Bitcoin nuovamente al bivio: attacco ai massimi?

Il Bitcoin tocca quota 55 mila dollari e guarda ormai ai massimi di sempre, che sembrano alla portata nel giro di poche settimane: è nuovo boom?
Il Bitcoin tocca quota 55 mila dollari e guarda ormai ai massimi di sempre, che sembrano alla portata nel giro di poche settimane: è nuovo boom?

Ci risiamo: il valore del Bitcoin è tornato ai massimi degli ultimi mesi e, dopo i tracolli che ne avevano segnato il percorso al giro di boa del 2021, adesso è nuovamente l'ora di guardare in alto e capire se ci siano i margini per una sfida di più alta caratura. La capitalizzazione di mercato è tornata a cifre esorbitanti, oltre i 1000 miliardi di dollari, e nelle ultime ore la soglia dei 55 mila dollari di quotazione è stata nuovamente superata.

Bitcoin: prospettive

Il Bitcoin non raggiungeva queste cifre dallo scorso mese di maggio, alla vigilia di una delle correzioni più pesanti che la criptovaluta abbia avuto nella sua storia. In breve si passò da 60 a 30 mila dollari, per poi scendere progressivamente fino a 30 mila nel mese di luglio e risalire fino a 50 mila a partire da settembre. Per cercare i massimi di sempre bisogna invece tornare ad aprile, quando per poche ore si superarono anche i 64 mila dollari che diedero il via alle montagne russe successive.

Bitcoin, dati CoinGecko

Quel che è successo nell'ultimo semestre ha messo a dura prova l'intero comparto crypto, ma la risposta è stata decisamente forte: il Bitcoin, regina assoluta del comparto (secondo le stime CoinGecko ha una dominanza nella capitalizzazione di mercato pari al 44%), ha superato anche le ostilità cinesi ed i problemi sul mining, nonché gli attuali deficit energetici internazionali, riproponendosi a testa alta ai massimi di sempre. Ecco perché sembra complesso a questo punto prevederne l'andamento sulla base dei fondamentali: le cause che determinano nuove arrampicate o nuovi smottamenti appaiono più endogene che non dipendenti da fattori esterni.

Le prossime settimane saranno dunque molto interessanti su questo fronte (nel frattempo chi vuol iniziare i propri investimenti può partire da un account demo gratuito), perché le prospettive di un nuovo massimo sono nelle ambizioni di tutti gli investitori salito a bordo della speculazione. Il fatto che in parallelo ci sia lo spettro della crisi sulle economie e sui mercati finanziari rende il rischio anche meno gravoso: il boom delle criptovalute potrebbe avere molto a che fare con l'economia reale, a questo giro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.
11 10 2021
Link copiato negli appunti