Bollo auto, si paga su Satispay (con reminder)

Satispay, l'app italiana per i pagamenti in mobilità, consente ora di effettuare anche il pagamento del bollo auto e moto con una semplice operazione.

Bollo auto, si paga su Satispay (con reminder)

Satispay aggiunge una nuova interessante funzionalità al proprio paniere di servizi per i pagamenti cashless: da oggi tramite l’app del #doitsmart è possibile pagare il bollo per auto e moto, in tutte le regioni d’Italia e con modalità estremamente semplici.

Nessuna corsa allo sportello, nessuna coda da fare, ma solo pochi click: grazie a Satispay il pagamento del bollo diventa un processo di estrema facilità che trasforma davvero lo smartphone in un portafoglio per transazioni “smart”. L’espansione di Satispay in tal senso è a questo punto estremamente rapida: da startup che ambiva a costruire un comodo strumento di scambio di denaro tra amici, l’app è diventata un portafoglio per i pagamenti in mobilità (con decine di migliaia di esercenti affiliati in tutta Italia), una scorciatoia per le ricariche telefoniche, uno strumento di risparmio per piccoli capitali, un canale di dialogo con PagoPA ed ora anche un modo per facilitare il pagamento del bollo auto e moto.

Satispay, come pagare il bollo auto

Per pagare il Bollo auto e moto con Satispay è necessario anzitutto installare l’app (App Store o Google Play) ed aprire un account con il quale aprire un piccolo credito attraverso il proprio conto corrente. Una volta abilitato l’account, ci si troverà sull’app un menu che consente di scegliere lo strumento di pagamento necessario:

Menu Satispay

Selezionando “Bollo auto e moto” si prosegue inserendo il veicolo di proprio interesse (autoveicolo, rimorchio, motoveicolo) ed il numero di targa. A questo punto Satispay sarà in grado di accedere ai dati necessari per completare il calcolo dell’importo da pagare, così che si possa procedere direttamente dal display del proprio smartphone. Una volta completato il pagamento (al quale viene aggiunto un costo di commissione pari a 1 euro), si può scaricare e salvare la ricevuta.

Una integrazione molto interessante del servizio è relativa alla possibilità di attivare anche un reminder: ogni anno, alla scadenza del bollo pagato l’anno antecedente, si potrà ricevere una notifica con cui si avverte della necessità di rinnovare il bollo entro la scadenza: anche in quel caso sarà possibile procedere in pochi secondi seguendo le istruzioni a schermo.

E non finisce qui, spiega il CEO Alberto Dalmasso:

Siamo solo all’inizio di un’evoluzione che si inserisce in un mercato, quello totale dei pagamenti, incalcolabile. Questo nuovo servizio che copre un segmento che da solo vale circa 6 miliardi di euro all’anno è un’ulteriore dimostrazione di come Satispay possa portare innovazione e semplicità in qualsiasi tipologia di pagamento. Partiti dalle ricariche telefoniche passando per l’integrazione con PagoPA fino alla funzionalità Risparmi e ora Bollo Auto e Moto, consentiremo presto di pagare qualsiasi tipologia di bollettino dall’app e molti altri servizi prenderanno forma nei prossimi mesi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti