5 trend dei settori Banking e Fintech per il 2022

5 trend dei settori Banking e Fintech per il 2022

Scopriamo insieme quali saranno i 5 trend chiave che nel 2022 definiranno i settori Banking e Fintech, in modo predominante e determinato.
Scopriamo insieme quali saranno i 5 trend chiave che nel 2022 definiranno i settori Banking e Fintech, in modo predominante e determinato.

Il nuovo anno è alle porte e tutti si aspettano grandi novità dai settori Banking e Fintech. Indipendentemente dalle aspettative di ognuno, i 5 trend che li caratterizzeranno sembrano già essere stati delineati. A tracciare la previsione sono stati gli esperti di Solarisbank, piattaforma europea di Banking-as-a-Service (BaaS). Vediamo cosa riserverà il 2022 e quali saranno le principali direttrici di sviluppo.

Le 5 tendenze del 2022 per i settori Banking e Fintech

Dalla cosiddetta embedded finance alle criptovalute, passando dalla crescita dei servizi per la rateizzazione dei pagamenti e da quelli per mettere al sicuro i conti dai tentativi di frodi e raggiri.

Embedded finance

Secondo i ricercatori di Solarisbank Società non bancarie si concentreranno sempre più su specifiche nicchie andando a specializzarsi e, tramite l'integrazione di API standard, personalizzeranno l'offerta di servizi finanziari in base alle esigenze dei loro clienti. Il risultato sarà quindi una maggiore velocità, una più elevata trasparenza e la convenienza dell'offerta.

Buy Now Pay Later

Il 2022 sarà l'anno del boom per il BNPL che democratizza e rende più trasparente la rateizzazione dei pagamenti. I settori Banking e Fintech vedranno una vera e propria esplosione di queste nuove dinamiche, accessibili in modo rapido dai clienti, direttamente nel negozio fisico oppure sull'e-commerce del venditore.

Vertical banking

Con l'arrivo del 2022, il digital banking subirà una notevole trasformazione. Addio alla versione online di uno sportello fisico. Tutto diventerà un vero e proprio centro di servizi e consulenza dedicato alle esigenze specifiche dei clienti. Ad esempio, tutti potranno decidere se automatizzare i propri investimenti, definendo quanto e dove investire.

Antifrode

L'intelligenza artificiale costituirà un supporto importante contro i tentativi di frode che, solo nella prima metà del 2021, hanno fatto registrare un incremento del 150%. La digitalizzazione non sarà quindi a scapito della sicurezza.

Criptovalute e blockchain

I settori Banking e Fintech vedranno le banche, e i servizi finanziari in generale, diventare un sottoinsieme dell'ecosistema che ruota attorno alle blockchain. Un cambiamento importante per i clienti, ma anche per gli stessi istituti. Questi ultimi, infatti, potranno estendere i servizi finanziari offerti e raggiungere così nuovi mercati, inclusi quelli legati alle criptovalute.

Fonte: Solarisbank
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 12 2021
Link copiato negli appunti