Bitcoin ATM: calano le installazioni: minimo storico a maggio

Bitcoin ATM: calano le installazioni: minimo storico a maggio

Il numero di Bitcoin ATM installati nel mondo da gennaio 2022 è diminuito fortemente, fino a scendere dell'89,75% rispetto a dicembre 2021.
Il numero di Bitcoin ATM installati nel mondo da gennaio 2022 è diminuito fortemente, fino a scendere dell'89,75% rispetto a dicembre 2021.

Secondo i dati registrati da ATM Radar, il numero di Bitcoin ATM installati in tutto il mondo, da gennaio 2022, ha subito un forte calo. A maggio 2022 si parla di un 89,75% in meno rispetto alle nuove installazioni di dicembre 2021.

Tuttavia, giugno 2022 è iniziato bene visto che in meno di 5 giorni sono stati installati ben 817 Bitcoin ATM. Non è chiaro cosa abbia rallentato pesantemente il record che da diverso tempo si era registrato. Nondimeno, è facile intuire quali siano le possibile cause:

  • la pandemia da Covid-19 non ancora sconfitta;
  • la recente guerra tra Russia e Ucraina;
  • l’aumento delle tensioni geopolitiche in tutto il mondo;
  • le normative sulle criptovalute ancora poco chiare;
  • una polita anti-crypto in diversi Paesi;
  • l’economia complicata e segnata da importanti aumenti;
  • la saturazione del mercato.

Detto ciò, le criptovalute continuano la loro corsa e l’adozione sembra non arrestarsi nonostante tutte queste difficoltà. Tant’è che Bitcoin è visto come polizza assicurativa contro i problemi finanziari e le situazioni complicate a livello mondiale.

Tutti possono acquistare Bitcoin grazie a Crypto.com. Tra l’altro con questo exchange non c’è nemmeno bisogno di ATM specifici. Infatti, la sua carta di debito Visa permette di prelevare da qualsiasi sportello bancomat oltre che acquistare e avere un ritorno cashback crypto.

Bitcoin ATM in calo, ma giugno sembra recuperare le sorti disfattiste

Il calo di installazioni degli ATM non sta interferendo con l’adozione di Bitcoin nel mondo. La regina delle criptovalute non sta subendo le difficoltà dovute alle varie situazioni pesanti che si stanno affrontando a livello globale.

Questa è una buona notizia per chi detiene la crypto e sta programmando un investimento long term per il futuro. Tra l’altro, come già spiegato precedentemente, secondo i dati di ATM Radar, l’installazione di Bancomat dedicati a Bitcoin è ripresa con l’inizio del mese di giugno.

bitcoin-atm-dati-installazione-atm-radar

Genesis Coin sta mantenendo la sua posizione di leader sul mercato rappresentando il 41% degli ATM crittografici installati in tutto il mondo. Segue poi General Bytes con il 21,6%, Bitaccess con il 16%, Coinsource con il 5,4% e Bitstop con il 4,7%.

Il fatto che Bitcoin continui a essere integrato nella vita di tutti i giorni è un ottimo dato che rivela la forza di questa criptovaluta. Puoi acquistarla sfruttando un exchange crittografico tra quelli disponibili. Se vuoi avere una carta di debito Visa da utilizzare per i tuoi acquisti, allora punta tutto su Crypto Exchange. Si tratta di una piattaforma vincente che offre tantissime soluzioni per il tuo trading crittografico.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: ATM Radar
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 6 giu 2022
Link copiato negli appunti