Bitcoin diventerà una valuta: le previsioni di Morgan Stanley

Bitcoin diventerà una valuta: le previsioni di Morgan Stanley

Morgan Stanley ha dichiarato che presto Bitcoin potrebbe diventare una valuta grazie all'integrazione di Strike con la rete BlackHawk.
Morgan Stanley ha dichiarato che presto Bitcoin potrebbe diventare una valuta grazie all'integrazione di Strike con la rete BlackHawk.

Morgan Stanley ancora una volta ha profetizzato su Bitcoin. Secondo la nota banca d’affari con sede a New York, la regina delle criptovalute potrebbe presto diventare una valuta a tutti gli effetti. Questa previsione deriva da un fatto notoriamente importante per l’asset digitale, primo al mondo per capitalizzazione di mercato.

In sostanza, ad aver accelerato questa corsa è stata l’integrazione di Strike con la rete BlackHawk. Ciò ha permesso a Bitcoin di entrare nel mercato fisico di negozi e ristoranti che contano circa l’85% delle transazioni statunitensi.

L’unico problema, secondo i più, rimane l’estrema volatilità che, secondo Morgan Stanley, sarà ammorbidita grazie alla costante adozione di Bitcoin da parte di un numero sempre maggiore di commercianti.

Puoi acquistare Bitcoin direttamente su Bitpanda. Questo importante exchange crypto, oltre a offrire una serie di servizi e funzionalità dedicati al trading crypto, permette all’utente di attivare una carta di pagamento crittografica. In questo modo chiunque può sfruttare gli asset detenuti nel mondo reale.

Bitcoin diventerà una valuta grazie all’adozione nei negozi fisici

Per Morgan Stanley l’elemento fondamentale che renderà Bitcoin sempre più simile a una valuta sarà la sua adozione. Questa volta, però, non si tratta di società o istituzioni importanti, ma dei commercianti.

Se il numero di quelli che accettano Bitcoin come forma di pagamento continueranno a crescere, anche la volatilità della regina delle criptovalute diminuirà, fino a renderla molto vicina a una moneta fiat, ma con tutti i vantaggi della criptosfera.

Morgan Stanley ha parlato di “evoluzione dell’utilizzo di Bitcoin come mezzo di pagamento“. Il vantaggio è dato proprio dall’elaboratore di pagamenti fintech Lighting Network che, secondo la banca d’affari newyorchese, risulta essere molto più pratico rispetto alle classiche carte di debito.

Gli elementi vincenti di questo sistema sono fondamentalmente due: il costo delle commissioni, che risulta decisamente più basso, e l’accessibilità aperta, che rende i pagamenti molto più interessanti.

Acquista anche tu Bitcoin oggi stesso. Non perdere questa occasione. L’adozione delle criptovalute è alle stelle. Scopri tutti i vantaggi di questo mondo e apri un conto su Bitpanda. Questo exchange si propone con una carta di pagamento crittografica per poter utilizzare i tuoi asset digitali nel mondo reale con estrema facilità.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 25 apr 2022
Link copiato negli appunti