offline) o mirroring (i file sono conservati sul cloud e sul computer, quindi tutti sono disponibili offline).

Grazie al supporto multi-account non è più necessario effettuare il logout per cambiare account. Al momento sembra ancora assente la funzionalità che permette di sincronizzare altre cartelle, ad esempio Desktop e Documenti, disponibile sul client Backup e sincronizzazione.

Fonte: 9to5Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 07 2021
Link copiato negli appunti