Bitcoin unirà il mondo: l'ottimismo interessato di Jack Dorsey

Bitcoin unirà il mondo, parola di Jack Dorsey

La visione di Jack Dorsey in merito al futuro della moneta digitale per eccellenza è parecchio ottimista, ma di certo non disinteressata.
La visione di Jack Dorsey in merito al futuro della moneta digitale per eccellenza è parecchio ottimista, ma di certo non disinteressata.

Il numero uno di Twitter e Square ha una visione profondamente ottimista in merito alle criptovalute e più in particolare a Bitcoin: dopo aver affermato solo un paio di settimane fa che la moneta digitale porterà la pace sul pianeta, Jack Dorsey è tornato sull'argomento affermando che unirà il mondo. Non è dato a sapere in che modo.

L'ottimismo di Jack Dorsey sul futuro di Bitcoin

Qui sotto il post in questione: Bitcoin unirà un paese profondamente diviso (ed eventualmente e infine: il mondo). Nessun riferimento diretto a un paese specifico, ma non serve molta immaginazione per capire che si tratta degli Stati Uniti. Il tweet fa parte di una serie condivisa dal CEO subito dopo che oltreoceano, nelle aule della politica, non è andato in è porto un accordo sulla tassazione delle piattaforme che operano nel mondo crypto.

L'uscita di Dorsey in merito a Bitcoin va interpretata per ciò che è: la dichiarazione di un magnate tutt'altro che disinteressato e che nell'ultimo periodo ha investito molto sulla criptovaluta.

Nel fine settimana che ci siamo lasciati alle spalle, il prezzo di BTC ha fatto registrare un'importante crescita, superando in pochi giorni la soglia dei 40.000 dollari e sfiorando i 47.000 dollari. Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo la quotazione si attesta a 45.778 dollari (fonte CoinDesk).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti