Google Drive for Desktop: un solo client per la sincronizzazione

Google Drive for Desktop: un unico client per tutti

Entro la fine dell'anno Drive File Stream e Backup e Sincronizzazione si uniranno dando vita al nuovo client battezzato Google Drive for Desktop.
Entro la fine dell'anno Drive File Stream e Backup e Sincronizzazione si uniranno dando vita al nuovo client battezzato Google Drive for Desktop.

Al momento sono due le soluzioni offerte da bigG per la sincronizzazione dei file su Google Drive: la prima prende il nome di Drive File Stream ed è stata messa a punto per gli utenti business, la seconda si chiama Backup e Sincronizzazione ed è invece destinata all'utenza consumer. Considerando come alcuni account Workspace le stiano impiegando entrambe, per evitare il rischio di creare confusione la società annuncia un cambiamento: i due strumenti saranno unificati.

Nei prossimi mesi apporteremo alcuni cambiamenti alle soluzioni che offriamo per accedere ai file di Google Drive e mantenerli sincronizzati dal vostro desktop.

Google Drive for Desktop: un solo client per la sincronizzazione

Il gruppo di Mountain View sottolinea che non è previsto alcun cambiamento immediato, suggerendo però al tempo stesso agli utenti di iniziare a prendere confidenza con quelli che saranno poi gli strumenti a disposizione. Entro la fine del 2021 verrà introdotto un nuovo client che erediterà le caratteristiche migliori di entrambi. Chi lo desidera può fin da subito compilare un modulo e chiedere di poter partecipare alla fase di beta test.

Questo creerà un client unico e potente per tutti coloro che utilizzano Drive, per scopi lavorativi o personali.

Il client Drive File Stream diventa Google Drive for Desktop

Nell'occasione viene inoltre annunciato che con il rilascio della versione 45 il software Drive File System diventa Google Drive for Desktop. Cambia solo il nome, non le funzionalità. Così si chiamerà anche il client unificato in arrivo entro l'anno, mentre per il momento Backup e Sincronizzazione continuerà a essere identificato come sempre. Chiudiamo con una tabella che mette a confronto le caratteristiche dei due strumenti oggi disponibili, destinati a fondersi.

Il confronto tra le funzionalità di Drive File Stream e quelle di Backup e Sincronizzazione

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti