Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 3: spunta un primo benchmark

Benchmark per Snapdragon 8cx di terza generazione

La prossima incarnazione di Qualcomm Snapdragon 8cx potrebbe far segnare un importante incremento in termini di performance: lo anticipa un benchmark.
La prossima incarnazione di Qualcomm Snapdragon 8cx potrebbe far segnare un importante incremento in termini di performance: lo anticipa un benchmark.

L'ingresso sul mercato del primo processore Apple Silicon ha in qualche modo dato uno scossone alla concorrenza e l'ennesima dimostrazione giunge oggi sotto forma di un benchmark che sembra anticipare le prestazioni elevate di una nuova componente hardware a marchio Qualcomm: stiamo parlando dello Snapdragon 8cx di terza generazione, già protagonista di un rumor nelle scorse settimane.

Snapdragon 8cx Gen 3: spunta un benchmark

Il test pubblicato nel database di Geekbench fa riferimento a un punteggio di 982 nella prova single core e di 4.918 in quella multi core. Per fare un confronto, il predecessore di fermava rispettivamente a 795 e 3.050. L'unità Intel Core i7-1160G7 (della famiglia Tiger Lake) risulta ancora piuttosto avanti con 1.400 e 5.000, mentre Apple M1 sembra al momento non raggiungibile con 1.710 e 7.660. Infine, AMD Ryzen 9 5980HS ha fatto registrare 1.540 e 8.225.

Va ad ogni modo considerato come il SoC non sia destinato a competere direttamente con le CPU di fascia alta appena citate, trovando collocazione in un segmento di mercato a cui gli utenti si rivolgono cercando anzitutto un buon equilibrio tra performance e consumi. Doveroso inoltre precisare che il benchmark fa riferimento a un'unità QRD ovvero destinata a sviluppatori e produttori hardware, con caratteristiche solitamente differenti rispetto a quelle della versione finale destinata agli scaffali.

Il nome del processore è indicato come “Snapdragon 8cx Gen 3”, installato su un dispositivo con piattaforma Windows 10 Pro. La componete è octa core, con architettura ARMv8. Dal chipmaker di San Diego al momento non sono giunti commenti né dichiarazioni in merito, ma la presentazione ufficiale potrebbe non essere troppo lontana.

Fonte: Geekbench
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti